Il Santo Vangelo del Giorno lunedì del Signore 25 luglio 2022 – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È un Dovere da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare Chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo il Giudizio di Dio. (l’autore).  

 

   Io e un po' di briciole di Vangelo: aprile 2018

 

 

 
Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedichiamo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Creature Tenere ma Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

Comunità pastorale "don Gnocchi" – I DOMENICA DI AVVENTO- La venuta del  Signore

 

 

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

 

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Riflessioni dello Spirito

 

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore Mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Atto di Dolore

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen.

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

 

“Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.  Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, Rispondimi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.).

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Professione di Fede

(in Ginocchio)

 

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”.

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.  Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.  Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre.  Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.  Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.  Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria Per Giudicare i Vivi e i Morti e Il Suo Regno non Avrà fine.  Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen”.

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Gloria

 

Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini Amati dal Signore.  Noi Ti Lodiamo, Ti Benediciamo, Ti Adoriamo, Ti Glorifichiamo, Ti Rendiamo Grazie per la Tua Gloria Immensa, Signore Dio, Re del Cielo, Dio Padre Onnipotente.  Signore, Figlio Unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu Che Togli i peccati dal mondo, Abbi Pietà di noi; Tu Che Togli i peccati dal mondo, Accogli la nostra Supplica; Tu Che Siedi alla Destra del Padre, Abbi Pietà di noi.  Perché Tu Solo il Santo, Tu Solo il Signore, Tu Solo l’Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella Gloria di Dio Padre.  Amen.

 

Immagine correlata

 

Mai come ora si avverte la Chiusura del Cerchio Divino, con Tutto Quanto per Grazia ne Derivi! Non V’È Tempo di pensare a chi non s’è Fidato, a coloro che hanno sbeffeggiato la Parola Inviata dal Signore, deriso i Messaggeri, mediante il falso Discernimento; e non V’È altresì Pace per chi non Chiede in Profonda e Sincera Umiltà, Pentendosi.   Egli È Uno, È Presente, ci Salverà, poiché Così Sarà per chi ha Guardato al Vero Amore.   Le Scritture odierne – a Volte Ripresentate, Riconducono a Quanto È Stato Tracciato, ma il Cielo È Molto Più della Semplice Lettura, benché Stimolante per il Cuore! Ed È Proprio al Cuore delle genti Che dobbiam Parlare, affinché Altre Anime Si Orientino Verso il Cielo e Accettino Davvero il Giudizio del Figlio dell’Uomo.   Per altre cose, si dovrà esser Prudenti non più di tanto, rammentando la Parabola delle perle e dei porci.   Per quanto ci riguarda, Preghiamo e Citiamo Insieme “il Signore È il mio Pastore, non manco di nulla!”.   Sia Lodato Gesù Cristo.

 

 

Pensiero del giorno : a tutti i bambini che ricevono la Prima Comunione |  Alla ricerca della vita vera

 

 

Promesse di Gesù a chi non riceve la Santa Comunione con la mano

Introduzione

Concentrata nella Preghiera, Furono Trasmesse ad un’Anima Pia e Privilegiata le Seguenti Promesse del Signore a chi non riceve il Suo Sacratissimo Corpo nella mano.   L’identità della persona, considerato il recentissimo Evento e per ora, non sarà rivelata.

Nota preliminare

Queste Rivelazioni, per la Loro Novità, non Sono State ancora Approvate Ufficialmente dalla gerarchia Ecclesiastica e, quindi, non è obbligatorio darne conto.   Semplicemente, si dà atto di una Realtà ed in Tutto ci si Rifà al Giudizio e ai Dettami della nostra Santa Madre Chiesa Cattolica, in conformità al Decreto di Papa Urbano VIII.   (Io, Angelica ho letto Questo Testo Che presi dalla Chiesa a Marques de Vadillo-Madrid e Sta in Relazione a Ciò Che il Signore Disse a Giuliana Grescio, nel Libro La Parola – vol. VIII, Dove Gesù Disse Che Lui non Desidera Essere Ricevuto nelle nostre mani, perché È un Alimento per l’Anima e non per il nostro Corpo, visto che le nostre mani non sono Consacrate, non Siamo Degni di Toccarle, Solo i Sacerdoti Possono…)

Avviso: S’intenda bene che le Promesse rimarranno non mantenute a chi si Comunica ma è in peccato mortale. Dunque, il Signore non Vuole Essere burlato, ma se uno fa questo incorrerà in un delitto; chi ha Coscienza mastichi l’Ostia o La trituri con i denti.

Promesse di nostro Signore Gesù Cristo

1) A chi si astiene dal fare uso delle mani quando riceve l’Ostia, Mio Corpo, Mio Sangue, Mia Anima e Mia Divinità, Prometto Maggiori Benedizioni nelle mani, nel Cuore, nell’Anima e in tutto il loro Essere;

2) Prometto Moltissime Grazie in più nel loro peregrinare in questo mondo, con Maggiori Garanzie di Salvezza, con Aumento di Gloria Essenziale ed Accidentale, per tutto il loro Vivere Eterno con Me in Paradiso;

3) Mi sentiranno nella Comunione in Tutto il loro Essere con Completa Pienezza, che non vorranno più toccarMi con le mani;

4) chi fa Così, con Costanza, riceverà Grandi Grazie Mie Personali e Grandi Benefici per tutta la loro casa;

5) Prometto anche, a chi Devotamente fa Quello Che Desidero, Speciali Doni nelle loro mani contro i nemici dell’Anima, e a Molti Darò Doni di Cura;

6) Io Prometto Che, se Così faranno con Perseveranza, Continuità e Costanza, giungeranno a Tutto con Maggior Intensità a Cercare la Mia Gloria ed il Mio Onore, Io li Eleverò per Sempre;

7) Concederò Così anche a chi, per Amore, Compie Tutti i Miei Disegni Divini, non voglia prendere l’Ostia nelle mani, per Maggior Adorazione, Umiltà e Santo Rispetto, il Dono del Dono del Discernimento dello Spirito con più Intensità;

8) i loro Nomi Saranno Impressi nel Mio Sacro Cuore Misericordioso, e per Darmi Maggior Letizia Faranno la Comunione Dovutamente con la Lingua, e non con la mano;

9) Prometto anche Che Aumenterò Tutte le loro Virtù Come Ricompensa e Questa Maggior Umiltà, Che Implica il non riconoscere mai pulite le loro mani;

10) Prometto anche, a chi Diffonderà Fedelmente la Mia Dottrina, Che Vinceranno con più Facilità ogni tipo di tentazione;

11) non distanzieranno alle Anime coloro che Mi ricevono nella Lingua e non nelle mani, se Lo fanno con la Dovuta Riverenza e Vivono Così ogni Giorno della loro Vita;

12) Prometto anche Che non troverà le Porte Chiuse per il Mio Amore chi, per Riguardo Verso di Me, Mi Darà Gioia nel Ricevere l’Ostia Dovutamente con la Lingua, e mai nelle mani;

13) se Così faranno, Comunicando con la bocca, arriveranno ad Operare solo per il Mio Cuore, con il Mio Cuore, nel Mio Cuore, per il Mio Cuore Divino;

14) Prometto Ugualmente – a chi Mi Onora in Questo Modo, Che il Mio Sacro Cuore li Ascolterà con più Letizia e Intensità;

15) per Me È Importante Questo; e se Riceverò Maggior Letizia Mi Piaceranno sempre per il Mio Amore! Se seguono sempre i Miei Divini Insegnamenti Io li Terrò Come Prova della Mia Gioia per Questo Fatto;

16) queste persone faranno sempre Bene alle Anime, invece chi vorrà sempre toccare con la mano non sarà con Me, saranno rigidi Verso di Me ed Oscurati da Ciò Che Mi Piace dalla Mia Predicazione e dal Mio Magistero;

17) tutto l’opposto a chi non tocca la Mia Forma Consacrata perché gli tremano le mani; si preparino mentalmente e fisicamente al Momento della Comunione, chiedano che Ci Sia Solo Io e basta. Prometto la Grazia d’Arrivare Subito ad un’Altissima Perfezione Cristiana, e se cercheranno il Mio Viso con più Amore si dimenticheranno più facilmente di loro stessi ed il Mio Cuore Sarà Sempre Confortato da Questo loro Gesto. Avranno più Luce Celeste ed il Mio Sacro Cuore Sarà Sempre Lieto per loro! Per i Secoli dei Secoli.

Promesse a chi Diffonde Questi Messaggi

1) Prometto il Dono della Conoscenza dei Cuori a quelli che Divulgano Questi Messaggi;

2) raggiungeranno Maggior Gloria in Cielo;

3) avranno Lunga Vita Spirituale, anche se non sempre materiale ma in pochi Anni, come se avessero Vissuti molti Anni di Santità;

4) Colmerò di Grandi Benedizioni i loro Familiari;

5) Prometto anche Che più Le diffonderanno – e faranno conoscere, più Mi Infonderò in loro;

6) gli Farò Sentire Che Io ci Sarò in Maniera Piena e Crescente;

7) non Permetterò le imprese che intraprendono se Prima non Piacciono a Me;

8) Metterò nel loro Cammino Abbastanza Luce, perché con il Mio Grande Aiuto Evitino il male, e Facciano non solo il Bene, ma anche Quello Che Mi Piace di Più;

9) e gli Darò Maggiori Grazie Se Le Diffondono con Fervore: considerare una grande omissione non far conoscere le Mie Promesse.

 

 

Potente Preghiera per ottenere una grazia da Padre Pio ...

 

 

Fioretti di San Pio da Pietrelcina

Un Vescovo: dalla superficialità alla tremarella

 

Padre Pio da tempo aveva avuto a che fare col diavolo e ormai si era abituato alle sue visite, alle sue vessazioni e alle sue lotte, che poi finiva sempre per Vincere, anche se dalla lotta usciva fisicamente malconcio.   Dopo un lungo periodo di tempo passato al suo paese di origine, cioè Pietrelcina in provincia di Benevento, dove cercava di curare la sua salute, misteriosamente compromessa, ricevette l’ordine di trasferirsi nel Convento di Sant’Anna di Foggia.   Con la sua venuta però il Convento ben presto perse la calma che aveva avuto fin lì, perché il diavolo aveva seguito Padre Pio anche in quella residenza.   E così ogni Notte, a una certa ora, si sentivano strani rumori che culminavano con una tremenda detonazione.   Padre Pio veniva tentato in ogni modo, assalito, maltrattato e trascinato di qua e di là in un subbuglio indescrivibile e quando il diavolo vedeva che non poteva Vincerlo, lo lasciava con un rumore infernale.   I Frati suoi Confratelli ne furono sconvolti e impauriti; speravano solo che la cosa finisse presto, ma invece continuò con grande preoccupazione di tutti.   Un Giorno capitò al Convento il Vescovo di Ariano Irpino, Monsignor Andrea D’Agostino, che chiese ospitalità.    Gli fu concessa volentieri.  Parlando con lui, si accennò anche agli strani rumori che si verificavano nella camera di Padre Pio; provenienti dalla sua lotta col diavolo.   Il Vescovo ascoltò, ma poi sbrigò tutto con l’affermare che, a suo giudizio, si trattava di sciocchezze, alle quali non bisognava prestar Fede.   Ma in quella Notte stessa egli dovette ricredersi delle sue affermazioni, perché a una certa ora si fecero sentire i rumori col botto finale ed egli fu preso da tale spavento che voleva lasciare il Convento immediatamente.    Ma erano le due di Notte e a quell’ora non c’erano mezzi di trasporto, sicché egli fu costretto a rimanere in Convento per passare il resto della Notte; volle però che un Frate gli facesse compagnia nella sua camera.   Al mattino però si affrettò a partire, evidentemente con idee ben diverse da quelle con cui era venuto circa i fatti di Padre Pio. Provare per Credere!

 

 

Se uno non nasce dall'alto, non può vedere il regno di Dio"

 

 

Messaggio di Gesù

(A Giovanni – Venerdì, 22 luglio 2022)

 

Gesù Ha Oggi Detto Che “Per l’Insediamento in Terra del Suo Regno, il diabolico Nuovo Ordine Mondiale Verrà Presto Decapitato da un Suo Figlio – rispondente al nome di Donald Trump, Fortemente Convertitosi alle Cose del Cielo a Seguito d’un Pur Recente e Miracoloso Segno Ricevuto, Che Ne Ha Scompaginato le certezze d’un Tempo! Cancellati i malvagi seguaci del maligno, la Russia – col suo attuale leader, in Piena Armonia con il Piano, Offrirà la Sua incondizionata Partecipazione al Programma di Pace, benché il Pur Previsto Cataclisma – Che Colpirà Duramente il Pianeta Intero – Sconquassandolo, Darà poi Luogo ad Inenarrabili Conseguenze tra le genti del Mondo, che Accetteranno però Umilmente la Meritata Punizione, per via dei non pochi peccati commessi”.

 

 

Risultato immagini per gif animate leone giuda

 

 

Benediciamo e Amiamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo Insieme per:

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di Tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e Tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 
 
 
 

Celebrando il Memoriale del Tuo Meraviglioso Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo, lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.  Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono Graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  “Per Cristo, Con Cristo e In Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Popolo di Dio, Che Ami Con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 
 

Se Siamo Morti Con Cristo, Crediamo Anche Che Vivremo Con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

 

La Grande Promessa della Divina Misericordia

 

 

 

Preghiera del Mattino

Nella Festa del Tuo Apostolo Giacomo, Aiutami, Signore, a Ricordarmi Che Tu mi Insegni ad Amare.   E se anche “Possedessi la Pienezza della Fede Così da Trasportare le Montagne, ma non Avessi la Carità, non sono Nulla”.   Non Permettere mai Che Dimentichi Fino a che Punto Ti Sei Umiliato per Salvarci e Che, se vogliamo SeguirTi, anche noi dobbiamo Fare lo Stesso.   Aiutami a Portare la mia Croce, senza rumore e senza clamore, all’Ombra della Tua Croce, e Liberami dalla presunzione che mi tiene Lontano da Te. Amen. 

Antifona

Mentre Camminava lungo il Mare di Galilea,  Gesù Vide Giacomo, Figlio di Zebedeo, e Giovanni, Suo Fratello,  Che Riparavano le Loro Reti, e Li Chiamò. (Cf. Mt 4, 18.21).

Colletta

Dio Onnipotente ed Eterno, Tu Hai Voluto Che San Giacomo, Primo tra gli Apostoli, Sacrificasse la Vita per il Vangelo; per il Suo Martirio Conferma nella Fede la Tua Chiesa e SostieniLa con la Tua Protezione. Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.

Dalla Seconda Lettera di San Paolo Apostolo ai Corinzi (2Cor 4,7-15)

Fratelli, noi abbiamo un Tesoro in Vasi di Creta, affinché Appaia Che Questa Straordinaria Potenza Appartiene a Dio, e non Viene da noi In Tutto, infatti, siamo tribolati, ma non schiacciati; siamo sconvolti, ma non disperati; perseguitati, ma non abbandonati; colpiti, ma non uccisi, Portando Sempre e Dovunque nel nostro Corpo la Morte di Gesù, perché anche la Vita di Gesù Si Manifesti nel nostro Corpo. Sempre infatti, noi Che siamo Vivi, Veniamo Consegnati alla morte a Causa di Gesù, perché anche la Vita di Gesù Si Manifesti nella nostra carne mortale.  Cosicché in noi Agisce la morte, in voi la Vita. Animati tuttavia da Quello Stesso Spirito di Fede di Cui Sta Scritto: Ho Creduto, perciò Ho Parlato, anche noi Crediamo e perciò Parliamo, Convinti Che Colui Che Ha Risuscitato il Signore Gesù, Risusciterà anche noi con Gesù e ci Porrà Accanto a Lui insieme con voi. Tutto infatti È per voi, perché la Grazia, Accresciuta a Opera di molti, Faccia Abbondare l’Inno di Ringraziamento, per la Gloria di Dio. Parola di Dio. (Rendiamo Grazie a Dio).

Dal Salmo 125

Chi Semina nelle lacrime Mieterà nella Gioia.  Quando il Signore Ristabilì la Sorte di Sion, ci sembrava di Sognare.    Allora la nostra bocca si Riempì di Sorriso, la nostra lingua di Gioia.   Allora si diceva tra le genti: «Il Signore Ha Fatto Grandi Cose per loro».    Grandi Cose Ha Fatto il Signore per noi: eravamo Pieni di Gioia.   Ristabilisci, Signore, la nostra Sorte, Come i Torrenti del Negheb. Chi Semina nelle lacrime Mieterà nella Gioia.  Nell’andare, se ne va piangendo, portando la Semente da gettare, ma nel Tornare, Viene con Gioia, portando i suoi Covoni.

Canto Al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia. Io Ho Scelto voi, Dice il Signore, perché Andiate e Portiate Frutto e il vostro Frutto Rimanga. Alleluia.

Dal Santo  Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 20,20-28)

In Quel Tempo, si Avvicinò a Gesù la madre dei Figli di Zebedeo con i suoi Figli, e si Prostrò per ChiederGli Qualcosa.  Egli Le Disse: «Che Cosa Vuoi?».  Gli rispose: «Di’ Che questi miei due Figli Siedano uno alla Tua Destra e uno alla Tua Sinistra nel Tuo Regno».  Rispose Gesù: «Voi non Sapete Quello Che Chiedete. Potete Bere il Calice Che Io Sto per Bere?».   Gli dicono: «Lo Possiamo».   Ed Egli Disse loro: «Il Mio Calice, Lo Berrete; però Sedere alla Mia Destra e alla Mia Sinistra non Sta a Me Concederlo: È per coloro per i quali il Padre Mio Lo Ha Preparato».  Gli Altri Dieci, Avendo Sentito, Si Sdegnarono con i due fratelli.   Ma Gesù Li Chiamò a Sé e Disse: «Voi Sapete che i governanti delle nazioni dóminano su di esse e i capi le opprimono. Tra voi non sarà così; ma chi Vuole Diventare Grande tra voi, sarà vostro Servitore e chi vuole essere il primo tra voi, sarà vostro schiavo. Come il Figlio dell’Uomo, Che non È Venuto per Farsi Servire, ma per Servire e Dare la Propria Vita in Riscatto per molti».  Parola del Signore. (Lode a Te o Cristo).

Preghiera della Sera

Non so, o Signore, se Oggi ho Fatto Risuonare in me la Tua Parola e se ho Orientato ad Essa la mia Giornata, con la Docilità e la Coerenza Che Ti Attendevi dal mio Amore per Te.   Ti Attendevi il centuplo o il sessanta o almeno il trenta.   Purtroppo non È Stato Così.   Ho incontrato molti sassi e non li ho saputi evitare.   Mi sono avventurato tra le spine e non me ne sono pienamente liberato. Ma ho Desiderato la Tua Parola.   E so Che Essa È Soprattutto Misericordia e Perdono. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

Benedizione Solenne
(I Fedeli Cuori in Ascolto Si Pongano In Ginocchio)

 

– Dio, Sorgente e Principio di Ogni Benedizione, Effonda su di noi la Sua Grazia e ci Doni per Sempre Vita e Salute. (Amen).

– Ci Custodisca Integri nella Fede, Costanti nella Speranza, Perseveranti e Pazienti Sino alla Fine nella Carità. (Amen).

– Dio Disponga Opere e Giorni nella Sua Pace, Ascolti Qui e in Ogni Luogo le nostre Preghiere e ci Conduca alla Felicità Eterna. (Amen).

– E la Benedizione di Dio Onnipotente, Padre, Figlio e Spirito Santo, Discenda Su di noi e con noi Rimanga Sempre. (Amen).

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

Risultato immagini per GIF GRAZIE DELLA VISITA