Rivelazioni dello Spirito  (Dalla cella del Buon Consiglio – Santa Pasqua di Risurrezione del Signore, 17 aprile 2022).

“… Quando Verrà Disposto il nostro Rientro alla Casa del Padre, Solo Allora Ripercorreremo il nostro Intero Vissuto sulla Terra, coi dettagli che – Posti in Evidenza Da Chi di Dovere, Costituiranno la Sostanziale Differenza tra le Buone e le cattive Azioni Commesse nella Vita da Ogni Singola Creatura! Finanche l’aver mancato semplicemente di Riguardo ad un nostro simile del Tempo ci Procurerà Profonda e Diffusa vergogna anche Innanzi ai Saggi Celesti, poiché qualsivoglia fase contraria al Puro Amore darà poi luogo a Lacrime di Pentimento e di Dolore.  Dall’Alto – senza poter minimamente noi rimediare, Verrà altresì Concesso di Osservare tutto quel che ritenevamo assurdamente aver posseduto, e Particolare Costernazione perverrà dal notar l’indifferenza in coloro a noi all’Epoca vicini – quali parenti o ritenuti amici, special modo i nostri Figli terreni, ai quali non Insegnammo – però, l’Indispensabilità della Preghiera, del Perdono e – soprattutto, il Rispetto per la Memoria di Gesù – il Cristo di Dio”.