Il Santo Vangelo del Giorno Venerdì del Signore 11 febbraio 2022 (2029) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere, da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo il Giudizio di Dio. (l’autore). 

 

 

 

 

 
Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedichiamo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Creature Tenere ma Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

Immagine correlata

 

 

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

 

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

  

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

  

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

Immagine correlata

 

Atto di Dolore

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen. 

 

Immagine correlata

 

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

 

“Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.  Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

Immagine correlata

 

Professione di Fede

(in Ginocchio)

 

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”. 

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.  Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.  Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre.  Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.  Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.  Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria Per Giudicare i Vivi e i Morti e Il Suo Regno non Avrà fine.  Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen”.

 

Immagine correlata

 

Gloria


Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini, Amati dal Signore.  Noi Ti Lodiamo, Ti Benediciamo, Ti Adoriamo, Ti Glorifichiamo, Ti Rendiamo Grazie per la Tua Gloria Immensa, Signore Dio, Re del Cielo, Dio Padre Onnipotente.  Signore, Figlio Unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu Che Togli i peccati dal mondo Abbi Pietà di noi; Tu Che Togli i peccati dal mondo, Accogli la nostra Supplica; Tu Che Siedi alla Destra del Padre, Abbi Pietà di noi.  Perché Tu Solo il Santo, Tu Solo il Signore, Tu Solo l’Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella Gloria di Dio Padre.  Amen.

 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

 


Buongiorno a tutte le Creature di Buona Volontà, in Questa Gioiosa Festa per la Beata Vergine Maria di Lourdes! Scorrendo il Folto Santo Vangelo del Giorno, Prendiamo Atto Che molte cose di quaggiù non appartengono alla Creazione e che c’è grande confusione in tutta la Terra, giacché non molti fanno Quel Che Naturalmente Dovrebbero! E questo perché non siamo tutti originari di questi suoli, giacché ogni razza portò al seguito le culture dei tormentati mondi, allora e in fretta abbandonati per timore dei ribelli demoni persecutori.  In agguato e in nostro danno vi sono i vizi capitali, con le disattenzioni e gli affanni quotidiani, che non poco – e secondo un artato e antico piano, offuscano la mente delle genti! Invece, l’uomo Semplice e Puro di Cuore Guarda al Cielo, mentre –  con la sua Valigia Pronta, con Speranza, Amore ed Umile Carità, Attende un Misericordioso Segno di Grazia dall’Altissimo. Fratelli e Sorelle Carissimi, non perdiamo Tempo: Uno Solo È Dio Padre ed Uno Solo L’Inviato Figlio Prediletto, l’Unto del Signore: Entrambi e Uniti Son là – nella Trinità Divina, Pronti a Coglier un nostro Semplice – ma Genuino, Canto d’Aiuto. Certo, l’istituzionalizzata Chiesa ha un’immensa responsabilità, ma noi dobbiamo assolutamente Perdonare e Astenerci dal giudicare, poiché Cristo È Ben al dì Sopra delle stolte beghe dell’umano e comodo potere! Così come dovremmo mai dimenticare che l’Eterna Lotta altro non è che il conflitto Duraturo tra il Bene e il male, che tra un Poco Avrà pure a Cessare.  Un Sincero Abbraccio ai terreni Servi del Cielo, Invocando l’Intercessione di una nostra Cara e Preziosa Amica: Bernadette Soubirous.

 

 

Risultato immagini per gif animate divisori con vergine maria

 

 

 Le Profezie dell’Immacolata Concezione

(Date a Lourdes a Santa Bernadette Soubirous)

 

Una Lettera Profetica di Bernadette Soubirous al Papa Leone XIII; traduzione dal tedesco di M. Jean Mittelberg, di un articolo apparso su “Der Schwarze Brief” n. 45/98 del 4/11/1998 – V. Nel 1879 Bernadette Ha Scritto a Papa Leone XIII per Sottoporgli dei Messaggi della Madre di Dio per il nostro secolo. Di Queste cinque Profezie, Quattro Si Sono già Realizzate (e Una Quinta Si Sta Realizzando, ndr).

La Lettera – considerata persa per 120 anni, È Stata ritrovata dal Padre francese Antoine La Grande, in Vaticano, mentre cercava dei Documenti sui Miracoli di Lourdes. Questa Lettera al Papa, Scritta da Bernadette proprio prima della Sua Morte, Comprende Cinque Messaggi della Santa Vergine Riguardanti gli Avvenimenti del nostro secolo e l’Avvenire dopo l’anno 2000.   Il Contenuto della Lettera non È mai stato pubblicato e le persone in Vaticano dicono che Era Stata smarrita. Il Padre La Grande ha scoperto Questo Scritto il dicembre 1998, in un armadio metallico, nei sotterranei della biblioteca vaticana. Si tratta di cinque Pagine, separate, e su ogni pagina Si Trova una Rivelazione. 5. L’ultima Profezia, la più lunga di Queste Predizioni, Eccola: “Sua Santità, la Santa Vergine mi Ha Detto Che con la fine del XX secolo Arriverà anche la fine della scienza. Una Nuova Era di Fede Avrà Inizio su tutta la Terra. Verrà Data la Prova Che Fu Dio a Creare il Mondo e l’Uomo. Sarà l’Inizio della fine della scienza, nella quale gli Uomini non Crederanno più. Milioni di Uomini Torneranno di nuovo a Cristo e la Potenza della Chiesa Sarà più Grande che mai. La Ragione, per cui molti uomini non confideranno più negli scienziati, sarà l’attitudine arrogante di questi uomini di scienza che lavorano alla realizzazione di una creatura derivata dall’incrocio fra l’Uomo e l’animale. Gli uomini sentiranno allora, nel Profondo del loro Cuore, che questo non può essere Giustificato. In un primo tempo non ci si saprà opporre alla realizzazione di questi mostri, ma gli scienziati saranno finalmente scacciati, come si scaccia un’orda di lupi. Alla vigilia dell’anno 2000 si assisterà ad uno scontro fra gli adepti di Maometto e le Nazioni Cristiane. Una terribile battaglia avrà luogo, nella quale 5.650.451 soldati perderanno la Vita, e una bomba fortemente distruttrice sarà lanciata su una città della Persia (l’attuale Iran). Ma alla fine Vincerà il Segno della Croce e tutti i mussulmani si Convertiranno al Cristianesimo. Seguirà un secolo di Pace e Felicità, poiché tutte le Nazioni deporranno le armi. Ne Conseguirà una Grande Ricchezza, poiché il Signore Espanderà la Sua Benedizione sui Credenti. Su tutta la Terra nemmeno una sola Famiglia rimarrà nella povertà e nella fame. Dio Darà, a un Uomo su dieci, il Potere di Guarire le malattie di coloro che Chiederanno, per Questo, Aiuto. In seguito a Questi Miracoli, si sentiranno le grida di un gran numero. Il XXI secolo sarà chiamato “Seconda Era d’Oro dell’Umanità”.

Tratto dal mensile “Il Segno del Soprannaturale” – Febbraio 1999, Profezie per il nostro Tempo.

 

 

#InCammino : #PANEQUOTIDIANO, «IO TI RENDO LODE, PADRE»

 

 

Messaggio di Gesù Cristo

(a Giovanni – 11 febbraio 2010) 

 

“Figli e Fratelli Miei, la vostra cervice è stata resa dura dal maligno, al quale tutti avete prestato ascolto mediante le abitudini, che non poco male v’hanno arrecato. Ora Che i Tempi Sono Maturi, siate pronti al Grande Evento, poiché il Padre Così Determinò.  Non v’interessino i pronostici, né le congetture, che al Cielo non appartengono; siate piuttosto accorti nell’autodeterminarvi, esercitate correttamente il Libero Arbitrio e Perdonate, Perdonate tutti.   Sappiate che il Perdono e la Carità Sono Tanto Graditi a Dio, poiché Testimoniano l’Abbandono dei Cuori alla Sua Eterna Volontà.   Alcuni paesi della Terra sono messi a soqquadro dalle forze degli inferi, e ancor più gravi cose si verificheranno, mentre gli Elementi animali, minerali e vegetali sono ormai permanentemente ostili all’uomo.   I vostri idoli terreni, i cosiddetti potenti del Pianeta, sanno tutto, ma non come scampare alla Divina Ira Che li Sovrasta, Che non Mancherà di Colpirli nelle loro più intime Emozioni, per aver tradito, affamato e dileggiato ogni Fiammella del Creato, non nutrendo il più minimo rammarico per tutte le nefandezze commesse.   Alcuni cercano miseramente di fuggire su altri mondi, altri di costruire “arche antiche”, quasi a volersi porre in Salvo; son questi gli uomini che godono della vostra fiducia e considerazione? Stolti! Inginocchiatevi, tornate Fanciulli e Pregate la Misericordia Celeste, poiché senza di Questa non potete fare nulla! Vi Benedico”.

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATA DIO TRINO"

 

 

Preghiera della Sera

       (in Ginocchio – 29 marzo 2021)

 

Magnifico e  Onnipotente Padre, Che Hai Donato al mio Povero Cuore la Celeste ed Intima Fratellanza col Meraviglioso Tuo Cristo – Che Dispensa Continuamente Amore Puro al mio Animo in Ascolto, Occupati della mia Sorte e – nel Suo Santo Nome, Difendimi e Riabilita il mio Spirito ai Tuoi Occhi, affinché il mondo Veda, Rifletta e si Converta! Amen.

 

 

 

 

Messaggio della Vergine Maria

(a Darly Chagas, Belo Horizonte -Brasile, 22.02.2009) 

 

Nostra Signora Ha Detto: “Siete a pochi passi dal vedere la vostra Vita sconvolta, e questa volta sarà peggio della Seconda Guerra Mondiale. Ancor più saranno le persone perseguitate, e sarà una guerra distruttrice per tutta una parte della Terra. È tanto vicino questo Tempo, tanto vicino! Non vedrete più la bellezza sul volto dei vostri Fratelli. Tutto verrà trasformato, e voi dovrete passare per questo cambiamento. Una parte dell’Umanità dovrà subire enormi sofferenze, conseguenti alla mancanza di Amore Verso Dio, e Verso il Prossimo. Il mondo è alle porte della più terribile delle guerre mondiali a causa del peccato. Dio Ha Avvertito, ma voi non conoscete l’Ora della Sofferenza. Voi dovete lottare contro ciò che è causa di morte. I leader dovranno a loro volta promuovere la Pace, ma essi non sono sinceramente interessati a soddisfare le aspirazioni dell’uomo, le Speranze di Pace, essi ora sono concentrati su progetti per riunire vari paesi. Dieci Paesi stanno per scomparire, e voi dovrete Ben prendere Cura delle vostre Anime, perché chi è irrispettoso Verso Dio dovrà pagarne le conseguenze. Oggi Io vi Offro il Mio Cuore Immacolato Come Rifugio, ma chi non si Rifugia in Dio dovrà molto Soffrire per essere Purificato. Pregate per il Santo Padre, Benedetto XVI, Pregate per il Clero, per tutti i Religiosi e Religiose, per tutta l’Umanità. Pregate per i Sacerdoti Che saranno perseguitati. Poveri Figli! (….)”.

 

 

 photo FernandoAxerGif_zpsviv7exfx.gif

 

 

Messaggio del Figlio dell’Uomo

(ad una Creatura della Terra, 21 febbraio 2019)

 

Durante il Sonno, mentre Sognavo di trovarmi su d’un Prato – in Ginocchio, a Contemplar le Stelle del Cielo – benché Vi Fosse un Caldo Sole, Gesù Ha Parlato al Cuore, Dicendo: “Rammentate Che ogni vostro umano contatto, sia esso matrimoniale, familiare, genitoriale, amicale, di lavoro o di occasionale conoscenza, se non incardinato sul Puro Amore per Me non potrà aver Successo alcuno! E ciò, perché il nemico dei Figli della Terra ha sfruttato le distrazioni e le superficialità delle genti del mondo, onde presentare al Padre le loro debolezze, accusandole indisturbato! Purtroppo, vi siete lasciati prendere al laccio con facilità, in quanto prede delle inconcludenti passioni, destinate a volar via, come mai esistite.   Ora, però, la Vita Binaria Si Appresta a Converger Unicamente Su di Me – Che Sono il Cristo di Dio, e Che Porrò Necessariamente al Bando ogni Inutilità, giacché la Creazione del Padre Mio Necessita di Ben Altro Spessore, per Potersi Comprenetrare Appieno nell’Universo Intero! Riflettete con Circospezione, quindi, Mirando all’Eterna Gioia, tralasciando – Così, le effimere e dannose illusioni.   Vi Benedico!”.

 

Immagine correlata

 

Testimonianza

(Riceviamo e pubblichiamo – 11 febbraio 2019)

 

…. durante il Sonno del primo Mattino, Gesù Mostrò la fine Destinata alle Creature inclini alla menzogna e al peccato! D’improvviso, senza che pensassi alcunché in merito, mi trovai innanzi al papà d’un compagno della mia Infanzia (Ezio), un Uomo Buono e Deceduto nella Grazia di Dio – pur se dileggiato in Vita dalla moglie (Assunta), il cui nome era (Romolo).   In quella casa, tipo di campagna, rivelai ad (Assunta) i Veri Motivi che spinsero il Figlio (Ezio) a disseminar calunnia ed infamia sul mio conto, facendo Così Luce su di un triste episodio accaduto oltre 40 Anni fa, che vide Vittima Innocente proprio l’altro Figlio più piccolo (Fabio), poi tragicamente Scomparso.   (Assunta), presa dal panico e dal Dolore – dopo ch’ebbi a dirle Che il Signore non Avrebbe Permesso il Perpetuarsi delle menzogne, cominciò ad inveire contro (Ezio), che – nel frattempo, stava compiendo alcune azioni nella sua camera, posta poco distante. Udite le urla della madre, (Ezio) si avvicinò e – notata la mia presenza, comprese immediatamente ogni cosa, rendendosi conto Che la Verità Era Stata Finalmente Resa pubblica; tra lo stupore generale e mio personale, uscì dal pavimento – in prossimità dei suoi piedi, una massa informe e gelatinosa – di colore bianco sporco, inizialmente somigliante ad un cane e che – via via, cominciò a divorarne la carne e le ossa, riducendo il suo originario Corpo a poltiglia.   Nel mentre, mi avvidi che il volto di (Ezio) veniva pervaso dal terrore, verosimilmente a causa della Inattesa Sorte Inflittagli.  Come per Incanto, Presero Forma delle Figure – somiglianti ai nostri operatori ecologici (netturbini) e vestiti più o meno alla stessa maniera, con in mano gli “attrezzi del mestiere” e pronti a rimuovere i residui di (Ezio) dal suolo, ma il Signore – Intervenendo con Autorevolezza, Diceva: “Ho Deciso Che quei resti non vadano gettati, ma utilizzati per Alimentare per Molti Anni le Lanterne Che Illumineranno il Perimetro dell’Intera Area a Me Cara, Ove Accadranno Cose mai Viste Prima in Terra!”.   Poi – RivolgendoSi a me, Aggiunse: “Poiché lo Perdonasti – nonostante la sua deplorevole condotta, Condannerò la sua Anima non all’Inferno – Come Meriterebbe, ma al Purgatorio, Obbligandola Prima ad Assistere al Trionfo delle Opere Quale fredda Fiamma, Utile solo ad allontanar parzialmente le tenebre!”.   Pur Provando un Profondo Dispiacere nel Cuore, col capo chino – in Segno d’Obbedienza al Figlio dell’Uomo, restavo in Rispettoso Silenzio, non ritenendo di poter Chiedere alcunché.

 

 

Risultato immagini per gif animate leone giuda

 

 

Benediciamo e Amiamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo Insieme per:

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale del Tuo Meraviglioso Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo, lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.  Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

Immagine correlata

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

Se Siamo Morti Con Cristo, Crediamo Anche Che Vivremo Con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

 

 

La Grande Promessa della Divina Misericordia

 

 


Preghiera del Mattino

Il Desiderio Stesso e la Ricerca Stessa del Bene ci fanno schierare gli uni contro gli altri. In fondo in ogni nostra attività non c’è Che una Sola Grande Finalità: il Bene! Ma quanta diversità nella Realizzazione Concreta di Questo Desiderio Universale! Signore, Aiutami a Trovare, in Questa Giornata, un Terreno Comune di Collaborazione con quelli che incontrerò. Mandami dei Compagni di Strada e Purifica le nostre Iniziative. Guidaci sul Cammino Che Porta al Vero Bene. Mostraci il Padre: ci Basterà Questo. Amen.

Detti dei padri  (Discernimento).

«Un Anziano Disse: “Non fare niente prima di aver Esaminato il tuo Cuore, per Vedere se Ciò Che Stai per Fare È Secondo Dio”».

Antifona

Venite: Prostrati Adoriamo, in Ginocchio Davanti al Signore Che ci Ha Fatti.  È Lui il Signore, nostro Dio. (Cf. Sal 94, 6-7)

Colletta

Custodisci Sempre con Paterna Bontà la Tua Famiglia, o Signore, e poiché Unico Fondamento della nostra Speranza È La Grazia Che Viene Da Te, Aiutaci Sempre con la Tua Protezione.  Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.

Dal Primo Libro dei Re  (1 Re 11,29-32; 12,19).

In Quel Tempo Geroboàmo, Uscito da Gerusalemme, incontrò per strada il Profeta Achìa di Silo, Che Era Coperto con un Mantello Nuovo; Erano Loro due Soli, in campagna.  Achìa Afferrò il Mantello Nuovo Che Indossava e Lo lacerò in dodici pezzi.  Quindi Disse a Geroboàmo: “Prenditi dieci pezzi, poiché Dice il Signore, Dio d’Israele: “Ecco, Strapperò il Regno dalla Mano di Salomone e Ne Darò a te dieci Tribù.  A lui Rimarrà una Tribù a Causa di Davide, Mio servo, e a Causa di Gerusalemme, la Città Che Ho Scelto fra tutte le Tribù d’Israele””.  Israele Si Ribellò alla Casa di Davide Fino ad Oggi.  Parola di Dio.  (Rendiamo Grazie a Dio).

Salmo 80   (Sono Io il Signore, tuo Dio: Ascolta Popolo Mio).

Ascolta, Popolo Mio, non ci sia in mezzo a te un dio estraneo e non Prostrarti a un dio straniero.  Sono Io il Signore, tuo Dio, Che ti Ha Fatto Salire dal paese d’Egitto.  Ma il Mio Popolo non ha Ascoltato la Mia Voce, Israele non Mi ha Obbedito: l’Ho Abbandonato alla Durezza del suo Cuore.  Seguano pure i loro progetti! Se il Mio Popolo Mi Ascoltasse! Se Israele Camminasse per le Mie Vie! Subito Piegherei i suoi nemici e Contro i suoi avversari Volgerei la Mia Mano.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia.  Apri, Signore, il nostro Cuore e Accoglieremo le Parole del Figlio Tuo.  Alleluia.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Marco ( Mc 7, 31-37)

In Quel Tempo, Gesù, Uscito dalla regione di Tiro, Passando per Sidòne, Venne Verso il Mare di Galilea in pieno Territorio della Decàpoli.  Gli Portarono un Sordomuto e Lo Pregarono di Imporgli la Mano.  Lo Prese in Disparte, lontano dalla folla, gli Pose le Dita negli Orecchi e con la Saliva gli Toccò la Lingua; Guardando quindi Verso il Cielo, Emise un Sospiro e gli Disse: “Effatà”, cioè: “Apriti!”.  E Subito gli Si Aprirono gli Orecchi, Si Sciolse il nodo della sua Lingua e Parlava Correttamente.  E Comandò loro di non Dirlo a nessuno.  Ma Più Egli lo Proibiva, più essi Lo Proclamavano e, Pieni di Stupore, Dicevano: “Ha Fatto Bene Ogni Cosa: Fa Udire i Sordi e Fa Parlare i Muti!”.  Parola del Signore.  (Lode a Te o Cristo).

Preghiera della Sera

Signore, Che Cosa Posso Dire della Giornata Che Sta Finendo? Assomiglia a migliaia di Giornate passate, tutte con questo scarto tra i miei progetti e la loro realizzazione. Ho voglia di Giustificarmi ai Tuoi Occhi, di DarTi delle Spiegazioni, proprio Come faccio Davanti a persone Che Contano. Vorrei Restare a Testa Alta di Fronte a Te e devo dirmi, con Forza, ogni Giorno, che questo sentirmi accusato è senza senso, perché Tu non mi Accusi, per mia fortuna! Insegnami a Stare al Tuo Fianco, perché non mi senta più di Fronte a Te come un accusato di Fronte al Giudice. Anche a me Tu Dici: “Non sei il Mio Servo, ma il Mio Amico”. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

Immagine correlata

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

Benedizione Solenne
(In Ginocchio)

 

– Dio, Sorgente e Principio di Ogni Benedizione, Effonda su di noi la Sua Grazia e ci Doni per Tutto l’Anno Vita e Salute. (Amen).

– Ci Custodisca Integri nella Fede, Costanti nella Speranza, Perseveranti e Pazienti Sino alla Fine nella Carità. (Amen).

– Dio Disponga Opere e Giorni nella Sua Pace, Ascolti Qui e in Ogni Luogo le nostre Preghiere e ci Conduca alla Felicità Eterna. (Amen).

– E la Benedizione di Dio Onnipotente, Padre, Figlio e Spirito Santo, Discenda su di noi e con noi Rimanga Sempre. (Amen).

 

Risultato immagini per GIF GRAZIE DELLA VISITA