Il Santo Vangelo del Giorno Domenica del Signore 23 gennaio 2022 (2029) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere, da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo il Giudizio di Dio. (l’autore). 

 

 

 

 


Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedichiamo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Creature Tenere ma Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.   Per Grazia Ricevuta.

 

 

Risultati immagini per gif animate del Santo Vangelo

 

 

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

 

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

  

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

 

Atto di Dolore

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen. 

 

 

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

 

“Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.  Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

 

Professione di Fede

(in Ginocchio)

 

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”. 

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.  Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.  Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre.  Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.  Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.  Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria Per Giudicare i Vivi e i Morti e Il Suo Regno non Avrà fine.   Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen”.

 

 

Gloria


Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini, Amati dal Signore.  Noi Ti Lodiamo, Ti Benediciamo, Ti Adoriamo, Ti Glorifichiamo, Ti Rendiamo Grazie per la Tua Gloria Immensa, Signore Dio, Re del Cielo, Dio Padre Onnipotente.  Signore, Figlio Unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu Che Togli i peccati dal mondo Abbi Pietà di noi; Tu Che Togli i peccati dal mondo, Accogli la nostra Supplica; Tu Che Siedi alla Destra del Padre, Abbi Pietà di noi.  Perché Tu Solo il Santo, Tu Solo il Signore, Tu Solo l’Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella Gloria di Dio Padre.  Amen.

 

Risultati immagini per immagini della Crociata di Preghiera

 

 

Il nostro sarebbe un mondo ormai interamente perso, denso com’è d’ogni tipo di sozzura, se non fosse per gli Uomini del Popolo di Dio, Stretti Attorno al Supremo e Salvifico Concetto di Fede! La Vita – Così, Sovrasta qualsivoglia malvagità, Sbocciando Prepotentemente Ovunque e con Amore.  Infatti e dal Cielo, nonostante tutto, Continuano a Giunger sulla Terra Nuove Creature, Che Nascono tra noi per Esser poi Solo Affidate alle Cure dei Genitori di quaggiù, poiché il Padre Vero È Uno Solo.  Una Preghiera Vada a Tutti i Fanciulli – nostri Fratellini – e a Tutto l’Universo, affinché Si Prosegua Insieme sul Percorso Tracciato per noi Figli dal Signore, in Pace e Serenità.  Per le Liete Circostanze, una Bellissima Citazione di Gesù da Serbare nel Cuore: “Lasciate Che i Bambini Vengano a Me, perché di Questi È il Regno dei Cieli!”.   Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra alle Creature di Buona Volontà.

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

Gesù È già sulla Terra – nel Cuore della Città dei Martiri Cristiani, tra i Fratelli Maggiori, per la Parusia – la Sua Venuta Intermedia!

  

La Divina Misericordia

 

 Gesù Conosce Benissimo i tuoi problemi, le tue paure, i tuoi bisogni, la tua malattia e ti Vuole Aiutare. Ma come Fa se tu non Lo Invochi, non Lo Preghi? È un Padre Misericordioso, Che ti Aspetta a Braccia Aperte in qualunque momento. Prendi ora la Corona del Rosario e PregaLo di Esaudire le tue necessità: vedrai continui e silenziosi Miracoli nella tua Vita. Affidati a Lui con la Coroncina alla Divina Misericordia, Esaudirà Tutte le tue richieste …….. ti Toglierà la tristezza e ti Darà la Sua Gioia. Non Temere.

Ti Dice: “Credi forse Che Mi Manchi l’Onnipotenza per Venirti in Aiuto?“. Fidati, fidati, fidati di Lui.

Attraverso Questa Preghiera, noi Offriamo al Padre Eterno Tutta la Persona di Gesù, cioè la Sua Divinità e Tutta la Sua Umanità Che Comprende Corpo, Sangue e Anima. Offrendo al Padre Eterno il Figlio Amatissimo, ci richiamiamo all’Amore del Padre per il Figlio Che Soffre per noi. La Preghiera della Coroncina Si può Recitare in comune o individualmente. Le Parole Pronunciate da Gesù a Suor Faustina Dimostrano Che il Bene della Comunità e di tutta l’Umanità si trova al primo posto:

Con la Recita della Coroncina avvicini a Me il genere umano” (Quaderni…, II, 281). Alla Recita della Coroncina Gesù Ha Legato la Promessa Generale: Per la Recita di Questa Coroncina Mi Piace Concedere Tutto Ciò Che Mi chiederanno” (Quaderni…, V, 124 ). Nello Scopo per il Quale viene Recitata la Coroncina, Gesù Ha Posto la Condizione dell’Efficacia di Questa Preghiera: “Con la Coroncina otterrai Tutto, se Quello Che Chiedi È Conforme alla Mia Misericordia” (Quaderni…, VI, 93). In altre parole, il Bene Che chiediamo Deve Essere Assolutamente Conforme alla Volontà di Dio. Gesù Ha Promesso Chiaramente di Concedere Grazie Eccezionalmente Grandi a quelli che Reciteranno la Coroncina.

 

Visualizza immagine di origine

 

 

Promessa Generale

Per la Recita di Questa Coroncina Mi Piace Concedere Tutto Ciò Che Mi Chiederanno

 

Promesse Particolari



1) “Chiunque Reciterà la Coroncina alla Divina Misericordia Otterrà Tanta Misericordia nell’Ora della Morte – cioè la Grazia della Conversione e la Morte in Stato di Grazia – anche se si trattasse del peccatore più incallito e la Recita una volta sola“….(Quaderni…, II, 122)

2) Quando verrà Recitata vicino agli agonizzanti, Mi Metterò fra il Padre e l’Anima agonizzante non Come Giusto Giudice, ma Come Salvatore Misericordioso.

Gesù Ha Promesso la Grazia della Conversione e della Remissione dei peccati agli agonizzanti in Conseguenza della Recita della Coroncina da parte degli stessi agonizzanti o degli altri (Quaderni…, II, 204 – 205)

3) “Tutte le Anime che Adoreranno la Mia Misericordia e Reciteranno la Coroncina nell’Ora della Morte Non Avranno Paura. La Mia Misericordia li Proteggerà in Quell’Ultima Lotta“(Quaderni…, V, 124).

Poiché Queste Tre Promesse Sono Molto Grandi e Riguardano il Momento Decisivo del nostro Destino, Gesù Rivolge proprio ai Sacerdoti un Appello, affinché Consiglino ai peccatori la Recita della Coroncina alla Divina Misericordia Come Ultima Tavola di Salvezza.

Con Essa Otterrai Tutto, se Quello Che chiedi È Conforme alla Mia Volontà“.

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

L’Ora della Misericordia

 

Nell’ottobre 1937 a Cracovia, in circostanze non meglio specificate da Suor Faustina, Gesù Ha Raccomandato di Onorare l’Ora della propria Morte, Che Lui Stesso Ha Chiamato “un’Ora di Grande Misericordia per il mondo intero” (Q. IV pag. 440). “In quell’Ora – Ha Detto Successivamente – Fu Fatta Grazia al mondo intero, la Misericordia Vinse la Giustizia” (Q V, pag. 517).

Gesù Ha Insegnato a Suor Faustina Come Celebrare l’Ora della Misericordia e Ha Raccomandato di:

  • Invocare la Misericordia di Dio per tutto il mondo, soprattutto per i peccatori;
  • Meditare la Sua Passione, soprattutto l’Abbandono nel Momento dell’Agonia e, in Quel Caso, Ha Promesso la Grazia della Comprensione del Suo Valore.
  • Consigliava in Modo Particolare: “in Quell’Ora cerca di fare la Via Crucis, se i tuoi impegni lo permettono e se non puoi fare la Via Crucis entra almeno per un momento in Cappella ed Onora il Mio Cuore che nel Santissimo Sacramento È Pieno di Misericordia. E se non puoi andare in Cappella, Raccogliti in Preghiera almeno per un breve momento là dove ti trovi” (Q V, pag. 517).

Gesù Ha Fatto Notare Tre Condizioni Necessarie perché le Preghiere in Quell’Ora Siano Esaudite:

  • la Preghiera Deve Essere Diretta a Gesù e Dovrebbe aver luogo alle tre del pomeriggio;
  • Deve Riferirsi ai Meriti della Sua Dolorosa Passione.

In Quell’Ora Dice Gesù – non Rifiuterò nulla all’Anima Che Mi Prega per la Mia Passione” (Q IV, pag. 440). Bisogna aggiungere ancora che l’Intenzione della Preghiera Deve Essere in Accordo con la Volontà di Dio, e la Preghiera Deve Essere Fiduciosa, Costante e Unita alla Pratica della Carità Attiva Verso il Prossimo, Condizione di ogni Forma del Culto della Divina Misericordia

 

 Gesù a Santa Maria Faustina Kowalska

(Si Recita con la Corona del Rosario)

 

 

Nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

  

Padre NostroAve MariaCredo.

 

Sui Grani del Padre Nostro Si Dice:

Eterno Padre, io Ti Offro il Corpo e il Sangue, l’Anima e la Divinità del Tuo Dilettissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, in Espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

 

Sui Grani dell’Ave Maria Si Dice:

Per la Sua dolorosa Passione, Abbi Misericordia di noi e del mondo intero.
Alla fine si dice tre volte:

Santo Dio, Santo Forte, Santo Immortale, Abbi Pietà di noi e del mondo intero.

  

Si termina con l’Invocazione

O Sangue e Acqua, che scaturisti dal Cuore di Gesù Come Sorgente di Misericordia per noi, Confido in Te.

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

 

Padre nostro, … Che Sei nei Cieli, Sia Santificato il Tuo Nome, Venga il Tuo Regno, Sia Fatta la Tua Volontà, Come in Cielo così in Terra. Dacci oggi il nostro Pane Quotidiano, e Rimetti a noi i nostri debiti come noi li Rimettiamo ai nostri debitori, e non ci Indurre in tentazione, ma Liberaci dal male. Amen.

Ave Maria, … Piena di Grazia, il Signore È Con Te. Tu Sei Benedetta fra le donne e Benedetto È il Frutto del Tuo Seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, Prega per noi peccatori, adesso e nell’Ora della nostra Morte. Amen

Credo … in un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore del Cielo e della Terra, di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili. Credo in un Solo Signore, Gesù Cristo, Unigenito Figlio di Dio Nato dal Padre prima di Tutti i Secoli. Dio da Dio, Luce da Luce, Dio Vero da Dio Vero. Generato, non Creato, della Stessa Sostanza del Padre. Per Mezzo di Lui Tutte le Cose Sono State Create.  Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese dal Cielo e per Opera dello Spirito Si È Incarnato nel Seno della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo. Fu Crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto. Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo le Scritture, È Salito al Cielo e Siede alla Destra del Padre, e di Nuovo Verrà nella Gloria per Giudicare i Vivi e i Morti, e il Suo Regno non Avrà Fine. Credo nel Santo Spirito, Che È Signore e Dà la Vita, e Procede dal Padre e dal Figlio, e con il Padre e il Figlio È Adorato e Glorificato, e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo la Chiesa di nostro Signore Gesù Cristo, Una, Santa, Cattolica e Apostolica; Professo un Solo Battesimo per il Perdono dei peccati e aspetto la Risurrezione dei Morti e la Vita del Mondo Che Verrà. Amen!

O Sangue e Acqua, Che Scaturisti dal Cuore di Gesù Come Sorgente di Misericordia per noi, Confido in Te.

Per chi non ha mai Recitato il Rosario – e non capisce bene come deve essere Recitata la Coroncina alla Divina Misericordia, segua lo schema qui sotto tutto di seguito e ricordi di Meditare la Dolorosa Passione di Gesù:

*Segno della Croce…

*1 volta: Padre nostro…

*1 volta: Ave Maria…

*1 volta: il Credo Apostolico…

 

di seguito:

*1 volta: Eterno Padre, io Ti Offro il Corpo e il Sangue, l’Anima e la Divinità del Tuo Dilettissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, in Espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

e

*10 volte di seguito: Per la Sua dolorosa Passione, Abbi Misericordia di noi e del mondo intero.

*1 volta: Eterno Padre, io Ti Offro il Corpo e il Sangue, l’Anima e la Divinità del Tuo Dilettissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, in Espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

e

*10 volte di seguito: Per la Sua Dolorosa Passione, Abbi Misericordia di noi e del mondo intero.

*1 volta: Eterno Padre, io Ti Offro il Corpo e il Sangue, l’Anima e la Divinità del Tuo Dilettissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, in Espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

e

*10 volte di seguito: Per la Sua Dolorosa Passione, Abbi Misericordia di noi e del mondo intero.

*1 volta: Eterno Padre, io Ti Offro il Corpo e il Sangue, l’Anima e la Divinità del Tuo Dilettissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, in Espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

e

*10 volte di seguito: Per la Sua Dolorosa Passione, Abbi Misericordia di noi e del mondo intero.

*1 volta: Eterno Padre, io Ti Offro il Corpo e il Sangue, l’Anima e la Divinità del Tuo Dilettissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, in Espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

e

*10 volte di seguito: Per la Sua Dolorosa Passione, Abbi Misericordia di noi e del mondo intero.

Quindi, alla fine, si ripete 3 volte:

Santo Dio, Santo Forte, Santo Immortale, Abbi Pietà di noi e del mondo intero.

*1 volta: O Sangue e Acqua, Che Scaturisti dal Cuore di Gesù Come Sorgente di Misericordia per noi, Confido in Te. Amen!

Segno della Croce

 

Preghiera per Ottenere la Conversione di un peccatore

(Invocare l’Intercessione di Suor Faustina Kowalska e Recitare con Fede)

 

O Sangue ed Acqua Che Scaturisci dal Cuore di Gesù, Come Sorgente di Misericordia per noi, io Confido in Te!

 

Dice Gesù:

Quando, con Fede e con Cuore Contrito, Mi Reciterai Questa Preghiera per qualche peccatore, Io gli Darò la Grazia della Conversione.

Non temere, Gesù Toccherà il Cuore della persona a Lui lontana e gli Darà la Grazia della Conversione.

Per ogni Preghiera puoi Chiedere la Conversione di un peccatore specifico e non dimenticare mai l’Intercessione di Suor Faustina Kowalska.

Ogni giorno, quando vedi persone che sono lontane dalla Fede, Invoca l’Intercessione di Suor Faustina e Recita Questa Preghiera. Al resto Penserà il Signore Gesù.

 

 

Messaggio di Dio Padre

(a Louise Tomkiel – 20 giugno 2009)

 

Sentendo che arrivava un Messaggio dal Cielo, Louise ha Pregato: “Signore Gesù, Ricoprimi del Tuo Prezioso Sangue!”.

Dio Padre Ha Detto: “I Giorni Che avete avanti a voi Sono Tutti Legati alle Sante Scritture, … Giorni in Cui vi sentirete abbandonati. Voi proverete la notte oscura dell’Anima, ma Io non vi Abbandonerò, Io non vi Abbandonerò mai! Questa è l’ora di satana! Sarà scatenato, per prendere un numero maggiore di Anime! Si, egli vi vuole!!! Ecco il tempo in cui tante malattie affliggeranno la gente. Una grande oscurità coprirà la Terra! Le Mie Parole Si Realizzeranno Rapidamente. È Venuto il Tempo di Porre in Me Tutte le vostre Speranze! In Me Vostro Dio! Il demonio è molto potente, state attenti perché la sua menzogna è sottile! Oggi  la Terra e la Natura Sono in Rivolta! È Iniziata l’Ultima Battaglia tra Dio e le forze del male. ParlateMi con il Cuore e Pregate! Solo Io Posso Darvi la Pace entro questo caos! Amen! Io, il vostro Dio, Ho Parlato, ascoltateMi!”.

 

 

Maternità Vera

   (tratto dalle poesie di Maria Celeste – Carismatica) 

 

Sovra la culla è china la Mammina e il suo Sorriso è Carico d’Amore; guarda con Infinita Gioia la “Piccina” e chiede al Ciel Rugiada su quel Fiore.   E Quella Bimba, qual Fior Stupendo, Giorno per Giorno Cresce nella Vita; da lei è lontano tutto ciò che è orrendo, perché c’è Mamma nella sua salita! Poi quel Tesoro un Giorno è una Sposa e quella Mamma nel puntarle il velo: “va’, e sii sempre Gaia e Generosa ed allo Sposo fa’ Guardare il Cielo.   Assieme vai con lui per la Salita sempre vicini, la mano nella mano, e perché Lieta sempre sia la Vita sii tu il Sostegno dell’Amore umano!”.   Poi, quella Mamma di Fortezza Piena Felice potrà dir al Sommo Dio – al Terminar della Vita sua terrena: “Son stata Mamma, il Paradiso È mio!”.

 

 

Risultato immagini per gif animate leone giuda

 

 

Benediciamo e Amiamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo Insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale del Tuo Meraviglioso Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo, lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.  Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

Se Siamo Morti con Cristo, Crediamo anche Che Vivremo con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

 

 

La Grande Promessa della Divina Misericordia

 

 

 

Preghiera del Mattino

Dio, Padre Onnipotente, Tu non Vuoi Che l’uomo Stia Lontano da Te, isolato dagli altri e estraneo persino a se stesso. Il Tuo Amore Cerca la sua Compagnia. Ti Rendiamo Grazie per l’Amore Che Hai per noi e Che Manifesti in Tuo Figlio Gesù Cristo. Fa’ che non dimentichiamo la Gravità della Tua Parola con il Pretesto del Tuo Amore. Non Permettere Che di Te ci fabbrichiamo un’Immagine a noi conveniente, per PoterLa Presentare agli altri uomini facilmente e con successo. Gli accadimenti di ogni Giorno La Spazzerebbero via facilmente, Come il Vento, e ci ritroveremmo di nuovo nella nostra solitudine. Rendici Pronti a Metterci in Cammino Seguendo Quanto ci Ordina la Parola del Figlio Tuo, facci infine Rinunciare a volerne dare un’interpretazione interessata volta a censurare quanto di Essa non ci piace troppo. Perché soltanto Lui È il Testimone Veritiero, il “Figlio Unigenito, Che È nel Seno del Padre”. Amen.

Detti dei padri

Allontànati dal mondo intero con il Corpo, e Unisciti al mondo intero con il Cuore. (Isaaco di Ninive).

Antifona

Cantate al Signore un Canto Nuovo, Cantate al Signore, Uomini di Tutta la Terra.  Maestà e Onore Sono Davanti a Lui, Forza e Splendore nel Suo Santuario. (Sal 95,1.6)

Colletta

Dio Onnipotente ed Eterno, Guida le nostre azioni Secondo la Tua Volontà, perché nel Nome del Tuo Diletto Figlio Portiamo Frutti Generosi di Opere Buone.  Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.

Dal Libro di Neemia (Ne 8, 2-4. 5-6. 8-10)

In Quei Giorni, il Sacerdote Esdra Portò la Legge davanti all’assemblea degli uomini, delle donne e di quanti erano Capaci di Intendere.  Lesse il Libro sulla piazza Davanti alla Porta delle Acque, dallo Spuntare della Luce Fino a Mezzogiorno, in presenza degli uomini, delle donne e di quelli che erano Capaci d’Intendere; Tutto il Popolo Tendeva l’Orecchio al Libro della Legge.  Lo Scriba Esdra Stava Sopra una Tribuna di Legno, Che Avevano Costruito per l’Occorrenza.  Esdra Aprì il Libro in Presenza di Tutto il Popolo, poiché Stava Più in Alto di tutti; Come Ebbe Aperto il Libro, Tutto il Popolo Si Alzò in Piedi.  Esdra Benedisse il Signore, Dio Grande, e Tutto il Popolo Rispose: “Amen, Amen”, Alzando le Mani; Si Inginocchiarono e Si Prostrarono con la Faccia a Terra Dinanzi al Signore.  I Levìti Leggevano il Libro della Legge di Dio a Brani Distinti e Spiegavano il Senso, e Così Facevano Comprendere la Lettura.  Neemìa, Che Era il Governatore, Esdra, Sacerdote e Scriba, e i Leviti Che Ammaestravano il Popolo Dissero a Tutto il Popolo: “Questo Giorno È Consacrato al Signore, vostro Dio; non fate Lutto e non Piangete!”.  Infatti Tutto il Popolo Piangeva, Mentre Ascoltava le Parole della Legge.  Poi Neemìa Disse loro: “Andate, Mangiate Carni Grasse e Bevete Vini Dolci e Mandate Porzioni a quelli che nulla hanno di Preparato, perché Questo Giorno È Consacrato al Signore nostro; non vi rattristate, perché la Gioia del Signore È la vostra Forza”.  Parola di Dio.  (Rendiamo Grazie a Dio).

Salmo 18  (Le Tue Parole, Signore, Sono Spirito e Vita).

La Legge del Signore È Perfetta, Rinfranca l’Anima; la Testimonianza del Signore È Stabile, Rende Saggio il Semplice.  I Precetti del Signore Sono Retti, Fanno Gioire il Cuore; il Comando del Signore È Limpido, Illumina gli Occhi.  Il Timore del Signore È Puro, Rimane per Sempre; i Giudizi del Signore Sono Fedeli, Sono Tutti Giusti.  Ti Siano Gradite le Parole della Mia Bocca; Davanti a Te i Pensieri del Mio Cuore, Signore, Mia Roccia e Mio Redentore.

Dalla Prima Lettera di San Paolo Apostolo ai Corìnzi (1Cor 12, 12-14.27)

Fratelli, Come il Corpo È Uno Solo e Ha Molte Membra, e Tutte le Membra del Corpo, Pur Essendo Molte, Sono un Corpo Solo, Così Anche il Cristo. Infatti, noi Tutti Siamo Stati Battezzati Mediante un Solo Spirito in un Solo Corpo, Giudei o Greci, schiavi o liberi; e Tutti Siamo Stati Dissetati Da un Solo Spirito. E infatti il Corpo non È Formato da un Membro Solo, ma da Molte Membra.  Ora voi Siete Corpo di Cristo e, Ognuno Secondo la Propria Parte, Sue Membra. Parola di Dio.  (Rendiamo Grazie a Dio).

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia.  Il Signore Mi Ha Mandato a Portare ai Poveri il Lieto Annuncio, a Proclamare ai Prigionieri la Liberazione.  Alleluia. 

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Luca (Lc 1, 1-4; 4, 14-21)

Poiché Molti Hanno Cercato di Raccontare con Ordine gli Avvenimenti Che Si Sono Compiuti in mezzo a noi, Come ce Li Hanno Trasmessi Coloro Che Ne Furono Testimoni Oculari Fin da Principio e Divennero Ministri della Parola, Così anch’io ho Deciso di Fare Ricerche Accurate su ogni Circostanza, Fin dagli Inizi, e di Scriverne un Resoconto Ordinato per te, Illustre Teòfilo, in Modo Che tu Possa Renderti Conto della Solidità degli Insegnamenti Che Hai Ricevuto.  In Quel Tempo, Gesù Ritornò in Galilea con la Potenza dello Spirito e la Sua Fama Si Diffuse in Tutta la Regione.  Insegnava nelle loro Sinagoghe e Gli Rendevano Lode.  Venne a Nàzaret, Dove Era Cresciuto, e Secondo il Suo Solito, di Sabato, Entrò nella Sinagoga e Si Alzò a Leggere.  Gli Fu Dato il Rotolo del Profeta Isaìa; Aprì il Rotolo e Trovò il Passo Dove Era Scritto: “Lo Spirito del Signore È Sopra di Me; per Questo Mi Ha Consacrato con l’Unzione e Mi Ha Mandato a Portare ai Poveri il Lieto Annuncio, ad Annunciare ai Prigionieri la Liberazione e a Restituire ai Ciechi la Vista; a Rimettere in Libertà gli Oppressi e Proclamare l’Anno di Grazia del Signore”.  Riavvolse il Rotolo, Lo Riconsegnò all’inserviente e Sedette.  Nella Sinagoga, gli Occhi di tutti Erano Fissi Su Di Lui. Allora Cominciò a Dire loro: “Oggi Si È Compiuta Questa Scrittura Che voi Avete Ascoltato”.  Parola del Signore. (Lode a Te o Cristo).

Preghiera della Sera

Durante la Giornata, Signore, ci Hai Messo sulla Via per la Quale dobbiamo SeguirTi. Di nuovo, Tu Hai Fissato gli Occhi su di noi, di Nuovo ci Hai Chiamati. Fa’ Che Siamo Fedeli alla Tua Chiamata e che non cediamo alle proposte del mondo che spesso offre altri messaggi diversi da Quelli del Vangelo. Accorda ai Giovani di Oggi la Capacità di SeguirTi.  Concedici la Forza di Essere Fedeli Fino in Fondo, della Fedeltà Che Salverà le nostre Anime. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

Benedizione Solenne
(In Ginocchio)

 

– Dio, Sorgente e Principio di Ogni Benedizione, Effonda su di noi la Sua Grazia e ci Doni per Tutto l’Anno Vita e Salute. (Amen).

– Ci Custodisca Integri nella Fede, Costanti nella Speranza, Perseveranti e Pazienti Sino alla Fine nella Carità. (Amen).

– Dio Disponga Opere e Giorni nella Sua Pace, Ascolti Qui e in Ogni Luogo le nostre Preghiere e ci Conduca alla Felicità Eterna. (Amen).

– E la Benedizione di Dio Onnipotente, Padre, Figlio e Spirito Santo, Discenda su di noi e con noi Rimanga Sempre. (Amen).