Il Santo Vangelo del Giorno mercoledì di Quaresima del Signore 23 marzo 2022 (2029) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedichiamo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Creature Tenere ma Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

  

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

  
All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore Mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

Visualizza immagine di origine

Atto di Dolore

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen. 

Risultato immagini per GIF ANIMATE DIVISORI RELIGIOSI con cuori

Professione di Fede

(in Ginocchio)

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”. 

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.  Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.  Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre.  Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.  Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.  Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria Per Giudicare i Vivi e i Morti e Il Suo Regno non Avrà fine.  Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen”.

Risultato immagini per GIF ANIMATE DIVISORI RELIGIOSI con cuori

Gloria

Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini, Amati dal Signore.  Noi Ti Lodiamo, Ti Benediciamo, Ti Adoriamo, Ti Glorifichiamo, Ti Rendiamo Grazie per la Tua Gloria Immensa, Signore Dio, Re del Cielo, Dio Padre Onnipotente.  Signore, Figlio Unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu Che Togli i peccati dal mondo Abbi Pietà di noi; Tu Che Togli i peccati dal mondo, Accogli la nostra Supplica; Tu Che Siedi alla Destra del Padre, Abbi Pietà di noi.  Perché Tu Solo il Santo, Tu Solo il Signore, Tu Solo l’Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella Gloria di Dio Padre.  Amen.

Immagine correlata

Fratelli e Sorelle Carissimi, col Santo Vangelo del Giorno, Rendiamo Omaggio a Tutti i Martiri Cristiani e alle Vittime dell’umana follia, il Cui Innocente Sangue Sgorga dalle Viscere della Terra, Che Sta ballando in ogni parte; e le analisi dei fenomeni non serviran certo a recuperar le cose, visto Quello Che attende la “contemporanea società”. Innanzi alla Potenza del Signore nulla può se non la Croce Santa, sempre Posta ad Arginare il male – coi suoi continui ma vani tentativi di travalicare il Bene.  Le astuzie dell’uomo quindi non serviranno ad alcunché, poiché Giunto È il Momento di Bussar alla Porta della Grande Casa, Ove Regna la Pace d’un Amore Che Solo il Figlio dell’Uomo – l’Agnello di Dio, Può Infondere nei nostri Animi, smarriti Come Pecorelle in cerca d’un Pastore.  Leggiamo attentamente i Passaggi della riportata e Meravigliosa Apocalisse, onde tentar di comprendere Qual Sia il Salvifico ma Intrinseco Messaggio Che il Cielo Volle Inviarci per Mezzo di Gesù Cristo prima, e di Giovanni Evangelista poi. Buona Giornata a Tutti i Cuori in Ascolto.

Risultato immagini per gif animate cristo impera e vince

Testimonianza

(Riceviamo e pubblichiamo – 18 settembre 2021)

 

Il Signore, Bontà Sua, Ha Inteso Mostrare Alcuni Aspetti dell’Umano Percorso, coi Risvolti Che ci Attendono al varco! Nel “Sogno”, mi trovavo nuovamente in prossimità della costa calabra – unitamente a preoccupate genti del posto, vedendola quale prima zona a sprofondar nel Mare, con le Acque Che Avanzavano Inesorabilmente e Sino a Giungere nel Cuore delle Città dell’entroterra, sovrastando finanche i Monti! Il plumbeo Cielo Sembrava Voler Comprimere il suolo, Come a Soffocarlo tra i Fumi dei Vulcani Eruttanti.  Nel mentre, durante il caos generale ed i conflitti aperti tra i sopravvissuti esponenti della classe dirigente, i governanti separavano i Fratelli dai Fratelli, dando Vita ad un notevole divario tra i possessori di beni materiali e coloro che non avevano invece nulla, procurando povertà ovunque! Sottomettevano le genti in nome di un potere mai Conferito loro, ma usurpato dai seguaci del demonio, producendo ovunque sterminio ed inenarrabili Sofferenze.  Il Padre ed il Figlio – Affacciandosi, Scrutavano Attentamente le umane azioni, Accingendosi a Porre Riparo a siffatte scriteriate umane condotte.

Risultato immagini per gif apocalisse animate

 

L’Apocalisse di San Giovanni

(Capitoli 19 e 20)

 Capitolo 19

1Dopo ciò, Udii come una Voce Potente di una Folla Immensa nel Cielo Che Diceva: “Alleluia! Salvezza, Gloria e Potenza Sono del nostro Dio; 2perché Veri e Giusti Sono i Suoi Giudizi, Egli Ha Condannato la grande meretrice che corrompeva la Terra con la sua prostituzione, Vendicando su di lei il Sangue dei Suoi Servi!”. 3E per la seconda volta Dissero: “Alleluia! Il suo fumo sale nei Secoli dei Secoli!”. 4Allora i ventiquattro Vegliardi e i quattro Esseri Viventi Si Prostrarono e Adorarono Dio, Seduto sul Trono, Dicendo: “Amen, Alleluia”. 5Partì dal Trono una Voce Che Diceva: “Lodate il nostro Dio, voi tutti, Suoi Servi, voi che Lo Temete, piccoli e grandi!”. 6Udii poi come una Voce di una immensa Folla simile a Fragore di grandi Acque e a rombo di Tuoni possenti, Che Gridavano: “Alleluia. Ha Preso Possesso del Suo Regno il Signore, il nostro Dio, l’Onnipotente. 7Rallegriamoci ed Esultiamo, Rendiamo a Lui Gloria, perché Son Giunte le Nozze dell’Agnello; la Sua Sposa È pronta, 8Le hanno dato una Veste di lino Puro Splendente”. La Veste di lino Sono Le Opere Giuste dei Santi. 9Allora l’Angelo mi Disse: “Scrivi: Beati gli Invitati al Banchetto delle Nozze dell’Agnello!”. Poi Aggiunse: “Queste Sono Parole Veraci di Dio”. 10Allora mi Prostrai ai Suoi Piedi per AdorarLo, ma Egli mi Disse: “Non farlo! Io Sono Servo come te e i tuoi Fratelli, Che Custodiscono la Testimonianza di Gesù. È Dio Che devi Adorare“. La Testimonianza di Gesù È Lo Spirito di Profezia. 11Poi vidi il Cielo aperto, ed ecco un Cavallo bianco; Colui Che Lo Cavalcava Si Chiamava “Fedele” e “Verace”: Egli Giudica e Combatte con Giustizia. 12I Suoi Occhi Sono come una Fiamma di Fuoco, Ha sul Suo Capo molti Diademi; porta scritto un Nome che nessuno conosce all’infuori di Lui. 13È Avvolto in un Mantello intriso di Sangue e il Suo Nome È Verbo di Dio. 14Gli Eserciti del Cielo Lo seguono su Cavalli bianchi, Vestiti di lino Bianco e Puro. 15Dalla Bocca Gli Esce una Spada affilata per colpire con Essa le genti. Egli ‘Le Governerà con Scettro di ferro e pigerà nel Tino il Vino dell’Ira Furiosa del Dio Onnipotente. 16Un Nome Porta Scritto sul Mantello e sul Femore: Re dei re e Signore dei signori. 17Vidi poi un Angelo, Ritto sul Sole, Che Gridava a gran Voce a tutti gli Uccelli che volano in mezzo al Cielo: 18“Venite, Radunatevi al Grande Banchetto di Dio. Mangiate le carni dei re, le carni dei capitani, le carni degli eroi, le carni dei cavalli e dei cavalieri e le carni di tutti gli uomini, liberi e schiavi, piccoli e grandi”. 19Vidi allora la bestia e i re della Terra con i loro eserciti radunati per muover guerra contro Colui Che Era Seduto sul Cavallo e contro il Suo Esercito. 20Ma la bestia fu catturata e con essa il falso profeta che alla sua presenza aveva operato quei portenti con i quali aveva sedotto quanti avevan ricevuto il marchio della bestia e ne avevano adorato la statua. Ambedue furono gettati vivi nello stagno di Fuoco, ardente di zolfo. 21Tutti gli altri furono uccisi dalla Spada Che usciva di Bocca al Cavaliere; e tutti gli Uccelli si saziarono delle loro carni.

Capitolo 20

1Vidi poi un Angelo Che Scendeva dal Cielo con la Chiave dell’Abisso e una gran catena in mano. 2Afferrò il dragone, il serpente antico – cioè il diavolo, satana – e lo incatenò per mille anni; 3lo gettò nell’Abisso, ve lo rinchiuse e ne Sigillò la porta sopra di lui, perché non seducesse più le nazioni, fino al Compimento dei mille anni. Dopo questi dovrà essere sciolto per un po’ di tempo. 4Poi vidi alcuni Troni e a Quelli che Vi Si Sedettero Fu Dato il Potere di Giudicare. Vidi anche Le Anime dei Decapitati a Causa della Testimonianza di Gesù e della Parola di Dio, e Quanti non Avevano adorato la bestia e la sua statua e non ne Avevano ricevuto il marchio sulla Fronte e sulla Mano. Essi Ripresero Vita e Regnarono con Cristo per mille anni; 5gli altri Morti invece non Tornarono in Vita fino al Compimento dei mille anni. Questa È la prima Risurrezione. 6Beati e Santi Coloro Che Prendon Parte alla prima Risurrezione. Su di Loro non ha potere la seconda morte, ma Saranno Sacerdoti di Dio e del Cristo e Regneranno con Lui per mille anni. 7Quando i mille anni Saranno Compiuti, satana verrà liberato dal suo carcere 8e uscirà per sedurre le nazioni ai quattro Punti della Terra, Gog e Magòg, per adunarli per la guerra: il loro numero sarà come la sabbia del Mare. 9Marciarono su tutta la superficie della Terra e cinsero d’assedio l’Accampamento dei Santi e la Città Diletta. Ma un Fuoco Scese dal Cielo e li Divorò. 10E il diavolo, che li aveva sedotti, fu gettato nello stagno di Fuoco e zolfo, dove sono anche la bestia e il falso profeta: saranno tormentati giorno e notte per i Secoli dei Secoli. 11Vidi poi un Grande Trono Bianco e Colui Che Sedeva Su di Esso. Dalla Sua Presenza Erano Scomparsi la Terra e il Cielo senza lasciar traccia di Sé. 12Poi vidi i Morti, grandi e piccoli, Ritti Davanti al Trono. Furono Aperti dei Libri. Fu Aperto anche un altro Libro, Quello della Vita. I Morti Vennero Giudicati in Base a Ciò Che Era Scritto in Quei Libri, Ciascuno Secondo le sue Opere. 13Il Mare Restituì i Morti Che Esso Custodiva e la morte e gli inferi resero i Morti da loro Custoditi e Ciascuno Venne Giudicato Secondo le sue Opere. 14Poi la morte e gli inferi furono gettati nello stagno di Fuoco. Questa è la seconda morte, lo stagno di Fuoco. 15E chi non era scritto nel Libro della Vita fu gettato nello stagno di Fuoco.

Risultato immagini per gif animate leone giuda

Benediciamo e Amiamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo Insieme per:

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di Tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e Tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

Celebrando il Memoriale del Tuo Meraviglioso Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo, lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.  Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

Risultato immagini per GIF ANIMATE DIVISORI RELIGIOSI con cuori

Popolo di Dio, Che Ami Con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

Se Siamo Morti Con Cristo, Crediamo Anche Che Vivremo Con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

La Grande Promessa della Divina Misericordia


Preghiera del Mattino

Io Ti Lodo, Dio, e Ti Ringrazio per il Tuo Figlio Gesù.  In Lui Tu Ti Avvicini a me.  È Grazie alla Sua Parola Che io Imparo a ConoscerTi.  Egli mi Libera dalla paura e mi Dà Coraggio.  Per Amore di Lui, ho Fiducia in Te per Dare ai miei Giorni un Senso e un Compimento alla mia Vita.  Amen.

Detti dei padri

Si domandò al nostro Santo padre Atanasio, l’Arcivescovo di Alessandria: «In Qual Modo il Figlio È Uguale al Padre?».  Rispose: «Come la Vista nei due Occhi».

Antifona

Rendi Saldi i Miei Passi Secondo la Tua Promessa; non Permettere Che Mi domini alcun male. (Sal 118, 133)

Colletta

Concedi a noi, o Signore, Che, Nutriti dalla Tua Parola e Formati nell’Impegno Quaresimale, Ti Serviamo Con Purezza di Cuore e Siamo Sempre Concordi nella Preghiera.  Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna Con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.

Dal Libro del Deuteronomio (Dt 4, 1. 5-9)

Mosè Parlò al Popolo e Disse: «Ora, Israele, Ascolta le Leggi e le Norme Che io Vi Insegno, affinché Le Mettiate in Pratica, perché Viviate ed Entriate in Possesso della Terra Che il Signore, Dio dei vostri padri, Sta per Darvi.  Vedete, io Vi ho Insegnato Leggi e Norme Come il Signore, mio Dio, mi Ha Ordinato, perché Le Mettiate in Pratica nella Terra in Cui State per Entrare per Prenderne Possesso.  Le Osserverete dunque, e Le Metterete in Pratica, perché Quella Sarà la Vostra Saggezza e la Vostra Intelligenza agli Occhi dei Popoli, i Quali, Udendo Parlare di Tutte Queste Leggi, Diranno: “Questa Grande Nazione È il Solo Popolo Saggio e Intelligente”.  Infatti, Quale Grande Nazione ha gli dèi così vicini a sé, Come il Signore, nostro Dio, È Vicino a noi Ogni Volta Che Lo Invochiamo? E Quale Grande Nazione ha Leggi e Norme Giuste Come È Tutta Questa Legislazione Che io Oggi Vi do? Ma Bada a te e Guàrdati bene dal dimenticare le Cose Che i tuoi Occhi Hanno Visto, non ti Sfuggano dal Cuore per Tutto il Tempo della tua Vita: Le Insegnerai anche ai tuoi Figli e ai Figli dei tuoi Figli».  Parola di Dio.  (Rendiamo Grazie a Dio).

Salmo147  (Celebra il Signore, Gerusalemme)

Celebra il Signore, Gerusalemme, Loda il Tuo Dio, Sion, perché Ha Rinforzato le Sbarre delle Tue Porte, in Mezzo a Te Ha Benedetto i Tuoi Figli.  Manda sulla Terra il Suo Messaggio: la Sua Parola Corre Veloce.  Fa Scendere la Neve Come Lana, Come Polvere Sparge la Brina.  Annuncia a Giacobbe la Sua Parola, i Suoi Decreti e i Suoi Giudizi a Israele.  Così non Ha Fatto con nessun’Altra Nazione, non Ha Fatto Conoscere Loro i Suoi Giudizi.

Canto al Santo Vangelo

Gloria e Lode a Te, o Cristo! Le Tue Parole, Signore, Sono Spirito e Vita; Tu Hai Parole di Vita Eterna. Gloria e Lode a Te, o Cristo!

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Matteo  (Mt 5, 17-19)

In Quel Tempo, Gesù Disse ai Suoi Discepoli: «Non Crediate Che Io Sia Venuto ad Abolire la Legge o i Profeti; non Sono Venuto ad Abolire, ma a Dare Pieno Compimento.  In Verità Io vi Dico: finché non Siano Passati il Cielo e la Terra, non Passerà un solo iota o un Solo Trattino della Legge, Senza Che Tutto Sia Avvenuto.  Chi dunque trasgredirà Uno Solo di Questi Minimi Precetti e insegnerà agli altri a fare altrettanto, Sarà Considerato Minimo nel Regno dei Cieli.  Chi invece Li Osserverà e Li Insegnerà, Sarà Considerato Grande nel Regno dei Cieli».  Parola del Signore.   (Lode a Te o Cristo).

Preghiera della Sera

Nella Veglia Salvaci, Signore, nel Sonno non ci Abbandonare, il Cuore Vegli con Cristo e il Corpo Riposi nella Pace. Amen. 

Benedetto nei Secoli il Signore!

Risultato immagini per GIF ANIMATE DIVISORI RELIGIOSI con cuori

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

Benedizione Solenne
(In Ginocchio)

– Dio, Sorgente e Principio di Ogni Benedizione, Effonda su di noi la Sua Grazia e ci Doni per Tutto l’Anno Vita e Salute. (Amen).

– Ci Custodisca Integri nella Fede, Costanti nella Speranza, Perseveranti e Pazienti Sino alla Fine nella Carità. (Amen).

– Dio Disponga Opere e Giorni nella Sua Pace, Ascolti Qui e in Ogni Luogo le nostre Preghiere e ci Conduca alla Felicità Eterna. (Amen).

– E la Benedizione di Dio Onnipotente, Padre, Figlio e Spirito Santo, Discenda Su di noi e Con noi Rimanga Sempre. (Amen).

Risultato immagini per GIF GRAZIE DELLA VISITA