Il Santo Vangelo del Giorno martedì di Quaresima del Signore 15 marzo 2022 (2029) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È un Dovere da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare Chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo il Giudizio di Dio. (l’autore).

 

 

 

 

 
Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedichiamo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Creature Tenere ma Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

 

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

  

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

  
All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore Mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE DIVISORI RELIGIOSI con cuori

 

Atto di Dolore

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen. 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE DIVISORI RELIGIOSI con cuori

 

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

 

“Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.  Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, Rispondimi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.).

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE DIVISORI RELIGIOSI con cuori

 

Professione di Fede

(in Ginocchio)

 

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”.

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.  Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.  Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre.  Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.  Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.  Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria Per Giudicare i Vivi e i Morti e Il Suo Regno non Avrà fine.  Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen”.

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE DIVISORI RELIGIOSI con cuori

 

Gloria


Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini, Amati dal Signore.  Noi Ti Lodiamo, Ti Benediciamo, Ti Adoriamo, Ti Glorifichiamo, Ti Rendiamo Grazie per la Tua Gloria Immensa, Signore Dio, Re del Cielo, Dio Padre Onnipotente.  Signore, Figlio Unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu Che Togli i peccati dal mondo Abbi Pietà di noi; Tu Che Togli i peccati dal mondo, Accogli la nostra Supplica; Tu Che Siedi alla Destra del Padre, Abbi Pietà di noi.  Perché Tu Solo il Santo, Tu Solo il Signore, Tu Solo l’Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella Gloria di Dio Padre.  Amen.

 

Immagine correlata

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, spesso è stato scritto dell’astuzia del demonio, così di molte cose errate, benché entrate nella normale quotidianità della nostra stessa Vita.  Leggendo il Santo Vangelo del Giorno, con le Preghiere per la sconfitta della pedofilia nel mondo, proviamo a scorrere attentamente l’Apocalisse ed il Cantico delle Creature, per poi chiederci se anche l’uccisione d’un pur piccolo animale – magari ritenuto inutile e fastidioso, possa significar violazione alle Leggi del Padre Nostro.  Osserviamo come innanzi all’Umile Fraticello del Signore anche il lupo fu costretto a rabbonirsi, giacché non può imperar il male Là Dove È Incessantemente Pronto a Trionfar l’Amore.  Buona Lettura e Serena Giornata a Tutti i Cuori in Ascolto, mai dimenticando di Lodare Insieme ed Ogni Giorno il Signore Gesù, nostro Unico Salvatore. Un Sincero Abbraccio di Pace e di Serenità.

 

 

Il cantico delle creature, commento

 


Il Cantico delle Creature

La Preghiera di San Francesco di Assisi

 

“Altissimo, Onnipotente, Buon Signore, Tue Sono le Lodi, la Gloria e l’Onore ed ogni Benedizione.  A Te Solo, Altissimo, Si Confanno, e nessun uomo è Degno di Te.

Laudato Sii, o mio Signore, per tutte le Creature, specialmente per Messer Frate Sole, il Quale porta il Giorno che ci Illumina ed Esso È Bello e Raggiante con grande Splendore: di Te, Altissimo, porta Significazione.

Laudato Sii, o mio Signore, per Sora Luna e le Stelle: in Cielo Le Hai Formate Limpide, Belle e Preziose.

Laudato Sii, o mio Signore, per Frate Vento e per l’Aria, le Nuvole, il Cielo Sereno ed ogni tempo per il Quale alle Tue Creature Dai Sostentamento.

Laudato Sii, o mio Signore, per Sora Acqua, la Quale È molto Utile, Umile, Preziosa e Casta.

Laudato Sii, o mio Signore, per Frate Fuoco, con il Quale ci Illumini la Notte: ed Esso È Robusto, Bello, Forte e Giocondo.

Laudato Sii, o mio Signore, per nostra Madre Terra, la Quale ci Sostenta e Governa e Produce diversi Frutti con Coloriti Fiori ed Erba.

Laudato Sii, o mio Signore, per Quelli Che Perdonano per Amor Tuo e Sopportano Malattia e Sofferenza. Beati Quelli Che Le Sopporteranno in Pace perché da Te Saranno Incoronati.

Laudato Sii, o mio Signore, per nostra Sora Morte corporale, dalla Quale nessun uomo Vivente può scampare. Guai a quelli che morranno nel peccato mortale.

Beati Quelli Che Si Troveranno nella Tua Volontà, poiché Loro la morte non farà alcun male.

Laudate e Benedite il Signore e RingraziateLo e ServiteLo con Grande Umiltate”.

 

 

Risultato immagini per gif animate dell'Apocalisse

 


L’Apocalisse di San Giovanni

(Capitoli 3 e 4) 

 

Capitolo 3

1All’Angelo della Chiesa di Sardi scrivi: Così Parla Colui Che Possiede i sette Spiriti di Dio e le sette Stelle: Conosco le tue Opere; ti si Crede Vivo e invece sei morto. 2Svegliati e Rinvigorisci Ciò che rimane e sta per morire, perché non Ho Trovato le tue Opere Perfette Davanti al mio Dio. 3Ricorda dunque come hai accolto la Parola, Osservala e Ravvediti, perché se non sarai vigilante, Verrò come un ladro senza che tu sappia in quale ora Io Verrò da te. 4Tuttavia a Sardi vi sono alcuni che non hanno macchiato le loro vesti; essi Mi Scorteranno in Vesti bianche, perché ne sono Degni. 5Il Vincitore sarà dunque Vestito di bianche Vesti, non Cancellerò il suo Nome dal Libro della Vita, ma lo Riconoscerò Davanti al Padre Mio e Davanti ai Suoi Angeli. 6Chi ha orecchi, ascolti Ciò che lo Spirito Dice alle Chiese 7All’Angelo della Chiesa di Filadelfia scrivi: Così parla il Santo, il Verace, Colui Che Ha ‘la Chiave di Davide: quando Egli Apre nessuno chiude, e quando Chiude nessuno aprÈ.  8Conosco le tue Opere. Ho Aperto davanti a te una Porta Che nessuno può chiudere. Per quanto tu abbia poca Forza, pure hai Osservato la Mia Parola e non hai rinnegato il Mio Nome. 9Ebbene, ti Faccio Dono di alcuni della sinagoga di satana – di quelli che si dicono Giudei, ma mentiscono perché non lo sono -: li Farò venire perché si Prostrino ai tuoi piedi e sappiano Che Io ti Ho Amato. 10Poiché hai Osservato con Costanza la Mia Parola, anch’Io ti Preserverò nell’ora della tentazione che sta per venire sul mondo intero, per mettere alla Prova gli abitanti della Terra. 11Verrò presto. Tieni saldo quello che hai, perché nessuno ti tolga la Corona. 12Il Vincitore lo Porrò come una Colonna nel Tempio del Mio Dio e non Ne uscirà mai più. Inciderò su di lui il Nome del Mio Dio e il Nome della Città del Mio Dio, della nuova Gerusalemme Che Discende dal Cielo, Da Presso il Mio Dio, Insieme con il Mio Nome Nuovo. 13Chi ha orecchi, ascolti Ciò Che lo Spirito Dice alle Chiese. 14All’Angelo della Chiesa di Laodicèa scrivi: Così Parla l’Amen, il Testimone Fedele e Verace, il Principio della Creazione di Dio: 15Conosco le tue Opere: tu non sei né freddo né caldo. Magari tu fossi freddo o caldo! 16Ma poiché sei tiepido, non sei cioè né freddo né caldo, Sto per Vomitarti dalla Mia Bocca. 17Tu dici: “Sono ricco, mi sono arricchito; non ho bisogno di nulla”, ma non sai di essere un infelice, un miserabile, un povero, cieco e nudo. 18Ti Consiglio di Comperare da Me Oro Purificato dal Fuoco per diventare ricco, Vesti bianche per coprirti e nascondere la vergognosa tua nudità e Collirio per ungerti gli occhi e ricuperare la Vista. 19Io tutti quelli che Amo li Rimprovero e li Castigo. Mostrati dunque Zelante e Ravvediti. 20Ecco, Sto alla porta e Busso. Se qualcuno ascolta la Mia Voce e Mi apre la porta, Io Verrò da lui, Cenerò con lui ed Egli con Me. 21Il Vincitore lo Farò sedere Presso di Me, sul Mio Trono, come Io Ho Vinto e Mi Sono Assiso Presso il Padre Mio sul Suo Trono. 22Chi ha orecchi, ascolti Ciò Che lo Spirito Dice alle Chiese.

Capitolo 4

1Dopo Ciò ebbi una Visione: una Porta Era aperta nel Cielo. La Voce Che prima avevo udito Parlarmi come una Tromba Diceva: Sali Quassù, ti Mostrerò le Cose Che Devono Accadere in seguito. 2Subito fui Rapito in Estasi. Ed ecco, C’Era un Trono nel Cielo, e sul Trono Uno Stava Seduto. 3Colui Che Stava Seduto Era Simile nell’Aspetto a Diaspro e Cornalina. Un Arcobaleno Simile a Smeraldo Avvolgeva il Trono. 4Attorno al Trono, poi, C’Erano ventiquattro Seggi e sui Seggi Stavano Seduti ventiquattro Vegliardi Avvolti in Candide Vesti con Corone d’Oro sul Capo. 5Dal Trono uscivano Lampi, Voci e Tuoni; sette Lampade accese Ardevano Davanti al Trono, Simbolo dei sette Spiriti di Dio. 6Davanti al Trono Vi Era come un Mare trasparente simile a Cristallo. In mezzo al Trono e intorno al Trono Vi Erano quattro Esseri Viventi pieni d’occhi davanti e di dietro. 7‘Il primo’ Vivente Era simile a un Leone, il secondo Essere Vivente Aveva l’aspetto di un Vitello, il terzo Vivente Aveva ‘l’aspetto d’Uomo, il quarto Vivente Era simile a ‘un’Aquila’ mentre vola. 8I quattro Esseri Viventi Hanno ‘ciascuno sei Ali, intorno e dentro Sono Costellati di occhi; Giorno e Notte non cessano di ripetere: ‘Santo, Santo, Santo il Signore Dio, l’Onnipotente, Colui Che Era, Che È e Che Viene!  9E ogni volta che Questi Esseri Viventi Rendevano Gloria, Onore e Grazie a Colui Che È Seduto sul Trono e Che Vive nei Secoli dei Secoli, 10i ventiquattro Vegliardi Si Prostravano Davanti a Colui Che Siede sul Trono e Adoravano Colui Che Vive nei Secoli dei Secoli e Gettavano le Loro Corone Davanti al Trono, Dicendo: 11“Tu Sei Degno, o Signore e Dio nostro, di Ricevere la Gloria, l’Onore e la Potenza, perché Tu Hai Creato tutte le Cose, e per la Tua Volontà Furono Create e Sussistono”.

 

Risultato immagini per gif animate angioletti che pregano

 

Premessa

 

Alfalanghon, il demonio che spinge le Creature della Terra alla pedofilia, non sopporta la Tredicina a Sant’Antonio e la Preghiera a Gesù Bambino.  Fratelli e Sorelle in Cristo, noi tutti, per Aiutare coloro che vengono aggrediti dal male, recandone purtroppo ad altri Innocenti, Dedicheremo anche Questa Giornata alla Salvezza Spirituale dei peccatori, Recitando Intimamente la Preghiera a Gesù Bambino e la Tredicina a Sant’Antonio. Grazie di Cuore e Che Dio Padre Onnipotente ci Benedica.

 

 

Risultato immagini per gif animate di Gesù Bambino

 

 

Preghiera a Gesù Bambino

(per l’Intervento Divino contro il demone della pedofilia in Terra) 

 

O Gesù Bambino, mi rivolgo Umilmente a Te e Ti Prego – per la Tua Santa Madre, di Assistermi in Questa Necessità di Pace, Debellando l’onda della pedofilia dalla faccia della Terra, poiché Credo Fermamente Che la Tua Divinità Può Venire in Aiuto.  Spero con Fiducia Che le Creature del Popolo del Padre Tuo – e nostro, Ottengano la Tua Santa Grazia.  Ti Amo con Tutto il Cuore e con Tutte le Forze dell’Anima Mia.  Mi Pento Sinceramente dei pec­cati miei e del mondo intero, SupplicandoTi, o Buon Gesù, di Donare la Forza di vincerli.  Prendo la Ferma Risoluzione di non offenderTi mai più, e mi Offro a Te con la Disposizio­ne di Soffrire, piuttosto che di dispiacerTi. Ormai, voglio ServirTi con Fedeltà. Per Amore Tuo, o Divino Gesù Bambino, Amerò il mio Prossimo come me stesso.  O Gesù Bambino, Pieno di Potenza, Ti Supplico di nuovo, Assistici in Questa Circostanza, Debellando l’onta della pedofilia dalla faccia della Terra, Facendoci la Grazia di PossederTi Eternamente con Maria e Giuseppe in Cielo, e di AdorarTi con i Santi Angeli.  Così Sia.

 

Risultato immagini per gif animate s.antonio

 


Tredicina a Sant’Antonio da Padova

(per l’Intervento Divino contro il demone della pedofilia in Terra)

 

Dodicesimo Giorno 

 

O Sant’Antonio, Che Sei Stato Apostolo Instancabile della Parola di Dio, Fa’ Che io possa dare Testimonianza della mia Fede con la Parola e con l’Esempio.

Gloria al Padre…

Prega per noi, Sant’Antonio di Padova, e Saremo Fatti Degni delle Promesse di Cristo.

Preghiamo

Dio Onnipotente ed Eterno, Che in Sant’Antonio di Padova Hai Dato al Tuo Popolo un Insigne Predicatore del Vangelo e un Patrono dei Poveri e dei Sofferenti, Concedi a noi, per Sua Intercessione, di Seguire i Suoi Insegnamenti di Vita Cristiana e di Sperimentare, nella Prova, il Soccorso della Tua Misericordia. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

 

Risultato immagini per gif animate leone giuda

 

 

Benediciamo e Amiamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo Insieme per:

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di Tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e Tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale del Tuo Meraviglioso Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo, lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.  Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE DIVISORI RELIGIOSI con cuori

 

Popolo di Dio, Che Ami Con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

Se Siamo Morti Con Cristo, Crediamo Anche Che Vivremo Con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

 

 

La Grande Promessa della Divina Misericordia

 

 


Preghiera del Mattino

Concedici, Signore, di Discernere i Veri Valori, i Veri Tesori, la Sola Ricchezza Che non Si Acquista se non nella Povertà Secondo lo Spirito, Che ci Colma dei Beni del Mondo Che Verrà. Concedici di Vedere con uno Sguardo Limpido Che Tutto Ciò Che Facciamo, Pensiamo o Diciamo Trova un’Eco nel Cielo. Concedici di essere folli per essere Saggi, di dare senza tenere conto i beni della Terra, per Ricevere in Eredità la Vita Eterna. Nessuna avarizia materiale o Spirituale Offuschi la nostra Percezione di Questo Ammirevole Scambio. Amen.

Detti dei padri

“Sii una Madre per i Tuoi Monaci, piuttosto che un padre… Una Madre Che Ama non Vive per se stessa, ma per i Suoi Figli… Deve Essere Indulgente verso le loro debolezze, Sopportare con Amore le loro malattie, Fasciare i mali dei peccatori con le Bende della Misericordia, Rialzare con Dolcezza quelli che cadono, Purificare nella Pace quelli che si sono macchiati di qualche vizio ed Imporre loro una Razione Supplementare di Preghiera e di Digiuno, Ricoprirli di Virtù Attraverso l’Insegnamento e l’Esempio, Seguirli Costantemente e Proteggere la loro Pace Interiore in Modo da non Dover mai Sentire da parte loro il minimo rimprovero”.

Antifona

Conserva la Luce ai Miei Occhi, o Signore, perché non Mi Sorprenda il sonno della morte e il Mio nemico non dica: «L’ho vinto!».

Colletta

Custodisci con Continua Benevolenza, o Padre, la Tua Chiesa e poiché, a causa della debolezza umana, non Può Sostenersi senza di Te, il Tuo Aiuto La Liberi Sempre da ogni pericolo e La Guidi alla Salvezza Eterna.  Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna Con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.

Dal Libro del Profeta Isaia  (Is 1, 10.16-20).

Ascoltate la Parola del Signore, capi di Sòdoma; Prestate Orecchio all’Insegnamento del nostro Dio, Popolo di Gomorra! «Lavatevi, Purificatevi, Allontanate dai Miei Occhi il male delle vostre azioni.  Cessate di fare il male, Imparate a Fare il Bene, Cercate la Giustizia, Soccorrete l’Oppresso, Rendete Giustizia all’Orfano, Difendete la Causa della Vedova».  «Su, Venite e Discutiamo – Dice il Signore.  Anche se i vostri peccati fossero come scarlatto, Diventeranno Bianchi Come Neve.  Se fossero rossi come porpora, Diventeranno Come Lana.  Se Sarete Docili e Ascolterete, Mangerete i Frutti della Terra.  Ma se vi ostinate e vi ribellate, Sarete Divorati dalla Spada, perché La Bocca del Signore Ha Parlato».  Parola di Dio. (Rendiamo Grazie a Dio).

Salmo 49  (A Chi Cammina per la Retta Via Mostrerò la Salvezza di Dio).

Non ti Rimprovero per i tuoi Sacrifici, i tuoi Olocàusti Mi Stanno Sempre Davanti.  Non Prenderò Vitelli dalla tua Casa né Capri dai tuoi Ovili.  Perché vai Ripetendo i Miei Decreti e hai Sempre in Bocca la Mia Alleanza, tu che hai in odio la Disciplina e le Mie Parole ti getti alle spalle? Hai fatto questo e Io Dovrei Tacere? Forse Credevi Che Io Fossi come te! Ti Rimprovero: Pongo davanti a te la Mia Accusa.  Chi Offre la Lode in Sacrificio, Questi Mi Onora; a chi Cammina per la Retta Via Mostrerò la Salvezza di Dio.

Canto al Santo Vangelo

Lode e Onore a Te, Signore Gesù Liberatevi da tutte le iniquità commesse, Dice il Signore, e Formatevi un Cuore Nuovo e uno Spirito Nuovo.  Lode e Onore a Te, Signore Gesù

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 23, 1-12)

In Quel Tempo, Gesù Si Rivolse alla Folla e ai Suoi Discepoli Dicendo: «Sulla Cattedra di Mosè si sono seduti gli scribi e i farisei.  Praticate e Osservate tutto ciò che vi dicono, ma non agite secondo le loro opere, perché essi dicono e non fanno.  Legano infatti fardelli pesanti e difficili da portare e li pongono sulle spalle della gente, ma essi non vogliono muoverli neppure con un dito.  Tutte le loro opere le fanno per essere ammirati dalla gente: allargano i loro filattèri e allungano le frange; si compiacciono dei posti d’onore nei banchetti, dei primi seggi nelle Sinagoghe, dei saluti nelle piazze, come anche di essere chiamati “rabbì” dalla gente.  Ma voi non fatevi chiamare “rabbì”, perché Uno Solo È il vostro Maestro e voi Siete Tutti Fratelli.  E non chiamate “padre” nessuno di voi sulla Terra, perché Uno Solo È il Padre vostro, Quello Celeste. E non fatevi chiamare “guide”, perché Uno Solo È la vostra Guida, il Cristo.  Chi tra voi è più Grande, Sarà vostro servo; chi invece si esalterà, Sarà Umiliato e chi si Umilierà Sarà Esaltato». Parola del Signore.  (Lode a Te o Cristo).

Preghiera della Sera

Signore dei Lavoratori della Tua Vigna, del Mattino e della Sera. Ricompensali per tutti i loro Sforzi con Tuoi Favori.  Aiutali a Lavorare nel Tuo Campo con un Amore Instancabile. Fa’ Che, alla Fine del Pomeriggio, si Riposino in Te e Recuperino le Forze per Riprendere il loro Lavoro di Evangelizzatori in tutti i Luoghi della Terra.  Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE DIVISORI RELIGIOSI con cuori

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

Benedizione Solenne
(In Ginocchio)

 

– Dio, Sorgente e Principio di Ogni Benedizione, Effonda su di noi la Sua Grazia e ci Doni per Tutto l’Anno Vita e Salute. (Amen).

– Ci Custodisca Integri nella Fede, Costanti nella Speranza, Perseveranti e Pazienti Sino alla Fine nella Carità. (Amen).

– Dio Disponga Opere e Giorni nella Sua Pace, Ascolti Qui e in Ogni Luogo le nostre Preghiere e ci Conduca alla Felicità Eterna. (Amen).

– E la Benedizione di Dio Onnipotente, Padre, Figlio e Spirito Santo, Discenda Su di noi e Con noi Rimanga Sempre. (Amen).

 

Risultato immagini per GIF GRAZIE DELLA VISITA