Il Santo Vangelo del Giorno lunedì della Settimana Santa – 11 aprile 2022 (2029) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È un Dovere da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza. Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare Chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati. Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo il Giudizio di Dio. (l’autore).

Nessuna descrizione della foto disponibile.

   

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedichiamo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Creature Tenere ma Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù. Per Grazia Ricevuta.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone e barba

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro. Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna. Amen».

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore Mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Atto di Dolore

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato. Signore, Misericordia, Perdonami! Amen.

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

“Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione. Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta. Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, Rispondimi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.).

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Professione di Fede

(in Ginocchio)

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”.

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili. Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli. Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato – e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre. Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create. Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo. Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria Per Giudicare i Vivi e i Morti e Il Suo Regno non Avrà fine. Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti. Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen”.

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Gloria

Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini Amati dal Signore. Noi Ti Lodiamo, Ti Benediciamo, Ti Adoriamo, Ti Glorifichiamo, Ti Rendiamo Grazie per la Tua Gloria Immensa, Signore Dio, Re del Cielo, Dio Padre Onnipotente. Signore, Figlio Unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu Che Togli i peccati dal mondo, Abbi Pietà di noi; Tu Che Togli i peccati dal mondo, Accogli la nostra Supplica; Tu Che Siedi alla Destra del Padre, Abbi Pietà di noi. Perché Tu Solo il Santo, Tu Solo il Signore, Tu Solo l’Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella Gloria di Dio Padre. Amen.

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Inizia la Settimana Santa

(In Ginocchio)

Nella Settimana Santa la Chiesa Celebra i Misteri della Salvezza, Portati a Compimento da Cristo negli Ultimi Giorni della Sua Vita, a Cominciare dal Suo Ingresso Messianico in Gerusalemme, Fino alla Sua Beata Passione e Gloriosa Risurrezione.La Domenica delle Palme «della Passione del Signore», nella Quale la Chiesa Dà Inizio alla Celebrazione del Mistero del Suo Signore, Morto, Sepolto e Risorto, Unisce Insieme il Trionfo Regale di Cristo e l’Annunzio della Sua Gloriosa Passione. I due Aspetti del Mistero Pasquale Vengano Messi in Luce nella Catechesi e nella Celebrazione di Questo Giorno.L’Ingresso del Signore in Gerusalemme Viene Commemorato con la Solenne Processione, con Cui i Cristiani, Imitando le Acclamazioni dei Fanciulli ebrei, Vanno Incontro al Signore al Canto dell’«Osanna».La Processione Sia Una Soltanto e Fatta Prima della Messa con Maggiore Concorso di Popolo, anche nelle Ore Vespertine Sia del Sabato che della Domenica. I Fedeli Si Raccolgano in una Chiesa minore o in altro luogo adatto fuori della Chiesa, Verso la Quale la Processione È Diretta. I Fedeli Partecipino a Questa Processione Cantando e Portando in mano Rami di Palma o di altri Alberi. Il Sacerdote e i Ministri Precedono il Popolo, Portando anch’Essi le Palme.Le Palme Vengono Benedette per Essere Portate in Processione. Conservate Religiosamente in casa, Richiamano alla mente dei Fedeli la Vittoria di Cristo Celebrata in Questo Giorno con la Processione.

Immagine correlata

Fratelli e Sorelle in Cristo, gli Animi Sensibili Sentono che qualcosa sta cambiando, che non tutto è come prima! Il clima ed altre manifestazioni disorientano anche gli Animali, comunque sempre Pronti a Ringraziare Chi Dona loro la Vita. Ed è infatti l’Istinto Che dovremmo seguire, onde evitare di ripetere i grossolani errori derivanti dalle artate distrazioni, che non poco male fanno all’uomo. E poi, proviamo ad immaginare quanto interesse potrebbero Suscitare nel Signore le nostre assurde impalcature, avulse da qualsivoglia Concetto di Semplicità. Il Figlio dell’Uomo, Deliziosa Manifestazione del Padre Celeste, Antepose la Bellezza d’un Fiore, Stupendamente Generato dal Creatore, alla Sontuosa Gloria degli abiti terreni di Salomone! Ecco, Creature del Popolo di Dio, È a Ciò Che dobbiam mirare, poiché l’Obiettivo È la Grazia del Padre, non l’effimero potere della Terra. Ma attenzione all’invidia per gli altrui traguardi materiali, poiché pur là s’annida il serpente ingannatore! E non son pochi a creder che il denaro dia Felicità, benché chi l’abbia molto amato in solitudine tuttavia morir dovrà. Nella Preghiera, un Buon Inizio di Settimana Santa a Tutti i Fedeli Amici di Gesù, Autenticamente Partecipanti al Trionfo della Sua Gloria tra noi.

Portale di Mariologia

Preghiera per la Concessione del Perdono

(In Ginocchio – 24 febbraio 2022)

Signore Gesù Cristo, Giusto Re, per Tutte le Creature Che Hai Permesso io quaggiù Incontrassi, Ti Prego d’Essere Ora Particolarmente Clemente con le Loro Anime, poiché un Tempo – sulla Terra, Ebbi per Grazia Modo di Valutarne lo Spirito. Fra loro, molti Credettero purtroppo di Sapere, d’Aver quasi Compreso, ma l’Autentica Storia non Poté Scriversi in Tal maniera, poiché la Verità non È mai Appartenuta agli uomini del mondo, ormai soggiogato dalla superbia e dal male del nemico stesso della Pace. Tuttavia ed Umilmente in Ginocchio, o Salvifico Agnello, Attendo un Tuo Universale Segno di Clemenza, Confidando Che la Dolce Mamma Tua Maria – Ch’È poi Anche la nostra, Abbia a Sollecitare Ancora il Meraviglioso Amore del Tuo Cuore, Tanto da Effondere Ovunque l’Auspicata Tua Divina Misericordia. Grazie.

Il numero 666, l'apocalisse e la seconda venuta di Cristo

Messaggio di Gesù Cristo

(a Catalina Rivas sulla bestia – 11 gennaio 1996)

CA 51: “…Si leverà il figlio delle tenebre…”.

“Scrivi, Figlia, non ometteremo nulla in questa Ora agonizzante, nella quale il mondo quasi non e più il mondo, ma la sala d’attesa dell’inferno… Quando Scoppierà la Collera Divina e l’impero delle bestie avrà reso possibile la depravazione finale, si leverà questo figlio delle tenebre. La sua insolenza, l’astuzia, la sua potenza piena di forza, messa in opera, riuscirà, per il malefico potere che gli È Stato Concesso, a distruggere ed annientare i potenti, e con essi ai Fedeli Che in Me Credono e Mi Aspettano. Con l’inganno, il suo ingegno farà che la menzogna sembri vera, riuscendo a fare quello che si propone. Questo figlio dell’iniquità, generato da Satana, mantiene tutta la sua intelligenza diabolica in azione. Le sue parole risuonano nel mondo, e specialmente la sua dottrina sulla Terra. Sono il suono sottile (lieve) che va riempiendo tutti gli spazi, facendo nei Cuori l’avvento di questa era di terrore e di malvagità. Questo essere è, come un occulto strumento di astuzie ed inganni, una potente macchina che muove gli uomini, rendendoli pazzi e portandoli all’errore ed alla confusione. Vive nascosto, e come se tutto fosse soltanto occhi che guardano il mondo; bocca che parla, parole che confondono e seducono le menti umane, facendo sì che precipitino nella sua perdizione. Sarà il peggiore di tutti. Comanderà l’esercito più crudele e barbaro della Terra. Sottometterà le nazioni e le annienterà perché ascoltarono la sua voce e seguirono le sue parole. Crescerà il suo potere fino al mezzogiorno; arriverà fino al paese dove Pascolano le Mie Pecore. Il Mio Esercito di Pace sarà in parte distrutto, e verrà distrutto il Santuario. Arriverà a Roma. Lui e il suo esercito profaneranno il Luogo Santo e si abolirà il Sacrificio. Nella sua superbia, col Cuore pieno di odio, porterà a compimento l’azione più mostruosa, lanciandosi verso il Luogo Dove Si Troverà il Papa, cercando di risollevarsi. Allora, senza l’Intervento di mano umana, Verrà Distrutto, perché gli Si Toglierà Tutto il Potere… per Sempre. Questo Succederà…. poi l’Avvento del Mio Regno, Che Sarà un Impero Eterno… Tutti i Popoli della Terra Saranno Retti dalla Mia Legge…Queste Espiazione e Penitenza Che Chiedo Sono Necessarie per Alleviare il cammino che minaccia l’Umanità, questa Umanità che non vuole deporre la sua superbia, accettando le Leggi Divine …”.

(Nella mia mente vedo un orologio tondo bianco con numeri romani in nero. Le lancette marcano circa le 11:50-51).

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Messaggio di Gesù Cristo

(a Giovanni – Santa Pasqua 2015)

Dice il Signore: “Vorrei che Onoraste la Mia Memoria con Digiuni, Preghiere e Opere Buone, mentre approfittate d’ogni occasione per gozzovigliare, per tormentare oltre all’Animo anche il Corpo! Provate a ripercorrere i Tempi andati, e vedrete che molte cose si sono ripetute nei secoli, poiché il Mio nemico non ha fatto poi grandi sforzi per conquistarvi, sollecitando i bassi istinti umani e agevolando la cultura dei vizi e del denaro, che tanto male hanno ingenerato tra le genti della Terra. Altri popoli, oggi Evoluti, han compreso la malefica e secolare strategia, subendola passivamente per mano di uomini crudeli e interessati alle sorti della Vita pratica, non curandosi del Giudizio! Molti avvistamenti, di cui van parlando da sempre i sapienti, altro non sono che i ricordi delle Creature d’un’Epoca superata, che tornano a farvi visita per meglio capire cos’è che le avesse allora ridotte così malamente! Hanno il Permesso del Padre Celeste, Che per alcuni Dispose il Ricordo del Passato, onde evitare il ripetersi di errori nella Prevista Evoluzione. E Così Avverrà anche per questa Generazione di increduli, che impatterà terribilmente la Verità! Proprio a causa di ciò, non pochi Figli periranno dalla paura per gli Accadimenti, perché i loro Cuori non reggeranno al Timore per quel che gli occhi vedranno. Fate Ammenda, ricorrete alla Mia Misericordia e all’Aiuto di Mia Madre, e compirete Miracoli più grandi di Quelli a Me Concessi! Vi Benedico… e vi Aspetto con Amore in Paradiso”.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone, barba e persone in piedi

Precisazioni

(Dalla cella del Buon Consiglio – Riceviamo e pubblichiamo, 21 giugno 2021)

Fratelli e Sorelle Carissimi, sovente leggiamo di Creature che scrivono frasi poco edificanti contro il Vescovo bianco Bergoglio, accusandoLo finanche di parteggiare per l’antiCristo, avendo come obiettivo l’intestina distruzione della Chiesa. All’uopo, corre l’obbligo di segnalare alcune contraddizioni in termini, giacché, questi Figli:

1) non hanno ancora compreso qual sia la differenza tra Gesù e l’Ente istituzionale che fu – per l’appunto, del Cristo;

2) non hanno mai – qui e altrove, dichiarato esperienze dirette con le Autorità del Cielo, men che meno l’eventuale Comandato Nascondimento, limitandosi a riprendere notizie da altre fonti, a volte fuorvianti e – peraltro, vicinissime alla Chiesa Cattolica Romana;

3) manifestano di non aver letto attentamente i Messaggi dello Stesso Gesù Cristo, della Beata Vergine Maria, e persino di Dio Padre Onnipotente, Quando – anche nelle Scritture e nell’Apocalisse, Vengono Anticipati i Tempi e le Punizioni Divine contro coloro che si cimentino nell’attività di giudizio, ispirata certamente dal maligno nell’Animo.

In forza di tali nefaste espressioni, Invitiamo Tutti ad una Profonda Riflessione, mai dimenticando di Pregare per i peccatori, Considerata l’Ira Che Incombe sul mondo.  Grazie.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e barba

Testimonianza

(Riceviamo e pubblichiamo – 10 aprile 2022 – Domenica delle Palme)

“Un’ormai Anziana signora del contemporaneo Tempo era solita parlare e scrivere del Signore, dispensando al Prossimo suo consigli e perle di presunta saggezza! Eppure, non mancando di criticare aspramente gli accadimenti e le genti a lei vicine, rivelò a terzi quanto datole conoscere per via di Confidenze in frangenti di riservato sfogo, così tradendo non solo la Fiducia riposta incautamente in lei da persone che la ritenevano amica, ma finanche l’Esortazione alla Lealtà Espressa Proprio da Gesù. Invero, il tormentato suo passato non mancò di presentarsi poi ad un romano Figlio di quaggiù, che prestò parte di sé alle radicate abitudini di quella complessa Creatura, sino a Scrutarle il Cuore in Profondità. Ormai scoperta, benché presentatasi inizialmente mediante sofisticati atteggiamenti, Confessò i pur evidenti oscuri lati suoi, derivanti dai demoniaci morsi della solitudine e della relativa invidia, dei quali vizi era rimasta purtroppo vittima! Tentando di giocare ulteriormente con le cose del mondo, ammise infine la sua atavica propensione all’emulazione delle altrui gesta, così confermando – benché non ve ne fosse affatto bisogno, la sulfurea pochezza dell’Animo suo”.

Fratelli e Sorelle in Cristo, Invocando l’incessante Aiuto della Divina Misericordia, Prestate la Dovuta Attenzione alle figure di quaggiù, mai dimenticando che il diavolo è non solo astuto, ma infaticabile e presente ovunque, comunque sempre pronto a tormentar l’Animo dei Figli del Popolo di Dio.

Risultato immagini per gif animate leone giuda

Benediciamo e Amiamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo Insieme per: 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di Tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e Tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

Celebrando il Memoriale del Tuo Meraviglioso Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo, lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.  Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

Popolo di Dio, Che Ami Con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

Se Siamo Morti Con Cristo, Crediamo Anche Che Vivremo Con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

La Grande Promessa della Divina Misericordia

Settimana Santa

Preghiera del Mattino

Padre, Che Hai Rallegrato i Discepoli del Tuo Figlio con la Gioia della Sua Risurrezione, Fa’ Che Durante Questa Giornata Sappiamo Riconoscere i Segni della Sua Presenza nel Mondo. Donaci Occhi per Vedere Quanta Testimonianza della Risurrezione Viene Data continuamente attorno a noi e per Constatare che il Lieto Messaggio del Vangelo Si Diffonda Ogni Giorno più e, Come Sale e Lievito, Dà Senso e Orientamento all’Immensa Operosità umana. Il Tuo Spirito Conservi Sempre la Tua Gioia sul nostro volto e su quello dei nostri cari, perché, con il Tuo Aiuto, ci Illuminiamo e ci Sosteniamo gli Uni gli Altri Durante Questo Giorno. Amen.

Detti dei padri

Alcuni Fratelli vollero Vedere l’Abba Antonio. Salirono su una barca, e là trovarono un Anziano che parimenti voleva andare da Antonio, ma i Fratelli non ne sapevano niente. Seduti sulla barca conversavano sui detti dei padri, sulle Scritture e sui loro lavori manuali. L’Anziano invece stava in Silenzio. Giunti al porto, si accorsero che anche l’Anziano andava dall’Abate. Arrivati da Antonio, questi disse: «Avete trovato un buon Compagno di strada in questo Anziano!». E al Vecchio: «E tu ti sei trovato con dei buoni Fratelli, Padre!». L’Anziano rispose: d’accordo, ma la loro casa non ha porte: entra chi vuole nella stalla e slega l’asino!». Parlava così perché i Fratelli dicevano tutto quello che passava loro per la testa.

Antifona

Signore, Accusa chi Mi accusa, Combatti chi Mi combatte. Afferra Scudo e Corazza e Sorgi in Mio Aiuto, Signore Mio Dio, Forza Che Mi Salva. (Sal 34, 1-2; Sal 139, 8)

Colletta

Guarda, Dio Onnipotente, l’Umanità sfinita per la sua debolezza mortale, e Fa’ Che Riprenda Vita per la Passione del Tuo Unigenito Figlio, Ch’È Dio, e Che Vive e Regna Con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.

Dal Libro del Profeta Isaia (Is 42, 1-7 – in Ginocchio)

«Ecco il Mio Servo Che Io Sostengo, il Mio Eletto di Cui Mi Compiaccio. Ho Posto il Mio Spirito Su di Lui; Egli Porterà il Diritto alle Nazioni. Non Griderà né Alzerà il Tono, non Farà Udire in piazza la Sua Voce, non Spezzerà una canna incrinata, non Spegnerà uno stoppino dalla Fiamma smorta; Proclamerà il Diritto con Verità. Non Verrà meno e non Si Abbatterà, finché non Avrà Stabilito il Diritto sulla Terra, e le Isole Attendono il Suo Insegnamento». Così Dice il Signore Dio, Che Crea i Cieli e Li Dispiega, Distende la Terra con Ciò Che Vi Nasce, Dà il Respiro alla Gente Che La Abita e l’Alito a Quanti Camminano su di Essa: «Io, il Signore, Ti Ho Chiamato per la Giustizia e Ti Ho Preso per Mano; Ti Ho Formato e Ti Ho Stabilito Come Alleanza del Popolo e Luce delle Nazioni, perché Tu Apra gli Occhi ai Ciechi e Faccia Uscire dal carcere i Prigionieri, dalla reclusione coloro che abitano nelle tenebre». Parola di Dio. (Rendiamo Grazie a Dio).

Salmo 26 (Il Signore È Mia Luce e Mia Salvezza È)

Il Signore È Mia Luce e Mia Salvezza: di chi Avrò Timore? Il Signore È Difesa della Mia Vita: di chi Avrò Paura? Quando Mi assalgono i malvagi per divorarmi la carne, sono essi, avversari e nemici, a inciampare e cadere. Se contro di Me si accampa un esercito, il Mio Cuore non Teme; se contro di Me si scatena una guerra, anche allora Ho Fiducia. Sono Certo di Contemplare la Bontà Del Signore nella Terra dei Viventi. Spera Nel Signore, Sii Forte, Si Rinsaldi il Tuo Cuore e Spera Nel Signore.

Canto al Santo Vangelo

Lode e Onore a Te, Signore Gesù. Salve, nostro Re: Tu Solo Hai Compassione di noi peccatori. Lode e Onore a Te, Signore Gesù.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Giovanni (Gv 12, 1-11)

Sei Giorni prima della Pasqua, Gesù Andò a Betània, Dove Si Trovava Làzzaro, Che Egli Aveva Risuscitato dai morti. E Qui Fecero per Lui una Cena: Marta Serviva e Làzzaro Era Uno dei Commensali. Maria allora Prese trecento grammi di Profumo di Puro Nardo, Assai Prezioso, Ne Cosparse i Piedi di Gesù, poi Li Asciugò con i Suoi Capelli, e Tutta la Casa Si Riempì dell’Aroma di Quel Profumo. Allora Giuda Iscariòta, uno dei Suoi Discepoli, che stava per tradirlo, disse: «Perché non si è venduto questo profumo per trecento denari e non si sono dati ai Poveri?». Disse questo non perché gli importasse dei Poveri, ma perché era un ladro e, siccome teneva la cassa, prendeva quello che vi mettevano dentro. Gesù allora Disse: «Lasciala fare, perché Ella Lo Conservi per il Giorno della Mia Sepoltura. I Poveri infatti Li Avete Sempre con voi, ma non Sempre Avete Me». Intanto una grande folla di Giudei venne a Sapere Che Egli Si Trovava Là e accorse, non solo per Gesù, ma anche per Vedere Làzzaro Che Egli Aveva Risuscitato dai morti. I capi dei sacerdoti allora decisero di uccidere anche Làzzaro, perché molti Giudei se ne andavano a Causa di Lui e Credevano in Gesù. Parola del Signore. (Lode a Te o Cristo).

Preghiera della Sera

Signore, Tu Ti Sei Risvegliato dalla morte, Hai Incontrato le donne e gli uomini Che Ti Erano Vicini. È a loro Che Hai Confidato il Lieto Messaggio, Che Oltrepassa Largamente qualsiasi Esperienza Umana. Tu Sei Rimasto loro Fedele; poiché, da Allora, il Tuo Messaggio non Si È più Spento, a Dispetto di coloro che sono nel dubbio. Ti Preghiamo: Resta Vicino a noi, Ispiraci le Parole Giuste, in Modo Che Possiamo Portare la nostra Testimonianza a coloro Che Incrociano il nostro Cammino. Amen.

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 Benedizione Solenne
(In Ginocchio)

– Dio, Sorgente e Principio di Ogni Benedizione, Effonda su di noi la Sua Grazia e ci Doni per Tutto l’Anno Vita e Salute. (Amen).

– Ci Custodisca Integri nella Fede, Costanti nella Speranza, Perseveranti e Pazienti Sino alla Fine nella Carità. (Amen).

– Dio Disponga Opere e Giorni nella Sua Pace, Ascolti Qui e in Ogni Luogo le nostre Preghiere e ci Conduca alla Felicità Eterna. (Amen).

– E la Benedizione di Dio Onnipotente, Padre, Figlio e Spirito Santo, Discenda Su di noi e Con noi Rimanga Sempre. (Amen).

Risultato immagini per GIF GRAZIE DELLA VISITA