Il Santo Vangelo del Giorno lunedì del Signore 31 gennaio 2022 (2029) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere, da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo il Giudizio di Dio. (l’autore). 

 

 

 

 


Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedichiamo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Creature Tenere ma Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

Immagine correlata

 

 

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

 

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».  

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

Immagine correlata

 

Atto di Dolore

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen. 

 

Immagine correlata

 

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

 

“Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.  Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

Immagine correlata

 

Professione di Fede

(in Ginocchio)

 

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”. 

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.   Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.  Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre. Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.  Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.  Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria Per Giudicare i Vivi e i Morti e Il Suo Regno non Avrà fine.  Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen”.

 

Immagine correlata

 

Gloria


Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini, Amati dal Signore.  Noi Ti Lodiamo, Ti Benediciamo, Ti Adoriamo, Ti Glorifichiamo, Ti Rendiamo Grazie per la Tua Gloria Immensa, Signore Dio, Re del Cielo, Dio Padre Onnipotente.  Signore, Figlio Unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu Che Togli i peccati dal mondo Abbi Pietà di noi; Tu Che Togli i peccati dal mondo, Accogli la nostra Supplica; Tu Che Siedi alla Destra del Padre, Abbi Pietà di noi.  Perché Tu Solo il Santo, Tu Solo il Signore, Tu Solo l’Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella Gloria di Dio Padre.  Amen.

 

Immagine correlata

 


Fratelli e Sorelle Carissimi, leggendo attentamente il Santo Vangelo del Giorno e Accompagnati dagli Angeli e dai Santi del Paradiso, Rendendo Particolare Omaggio a San Giovanni Bosco, prendiamo atto che molte volte siamo tristi, senza peraltro conoscere le cause di tanto buio nel Cuore. Alcuni suppliscono a ciò divagandosi in vari e forsennati modi ma in fondo, e questo accomuna il mondo contemporaneo, è la lontananza dagli Originari e Beati Ricordi che ci precipita nella depressione, campo preferito dall’acerrimo nemico di Dio per cercare in ogni modo distruggere l’uomo. Il demonio è infatti sottile, pronto ad aggredirci al pur minimo cedimento, onde farci Credere d’Esser Stati Abbandonati dal Padre; ma non È così, poiché L’Onnipotente Genera e Guida le Sue Creature, benché ne Rispetti il personale Libero Arbitrio. Non dimentichiamo mai che tutto il male ha un solo nome, e che si Combatte Mediante l’Amore, Pregando e Producendo Opere di Bontà in favore del Prossimo nostro, Quel Prossimo Che troppo spesso Viene Trascurato. Buona e Santa Giornata a tutte le Creature Innamorate di Gesù Cristo.

 

 

 

 

Esortazione Spirituale

(Riceviamo e pubblichiamo – 07 gennaio 2022)

 

“Figli del Popolo Che Fu di Dio, Spiritualmente Discendenti dalla Reale Casa di Davide e del Prode Beniamino, Cessate Immediatamente di giocare e deponete la superbia ai Piedi della Santa Croce, poiché la Posta in Gioco È Davvero Alta! Tutti – infatti, siamo Stati Avvisati Incessantemente nel Tempo e – quindi, non Troveremo più alcuna Comprensione circa il diabolico e umano perseverare nell’errore. Chi ha Orecchie Intenda!”.

 

heart13

 

Messaggio dalla Vergine Maria Vittoriosa

(a Lory – Missouri, U.S.A., 26.03.2009, Direttore Spirituale – dal 06.09.2002: Padre Francis)

 

«Sono Io, tua Madre. Figlia, scrivi. Oggi Vengo Dietro Richiesta della Santissima Trinità. Il Padre Misericordiosissimo dal Cielo ti Benedice. Figliola del Buon Dio, come tutti coloro qui Riuniti, vi Ringrazio di essere insieme per Onorare Dio Mediante il vostro Amore per Me. Figli Miei, come vedete, le tenebre hanno consumato la Terra. Ma voi, figli Fedeli, e tutti gli altri Figli restati Fedeli a Dio, continuate a far Luce con la Luce di Dio, in questo periodo di oscurità. Il Signore Ha Chiesto: «Vi Sarà ancora la Fede Quando Io Tornerò?». Oggi la Fede È poca, ma c’è ancora “il resto” Che Ama Dio, e Ama i Fratelli e le Sorelle. Figli Miei, qui Riuniti per Celebrare la Mia Festa Che – un Giorno, Sarà Celebrata in tutto il mondo, siate Fiduciosi; dinanzi a chi vi si oppone, siate Fiduciosi; dinanzi all’odio, all’intolleranza e anche alla morte, siate Fiduciosi. Dio Ha Promesso la Vittoria Mediante Me, e, Grazie alla Potenza, alla Bontà e alla Misericordia di Dio, la Vittoria Si Realizzerà. Coloro che combattono contro Dio si ritroveranno umiliati e crolleranno. Il Signore Gesù Ha Formato un’Armata Spirituale, Che Vincerà satana e i suoi discepoli. Egli Ha Inviato Me, Sua Madre, Davanti a Lui per Riunire coloro che vogliono far Parte di Questa Armata. Mediante Me, Egli vi Arma delle Armi della Fede, della Speranza e della Carità. Questa Armata Spirituale Cambierà l’aspetto fisico della Terra. Questa Armata È e Sarà impegnata nella lotta per i Cuori e gli Spiriti dell`Umanità. La Vittoria Sarà del Signore, senza dubbio, ma il prezzo sarà pesante se il ‘resto’ non si mantiene ben Stretto, con un Solo Cuore, un Solo Spirito per dichiarare che nessuno è Come il Signore Dio, e Che Si Deve Servire Solo Lui. ServiteLo con Amore, Perdonando, Pregando, TestimoniandoNe la Verità. Io vi Benedico».

Ha poi Aggiunto:

«La Mia Benedizione È per la vostra Protezione, perché la Misericordia Divina È sul punto di Essere sottratta da questa Terra. La Terra tremerà e tutte le Creature sapranno Che Dio Esiste e Che la Sua Volontà È l’Unico Cammino Verso la Pace e la Sicurezza».

 

 

Immagine correlata

 

 

Testimonianza

(Riceviamo e pubblichiamo – 30 dicembre 2021, A.D.)

 

La pena per il mondo sta diventando cosa sempre più insopportabile, forse a causa delle Sensazioni Che il Cristo di Dio – Bontà Sua, Permette Passino nel Cuore in Ascolto! Questo Anno – ormai al Naturale e Previsto Termine Temporale, Sarà l’Ultimo dell’Antica Era, mentre io – misero e senza Merito, Osserverò il mio Animo Proiettarsi Definitivamente nella Storia del Giusto Re, poiché Così Sta Scritto nel Grande Libro della Vita.  Eppure, quale appartenente al Popolo del Magnifico Creatore, Reso poi Edotto dell’Umana Grandezza Concessa ai Fedeli Amici dell’Innocente e Regale Agnello, ho Cercato anche un Valido e terreno Confronto quaggiù, una Figura in Grado di Raccogliere il mio Dolore … le mie Lacrime, non Trovando altri che Fratelli e Sorelle confusi, purtroppo sommersi dalle problematiche del mondo e – quindi, incapaci di Comprendere l’Immensità del Disegno Divino, ma – Evidentemente, Così Doveva Essere.  Tuttavia, Quando l’Amore Puro S’Insedierà tra noi, S’Avrà Finalmente Modo di Veder la Gioia nell’Autentica Sua Gloriosa Veste, Come il Padre Nostro La Previde per l’Intero Suo Universo.  Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra alle Creature Ch’Egli Ama.

 

Immagine correlata

 

 

Messaggio di Gesù Cristo

(a Giovanni – 30 gennaio 2010 – Italia) 

 

“Quanto Subite e ancor vedrete È Frutto della vostra disattenzione, della continua lontananza dal Padre Nostro Onnipotente. Non Crediate d’esser giunti alle Verità mediante la distruzione dei Valori, delle razze e del Credo, poiché Io, il Salvatore del mondo, Deporrò il principe del male, satana l’ingannatore. I suoi seguaci perderanno la Vita, essendosi annidati nella menzogna delle tenebre, e troveranno perfidia e terrore sulla loro misera via, intrisa del Sangue d’Innocente. Ho Sempre Esortato ad un Maggiore Impegno, all’Abbandono dei Cuori alle Parole dei Miei seguaci, proprio ad Agevolare il Cammino Verso la Speranza e la Luce Eterna. I Territori Assumeranno altri assetti ed ogni Cosa Muterà, Così Com’È Sempre Stato; le certezze verranno meno, seppellite dalla cupidigia anche dei sapienti Miei ministri, che male hanno amministrato gli incessanti Miei Comandi. Non è più Tempo d’indugiare, riponete ogni vostra fragilità e seguite Me, Che Sono il Giusto: troverete il Tesoro Che da sempre l’uomo ovunque cerca, l’Arca della Vera ed Eterna Alleanza!”.

 

 

Risultato immagini per gif animate leone giuda

 

 

Benediciamo e Amiamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo Insieme per:

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale del Tuo Meraviglioso Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo, lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.  Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

Immagine correlata

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

Se Siamo Morti con Cristo, Crediamo anche Che Vivremo con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

 

 

La Grande Promessa della Divina Misericordia

 

 

 


Preghiera del Mattino

Signore, Guarda i Desideri più Nobili, le Aspirazioni più Alte che ci sono in me. Guarda anche la mia debolezza e la mia viltà. AvendoTi Incontrato, non voglio andarmene via triste a causa dei miei beni – che sono soltanto miserie se comparate al Tesoro del Regno. Concedimi la Forza di strapparmi a me stesso, di Vendere Tutto per Acquistare la Perla Preziosa, per Acquistare il Campo Come un Tempo i nostri padri ad Anatot, Che È la Prima Porzione della Terra Promessa. Amen.

Detti dei padri

O uomo, non Giudicare le azioni di tutti gli uomini dalla tua propria situazione, e non Pesare la loro Condotta con la Bilancia della tua debolezza.  Se Desideri, Inizia con la Speranza, e Sarai Aiutato.  Non essere incredulo per non Essere Abbandonato anche da Colui Che in Te Semina Queste Cose.

Antifona

«Lasciate Che i Bambini Vengano a Me, non Glielo impedite: a Chi È Come Loro Appartiene il Regno di Dio», Dice il Signore (T.P. Alleluia). (Mc 10, 14)

Colletta

O Dio, Che Hai Suscitato il Presbitero San Giovanni [Bosco] Come Padre e Maestro dei Giovani, Concedi anche a noi la Stessa Fiamma di Carità, a Servizio della Tua Gloria, per la Salvezza dei Fratelli.  Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.

Dal Secondo Libro di Samuele  (2 Sam 15, 13-14. 30; 16, 5-13)

In Quei Giorni, Arrivò un informatore da Davide e disse: «Il Cuore degli Israeliti È con Assalonne».  Allora Davide Disse a tutti i Suoi servi che erano con Lui a Gerusalemme: «Alzatevi, fuggiamo; altrimenti nessuno di noi Scamperà dalle mani di Assalonne. Partite in fretta, perché non si affretti lui a raggiungerci e faccia cadere su di noi la rovina e passi la città a fil di spada».  Davide Saliva l’Erta degli Ulivi, Saliva Piangendo e Camminava con il Capo Coperto e a Piedi Scalzi; tutta la gente che era con Lui aveva il Capo Coperto e, Salendo, Piangeva.  Quando poi il Te Davide Fu Giunto a Bacurìm, Ecco uscire di là un uomo della Famiglia della casa di Saul, chiamato Simei, Figlio di Ghera.  Egli usciva imprecando e gettava sassi Contro Davide e contro tutti i servi del Re Davide, mentre tutto il popolo e tutti i prodi stavano alla Sua Destra e alla Sua Sinistra.  Così Diceva Simei, maledicendo Davide: «Vattene, vattene, sanguinario, malvagio! Il Signore Ha Fatto Ricadere sul Tuo Capo Tutto il Sangue della Casa di Saul, al Posto del Quale Regni; il Signore Ha Messo il Regno nelle Mani di Assalonne, Tuo Figlio, ed Eccoti nella Tua Rovina, perché Sei un sanguinario».  Allora Abisài, Figlio di Seruià, disse al Re: «Perché questo cane morto dovrà maledire il Re, mio Signore? Lascia Che io vada e gli tagli la testa!».  Ma il Re Rispose: «Che ho io in comune con voi, Figli di Seruià? Se maledice, è perché il Signore gli Ha Detto: “Maledici Davide!”.  E chi potrà dire: “Perché fai così?”».  Poi Davide Disse ad Abisài e a tutti i suoi servi: «Ecco, il Figlio Uscito dalle mie Viscere cerca di Togliermi la Vita: e allora, questo Beniaminita, lasciatelo maledire, poiché glielo Ha Ordinato il Signore.  Forse il Signore Guarderà la mia afflizione e mi Renderà il Bene in Cambio della maledizione di oggi».  Davide e la Sua gente Continuarono il Cammino.  Parola di Dio. (Rendiamo Grazie a Dio).

Salmo 3   (Sorgi, Signore! Salvami, Dio Mio!)

Signore, quanti sono i Miei avversari!  Molti Contro di Me insorgono.  Molti dicono della Mia Vita: «Per Lui non C’È Salvezza in Dio!».  Ma Tu Sei Mio Scudo, Signore, Sei la Mia Gloria e Tieni Alta la Mia Testa.  A Gran Voce Grido al Signore ed Egli Mi Risponde dalla Sua Santa Montagna.  Io Mi Corico, Mi Addormento e Mi Risveglio: il Signore Mi Sostiene.  Non Temo la folla numerosa che Intorno a Me si è accampata.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia.  Un Grande Profeta È Sorto tra noi,e Dio Ha Visitato il Suo Popolo. Alleluia.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Marco  (Mc 5, 1-20)

In Quel Tempo, Gesù e i Suoi Discepoli Giunsero all’Altra Riva del Mare, nel Paese dei Gerasèni.  Sceso dalla Barca, Subito dai Sepolcri Gli venne Incontro un uomo posseduto da uno spirito impuro.  Costui aveva la sua dimora fra le Tombe e nessuno riusciva a tenerlo legato, neanche con catene, perché più volte era stato legato con ceppi e catene, ma aveva spezzato le catene e spaccato i ceppi, e nessuno riusciva più a domarlo.  Continuamente, Notte e Giorno, fra le Tombe e sui Monti, Gridava e si Percuoteva con Pietre.  Visto Gesù da Lontano, accorse, Gli si Gettò ai Piedi e, urlando a gran voce, disse: «Che Vuoi da me, Gesù, Figlio del Dio Altissimo? Ti Scongiuro, in Nome di Dio, non Tormentarmi!».  Gli Diceva infatti: «Esci, spirito impuro, da quest’uomo!».  E gli Domandò: «Qual è il tuo nome?».  «Il mio nome è Legione – Gli rispose – perché siamo in molti».  E Lo Scongiurava con Insistenza perché non li Cacciasse Fuori dal Paese.  C’Era Là, sul Monte, una numerosa mandria di porci al Pascolo.  E Lo Scongiurarono: «Mandaci da quei porci, perché entriamo in essi».  Glielo Permise.  E gli spiriti impuri, dopo essere usciti, entrarono nei porci e la mandria si precipitò giù dalla Rupe nel Mare; erano circa duemila e affogarono nel Mare.  I loro mandriani allora fuggirono, portarono la notizia nella città e nelle campagne e la gente venne a vedere che Cosa Fosse Accaduto.  Giunsero da Gesù, Videro l’indemoniato Seduto, Vestito e Sano di Mente, lui che era stato posseduto dalla Legione, ed ebbero Paura.  Quelli Che Avevano Visto, Spiegarono loro Che Cosa Era Accaduto all’indemoniato e il Fatto dei porci.  Ed essi si misero a Pregarlo di Andarsene dal loro territorio.  Mentre Risaliva nella Barca, colui Che Era Stato indemoniato lo Supplicava di Poter Restare con Lui. Non glieLo Permise, ma gli Disse: «Va’ nella tua casa, dai tuoi, Annuncia loro Ciò Che il Signore ti Ha Fatto e la Misericordia Che Ha Avuto per te».  Egli se ne andò e si mise a Proclamare per la Decàpoli Quello Che Gesù Aveva Fatto per lui e Tutti Erano Meravigliati.  Parola del Signore.  (Lode a Te o Cristo).

Preghiera della Sera

Signore, vogliamo AffidarTi la Crescita Misteriosa del Tuo Regno.  Tu Sei Colui Che Concede di Crescere e Maturare. Benedicici affinché, in Questa Crescita Continua, noi ci Lasciamo Amare da Te. Crea in noi uno Spirito Fiducioso e Coraggioso, Che Lotti con Costanza e Distacco per il Tuo Regno di Pace. Fa’ Che Attendiamo il Giorno del Raccolto con una Fiducia Infinita nel Tuo Amore. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

Immagine correlata

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

Benedizione Solenne
(In Ginocchio)

 

– Dio, Sorgente e Principio di Ogni Benedizione, Effonda su di noi la Sua Grazia e ci Doni per Tutto l’Anno Vita e Salute. (Amen).

– Ci Custodisca Integri nella Fede, Costanti nella Speranza, Perseveranti e Pazienti Sino alla Fine nella Carità. (Amen).

– Dio Disponga Opere e Giorni nella Sua Pace, Ascolti Qui e in Ogni Luogo le nostre Preghiere e ci Conduca alla Felicità Eterna. (Amen).

– E la Benedizione di Dio Onnipotente, Padre, Figlio e Spirito Santo, Discenda su di noi e con noi Rimanga Sempre. (Amen).

 

Visualizza immagine di origine