Il Santo Vangelo del Giorno martedì del Signore 19 luglio 2022 – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È un Dovere da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare ai miei Fratelli e alle mie Sorelle la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare Chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo il Giudizio di Dio. (l’autore). 

  

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

  

Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

 

 
Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedichiamo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Creature Tenere ma Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona

 

 

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

 

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Riflessioni dello Spirito

 

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore Mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Atto di Dolore

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen.

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

 

“Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.  Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, Rispondimi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.).

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Professione di Fede

(in Ginocchio)

 

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”.

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.  Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.  Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre.  Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.  Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.  Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria per Giudicare i Vivi e i Morti e il Suo Regno non Avrà fine.  Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen”.

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Gloria

 

Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini Amati dal Signore.  Noi Ti Lodiamo, Ti Benediciamo, Ti Adoriamo, Ti Glorifichiamo, Ti Rendiamo Grazie per la Tua Gloria Immensa, Signore Dio, Re del Cielo, Dio Padre Onnipotente.  Signore, Figlio Unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu Che Togli i peccati dal mondo, Abbi Pietà di noi; Tu Che Togli i peccati dal mondo, Accogli la nostra Supplica; Tu Che Siedi alla Destra del Padre, Abbi Pietà di noi.  Perché Tu Solo il Santo, Tu Solo il Signore, Tu Solo l’Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella Gloria di Dio Padre.  Amen.

 

Immagine correlata

 

La Storia narra d’un grande e nefasto evento, la torre di Babele, dove l’uomo – con la sua proverbiale superbia, offese gravemente Dio, Che gli Offuscò i ricordi.   Nacquero così gli idiomi ed i dialetti, le lingue diverse tra di loro, il mescolarsi dei popoli e delle razze, la confusione e i vizi in generale.  Oggi più che mai c’è forte evidenza di ciò, poiché non ci riconosciamo! Alla base d’ogni cosa v’è la discordia, poiché il maligno approfittò delle Creature deboli e allontanatesi da Dio, inquinando Loro le Menti.  Non sarebbe difficile comprender Come Ovviare a ciò, se solo ci soffermassimo a riflettere su Quale Potrebbe Essere il Piano del Padre, e Che ai Suoi occhi non siamo ormai tutti uguali! L’Elevazione dello Spirito ci Distacca dalla materia, ci Rende Liberi di Pregare e Amare in Modo Sano, non come istintivamente siamo usi fare. Quindi, nulla ci appartiene, ma il fardello che grava sulle nostre spalle non è leggero affatto, poiché chi s’è beato di avere perderà tutto – anche la Pace, mentre chi Cercava Troverà Grazie, Mediante la Fede! Buon martedì a Tutti i Fedeli Cuori in Ascolto, Lodando Amorevolmente Insieme Gesù Cristo.

 

 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

 

I 7 vizi capitali

l’avarizia

 

Fratelli, proprio in merito ai 7 vizi capitali, oggi tratteremo dell’avarizia, al cui proposito Gesù un giorno Disse: “Badate e guardatevi da ogni avarizia; perché non è dall’abbondanza dÈ beni che uno possiede ch’egli ha la sua Vita” (Luca 12:15).  Quindi, Come S’Addice a dei Santi, noi dobbiamo guardarci da ogni avarizia. Si, ma che cosa è l’avarizia? È un attaccamento smodato al denaro e agli averi, che porta chi da esso è dominato a volerne accumulare sempre più per sé, e a non volere fare parte agli altri dei propri beni materiali. L’Apostolo Paolo l’ha Definita la radice di tutti i mali; infatti Ha Detto a Timoteo: “Perciocché la radice di tutti i mali è l’avarizia; alla quale alcuni datisi, si sono smarriti dalla Fede, e si sono fitti in molte doglie” (1 Tim. 6:10 Diod.), ed Ha Detto che nessuno “avaro (che è un idolatra) ha Eredità nel Regno di Cristo e di Dio” (Ef. 5:5). Uomini particolari, Quali il Buon Padre Pio da Pietrelcina, hanno sì utilizzato danaro, ma come strumento per il Compimento delle Opere, Che Tanto Gusto Danno a Dio!  Riflettiamo insieme, quindi, perché nessuno tra noi lascerà la Terra con al seguito le ricchezze ivi accumulate. Benedetto nei Secoli il Signore.

 

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante fiore

 

 

Preghiera

(Alla Madonna della Rivelazione – 08 marzo 2022)

 

O Dolce Vergine Maria, Madre del Cristo di Dio e nostro Salvatore, Aiuta i Cuori a non smarrirsi in questi difficili momenti, poiché tutto precipita e noi – fragili e indifese Creature, corriamo il rischio di subire maggiormente gli attacchi del maligno e dei suoi malvagi servi, sempre pronti a denigrar l’Opera Divina! A Te Che Sei Tutta Santa Chiediamo – inoltre, di Implorar per noi l’Amato Gesù, affinché Voglia – Bontà Sua e del Padre Santo, Concedere Pace e Serenità ai Cuori in Ascolto nostri, del Papa e dei Fedeli Sacerdoti Sparsi nel mondo, Donando l’Equilibrio Giusto a Superar l’imperversante crisi.  Ringraziando per Quanto Potrai, Tenera e Amata Mamma, Imploriamo anche la Tua Agognata Benedizione, Ricevendola Umilmente in Ginocchio, Così Come Si Conviene ai peccatori del Popolo in Cammino! Amen.

 

  

IL MIO AMICO GESÙ: giugno 2015

 

Opera Scritta dalla Divina Sapienza per gli Eletti degli Ultimi Tempi

(04 luglio 2010)

 

Eletti, Amici Cari, Sono il vostro Dio, Colui Che vi Ha Creati per Amore. Sono il vostro Salvatore, Colui Che Ha Versato fino all’ultima Goccia di Sangue per la vostra Salvezza. Sono lo Spirito d’Amore Che vi Abbraccia e vi Permea. TestimoniateMi davanti al mondo gelido e incredulo.

Sposa Amata, chi molto ha avuto da Me molto dia a Me. Vedi come il mondo è freddo ed incredulo? Sarebbe così se ci fossero tanti arditi testimoni?  Mi dici: “Dolce Amore, Dio di Infinita Tenerezza, quando Parli Così, il mio Cuore diviene triste e pensoso, perché noi, che in Te Crediamo e che Viviamo nell’Onda Soave del Tuo Amore, potremmo fare di più, molto di più. Il mondo Crederebbe e la Terra sarebbe un Giardino Fiorito ed Olezzante se ogni Cristiano Cattolico fosse Ardente nella Testimonianza, se fosse Operoso e pronto a ServirTi con zelo. Dolce Amore, Tu, per noi, Gesù, Hai Dato tutto. Certo non Ti Sei Risparmiato fatica alcuna, ogni Goccia del Tuo Preziosissimo Sangue ci Hai Donato per la Salvezza, ma noi, che pur Ti Adoriamo giorno e notte, notte e giorno, non facciamo abbastanza, non siamo Operosi da smuovere il mondo: siamo sempre deboli nella Testimonianza e pigri, il Sacrificio non ci piace e, spontaneamente proprio non lo facciamo. Quando ce Lo Chiedi, Dolce Amore, anche se piccolo ci sembra grandissimo, perché l’uomo è sempre svelto nel prendere, ma assai lento nel Donare. Perdono, Ti chiedo, Gesù Adorato, per la nostra pigrizia e per la nostra ingratitudine. Se dovessimo ricambiare il Bene ricevuto, dovremmo sempre essere pronti a qualunque Sacrificio per Testimoniare la nostra bella Fede”.  Sposa Amata, so bene come è fatto l’uomo: Ama la Gioia ed il benessere e non vuole la fatica ed il Sacrificio. Piccola Sposa, tale è la natura umana ferita dal peccato d’origine. Se gli uomini Mi Offrissero spontaneamente il loro Sacrificio tutto cambierebbe subito. Apprezzo molto il Sacrificio spontaneo, vale molto davanti ai Miei Occhi, ma sono ben pochi quelli disposti a farlo per darMi Ardita Testimonianza; vedendo questo Io, Io, Gesù, Chiedo, talora, il Sacrificio ed Attendo la risposta. Sposa Cara, pensi che molti siano i sì?  Mi dici: “Amore, Amore Infinito, so che l’uomo davanti al Sacrificio trema, anche se questo è piccolo trema ed esita nella risposta, se poi Chiedi la Donazione di tutto l’essere a Te, ancora più deboli sono le risposte. Penso alla mancanza di Sacerdoti in questo grande tempo: ognuno a Te dovrebbe Offrirsi con Gioia per ServirTi e TestimoniarTi, ma la Tua Vigna molto grande Ha così pochi operai, la risposta alla Tua Dolce Chiamata è debole. Non capisco ciò che accade nel mondo: non è la Cosa più bella lasciare tutto per Te, Gesù? Non è la Cosa più allettante DonarTi la Vita? Chi è Tuo Fedele Amico non è forse l’uomo più Felice della Terra? Dopo più di venti secoli di Cristianesimo, non dovrebbe essere la Terra stracolma di Sacerdoti? Per logica così dovrebbe essere, non dovrebbe sentirsi in Cielo un Canto Sublime d’Amore per Te, Gesù, un Canto che viene dalla Terra dove anche le pietre dovrebbero darTi Gloria? Per logica tutto questo dovrebbe accadere, ma così non è. Forse le pietre sono capaci di darTi Gloria, ma l’uomo no: osa vivere senza darTi Gloria, senza Lodare il Tuo Nome Santissimo, senza dare a Te, Amore Infinito, ogni pensiero, ogni sentimento, ogni vibrazione del Cuore. Questo osa fare l’uomo nel terzo millennio, mentre il minuscolo Uccellino sul ramo gorgheggia felice per darTi Lode e RingraziarTi del Semino che gli Hai Fatto Trovare. Gesù Adorato, Ti chiedo umilmente Perdono per l’ingratitudine del mondo, per l’inerzia generale: Perdona, Dolce Amore, Perdona e Tieni Sospesa ancora la Tua Perfetta Giustizia, Donando la Tua Meravigliosa Misericordia. Se così non facessi, Dolce Amore, chi si Salverebbe, quell’Uragano che vedo arrivare, chi lascerebbe incolume? Dolce Amore, sono ai Tuoi Piedi per Supplicare il Perdono e chiederTi di Impedire al Tuo nemico ferocissimo di giocare la sua terribile carta”.  Sposa Amata, egli farà solo ciò che gli Permetto di fare. La Terra, prima di Fiorire come il più bel Giardino, deve essere Purificata, ognuno capisca ciò che deve fare: l’uomo già Puro non ha bisogno di Purificazione, Essa Sarà per chi non ha voluto Obbedire al Mio Comando. Resta felice, Sposa Cara e Fedele, resta Felice nel Mio Cuore e Godine le Delizie D’amore. Ti Amo. Vi Amo.   (Gesù).

 

 Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

 

La Mamma Parla agli Eletti 

 

Figli Cari e Tanto Amati, in questi anni molte Cose vi Ho Detto, abbiateLe tutte presenti perché Sono importanti per il vostro Cammino. Voi, Figli Cari, vi preoccupate di molte cose, ma Una Soltanto vi Deve Stare a Cuore: Volare Verso la Santità. Voi dite: “Non è facile”. Figli Cari, non siete soli, ma la Madre del Cielo È con voi, È per voi. Voi pensate: “Il Mondo non insegna a Fare la Volontà di Dio, ma, al contrario, a non farLa, ecco perché dobbiamo essere Aiutati in Modo Speciale in tale Cammino”. Figli Cari, la Madre del Cielo È con voi e vi Guida col Suo Amore. Se avete difficoltà, chiamateMi ed Io Vengo subito. Figli Cari, Vedo Ogni Cosa, Conosco i vostri problemi, ogni piega del Cuore Conosco. Ogni giorno, Intercedo per voi Presso Mio Figlio, così Gli Dico: Aiutali, Allevia le pene, Rafforza la Fede, Alleggerisci le difficoltà, non lasciare che la corrente del Mondo li travolga nei suoi gorghi. Così Dico a Mio Figlio ogni giorno. Ecco la Sua Sublime Risposta: “Madre Cara, non si lascia travolgere dai gorghi chi si lascia guidare da Te. Chi Ama Te ed ha Fiducia in Te, Ama Me ed ha Fiducia in Me, si Affidi alla Tua Guida ogni Figlio e, certo, a Me giungerà Vittorioso”. Figli Cari, affidateMi la vostra Vita, Voglio Prepararvi all’Incontro con Gesù. Voi subito pensate alla morte, quando l’Anima Si Incontra con Gesù Giudice; Figli Amati, Quello È l’Incontro Definitivo, ma vi sono anche Altri Incontri prima di Quello, anzi, sono proprio gli Altri Che Preparano Quello Conclusivo. Mi dice la Mia Piccola: “Madre Amata, durante gli studi, talora, prima di un grande esame ve ne sono molti più piccoli che si chiamano preesami. Chi ha esperienza di studio lo sa bene. Dolce Tesoro, Madre del Cielo Dolcissima, Aiutaci nei preesami per essere pronti a superare tutti gli Altri. Abbiamo tanto bisogno del Tuo Aiuto, con Te sappiamo fare Bene tutto, ma senza di Te che possiamo fare? Guidaci col Tuo Amore, illuminaci con la Tua Luce, Sei la Stella Che Dà Luce al mondo, tutti possono vedere Tale Splendore, ma quanti tengono chiuse ancora porte e finestre per non vedere! Madre Cara, vedo spesso il Tuo Viso triste e capisco che Hai Grande Dolore per le Anime che ancora non Si Sono Aperte a Dio. Noi, piccoli più piccoli, siamo tutti con Te per Supplicare, per Offrire Sacrifici, affinché si Salvino le Anime. Dolce Tesoro, Conta su di noi, Offri al Tuo Gesù, Che Adoriamo giorno e notte, Offri ogni giorno un Vassoio Colmo delle nostre Preghiere e dei nostri Sacrifici ed Egli, Oceano Infinito di Misericordia, Concederà, certo Concederà”. Figli Amati, fate sempre Così. Insieme, Adoriamo, Adoriamo, Adoriamo! Vi Amo tutti. Ti Amo, Angelo Mio.   (Maria Santissima).

 

 

Risultato immagini per gif animate leone giuda

 

 

Benediciamo e Amiamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo Insieme per:

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di Tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e Tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 
 
 
 

Celebrando il Memoriale del Tuo Meraviglioso Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo, lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.  Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono Graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  “Per Cristo, Con Cristo e In Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Popolo di Dio, Che Ami Con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 
 

Se Siamo Morti Con Cristo, Crediamo Anche Che Vivremo Con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

 

La Grande Promessa della Divina Misericordia

 

 

 

Preghiera del Mattino

Padre Buono, prima Che l’Alba Faccia Vibrare la Terra, prima Che il Chiarore La Vivifichi, prima Che il Sole Renda al Mondo la Sua Energia Vitale, Tu Sei già Qui, Vivo e Attento, Come una Madre Affettuosa per i Suoi Figli. Prima Che i nostri Pensieri Riprendano il Ritmo di tutti i Giorni, ci Riconosci già, ti Ricordi di noi, e Sei per noi il Soffio di una Nuova Creazione. Prima Che il nostro Cuore Ricominci ad Amare e a Temere, a Gioire e a Soffrire, il Tuo Cuore Aperto ci Ha Ricevuti e Si È Riversato su di noi in Grazia senza Frontiere. Prima Che i nostri Passi ci Portino al Tuo Incontro e a Quello dei nostri Fratelli, Tu ci Hai Preceduti con uno Slancio di Amore. È per Questo Che Questa Mattina noi Lodiamo la Tua Tenerezza e la Tua Fedeltà, Che Si Rinnovano Come l’Aurora, in Eterno.  Amen. 

Antifona

Ecco, Dio È il Mio Aiuto,  il Signore Sostiene la Mia Vita.  A Te con Gioia Offrirò Sacrifici  e Loderò il Tuo Nome, o Signore, perché Tu Sei Buono.

Colletta

Sii Propizio a noi Tuoi Fedeli, o Signore,  e Donaci in Abbondanza i Tesori della Tua Grazia,  perché, Ardenti di Speranza, Fede e Carità,  Restiamo Sempre Vigilanti nel Custodire i Tuoi Comandamenti. Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.

Dal Libro del Profeta Michea (Mi 7,14-15.18-20)

Pasci il Tuo Popolo con la Tua Verga, il Gregge della Tua Eredità, Che Sta Solitario nella Foresta tra Fertili Campagne; Pascolino in Basan e in Gàlaad Come nei Tempi Antichi.    Come Quando Sei Uscito dalla Terra d’Egitto, Mostraci Cose Prodigiose.  Quale dio È Come Te, Che Toglie l’Iniquità e Perdona il peccato al Resto della Sua Eredità? Egli non Serba per Sempre la Sua Ira, ma Si Compiace di Manifestare il Suo Amore.  Egli Tornerà ad Avere Pietà di noi, Calpesterà le nostre colpe. Tu Getterai in Fondo al Mare tutti i nostri peccati. Conserverai a Giacobbe la Tua Fedeltà, ad Abramo il Tuo Amore, Come Hai Giurato ai nostri padri Fin dai Tempi Antichi. Parola di Dio. (Rendiamo Grazie a Dio).

Dal Salmo 84

Sei Stato Buono, Signore, con la Tua Terra, Hai Ristabilito la Sorte di Giacobbe. Hai Perdonato la colpa del Tuo Popolo, Hai Coperto ogni loro peccato. Ritorna a noi, Dio Nostra Salvezza, e Placa il Tuo Sdegno verso di noi. Forse per Sempre Sarai Adirato con noi, di Generazione in Generazione Riverserai la Tua Ira? Non Tornerai Tu a Ridarci la Vita, perché in Te Gioisca il Tuo Popolo? Mostraci, Signore, la Tua Misericordia e Donaci la Tua Salvezza.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia. Se uno Mi Ama, Osserverà la Mia Parola, Dice il Signore, e il Padre Mio lo Amerà e Noi Verremo a lui. Alleluia.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 12, 46-50)

In Quel Tempo, mentre Gesù Parlava ancora alla folla, Ecco, Sua Madre e i Suoi Fratelli Stavano Fuori e Cercavano di Parlargli.  Qualcuno Gli disse: «Ecco, Tua Madre e i Tuoi Fratelli Stanno Fuori e Cercano di Parlarti».  Ed Egli, Rispondendo a chi Gli parlava, Disse: «Chi È Mia Madre e Chi Sono i Miei Fratelli?».   Poi, Tendendo la Mano Verso i Suoi Discepoli, Disse: «Ecco Mia Madre e i Miei Fratelli! Perché chiunque Fa la Volontà del Padre Mio Che È nei Cieli, Egli È per Me Fratello, Sorella e Madre».   Parola del Signore. (Lode a Te o Cristo).

 Preghiera della Sera

Dammi il Coraggio, Signore, di non Sottrarmi alla Croce. Accetto la Croce, se È Abbandonarmi a Te, Riconoscendo di Essere nelle Tue Mani. Accetto la Croce, se È Amare con Te fino a Rischiare la mia Vita. Accetto la Croce, se È Annunciare il Dio della Vita, Donare Assieme a Te la Speranza. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

Benedizione Solenne
(I Fedeli Cuori in Ascolto Si Pongano In Ginocchio)

 

– Dio, Sorgente e Principio di Ogni Benedizione, Effonda su di noi la Sua Grazia e ci Doni per Sempre Vita e Salute. (Amen).

– Ci Custodisca Integri nella Fede, Costanti nella Speranza, Perseveranti e Pazienti Sino alla Fine nella Carità. (Amen).

– Dio Disponga Opere e Giorni nella Sua Pace, Ascolti Qui e in Ogni Luogo le nostre Preghiere e ci Conduca alla Felicità Eterna. (Amen).

– E la Benedizione di Dio Onnipotente, Padre, Figlio e Spirito Santo, Discenda Su di noi e con noi Rimanga Sempre. (Amen).

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

Risultato immagini per GIF GRAZIE DELLA VISITA