Il Santo Vangelo del Giorno Domenica del Signore 18 settembre 2022 – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È un Dovere da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare Chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo il Giudizio di Dio. (l’autore).

   

Io e un po' di briciole di Vangelo: aprile 2018

 

   

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 
Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedichiamo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Creature Tenere ma Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

Follow A.N.A.Di.M.I. Onlus 's (@anadimionlus) latest Tweets / Twitter

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Riflessioni dello Spirito

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore Mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Atto di Dolore

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen.

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

“Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.  Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, Rispondimi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.).

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Professione di Fede

(in Ginocchio)

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”.

“Credo in un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore del Cielo e della Terra, e di Tutte le Cose Visibili e Invisibili.  Credo in un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio di Dio, Nato dal Padre Prima di Tutti i Secoli.  Dio da Dio, Luce da Luce, Dio Vero da Dio Vero, Generato –  e non Creato, della Stessa Sostanza del Padre.  Per Mezzo di Lui Tutte le Cose Sono State Create.  Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese dal Cielo, e per Opera dello Spirito Santo Si È Incarnato nel Seno della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.  Fu Crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo le Scritture; È Salito al Cielo, Siede alla Destra di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà nella Gloria per Giudicare i Vivi e i morti e il Suo Regno non Avrà fine.  Credo nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà la Vita e Procede dal Padre e dal Figlio, e Con il Padre e il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo nella Chiesa del Figlio dell’Uomo, una Santa Cattolica e Apostolica.  Professo un Solo Battesimo per il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione dei Morti e la Vita del Mondo Che Verrà! Amen”.

Immagine correlata

Fratelli e Sorelle Carissimi, il nostro È un Dio d’Amore, ma Geloso delle Sue Creature, che mai compresero l’Entità del Solenne Messaggio Inviato, dell’Invito alla Tavola Celeste. Spesso abbiamo mancato, tradito e spergiurato, ma per quanto grande e continuo sia stato l’errore, “noi siamo la Vera Famiglia di Dio”, di Quel Creatore Che per noi Architettò l’Eccellente Universo.  Ad Egli Tutto Dobbiamo …. e nulla ci appartiene per Davvero, poiché ogni cosa È Stata Donata, in Funzione del Grande Amore Che Verrà. Viviamo Serenamente gli aspetti pur non Splendidi di Questi Ultimi Tempi, Mirando alla Gran Luce Che dal Cielo Proviene e Che Illuminerà i Sentieri del Nuovo Paradiso Terrestre. Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, Com’Era nel Principio, ed Ora e Sempre, nei Secoli dei Secoli. Amen! Buona Giornata a Tutti i Cuori in Ascolto, nella Grazia del Signore!.

Messaggio di Dio Padre

(A Giovanni, 19 settembre 2014 – 03,50)

Oracolo del Signore:  “Dopo la “Prima Grande Battaglia”, Cominciai a pensare al mondo, e a Quella Che Sarebbe Stata la Mia Vera Discendenza! Fu Così Che Generai Adamo, pur tra non poche perplessità.  Ad egli – però, non bastò il Mio Amore, sentendosi solo! Avevo Creato il Tutto in Funzione di Lui, Confidando Potessi bastargli per l’Eternità.  Ma il Libero Arbitrio Avevo ormai Stabilito in Tutta la Creazione, non Potendo – Così, Tornare sui Miei Stessi Passi.  Come accade nelle vostre Famiglie Ora, si verificò all’Alba dei Tempi una Richiesta nel Pianto, giacché il male – residuo dall’appena trascorso conflitto, Scosse l’Animo del Mio primo Figliolo; e Fu per Questo Che Provvidi ad Accostargli Eva, ormai Cosciente Che – insieme, avrebbero preso una strada lontana da Me.  La storia si ripeté molte e molte volte, finché Ricordai di Davide – il modello di Servitore Leale e Coraggioso, Ch’È poi l’Arcangelo a voi noto, Michele.  Da Quel Casato Sbocciò in Bethlehem il Mio Agnello, Che – dopo il Prode Giovanni, Dedicò al Mio Nome l’Intera Vita Donatagli! Lo Amai Sin dal Grembo Materno, perché Sapevo Che Sarebbe Stato il Solo ad Annullarsi in Me, Chiedendo poi il Permesso di Proseguir la Razza Prediletta, Ch’Io Concessi.  Non V’È nulla di Mio Che non Sia anche Suo …. e di chi Lo Ama.  Egli È Me … ed Io Sono Lui! Tra Noi È l’Amore Puro – Ch’È lo Spirito Santo, Adorato dai Servi del Mio Cristo, Che Bene fecero a restar senza i morbosi legami della Terra.  Restate Saldamente Uniti al Mio Figliolo Prediletto, Che Guiderà le vostre sorti future. Vi Benedico”.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Messaggio di Gesù

(A Giovanni – 28/29 agosto 2022)

 

In Ginocchio

Ha Detto Gesù:” Non tutti Verranno a Me, perché l’Elevazione dello Spirito È per i Pochi Eletti, Che Porteranno – cioè, Dentro l’Animo il Paradiso del Padre Mio! Le Creature Che non Ubbidirono alle Mie Esortazioni – invece, manterranno la piaga ed il rammarico del mancato Pentimento nei loro Cuori, ovvero il Purgatorio, Piangendo per gli errori commessi continuamente durante il Percorso Terreno Concesso e per non Poter più nemmeno Scorgere Coloro Che Tanto Credettero di Amare in Vita.  Invero, le colpe da Me non Perdonate aumenteranno le Sofferenze da Affrontare, perché Condannate a Restar nei tristi luoghi materialmente ritenuti un Dì importanti, Così Scontando il Debito Assunto con Me Sin dalle Rispettive Nascite, per non Aver Meritato di Comprenderne il Senso Divino.  Pregate e Digiunate, Amatevi in Purezza e non dimenticate mai Che nulla vi Appartiene.  Vi Benedico!”.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Rivelazioni dello Spirito

(Dalla cella del Buon Consiglio – Domenica, 18 settembre 2022)

… dopo Aver Vissuto, Visto e Udito non poco, Avendo Assistito finanche alle Gesta dei Santi e degli Inviati tra noi – Che Tracciarono un Profondo Solco Celeste nell’Animo del Popolo di Dio, Siamo Or Chiamati – per Grazia Ricevuta, a Tirar le Somme, a Riconsiderar – cioè, il Percorso Esistenziale d’Ogni Singola Creatura! Cessiamo di trascinarci – quindi, non indugiamo oltre, ma Confidiamo Unicamente nelle Meravigliose Parole del Signore Gesù, e ci Troveremo Finalmente Bene per l’Eternità, poiché l’Autentica Felicità non Appartiene a questo tormentato mondo, e i Cuori in Ascolto Ben Sanno ciò!

Risultato immagini per gif animate leone giuda

Benediciamo e Amiamo il Santo Nome del Signore, Ringraziando per i Doni Che Concede da Sempre al Mondo e Pregando Insieme per:

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri Innocenti, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di Tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e Tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

Celebrando il Memoriale del Tuo Meraviglioso Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo, lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.  Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono Graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  “Per Cristo, Con Cristo e In Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Popolo di Dio, Che Ami Con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

Se Siamo Morti Con Cristo, Crediamo Anche Che Vivremo Con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

La Grande Promessa della Divina Misericordia

Preghiera del Mattino

Lascia Che ci Rivolgiamo a Te, Signore Dio, con le Parole del Salmista; Inonda, Questa Mattina, i nostri Cuori del Tuo Amore, affinché Passiamo la nostra Giornata nella Gioia e nella Lode al Tuo Nome.  “Sia su di noi la Bontà del Signore, nostro Dio: Rafforza per noi l’Opera delle nostre mani, l’Opera delle nostre mani Rafforza”.  Perché Questa Terra Sia Più Bella e gli uomini Diventino Migliori, Fa’ di noi, Signore, degli Strumenti della Tua Pace. Amen.

Dal Libro dei Proverbi  (Prv 3, 27-35 – In Ginocchio)

Figlio Mio: non negare un Bene a chi ne ha il Diritto, se hai la Possibilità di farlo.  Non dire al Tuo Prossimo: «va’, ripassa, te lo darò domani», se Tu Possiedi Ciò Che Ti Chiede.  Non tramare il male contro il Tuo Prossimo, mentre Egli Dimora Fiducioso Presso di Te.  Non litigare senza motivo con nessuno, se non ti ha fatto nulla di male.  Non invidiare l’uomo violento e non irritarti per tutti i suoi Successi, perché il Signore Ha in Orrore il perverso, mentre la Sua Amicizia È per i Giusti.  La Maledizione del Signore È sulla casa del malvagio, mentre Egli Benedice la Dimora dei Giusti.  Dei beffardi Egli Si Fa Beffe e agli Umili Concede la Sua Benevolenza.  Parola di Dio.  (Rendiamo Grazie a Dio).

Salmo 14  (Il Giusto Abiterà sulla Tua Santa Montagna, Signore)

Colui Che Cammina senza colpa, Pratica la Giustizia e Dice la Verità Che Ha nel Cuore, non sparge calunnie con la sua lingua.  Non fa danno al suo Prossimo e non lancia insulti al suo vicino.  Ai suoi Occhi è spregevole il malvagio, ma Onora Chi Teme il Signore.  Non presta il suo denaro a usura e non accetta Doni contro l’Innocente.  Colui Che Agisce in Questo Modo Resterà Saldo per Sempre.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Luca  (Lc 8, 16-18)

In Quel Tempo, Gesù Disse alla folla: «Nessuno Accende una Lampada e La copre con un vaso o La Mette sotto un letto, ma La Pone su un Candelabro, perché Chi Entra Veda la Luce.  Non c’è nulla di Segreto Che non Sia Manifestato, nulla di Nascosto Che non Sia Conosciuto e Venga in Piena Luce.  Fate Attenzione dunque a Come Ascoltate; perché a chi ha, Sarà Dato, ma a chi non ha, Sarà Tolto anche Ciò Che Crede di Avere».  Parola del Signore.   (Lode a Te o Cristo).

Preghiera della Sera (Madre Teresa di Calcutta)

Chiediamo a nostro Signore Che non Si Allontani dal nostro fianco nel Momento della tentazione. Perché, allo Stesso Modo in Cui Fu Tentato Gesù, il diavolo tenterà anche noi.  Non dobbiamo aver paura, perché Dio È Amore.  Se Dio ci Ama, dal momento Che Lui È Padre Amoroso, non Smetterà di Aiutarci.  Quando ci Rendiamo Conto di aver commesso un errore, Andiamo da Lui e Diciamogli:  «Dio mio, mi Spiace! Sono Pentito!».

Benedetto nei Secoli il Signore!

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

Benedizione Solenne

(I Fedeli Cuori in Ascolto Si Pongano Umilmente In Ginocchio)

– Dio, Sorgente e Principio di Ogni Benedizione, Effonda su di noi la Sua Grazia e ci Doni per Sempre Vita e Salute. (Amen).

– Ci Custodisca Integri nella Fede, Costanti nella Speranza, Perseveranti e Pazienti Sino alla Fine nella Carità. (Amen).

– Dio Disponga Opere e Giorni nella Sua Pace, Ascolti Qui e in Ogni Luogo le nostre Preghiere e ci Conduca alla Felicità Eterna. (Amen).

– E la Benedizione di Dio Onnipotente, Padre, Figlio e Spirito Santo, Discenda Su di noi e con noi Rimanga Sempre. (Amen).

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

Risultato immagini per GIF GRAZIE DELLA VISITA