Il Santo Vangelo del Giorno Venerdì del Signore 04 febbraio 2022 (2029) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere, da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo il Giudizio di Dio. (l’autore). 

 

 

 

 


Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedichiamo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Creature Tenere ma Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

Immagine correlata

 

 

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

 

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

  

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

Immagine correlata

 

Atto di Dolore

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen.  

 

Immagine correlata

 

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

 

“Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.  Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

Immagine correlata

 

Professione di Fede

(in Ginocchio)

 

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”. 

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.   Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.   Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre.   Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.   Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.   Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria Per Giudicare i Vivi e i Morti e Il Suo Regno non Avrà fine.   Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen”.

 

Immagine correlata

 

Gloria


Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini, Amati dal Signore.  Noi Ti Lodiamo, Ti Benediciamo, Ti Adoriamo, Ti Glorifichiamo, Ti Rendiamo Grazie per la Tua Gloria Immensa, Signore Dio, Re del Cielo, Dio Padre Onnipotente.  Signore, Figlio Unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu Che Togli i peccati dal mondo Abbi Pietà di noi; Tu Che Togli i peccati dal mondo, Accogli la nostra Supplica; Tu Che Siedi alla Destra del Padre, Abbi Pietà di noi.  Perché Tu Solo il Santo, Tu Solo il Signore, Tu Solo l’Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella Gloria di Dio Padre.  Amen.

 

Immagine correlata

 

Pace e Bene a Tutte le Creature di Buona Volontà e Buongiorno nel Signore! Fratelli e Sorelle Carissimi, la Convergenza dei Messaggi, Che Straordinariamente Giungono dalle Autorità Celesti, Dovrebbe Far Riflettere attentamente i governanti dei Paesi della Terra, poiché la “Questione Futura” È ora più che mai Aperta, così come incerto il destino del mondo intero, almeno come noi lo abbiamo sin qui conosciuto. Solo una Mente Evoluta e Guidata dallo Spirito – in Armonia col Cuore Tenero, È Posta nella Condizione di Poter Comprendere Quanto Incombe sugli uomini, sempre più distratti – però, dalle insidie quotidiane del maligno. Molti, purtroppo, sono ormai preda della materia, del fascino esercitato dai vizi e dal denaro, per la supposta sopravvivenza nella Vita! Eppure, Basterebbe Poco per Capire Che i Valori – Quelli Veri, Sono Ben altra Cosa da quel che andiamo sbandierando ai quattro Venti. Certo, non è facile eradicare gli ancestrali usi e costumi – con le insulse gesta, ma la Buona Via Conduce alla Luce del Signore, e la Vita Eterna non possiamo barattarLa con le abitudini, pur ritenute esatte e confacenti al nostro comodo metro di misura. Nella Preghiera È Racchiusa l’Esaustiva Risposta alle non poche domande, onde dirimere questa insana controversia con l’Amore, onde ristabilirne – quindi, tra le Genti di Buona Volontà.  Rendendo Onore alla Grande Promessa della Divina Misericordia, Proprio in Questo 1° Venerdì del Mese, Sia Lodato Gesù Cristo.

 

Risultato immagini per gif animate spirito santo"

 

 

Preghiera – Adorazione Notturna

(23 marzo 2018 – A.D.)  

 

O Cristo di Dio, Tenero Amore del Cuore di Maria e mio, Tu Che Desideravi Vivere nel Santo e Umano Percorso Stabilito dal Padre Tuo, per Salvarci AccettasTi la Dolorosa onta della Croce, mentre Altri – prima di Te Inviati quaggiù, Rifiutarono l’Estremo Sacrificio.  Una Notte – per Grazia Ricevuta, Ti vidi Annidato e Orante nel Grembo di Adamo, perché Tornato Eri per RecuperarLo al Trono Celeste.  Anche per Questo, Prescelto e Divino Agnello, coi miei Fratelli Ti osserverò da qui, non meritando noi di guardarTi finanche in Volto.  Tuttavia, o Figlio dell’Uomo, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me.

 

 

Risultato immagini per gif vergine maria"

 

 

Messaggio della Vergine degli Ultimi Tempi

(ad Antonio – Capua, 22 febbraio 2009) 

 

“Cari Figli, vi saranno sette Anni di crisi economica in tutto il mondo. In questi sette Anni di Afflizione vi sarà una grande lotta per la sopravvivenza. Miei Cari Figli Prediletti, non temete, Pregate tutti i Giorni il Santo Rosario, Partecipando alla Santa Messa quotidiana, perché solo in Questo Modo supererete questo difficile momento. Trascorsi questi sette Anni vi sarà una lenta ripresa economica, che vi accompagnerà verso una Nuova Era. Vi Benedico tutti”. 

Lamentazioni 1,8-12

8Gerusalemme ha peccato gravemente, per questo è divenuta un panno immondo; quanti la Onoravano la disprezzano, perché hanno visto la sua nudità; anch’essa sospira e si volge indietro. 9La sua sozzura è nei lembi della sua veste, non pensava alla sua fine; essa è caduta in modo sorprendente e ora nessuno la consola. “Guarda, Signore, la mia miseria, perché il nemico ne trionfa”. 10L’avversario ha steso la mano su tutte le sue cose più preziose; essa infatti ha visto i pagani penetrare nel suo Santuario, coloro ai quali avevi proibito di entrare nella Tua Assemblea. 11Tutto il suo popolo sospira in cerca di Pane; danno gli oggetti più preziosi in cambio di Cibo, per Sostenersi in Vita. “Osserva, Signore, e Considera come sono disprezzata! 12Voi tutti che passate per la Via, considerate e osservate se c’è un dolore simile al mio dolore, al dolore che ora mi tormenta, e con Cui il Signore mi Ha Punito nel Giorno della Sua Ira Ardente.

 

 

Risultato immagini per gif animate leone giuda

 

 

Benediciamo e Amiamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo Insieme per:

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale del Tuo Meraviglioso Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo, lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.  Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

Immagine correlata

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

Se Siamo Morti con Cristo, Crediamo anche Che Vivremo con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

 

 

La Grande Promessa della Divina Misericordia

1° Venerdì del Mese

 

 


Preghiera del Mattino

Padre Santo, Mandaci lo Spirito Santo, affinché Egli ci Porti alla Comprensione della Verità Totale Che È Tuo Figlio Gesù Cristo.  Rischiaraci con la Luce del Verbo della Vita, perché Camminiamo nello Splendore della Verità.  Liberaci da ogni falsa illusione che ci mette alla mercé delle mode, dei soggettivismi o dei nostri stessi Sentimenti.  Da’ Forza alla debolezza del nostro desideri, affinché Rimaniamo Fedeli alla Tua Grazia. Amen.

Detti dei padri

“L’abba Poimen Disse: ‘Quando Medito, tre Misteri Si Presentano ai miei Occhi: Che È Cosa Buona Pregare senza sosta in Ogni Tempo Davanti al Signore; Porre la mia morte sotto il mio sguardo, Ogni Momento; e Pensare Che Quando Morrò Sarò Gettato nel Fuoco a causa dei miei peccati'”.  Ma Dio mi Sarà Misericordioso.

Antifona

Salvaci, Signore Dio nostro, Radunaci dalle genti, perché Ringraziamo il Tuo Nome Santo: Lodarti Sarà la nostra Gloria. (Sal 105, 47)

Colletta

Signore Dio nostro, Concedi a noi Tuoi Fedeli di Adorarti con Tutta l’Anima e di Amare Tutti gli Uomini con la Carità di Cristo.  Egli È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.

Dal Libro del Siracide  (Sir 47, 2-13)

Come dal Sacrificio di Comunione Si Preleva il Grasso, Così Davide Fu Scelto tra i Figli d’Israele.  Egli Scherzò con Leoni Come con Capretti, con gli Orsi Come con Agnelli.  Nella Sua Giovinezza non Ha forse Ucciso il Gigante e Cancellato l’ignominia dal Popolo, Alzando la Mano con la Pietra nella Fionda e Abbattendo la tracotanza di Golìa? Egli Aveva Invocato il Signore, l’Altissimo, Che Concesse alla Sua Destra la Forza di Eliminare un potente guerriero e Innalzare la Potenza del Suo Popolo.  Così Lo Esaltarono per i Suoi diecimila, Lo Lodarono nelle Benedizioni del Signore Offrendogli un Diadema di Gloria.  Egli infatti Sterminò i nemici all’Intorno e Annientò i Filistei, Suoi avversari; Distrusse la loro potenza fino ad oggi.  In Ogni Sua Opera Celebrò il Santo, l’Altissimo, con Parole di Lode; Cantò Inni a Lui con Tutto il Suo Cuore e Amò Colui Che Lo Aveva Creato.  Introdusse Musici Davanti all’Altare e con i Loro Suoni Rese Dolci le Melodie.  Conferì Splendore alle Feste, Abbellì i Giorni Festivi Fino alla Perfezione, Facendo Lodare il Nome Santo del Signore ed Echeggiare Fin dal Mattino il Santuario.  Il Signore Perdonò i Suoi peccati, Innalzò la Sua Potenza per Sempre, Gli Concesse un’Alleanza Regale e un Trono di Gloria in Israele.  Parola di Dio.  (Rendiamo Grazie a Dio).

Salmo 17  (Sia Esaltato il Dio della Mia Salvezza).

La Via di Dio È Perfetta, la Parola del Signore È Purificata nel Fuoco; Egli È Scudo per Chi in Lui Si Rifugia.  Viva il Signore e Benedetta la Mia Roccia, Sia Esaltato il Dio della Mia Salvezza.  Per Questo, Signore, Ti Loderò tra le genti e Canterò Inni al Tuo Nome.  Egli Concede al Suo Re Grandi Vittorie, Si Mostra Fedele al Suo Consacrato, a Davide e alla Sua Discendenza per Sempre.

Canto Santo al Vangelo

Alleluia, Alleluia.  Beati coloro Che Custodiscono la Parola di Dio con Cuore Integro e Buono e Producono Frutto con Perseveranza.  Alleluia.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Marco   (Mc 6, 14-29)

In Quel Tempo, il re Erode Sentì Parlare di Gesù, perché il Suo Nome Era Diventato Famoso.  Si Diceva: «Giovanni il Battista È Risorto dai morti e per Questo Ha il Potere di Fare Prodigi».  Altri invece Dicevano: «È Elìa».  Altri ancora Dicevano: «È un Profeta, Come Uno dei Profeti».  Ma Erode, al Sentirne Parlare, diceva: «Quel Giovanni Che io ho fatto decapitare, È Risorto!».  Proprio Erode, infatti, aveva mandato ad arrestare Giovanni e Lo aveva messo in Prigione a causa di Erodìade, moglie di suo Fratello Filippo, perché l’aveva sposata.  Giovanni infatti Diceva a Erode: «Non ti è lecito tenere con te la moglie di tuo Fratello».  Per Questo Erodìade Lo odiava e voleva Farlo uccidere, ma non poteva, perché Erode Temeva Giovanni, Sapendolo Uomo Giusto e Santo, e Vigilava su di Lui; nell’Ascoltarlo Restava molto perplesso, tuttavia Lo Ascoltava Volentieri.  Venne però il Giorno Propizio, quando Erode, per il suo compleanno, fece un banchetto per i più alti funzionari della sua corte, gli ufficiali dell’esercito e i notabili della Galilea. Entrata la Figlia della stessa Erodìade, danzò e piacque a Erode e ai commensali.  Allora il re disse alla Fanciulla: «Chiedimi quello che vuoi e io te lo darò».  E le giurò più volte: «Qualsiasi cosa mi chiederai, te la darò, fosse anche la metà del mio regno».  Ella uscì e disse alla madre: «Che cosa devo chiedere?».  Quella rispose: «La Testa di Giovanni il Battista».  E Subito, entrata di corsa dal re, fece la richiesta, dicendo: «Voglio che tu mi dia adesso, su un vassoio, la Testa di Giovanni il Battista».  Il re, fattosi molto triste, a motivo del giuramento e dei commensali non volle opporle un rifiuto.  E subito il re mandò una guardia e ordinò che gli fosse portata la Testa di Giovanni.  La guardia andò, Lo Decapitò in prigione e Ne Portò la Testa su un vassoio, La diede alla Fanciulla e la Fanciulla La diede a sua madre.  I Discepoli di Giovanni, Saputo il Fatto, Vennero, Ne Presero il Cadavere e Lo Posero in un Sepolcro.  Parola del Signore.  (Lode a Te o Cristo).

Preghiera della Sera

“Chi Mi Ha Toccato?”. Grazie, Signore, di Permetterci di ToccarTi. Tu Sei Voluto Restare nel Sacramento dell’Eucaristia, con una Presenza Misteriosa, ma Reale, Fisica, Palpabile. Tu Hai Voluto Fare del Tuo Corpo uno Strumento Celeste, ma Sensibile, che ci dà la Forza di fare il nostro Cammino Terreno Come Veri Discepoli. Fa’ che da Questo Contatto Frequente con l’Ostia Scaturisca una Forza Che Guarisca le mie imperfezioni, le mie viltà, le mie paure. Signore, Aumenta la mia Fede. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

Immagine correlata

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

Benedizione Solenne
(In Ginocchio)

 

– Dio, Sorgente e Principio di Ogni Benedizione, Effonda su di noi la Sua Grazia e ci Doni per Tutto l’Anno Vita e Salute. (Amen).

– Ci Custodisca Integri nella Fede, Costanti nella Speranza, Perseveranti e Pazienti Sino alla Fine nella Carità. (Amen).

– Dio Disponga Opere e Giorni nella Sua Pace, Ascolti Qui e in Ogni Luogo le nostre Preghiere e ci Conduca alla Felicità Eterna. (Amen).

– E la Benedizione di Dio Onnipotente, Padre, Figlio e Spirito Santo, Discenda su di noi e con noi Rimanga Sempre. (Amen).

 

Risultato immagini per gif cuore dorato"