Il Santo Vangelo del Giorno Sabato del Signore 09 luglio 2022 – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedichiamo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Creature Tenere ma Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

   

Nessuna descrizione della foto disponibile.

    

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Riflessioni dello Spirito

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore Mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Atto di Dolore

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen.

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Professione di Fede

(in Ginocchio)

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”.

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.  Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.  Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre.  Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.  Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.  Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria per Giudicare i Vivi e i Morti e il Suo Regno non Avrà fine.  Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen”.

Immagine correlata

Fratelli e Sorelle Carissimi, non Poche Sono le Manifestazioni di Amore del Cielo al nostro riguardo, ma noi – purtroppo, non ci accorgiamo di Ciò, presi come siamo dal continuo trambusto della Vita! Eppure, abbiamo sempre innanzi agli occhi la fragilità della nostra Esistenza quaggiù, appesa veramente ad un Sottile Filo, Tenuto Saldamente – però, dalla Mamma Celeste, Che non Smette ancora di Richiamarci ai nostri Originari Ruoli. Il Signore Gesù, Che Tanto Soffre per noi, Vuole Condurci tutti al Padre Suo (e nostro), senza eccezione alcuna, ma la cervice di molti Figli è dura, come il loro Cuore, sempre meno attento ai Comandi del Padrone! Ora, v’è da considerare che il mondo volge al termine d’un ormai chiaro Ciclo, così com’è sempre stato riportato anche dalla “storia”, che sembriamo aver dimenticato. Preghiamo Insieme la Divina Misericordia dell’Agnello di Dio, Rispettosamente Inginocchiati al Suo Cospetto, Ringraziando per la non poca Libertà Concessaci, nonostante i nostri profondi e continui tradimenti! Approfittiamo di Queste Straordinarie Occasioni, Accompagnati dalla Testimonianza dei nostri Amici di Mammanelli, Prosecutori dell’Opera Terrena dello Strumento del Cielo Giuseppe Auricchia, per chiedere – a tutti i Santi del Paradiso, l’Aiuto Necessario alla nostra Redenzione, rammentando altresì due Belle Figure – Inviate quaggiù dalla Provvidenza Celeste: Chiara Lubich e Chiara Luce Badano, Cui Dedichiamo – con Tutto l’Amore Possibile, il Santo Vangelo del Giorno di Questo Sabato. Pace e Bene alle Creature di Buona Volontà.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone

Rivelazioni dello Spirito

(Dalla cella del Buon Consiglio – 08 luglio 2022 A.D.)

 

Questa Notte, per l’Avvento della Divina Giustizia anche tra noi, il mondo è Stato Maledetto dal Padre Onnipotente, poiché le Creature han tradito gli Avvertimenti del Suo Cristo.  Preghiamo.

Preghiera per Chiedere Perdono a Dio

(La Madonna Miracolosa – 28 agosto 2016)

In Ginocchio

Dio, Padre Nostro, Ti Chiediamo Perdono Oggi e di Immergerci nell’Amore Misericordioso di Gesù, per Perdonare tutti coloro che ci hanno fatto del male e per Chiedere Perdono anche per i nostri consanguinei, che ci hanno Preceduto ed hanno lasciato questa Terra senza essersi Pentiti per non aver Perdonato.  Gesù, il Tuo Cuore Mite ed Umile ci Ha Sempre Insegnato a Perdonare, per Spezzare le catene inique nelle quali cadiamo quando teniamo dei risentimenti, coviamo degli odi, o peggio ancora desideriamo vendicarci per i soprusi subiti.  Tu, Gesù, ci Hai Insegnato a Pregare Così: “Padre, Perdona a noi i nostri debiti, Come noi li Perdoniamo ai nostri debitori”.  Il Tuo Perdono quindi È Subordinato al nostro e se noi non Perdoniamo satana potrà disturbarci e Tu, Amato Gesù, Lo Permetterai perché noi possiamo Comprendere.  Per Questo, Ora, Vogliamo Pentirci per tutti i nostri peccati d’odio, vendette, falsità, risentimenti, chiusura al Perdono, gelosie, intrighi, che abbiamo commesso nella nostra Vita, perché Vogliamo Vivere Liberi da ogni amarezza e risentimento.  Ti Preghiamo, Gesù, di Liberare il nostro Cuore da tutte le amarezze e i ricordi dolorosi, che condizionano il nostro rapporto con gli altri e ci impediscono di Amare i nostri nemici e far del Bene a chi ci perseguita. Noi sappiamo che satana ci tenta in tutto questo, ma fiduciosi nel Tuo Aiuto ora Invochiamo la Potente Intercessione di Maria, di San Michele Arcangelo, di Tutti gli Angeli e i Santi del Paradiso, perché Preghino con noi e per noi.  Nel Tuo Nome, Gesù, di Dio e dello Spirito Santo, Ti Chiediamo di Spezzare ogni legame che satana ed i suoi angeli ribelli e tutti gli operatori d’iniquità hanno messo su di noi, o che è ricaduto su di noi per l’ereditarietà negativa dei nostri Genitori, nonni ed avi, e che ha generato divisioni, risentimenti ed odi atavici nelle nostre Famiglie, perché da ora in poi noi Vogliamo Metterci Sotto la Tua Signoria, Gesù, per Invocare la Tua Infinita Misericordia.  Ti Chiediamo – Dio Padre, Figlio e Spirito Santo, di Spezzare queste catene che dividono le nostre Famiglie e di Vanificare ogni forma di maleficio, maledizione o legatura, generati da questi odi su di noi o che noi abbiamo riversato su altri.  Nel Tuo Nome Santissimo e per la Tua Autorità, noi Ti chiediamo di Ordinare a satana di Essere Sottomesso alla Croce di Gesù, per il Quale Ogni Ginocchio Si Piega nei Cieli, sulla Terra e sottoterra, perché ogni lingua Proclami il Tuo Nome di Dio Padre, Figlio e Spirito Santo, Che Vivi e Regni nei Secoli dei Secoli.  Non c’è altro Dio al di fuori di Te e noi Oggi, anche per quelli della nostra Famiglia che non lo hanno fatto e non lo fanno, nella Comunione dei Santi, Vogliamo Rinnovare la nostra Fede per Servire Solo Te, Signore e Dio nostro, con Tutto il Cuore, con Tutta l’Anima, e con Tutte le Forze.  Per Questo, già Ora Ti Ringraziamo per il Tuo Perdono, per la Tua Protezione e perché ci Hai Liberato, Riversando su di noi la Tua Infinita Misericordia.  Amen.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona

Le Manifestazioni di Gesù e di Maria Santissima

(per Mezzo di Giuseppe Auricchia)

Il Segno dell’Olio Santo 

La prima volta Che la Statua della Madonna Ha Trasudato Olio È Stata dopo il Messaggio della Santissima Vergine nell’ultima Domenica del Mese (26 agosto 2001), Giorno in Cui abitualmente il Veggente Riceve il Messaggio – intorno alle 12.00, sul Luogo delle Apparizioni a Mammanelli. Prima della Trasudazione dell’Olio, la Madonna Dice a Giuseppe Auricchia: “Io, la Sua Santissima Madre, Faccio Tutto Quanto È in Mio Potere per Riunire Sotto il Mio Manto Materno Quante più Anime possibili, perché Siano Salvate dalla dannazione eterna!”. Pertanto, a nostro avviso, la Trasudazione della Statua È un Chiaro Segno della Potenza di Maria! Ma Ecco Cosa Succede alle ore 13.00 del medesimo Giorno, Secondo il racconto dei Testimoni: “Nel momento di Salutare la Statuina della Vergine Santissima, la sorella Teresa, toccandone la Mano Destra, nota qualche Goccia di Olio Che Stilla dal Dito Medio. Notiamo Che la Mano della Statuina È Piena d’Olio. Ai nostri richiami accorrono gli altri presenti, il signor Cirasa, le signore Giovanna e Concetta, la signorina Maria di Modica e lo Stesso Veggente, Che al Momento Si Trovava fuori dal Casolare di Mammanelli. Notiamo anche l’Altra Mano della Statuina Gronda di Olio, mentre dagli Occhi della Stessa Statua Sgorgano due Lacrime d’Olio. I presenti all’Evento Meraviglioso restano Sbalorditi, si Inginocchiano e cominciano a Pregare; poco dopo il Veggente Giuseppe Cade in Estasi e Riceve Questo Messaggio: “Ho Voluto Darti Questo Segno d’Amore! Tu e Tutti i Figli Miei State Tranquilli, Pregate, non vi Lascerò, no!”. Il Fenomeno Si È  poi Ripetuto alle 15,30, senza smettere mai più.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Messaggio della Beata Vergine Maria

(a Valeria Copponi – 01 luglio 2020)

Maria Aiuto dei Cristiani 

“….. non abbiate paura, poiché la vostra Mamma È qui con voi. Lodiamo Insieme il Dio Padre, Che Perdona tutti i Suoi Figli Capaci di Chiedere Perdono.  Non bisogna allontanarsi da Lui, neppure quando vi sentite traditori.   Sapete bene Che avete un Padre Sempre Pronto a Perdonare, purché il vostro Pentimento Sia Sincero.  La Confessione vi Serva per Ritrovare la Vera Gioia, Mediante la Grazia.  Figlioli Miei, siete nella confusione più totale, ma ricordate Sempre di Mettere al Primo Posto la Trinità Beata.   Gesù Sta Soffrendo molto per voi, la Sua Chiesa lascia a desiderare, i Suoi Sacerdoti Hanno Bisogno, mai come ora, delle vostre Preghiere.   Sapete benissimo che il demonio sta giocando le sue ultime possibilità e desidera soltanto di portarvi a sé.  Figli Miei, Aiutate i Miei Consacrati con la Preghiera, in Modo Che Possano Ritrovare con Chiarezza la Via Che Porta a Noi.   Bisogna che ciascuno di voi Preghi il Padre, perché la Sua Chiesa Ritrovi la Via smarrita.  Offrite il Santo Rosario, con Amore Presentate le vostre Preghiere e vedrete Che molte situazioni si chiariranno.   Io Sono con voi, non stancatevi mai di Testimoniare con la vostra Vita.  Desidero Che Presentiate a Gesù i Nomi dei vostri Sacerdoti, Uno ad Uno, e vedrete cambiare le Loro azioni, Trovando la Chiarezza in Tutte le Loro Opere.   Figlioli, vi Benedico, portate Loro il Mio Amore Materno. Gesù Sia con tutti voi e vi Accompagni a Ritrovare la Pace sulla Sua Strada”.

Risultato immagini per gif animate leone giuda

Benediciamo e Amiamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo Insieme per:

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di Tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e Tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

Celebrando il Memoriale del Tuo Meraviglioso Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo, lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.  Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono Graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  “Per Cristo, Con Cristo e In Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Popolo di Dio, Che Ami Con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

Se Siamo Morti Con Cristo, Crediamo Anche Che Vivremo Con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

La Grande Promessa della Divina Misericordia

Preghiera del Mattino

Il mio primo Pensiero Sia Oggi Consacrato a Te, mio Dio! Durante Questa Giornata avrò da fare molte cose che mi porteranno lontano da Te.  Tanti compiti mi aspettano, tante persone, tanti appuntamenti…  Signore, Fa’ Che io Adempia Puntualmente ai miei Compiti nel Tuo Spirito. Fa’ Che io non arrossisca Davanti a Te per le decisioni che prenderò, né per come le presenterò agli altri. Benedici la mia Giornata. Benedici tutti coloro che La cominciano con grandi dubbi, nella paura o nel dolore. Benedici noi tutti. Amen.

Dal Libro del Profeta Isaia (Is 6, 1-8)

Nell’Anno in Cui Morì il re Ozìa, Io Vidi il Signore Seduto su un Trono Alto ed Elevato; i Lembi del Suo Manto Riempivano il Tempio.  Sopra di Lui Stavano dei Serafini; Ognuno Aveva sei Ali.  Proclamavano l’Uno all’Altro, Dicendo: “Santo, Santo, Santo il Signore degli Eserciti! Tutta la Terra È Piena della Sua Gloria”.  Vibravano gli stipiti delle porte al Risuonare di Quella Voce, mentre il Tempio Si Riempiva di Fumo.  E Dissi: “Ohimé! Io sono perduto, perché un uomo dalle labbra impure io sono e in mezzo a un popolo dalle labbra impure io abito; eppure i miei Occhi Hanno Visto il Re, il Signore degli Eserciti”.  Allora Uno dei Serafini Volò verso di me; Teneva in Mano un Carbone Ardente Che Aveva Preso con le Molle dall’Altare.  Egli mi Toccò la Bocca e Disse: “Ecco, Questo Ha Toccato le tue Labbra, perciò è scomparsa la tua colpa e il tuo peccato è espiato”.  Poi io Udii la Voce del Signore Che Diceva: “Chi Manderò e chi andrà per noi?”.  E io Risposi: “Eccomi, Manda me!”.  Parola di Dio.  (Rendiamo Grazie a Dio).

Dal Salmo 92

Il Signore Regna, Si Riveste di Maestà: Si Riveste il Signore, Si Cinge di Forza. È Stabile il Mondo, non potrà vacillare. Stabile È il Tuo Trono da Sempre, dall’Eternità Tu Sei. Davvero Degni di Fede i Tuoi Insegnamenti! La Santità Si Addice alla Tua Casa per la Durata dei Giorni, Signore.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 10, 24-33)

In Quel Tempo, Disse Gesù ai Suoi Apostoli: «Un Discepolo non è più grande del Maestro, né un servo è più grande del suo Signore; È Sufficiente per il Discepolo Diventare Come il suo Maestro e per il servo Come il suo Signore.  Se hanno chiamato Beelzebùl il padrone di casa, quanto più quelli della sua famiglia!
Non abbiate dunque paura di loro, poiché nulla vi è di nascosto Che non Sarà Svelato né di Segreto Che non Sarà Conosciuto.  Quello Che Io vi Dico nelle tenebre voi Ditelo nella Luce, e Quello Che Ascoltate all’Orecchio voi Annunciatelo dalle Terrazze.  E non abbiate paura di quelli che uccidono il Corpo, ma non hanno potere di uccidere l’Anima; abbiate Paura piuttosto di Colui Che Ha il Potere di Far Perire nella Geènna e l’Anima e il Corpo.  Due Passeri non si vendono forse per un soldo? Eppure nemmeno uno di essi cadrà a Terra senza il Volere del Padre vostro. Perfino i Capelli del vostro capo Sono Tutti Contati. Non abbiate dunque paura: voi Valete Più di molti Passeri! Perciò chiunque Mi Riconoscerà Davanti agli uomini, anch’Io lo Riconoscerò Davanti al Padre Mio Che È nei Cieli; chi invece Mi Rinnegherà davanti agli uomini, anch’Io lo Rinnegherò Davanti al Padre Mio Che È nei Cieli».  Parola del Signore. (Lode a Te o Cristo).

Preghiera della Sera

Dio, Padre del Creato Intero, Questa Sera Penso a tutte le Creature che popolano la Terra, a coloro che non conoscono la Pace, a chi ha purtroppo fame. Poi, Penso a chi tiene le redini del potere: Ispira in loro Pensieri di Pace e di Puro Amore, Concedendo invece a noi un Cuore Che non Si accontenti dell’ingiustizia e né della violenza. Fa’ Che non ci chiudiamo nell’autosoddisfazione, Che Impariamo a Condividere i nostri averi Spirituali e materiali col Prossimo, e non farci smettere di Sognare un Mondo Dove Regni la Tua Giustizia per tutti, Permettendoci – Così, di Far Quei Piccoli Passi di Cui siam per Grazia Capaci. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

Benedizione Solenne
(I Fedeli Cuori in Ascolto Si Pongano In Ginocchio)

– Dio, Sorgente e Principio di Ogni Benedizione, Effonda su di noi la Sua Grazia e ci Doni per Sempre Vita e Salute. (Amen).

– Ci Custodisca Integri nella Fede, Costanti nella Speranza, Perseveranti e Pazienti Sino alla Fine nella Carità. (Amen).

– Dio Disponga Opere e Giorni nella Sua Pace, Ascolti Qui e in Ogni Luogo le nostre Preghiere e ci Conduca alla Felicità Eterna. (Amen).

– E la Benedizione di Dio Onnipotente, Padre, Figlio e Spirito Santo, Discenda Su di noi e con noi Rimanga Sempre. (Amen).

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

Risultato immagini per GIF GRAZIE DELLA VISITA