Il Santo Vangelo del Giorno Domenica del Signore 07 agosto 2022 – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È un Dovere da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare ai miei Fratelli e alle mie Sorelle la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare Chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo il Giudizio di Dio. (l’autore).

 

  

Io e un po' di briciole di Vangelo: aprile 2018

 

   

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 
Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedichiamo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Creature Tenere ma Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

C A M M I N O d i F E D E: "Ora vediamo come in uno specchio, in ...

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Riflessioni dello Spirito

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore Mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Atto di Dolore

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen.

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

“Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.  Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, Rispondimi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.).

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Professione di Fede

(in Ginocchio)

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”.

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.  Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.  Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre.  Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.  Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.  Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria per Giudicare i Vivi e i Morti e il Suo Regno non Avrà fine.  Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen”.

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Gloria

Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini Amati dal Signore.  Noi Ti Lodiamo, Ti Benediciamo, Ti Adoriamo, Ti Glorifichiamo, Ti Rendiamo Grazie per la Tua Gloria Immensa, Signore Dio, Re del Cielo, Dio Padre Onnipotente.  Signore, Figlio Unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu Che Togli i peccati dal mondo, Abbi Pietà di noi; Tu Che Togli i peccati dal mondo, Accogli la nostra Supplica; Tu Che Siedi alla Destra del Padre, Abbi Pietà di noi.  Perché Tu Solo il Santo, Tu Solo il Signore, Tu Solo l’Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella Gloria di Dio Padre.  Amen.

Immagine correlata

Pace e Bene a tutti. Con l’approssimarsi della pausa Estiva, non dimentichiamoci dei Fratelli e delle Sorelle Che Soffrono perché non hanno nulla, degli Ammalati e dei Carcerati, poiché Ogni Piccolo Gesto di Riguardo ai meno Fortunati È Come una Freccia di Luce Che Raggiunge ed Intenerisce il Cuore Misericordioso del Figlio dell’Uomo, Che a noi Guarda con Paterna Gioia.   Le nostre gesta non sono mai casuali o isolate, e tutto quel che noi facciamo È Parte Integrante d’un Grande Mosaico, Che Contribuisce ad Aggiornare il Grande Libro della Vita.   Molti non Comprendono Cosa Sia l’Allenamento alla Preghiera, Cosa Voglia Significare l’Invio di Tal Messaggio; ebbene, nulla di nascosto, oltre al Puro e Diffuso Desiderio di Deliziare il Signor nostro, Che Riconoscerà i Meriti ad ognuno nel Momento del Trapasso! Ed È anche Grazie a Ciò Che non dovremo temer la morte, Special Modo se in Tal Senso Si Sarà Operato.   Giunga Lontano, quindi, Questo Invito di Speranza, Fino ad Arrivar finanche in chi non ci vuol Bene, a colui che rischia di precipitare nel burrone: Sarà dunque Là il nostro più Importante Contributo, Soprattutto nell’Aver Scovato il Bisogno d’Intenerire i Cuori, giacché le Parabole del Giusto non Sono mai mancate, Così Come le Pagine d’Amore per le Pecorelle da Salvare! Buona Domenica a Tutte le Creature di Buona Volontà. Sia Lodato Gesù Cristo.

L'affascinante storia della Linea di San Michele | San ...

Preghiera a San Michele Arcangelo

(In Ginocchio)

San Michele Arcangelo, Difendici nella battaglia, Vieni in nostro Aiuto contro la malizia e le insidie del demonio; Fa’, Te Ne Preghiamo, Che Dio Eserciti su di lui il Suo Impero; e Tu, Principe della Milizia Celeste, col Divino Potere Incatena nell’inferno satana e gli altri spiriti maligni che vagano nel mondo per la rovina delle Anime. Così Sia!

Opera Scritta dalla Divina Sapienza per gli Eletti degli Ultimi Tempi

(17 luglio 2010)

Eletti, Amici Cari, restate Sereni nel Mio Amore, non datevi preoccupazione per il futuro, né di ciò Che vi Può Accadere. Il vostro Pensiero Sia Quello del Servizio a Me ed al Prossimo.   Amata Sposa, gli uomini si danno molte preoccupazioni; possono Vivere Lietamente, ma i problemi rendono amara la Vita, quelli che essi stessi si creano.   Mi dici: “Dolce Amore, gran parte delle pene che l’uomo soffre sono la conseguenza degli errori, della superficialità umana, della spensieratezza, della scarsa riflessione. L’uomo vede le conseguenze degli errori dei propri simili, ma egli non si corregge; capisco che la Natura umana è debole, le conseguenze del peccato d’origine e degli altri peccati l’uomo se le porta per tutta la sua Esistenza. Dolce Amore, Gesù Santissimo, Tu Vedi la debolezza umana, Tu Conosci le miserie di ciascuno perché Scruti i Cuori e le Menti. Nel tempo l’uomo non si è corretto, anzi, talora, è peggiorato; quando verrà il Tempo di un Miglioramento della Natura Umana?”.

Sposa Cara, l’uomo non è solo nella sua Battaglia contro il male, ma Io, Io, Dio, Sono sempre con lui se Mi cerca e Mi Desidera. Conosco le miserie umane e Voglio alleviarle, ma spesso l’uomo a Me non Ricorre, non Invoca Me per Aiuto né per Consiglio, si rivolge ai propri simili. Ma diMMi, Sposa Cara: che può dare un uomo ad un altro uomo? Debolezza si unisce a debolezza, insipienza ad insipienza.

Mi dici: “Dolce Amore, Tu Sei la Forza dell’uomo, Tu Sei il Tutto al Quale Volgersi, ma l’uomo si volge al suo vicino perché lo vede. Ecco, l’uomo tende a questo: a Credere a ciò che vede. Perdona, Dolce Amore, Perdona la grande stoltezza umana che non cambia nel tempo. Siamo entrati già nel terzo millennio, l’uomo dovrebbe essere più Saggio e Sapiente, ma così non è; capisco che a Te pochi si sono affidati. Dolce Amore, Tu Operi sulle Menti e sui Cuori con Potenza e Sapienza, se l’uomo a Te si Affida ed in Te Confida diviene più Saggio, vede e comprende, non cade sempre negli stessi errori. Spesso, vedendo il Tuo Volto Sublimissimo, capisco la Tua Tristezza, perché passa il tempo, passano i secoli e millenni e l’uomo è come un Bambino che resta sempre tale: non vuole Crescere, non vuole Migliorare in nulla. Sogno il giorno nel quale, vedendo le scelte umane, posso dire: l’uomo ha capito, ha colto la Lezione e si è Emendato. Dolce Amore, verrà quel Giorno?”.

Mi dici queste cose, Piccola Sposa, ed attendi risposta. Ecco la Mia Risposta: l’uomo può salire fino alla Vetta della Conoscenza se ha Me nel Cuore e nella Mente. Se si è Aperto al Mio Amore, Io Stesso, Io, Gesù, lo Porto sulle Mie Ali Divine, ma se l’uomo a Me non viene e resta nella sua miseria, non Progredisce. Non dipende certo da Me se molti vivono nella più grande miseria Spirituale, forse Che non Parlo nel Cuore ad ogni uomo? Forse che non Sono Disposto a guidarlo con Tenerezza? Tutto Faccio per Istruirlo ed Educarlo, ma spesso rifiuta la Mia Istruzione, la Mia Educazione.

Mi dici: “Dolce Amore, Santissimo Gesù, Tu Parli all’uomo nel Cuore appena è in grado di ascoltarTi, di capire. Tu Parli al piccolo ed al grande Secondo un Linguaggio Che può comprendere, l’uomo, però, si perde nel terreno, non fa mai silenzio nell’Anima per udire la Melodia Soavissima della Tua Parola. Ho ben compreso Questo, Gesù, Dolce Amore, ho ben compreso che l’uomo è la causa prima dei suoi mali: può avere tutto, può anche perdere tutto, dipende dalle sue scelte, quelle che fa già in età verde. La Madre Santissima, Che per Tua Concessione Viene ogni giorno tra noi, ci Guida e ci Esorta a Fare Bene le Scelte, quelle piccole e quelle poi più impegnative, secondo le nostre scelte avremo tutto o perderemo tutto”.

Sposa Cara, usando Bene le Mie Grazie, l’uomo fa, con Saggezza, le sue Scelte e si prepara un grande Futuro con Me Dio, se non usa Bene il Mio Dono precipita sempre più in basso fino ad imitare la Vita dei bruti, senza Anima e senza Intelletto. Ogni uomo inizi un Cammino con Me se ancora non L’ha fatto subito, perché per lui non sia troppo tardi.

Resta nel Mio Amore, Piccola Sposa, Testimonia al mondo la tua Felicità di Vivere in Me. Ti Amo. Vi Amo. (Gesù). 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante fiore

La Mamma Parla agli Eletti 

 

Figli Cari e Tanto Amati, anche in Questo Nuovo Giorno, Che Dio Mi Concede per Stare con voi, vi Chiedo di Vivere nella Pace in Dio. Chiedete Pace e Pace Avrete, Chiedete Gioia e vi Sarà Concessa.

Voi nel Cuore dite: “Com’è possibile avere Gioia nella fatica del Vivere?”. Questo vi chiedete, ma la Madre del Cielo vi Dice: chi è in Dio, perché a Lui si è Aperto, ha la Gioia nel Cuore, ha la Speranza Viva, sa che Dio Vede e Provvede. Figli Amati, Gesù È sempre una Madre Tenerissima, È un Padre Che Provvede a Tutto, non solo alle Cose più importanti, ma anche alle minime. Figli Amati, fidatevi di Gesù, lasciatevi andare nell’Onda Soave del Suo Amore e non abbiate timore. Se anche le Montagne si spostassero, il Cuore non dovrebbe temere; forse che Gesù non Ha uno Stuolo di Angeli Pronti a ServirLo? Figli Cari, se vedete il passato, se su di esso riflettete, potete notare come sulla Terra c’è stato sempre l’Intervento degli Angeli. Figli Amati, fate il Bene, seguite con Gioia le Leggi di Dio e, poi, sia Gioioso il Cuore e Colmo di Viva Speranza. Figli Amati, Gesù È sempre con voi, siete Sotto il Suo Sguardo; se Credete, vedrete le Sue Meraviglie e contemplerete la Terra Rinnovata.

Non Ha Detto Dio: “Farò una Nuova Terra ed un Nuovo Cielo?”.

Credete, Figli Amati, alle Parole di Dio? Ciò Che Ha Detto Farà Sicuramente. Quando siete tristi, perché le cose vanno male, pensate alle Sublimi Promesse di Dio: Esse, certamente, tutte Si Compiranno. Prendete Forza e Vigore da Tale Certezza, sia ogni istante della vostra Vita un Poema d’Amore per Dio. Vi chiedo di Amare i Fratelli e sopportarvi uno con l’altro, non si può dire di Amare Dio se non si Amano i Fratelli. La Madre del Cielo È sempre con voi quando La chiamate, nel Cuore tutti Mi potete vedere, non pensate solo ai casi di Veggenza, la Madre del Cielo nel Cuore Si Fa Vedere e Sentire da ogni uomo che La desidera.

Voi dite: “Perché c’è qualcuno che Ti vede anche con i Sensi esterni ed altri no?”.

Figli Cari, Dio Decide Tutto, ma vi Dico Che, colui che Mi vede con i Sensi esterni non ha di più di chi Mi vede solo con i Sensi interni. Figli Amati, molto Vorrei Dirvi Riguardo a Questo, ma vi Basti Ciò Che Conoscete, un Giorno Capirete Molte Cose di più. Pregate Sempre, Figli Miei, Pregate Sempre col Cuore e Dio non Cesserà di Mostrarvi le Sue Più Grandi Meraviglie. Pregate, Pregate, Gesù Vuole Concedere per Farvi felici.  Insieme Adoriamo, Adoriamo, Adoriamo! Vi Amo tutti. Ti Amo, Angelo Mio. (Maria Santissima).

Risultato immagini per gif animate leone giuda

Benediciamo e Amiamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo Insieme per:

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di Tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e Tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

Celebrando il Memoriale del Tuo Meraviglioso Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo, lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.  Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono Graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  “Per Cristo, Con Cristo e In Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Popolo di Dio, Che Ami Con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

Se Siamo Morti Con Cristo, Crediamo Anche Che Vivremo Con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

La Grande Promessa della Divina Misericordia

Preghiera del Mattino

Signore, Fa’ Che non disprezziamo gli Umili Inizi, Che non Consideriamo da nulla il Più Piccolo dei Tuoi Figli, poiché È Stato Detto Che un Bambino ci Avrebbe Guidati. Per Rivelarci la Forza del Tuo Amore, Tu Hai Sempre Scelto Ciò Che agli occhi degli uomini non ha Valore. Come il più Piccolo dei Semi Produce Alberi Grandi, Così la Tua Potenza Si Manifesta nella Debolezza.  Concedici, Signore, una Grande Capacità di Meravigliarci di Fronte al più Piccolo Segno della Tua Presenza.  Amen.

Antifona

Volgi lo Sguardo, Signore, alla Tua Alleanza, non Dimenticare per sempre la Vita dei Tuoi Poveri.  Alzati, o Dio, Difendi la Mia Causa,  non Dimenticare la Supplica di Chi Ti Invoca. (Cf. Sal 73, 20.19.22).

Colletta

Dio Onnipotente ed Eterno,  Guidati dallo Spirito Santo, osiamo InvocarTi con il Nome di Padre: Fa’ Crescere nei nostri Cuori lo Spirito di Figli Adottivi,  perché possiamo Entrare nell’Eredità Che ci Hai Promesso. Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.

Dal Libro della Sapienza (Sap 18, 6-9)

La Notte [della Liberazione] Fu Preannunciata ai nostri padri, perché avessero Coraggio, Sapendo Bene a Quali Giuramenti avevano Prestato Fedeltà.  Il Tuo Popolo infatti era in Attesa della Salvezza dei Giusti, della rovina dei nemici. Difatti Come Punisti gli avversari, Così Glorificasti noi, Chiamandoci a Te. I Figli Santi dei Giusti Offrivano Sacrifici in Segreto e si Imposero, Concordi, Questa Legge Divina: di Condividere allo Stesso Modo successi e pericoli, Intonando Subito le Sacre Lodi dei padri. Parola di Dio. (Rendiamo Grazie a Dio).

Dal Salmo 32

Esultate, o Giusti, nel Signore; per gli uomini Retti È Bella la Lode. Beata la Nazione Che Ha il Signore Come Dio, il Popolo Che Egli Ha Scelto Come Sua Eredità. Ecco, l’Occhio del Signore È su Chi Lo Teme, su Chi Spera nel Suo Amore, per Liberarlo dalla morte e Nutrirlo in Tempo di fame. L’Anima nostra Attende il Signore: Egli È nostro Aiuto e nostro Scudo. Su di noi Sia il Tuo Amore, Signore, Come da Te noi Speriamo. 

Dalla Lettera di San Paolo Apostolo agli Ebrei (Eb 11, 1-2.8-19 – In Ginocchio)

Fratelli, la Fede È Fondamento di Ciò Che Si Spera e Prova di Ciò Che non Si Vede.  Per Questa Fede i nostri Antenati Sono Stati Approvati Da Dio.  Per Fede, Abramo, Chiamato Da Dio, Obbedì Partendo per un Luogo Che Doveva Ricevere in Eredità, e Partì senza Sapere Dove Andava.   Per Fede, Egli Soggiornò nella Terra Promessa come in una regione straniera, Abitando Sotto le Tende, Come anche Isacco e Giacobbe, Coeredi della Medesima Promessa. Egli Aspettava infatti la Città dalle Salde Fondamenta, il Cui Architetto e Costruttore È Dio Stesso.   Per Fede, anche Sara, sebbene fuori dell’Età, Ricevette la Possibilità di Diventare Madre, perché Ritenne Degno di Fede Colui Che Glielo Aveva Promesso.  Per Questo da un Uomo Solo, e inoltre Già Segnato dalla morte, Nacque una Discendenza Numerosa Come le Stelle del Cielo e Come la Sabbia Che Si Trova Lungo la Spiaggia del Mare e non Si Può Contare.   Nella Fede morirono tutti costoro, senza aver Ottenuto i Beni Promessi, ma Li Videro e Li Salutarono solo da lontano, Dichiarando di Essere Stranieri e Pellegrini sulla Terra.  Chi parla così, Mostra di Essere alla Ricerca di una Patria. Se Avessero Pensato a Quella da Cui Erano Usciti, Avrebbero Avuto la Possibilità di Ritornarvi; Ora invece Essi Aspirano a una Patria Migliore, cioè a Quella Celeste. Per Questo Dio non Si Vergogna di Essere Chiamato Loro Dio. Ha Preparato infatti per Loro una Città.   Per Fede, Abramo, Messo alla Prova, Offrì Isacco, e Proprio Lui, Che Aveva Ricevuto le Promesse, Offrì il Suo Unigenito Figlio, del Quale Era Stato Detto: «Mediante Isacco Avrai una tua Discendenza».  Egli Pensava infatti Che Dio È Capace di Far Risorgere anche dai morti: per Questo Lo Riebbe anche Come Simbolo.   Parola di Dio.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia. Vegliate e Tenetevi Pronti, perché, nell’Ora Che non immaginate, Viene il Figlio dell’Uomo. Alleluia.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Luca (Lc 12, 32-48)

In Quel Tempo, Gesù Disse ai Suoi Discepoli: “Non temere, Piccolo Gregge, perché al Padre vostro È Piaciuto Dare a voi il Regno. Vendete ciò che possedete e datelo in Elemosina; fatevi Borse che non invecchiano, un Tesoro Sicuro nei Cieli, dove ladro non arriva e tarlo non consuma. Perché, Dov’È il vostro Tesoro, Là Sarà anche il vostro Cuore. Siate Pronti, con le Vesti Strette ai Fianchi e le Lampade Accese; siate Simili a Quelli Che Aspettano il loro Padrone Quando Torna dalle Nozze, in Modo Che, Quando Arriva e Bussa, Gli Aprano Subito. Beati quei servi Che il Padrone al Suo Ritorno Troverà ancora Svegli; in Verità Io vi Dico, Si Stringerà le Vesti ai Fianchi, li Farà Mettere a Tavola e Passerà a Servirli. E se, Giungendo nel Mezzo della Notte o Prima dell’Alba, li Troverà Così, Beati loro! Cercate di Capire Questo: se il Padrone di Casa Sapesse a Quale Ora viene il ladro, non Si Lascerebbe scassinare la Casa. Anche voi Tenetevi Pronti perché, nell’Ora Che non immaginate, Viene il Figlio dell’Uomo”. Allora Pietro Disse: “Signore, Questa Parabola La Dici per noi o anche per tutti?”. Il Signore Rispose: “Chi è dunque l’Amministratore Fidato e Prudente, Che il Padrone Metterà a Capo della Sua Servitù per Dare la Razione di Cibo a Tempo Debito? Beato Quel servo che il Padrone, Arrivando, Troverà ad Agire Così. Davvero Io vi Dico Che lo Metterà a Capo di Tutti i Suoi Averi. Ma se quel servo dicesse in Cuor suo: “Il mio Padrone Tarda a Venire”, e cominciasse a percuotere i servi e le serve, a mangiare, a bere e a ubriacarsi, il Padrone di quel servo Arriverà un Giorno in Cui non se l’Aspetta e a un’Ora che non sa, lo Punirà Severamente e gli Infliggerà la sorte che Meritano gli infedeli. Il servo che, conoscendo la Volontà del Padrone, non avrà disposto o agito Secondo la Sua Volontà, riceverà molte Percosse; quello invece che, non conoscendola, avrà Fatto Cose Meritevoli di percosse, ne riceverà poche.  A chiunque Fu Dato Molto, Molto Sarà Chiesto; a chi Fu Affidato Molto, Sarà Richiesto Molto di Più”.  Parola del Signore. (Lode a Te o Cristo).

Preghiera della Sera

RendiTi Accessibile, la Sera, Quando si fermano gli itinerari percorsi durante la Giornata, Quando le mani abbandonano i loro compiti, Quando i rumori terminano e il Cuore Ritrova il Ritmo della Notte.  RendiTi Accessibile, la Sera, Quando le parole esitanti Ti Cercano. Lascia Che Ogni Vita Trovi Rifugio in Te. Amen. 

Benedetto nei Secoli il Signore!

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

Benedizione Solenne
(I Fedeli Cuori in Ascolto Si Pongano In Ginocchio)

– Dio, Sorgente e Principio di Ogni Benedizione, Effonda su di noi la Sua Grazia e ci Doni per Sempre Vita e Salute. (Amen).

– Ci Custodisca Integri nella Fede, Costanti nella Speranza, Perseveranti e Pazienti Sino alla Fine nella Carità. (Amen).

– Dio Disponga Opere e Giorni nella Sua Pace, Ascolti Qui e in Ogni Luogo le nostre Preghiere e ci Conduca alla Felicità Eterna. (Amen).

– E la Benedizione di Dio Onnipotente, Padre, Figlio e Spirito Santo, Discenda Su di noi e con noi Rimanga Sempre. (Amen).

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

Risultato immagini per GIF GRAZIE DELLA VISITA