Il Santo Vangelo del Giorno Domenica del Signore 10 luglio 2022 – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È un Dovere da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare Chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo il Giudizio di Dio. (l’autore).

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

   

Nessuna descrizione della foto disponibile.

      

 

 
Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedichiamo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Creature Tenere ma Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Riflessioni dello Spirito

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore Mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Atto di Dolore

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen.

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione di Gesù ai Piedi del Trono di Dio – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

“Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.  Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, Rispondimi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.).

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Professione di Fede

(in Ginocchio)

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”.

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.  Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.  Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre.  Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.  Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.  Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria per Giudicare i Vivi e i Morti e il Suo Regno non Avrà fine.  Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen”.

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Gloria

Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini Amati dal Signore.  Noi Ti Lodiamo, Ti Benediciamo, Ti Adoriamo, Ti Glorifichiamo, Ti Rendiamo Grazie per la Tua Gloria Immensa, Signore Dio, Re del Cielo, Dio Padre Onnipotente.  Signore, Figlio Unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu Che Togli i peccati dal mondo, Abbi Pietà di noi; Tu Che Togli i peccati dal mondo, Accogli la nostra Supplica; Tu Che Siedi alla Destra del Padre, Abbi Pietà di noi.  Perché Tu Solo il Santo, Tu Solo il Signore, Tu Solo l’Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella Gloria di Dio Padre.  Amen.

Immagine correlata

Siamo purtroppo Creature confuse e distratte, che brancolano nel buio a causa d’un insulso agire, frutto d’un’antica e demoniaca seduzione che il maligno operò in danno al Popolo di Dio, preparando così la via della perdizione! Infatti, molti Figli si perderanno per Sempre, giacché al Cristo Redentore e Salvatore mai Affidarono l’Anima loro.  Ma il Signore Gesù È là, Pronto ad Accogliere ogni pur minima Richiesta di Aiuto, perché È nostro Padre, Fratello e Amico…. e ci Ama Davvero Molto, senza Riserva alcuna.  Prestiamo quindi attenzione alle insidie del mondo, perché l’altro – il diavolo, sta assestando in Terra gli ultimi dannati colpi, ancora non contento del male e della perfidia sparsi ovunque – in tutto il mondo, che tanta Ira Generarono nell’Onnipotente e Magnifico Creatore d’ogni Cosa. Una Serena Domenica del Signore ai Fedeli Cuori in Ascolto, Invitando ad Inginocchiarci Amorevolmente Tutti Innanzi alla Santa Croce alle ore 12,00 esatte di Oggi – Domenica 10 luglio 2022, Onde Ricevere Umilmente una Particolare Benedizione a distanza dall’Indicato e Contemporaneo servo del Divino Agnello.  Pax et Bonum.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Messaggio di Gesù

(A Giovanni, per la divulgazione alle genti del mondo – 09 luglio 2022 A.D.)

Il Signore, Bontà Sua, Ha Inteso Rivelare Che “”il Mondo Nuovo Appartiene a Questo Tempo e Che non Passerà il Prossimo Santo Natale senza Che Siano Accaduti ovunque Fatti ed Eventi a dir poco Straordinari! Improvvisamente e nel Leggere Umilmente le Sacre Scritture di Domani, È Stato Dato Improvvisamente Modo d’Osservare il Volto smagrito ma Gioioso d’un Contemporaneo Prelato, un Fratello Buono ed Umile, Cui Gesù Affiderà il Compito di “Ricostruire in Purezza e Amore le Mura della Sua Santa Chiesa in Terra”. Pur non Avendo Avuto la Possibilità di “Vedere o di Ascoltar Direttamente”, i Figli Innamorati del Celeste Padre e del Suo Divino Agnello Credano, Preghino e Digiunino per la Santa Causa, Vestendo di Sacco e Cospargendosi il capo di Cenere anche per coloro che mai Abbandonarono il Cuore alla Parola, perché il “Dado È Tratto” e il Recinto del Salvifico Ovile Volge alla Definitiva Chiusura””.  Questo, io Misero, Dovevo.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante incendio


I Misteri Celesti

(Fazzoletto – Frasi di Sangue, di Natuzza Evolo)

  

Altrettanti ammonimenti, assieme ad un grande numero di frasi bibliche, provennero dalle sudorazioni Ematiche: la Mistica difatti, in determinate occasioni, sudava Sangue, e tale Sangue andava poi a formare Frasi ed Immagini sui fazzoletti usati per asciugare le sudorazioni.  Gesù, la Madonna e i Loro Cuori Immacolati – Trafitti da Croci, Furon spesso i Protagonisti delle Misteriose Raffigurazioni; Vi Si Potevano inoltre Trovare Simboli Riconducibili allo Spirito Santo, Simboli dei Martiri e di San Luigi Gonzaga (1568 – 1591).    Le Frasi potevano invece Variare dal greco antico al latino, dal francese all’italiano, dal tedesco allo spagnolo, seguendo tuttavia una ben precisa logica Biblica Neotestamentaria.  Tra le numerosissime Donate, Quella più ricorrente – ed emblematica – Secondo la Testimonianza dei presenti, Fu un Passo del Vangelo di Marco (8:36), Chiaro Invito di Dio all’uomo moderno a non bramare smodatamente ricchezze e potere, ma ad Impegnarsi piuttosto nel proprio Cammino Spirituale: “Che Giova all’uomo se guadagna il mondo, ma perde l’Anima sua?”.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante testo

Testimonianza

(Riceviamo e pubblichiamo – 09 luglio 2022)

Al di là della dilagante pochezza delle genti, io sono Pronto per Te, mio Signore e Fratello Maggiore Gesù, poiché null’altro è più autentico per me – ormai, se non la Luce e l’Armonia della Tua Salvifica Parola! Aiutami, o Figlio dell’Uomo, Porta Definitivamente il mio Povero e Piangente Cuore Accanto al Tuo, perché Stanco delle assurdità Vissute purtroppo e a forza quaggiù, ma tant’è stata la Sofferenza da Consentirmi d’Osservare Attentamente la Differenza – nelle tormentate Creature incrociate Durante il mio Cammino, tra l’imposto e umano equilibrio e la pericolosa alterazione dello Spirito, con la conseguente e diabolica malattia per il Tempio di Dio, Qual È il nostro Corpo.  Pur se in Forza dell’Amore per il mio Prossimo – Così Obbedendo al Previsto Disegno del Magnifico Creatore e Tuo, ho esercitato un’inaudita violenza sul mio Animo, Vivendo come e con coloro che non avrei mai voluto nemmeno incontrare, poiché assurdamente lontani dalla Verità e materialmente servi degli infausti inganni del mondo.  Ma Ora, Divino ed Innocente Agnello, benché io non conti nulla, Abbi Pietà e Donami Finalmente – Te Ne Prego, l’Eterna Luce del Paradiso! Grazie.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante testo


Messaggio di Gesù

(a Giovanni, mercoledì 08 luglio 2020) 

“Figli della Terra, Pregando con Profonda Umiltà, Amate Puramente il Cielo e il Prossimo vostro, senza preoccuparvi d’altre cose inutili, poiché non tutto quel che avete avuto modo di conoscere sopravviverà alla ormai Imminente Mutazione, Prevista dal Creatore Sin dall’Accensione della Luce e Che a Guidarvi M’Inviò, onde Porre Rimedio al danno generato dal male nei Secoli tra voi.  Sappiate Far Buon Bagaglio dei Saggi Insegnamenti Trasmessi, Vivendo in Sincera Carità il Rapporto Che vi Lega Indissolubilmente alle vostre Autentiche Origini, Che Son poi Quelle della Solidarietà dei Cuori, i Cui Battiti Stanno a Scandir le Ore dell’Orologio Cosmico.  Non riponete la vostra Fiducia in coloro che tendono a sollecitar le vostre Coscienze in maniera negativa, spaventandovi ulteriormente circa il Futuro Che vi Attende, perché Io Sono l’Ambasciatore dell’Amore Universale, Colui Che Più d’Ogni altro Ha a Cuore la Sorte d’ogni Creatura, a prescindere dal giudizio umano! Non a caso, il Perdono Alberga Naturalmente nel Mio Spirito, Proiettandosi Verso chi a Me si Rivolge con Filiale Senso di Abbandono.  Sappiate – inoltre, Che sul Trono del Tribunale Celeste – alla Destra del Padre Mio, Siederò Soltanto Io, senza che alcuna figura della Terra Abbia a Ricever Tale Dono, giacché nessuno ha mai Meritato Tanto, nemmeno i Santi tra Noi, Benché Assai Diversi da quelli nominati dai vostri simili.  Abbiate il Pensiero di Pregare e di Digiunare, Preparando anche i Corpi alle Privazioni, che tuttavia verranno a voi.  Seguite Docilmente l’Istinto e Chiedete Costantemente Aiuto allo Spirito Santo, Che Saprà Indicarvi la Speciale Via, Che Porterà gli Animi a Riconciliarsi con la Potenza di Dio, Che Attende di Annoverar le Proprie Emanazioni tra le Stelle delle Galassie! Benedico chi si asterrà dal peccato e dalle ipocrisie, evitando di inquinare quel poco che ancor di Sano V’È tra voi!”.

Risultato immagini per gif animate leone giuda

Benediciamo e Amiamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo Insieme per:

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di Tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e Tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

Celebrando il Memoriale del Tuo Meraviglioso Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo, lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.  Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono Graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  “Per Cristo, Con Cristo e In Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Popolo di Dio, Che Ami Con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

Se Siamo Morti Con Cristo, Crediamo Anche Che Vivremo Con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

La Grande Promessa della Divina Misericordia

Preghiera del Mattino

Amore Supplice di Dio, Amore Che Chiede alla Sua Creatura di Ritornare, Fino a Dove Arriverai nel Tuo Abbassamento, nella Tua Umiliazione? Infinitamente più Lontano, Infinitamente più in Profondità di Ciò Che Accade nei nostri Cuori umani, che sono capaci di abbassare l’orgoglio dei più altezzosi sino a portarlo nel fango, per Amore di una Creatura Divenuta Unica. Ma chi è andato negli inferi, non per Visitarli, come Orfeo in cerca della sua Euridice o Dante alla ricerca di Beatrice, ma Bevendo al Calice del non Amore? Ma chi Ha Amato fino a Sudare Sangue, fino alla Grande Vertigine dello Spirito? Chi se non Tu, mio Cristo, Verbo Doloroso dell’Amore Ucciso. O Cristo, nostra Pasqua e Passaggio di ogni Amore, dalla Tristezza Perduta della non Condivisione alla Gioia senza Fine delle Nozze Eterne! Amen.

Detti dei padri

Un Monastero si era ridotto in tutto all’Abate e a quattro Monaci, già Anziani.  L’Abate, disperato, pensò di chiedere consiglio a un Saggio Rabbino suo Amico. «Vi posso solo dire – rispose costui – che il Messia È tra voi».  I Monaci, udito Questo, cominciarono a trattarsi l’un l’altro con Straordinario Rispetto e Venerazione, poiché C’Era la Possibilità Che sotto l’apparenza di uno di essi Si Nascondesse il Messia.  La Fama di Quello Straordinario Amore Fraterno Si Diffuse e alcuni visitatori cominciarono ad arrivare al Monastero, curiosi di vedere Quel Luogo Privilegiato.  Poi ne arrivarono altri.  Dopo qualche Tempo, uno di loro chiese di entrare nell’Ordine.  A questo seguirono altri, sempre più numerosi.  In pochi Anni, il Monastero diventò un Meraviglioso Centro di Amore Fraterno e un Focolare di Nuove Vocazioni…

Antifona

Nella Giustizia Contemplerò il Tuo Volto, al Mio Risveglio Mi Sazierò della Tua Presenza. (Cf. Sal 16, 15).

Colletta

O Dio, Che Mostri agli erranti la Luce della Tua Verità – perché Possano Tornare sulla Retta Via, Concedi a tutti coloro Che Si Professano Cristiani di Respingere ciò che è contrario a Questo Nome e di Seguire Ciò Che Gli È Conforme.  Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna Con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.

Dal Libro del Deuteronomio  (Dt 30, 10-14)

Mosè Parlò al Popolo Dicendo: “Obbedirai alla Voce del Signore, tuo Dio, Osservando i Suoi Comandi e i Suoi Decreti, Scritti in Questo Libro della Legge, e ti Convertirai al Signore, tuo Dio, con Tutto il Cuore e con Tutta l’Anima.  Questo Comando Che Oggi ti Ordino non È troppo Alto per te, né troppo lontano da te.  Non È nel Cielo, perché tu dica: “Chi salirà per noi in Cielo, per Prendercelo e Farcelo Udire, affinché possiamo Eseguirlo?”.  Non È di Là dal Mare, perché tu dica: “Chi Attraverserà per noi il Mare, per Prendercelo e Farcelo Udire, affinché possiamo Eseguirlo?”. Anzi, Questa Parola È Molto Vicina a te, È nella tua Bocca e nel tuo Cuore, perché tu la Metta in Pratica”.   Parola di Dio.   (Rendiamo Grazie a Dio).

Salmo 18  (I Precetti del Signore Fanno Gioire il Cuore)

La Legge del Signore È Perfetta, Rinfranca l’Anima; la Testimonianza del Signore È Stabile, Rende Saggio il Semplice.  I Precetti del Signore Sono Retti, Fanno Gioire il Cuore; il Comando del Signore È Limpido, Illumina gli Occhi.  Il Timore del Signore È Puro, Rimane per Sempre; i Giudizi del Signore Sono Fedeli, Sono Tutti Giusti.  Più Preziosi dell’Oro, di Molto Oro Fino, Più Dolci del Miele e di un Favo Stillante.

Dalla Lettera di San Paolo Apostolo ai Colossesi  (Col 1, 15-20 – in Ginocchio)

Cristo Gesù È Immagine del Dio Invisibile, Primogenito di Tutta la Creazione, perché in Lui Furono Create Tutte le Cose nei Cieli e sulla Terra, Quelle Visibili e Quelle Invisibili: Troni, Dominazioni, Principati e Potenze.  Tutte le Cose Sono State Create per Mezzo di Lui e in Vista di Lui.  Egli È Prima di Tutte le Cose e Tutte in Lui Sussistono.  Egli È Anche il Capo del Corpo, della Chiesa.  Egli È Principio, Primogenito di Quelli Che Risorgono dai morti, perché Sia Lui ad Avere il Primato su Tutte le Cose.  È Piaciuto infatti a Dio Che Abiti in Lui Tutta la Pienezza e Che per Mezzo di Lui e in Vista di Lui Siano Riconciliate Tutte le Cose, Avendo Pacificato con il Sangue della Sua Croce Sia le Cose Che Stanno sulla Terra, Sia Quelle Che Stanno nei Cieli.  Parola di Dio. (Rendiamo Grazie a Dio).

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Luca   (Lc 10, 25-37 – in Ginocchio)

In Quel Tempo, un dottore della Legge si alzò per mettere alla Prova Gesù e chiese: “Maestro, che Cosa devo fare per Ereditare la Vita Eterna?”.  Gesù gli Disse: “Che Cosa Sta Scritto nella Legge? Come leggi?”. Costui rispose: “Amerai il Signore tuo Dio con Tutto il tuo Cuore, con Tutta la tua Anima, con Tutta la tua Forza e con Tutta la tua Mente, e il tuo Prossimo Come te stesso”.  Gli Disse: “Hai risposto Bene; fa’ Questo e Vivrai”.  Ma quello, volendo Giustificarsi, disse a Gesù: “E chi È mio Prossimo?”. Gesù Riprese: “Un uomo scendeva da Gerusalemme a Gèrico e cadde nelle mani dei briganti, che gli portarono via tutto, lo percossero a Sangue e se ne andarono, lasciandolo mezzo morto.  Per caso, un Sacerdote scendeva per quella medesima strada e, quando lo vide, passò oltre.  Anche un levìta, giunto in quel luogo, vide e passò oltre.  Invece un Samaritano, Che Era in viaggio, Passandogli Accanto, Vide e Ne Ebbe Compassione.  Gli si fece vicino, Gli Fasciò le Ferite, Versandovi Olio e Vino; poi Lo Caricò sulla sua cavalcatura, Lo Portò in un Albergo e Si Prese Cura di Lui.  Il Giorno seguente, Tirò Fuori due denari e li diede all’albergatore, Dicendo: “Abbi Cura di Lui; Ciò Che Spenderai in Più te Lo Pagherò al Mio Ritorno”. Chi di questi tre ti Sembra Sia Stato Prossimo di Colui Che È Caduto nelle mani dei briganti?”.  Quello rispose: “Chi Ha Avuto Compassione di Lui”.  Gesù gli Disse: “Va’ e anche tu Fa’ Così”.  Parola del Signore.  (Lode a Te o Cristo).

Preghiera della Sera

Signore, Fa’ Che, quando sono Forte, io non conti sulla mia forza – ma sulla Tua Debolezza, Che Ti Ha Reso Forte nella Prova Suprema. E quando sono duro nei confronti dei miei avversari, Che io mi Appelli alla Tua Tenerezza. Quando il mio pensiero brulica di piani di battaglia, il Tuo Spirito Soffi e li Spazzi come castelli di carte. Non per forza ma per Amore, non per conquista ma per Abbandono. Insegnami Che Tutto È Dono, Offerta, Oblazione per chi Vive in Te. Tutto il resto È Dato in Sovrappiù. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

Benedizione Solenne
(I Fedeli Cuori in Ascolto Si Pongano Umilmente in Ginocchio)

– Dio, Sorgente e Principio di Ogni Benedizione, Effonda su di noi la Sua Grazia e ci Doni per Sempre Vita e Salute. (Amen).

– Ci Custodisca Integri nella Fede, Costanti nella Speranza, Perseveranti e Pazienti Sino alla Fine nella Carità. (Amen).

– Dio Disponga Opere e Giorni nella Sua Pace, Ascolti Qui e in Ogni Luogo le nostre Preghiere e ci Conduca alla Felicità Eterna. (Amen).

– E la Benedizione di Dio Onnipotente, Padre, Figlio e Spirito Santo, Discenda Su di noi e con noi Rimanga Sempre. (Amen).

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

Risultato immagini per GIF GRAZIE DELLA VISITA