Il Santo Vangelo del Giorno Sabato del Signore 22 gennaio 2022 (2029) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere, da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo il Giudizio di Dio. (l’autore). 

 

 

 

 
Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedichiamo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Creature Tenere ma Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.   Per Grazia Ricevuta.

 

 

Risultati immagini per gif animate del Santo Vangelo

 

 

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

 

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

  

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

 

Atto di Dolore

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen. 

 

 

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

 

“Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.  Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

 

Professione di Fede

(in Ginocchio)

 

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”. 

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.  Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.  Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre.  Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.  Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.  Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria Per Giudicare i Vivi e i Morti e Il Suo Regno non Avrà fine.   Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen”.

 

 

 

Gloria


Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini, Amati dal Signore.  Noi Ti Lodiamo, Ti Benediciamo, Ti Adoriamo, Ti Glorifichiamo, Ti Rendiamo Grazie per la Tua Gloria Immensa, Signore Dio, Re del Cielo, Dio Padre Onnipotente.  Signore, Figlio Unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu Che Togli i peccati dal mondo Abbi Pietà di noi; Tu Che Togli i peccati dal mondo, Accogli la nostra Supplica; Tu Che Siedi alla Destra del Padre, Abbi Pietà di noi.  Perché Tu Solo il Santo, Tu Solo il Signore, Tu Solo l’Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella Gloria di Dio Padre.  Amen.

 

Risultati immagini per immagini della Crociata di Preghiera

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, Buongiorno! Guardiamo Attentamente  il Santo Volto…. e quanto passi innanzi ai nostri Poveri e compromessi Occhi, poiché la Verità È Distorta dal male, Tutti i Giorni.  Il Solo Rifugio di noi quaggiù Era e Rimane la Preghiera, Che Sovente e purtroppo abbandoniamo, per inseguire le futilità che ci sembrano importanti ma che – tuttavia, ci fanno smarrire.  Anche per questo, a nulla Servono le Opere degli uomini se non Indirizzate al Percorso dello Spirito, Che Santo Diventa Quando Calate con Sincero Amore Verso il Prossimo, Costituendo le Basi per i Concetti di Straordinaria Carità Cristiana. Papa Francesco – Sotto la Guida dello Spirito Santo e Continuando ad Applicare la Parola, Superata la Profezia dei “due Vescovi Bianchi”, Smantellerà le basi delle deviate menti vaticane, Contribuendo alla Riunificazione delle Religioni della Terra, poiché il Grande e Santo Bimbo della Stirpe di Davide – ormai Adulto e Pronto all’Opera Sua, Si Accinge a Salire la Contesa Scalinata e ad Entrare nel Romano Tempio, con al Seguito i Servi del Cielo, Che Tanto Attesero il Compimento di Questa Ennesima e Divina Rivelazione.  Alcuni ebbero l’ardire di irridere e giudicare Ciò, di ostacolar la Via, proprio qui – nella Città dei Martiri: a loro spese hanno subito – però, le conseguenze di tale errore, provando una indefinita infelicità nell’Animo e pur Privati dal Cielo di Quel che ritenevano poter gestire! Ma poco Prima della Dipartita da questo mondo Gesù Salvatore Mostrerà – Richiesto, ancora la Sua Misericordia, Favorendo la  Contrizione dei Cuori nell’Osservare gli errori della Vita appena Terminata. Prepariamoci Tutti ad Inginocchiarci in Umiltà, quindi, poiché – a Salvarci, non Basterebbe alcun nostro Ravvedimento, senza l’Aiuto del Cristo, Unico e Giusto Re! Certo, la vergogna sarà per noi grande, ma non più della Pietà! Serena Giornata a Tutte le Creature Che il Padre Celeste Ama.

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

Messaggio del Figlio dell’Uomo

(a Giovanni, mercoledì 22 gennaio 2020) 

 

“Nel Mio Nome, Compirete Azioni Straordinarie in Favore della Verità, perché le genti Abbiano a Guarire l’Animo loro e Credano e Si Convertano Rapidamente al Mio Credo! Va’, tu che M’Ami Sopra ogni cosa, e riferisci Che non È più il Tempo dei giuochi della Terra, ma della Rivoluzione Celeste, Che Vedrà Insediar l’Amore Vero in Tutti i Cuori di coloro a Me Cari e Ormai Salvi.  Vi Benedico!”.



Visualizza immagine di origine

 

 

Messaggio di Dio Padre

(a Louise Tomkiel – 20 giugno 2009)

 

Sentendo che arrivava un Messaggio dal Cielo, Louise ha Pregato: “Signore Gesù, Ricoprimi del Tuo Prezioso Sangue!”.  Dio Padre Ha Detto: “I Giorni Che avete avanti a voi Sono Tutti Legati alle Sante Scritture, … Giorni in Cui vi sentirete abbandonati. Voi proverete la notte oscura dell’Anima, ma Io non vi Abbandonerò, Io non vi Abbandonerò mai! Questa è l’ora di satana! Sarà scatenato, per prendere un numero maggiore di Anime! Si, egli vi vuole!!! Ecco il tempo in cui tante malattie affliggeranno la gente. Una grande oscurità coprirà la Terra! Le Mie Parole Si Realizzeranno Rapidamente. È Venuto il Tempo di Porre in Me Tutte le vostre Speranze! In Me Vostro Dio! Il demonio è molto potente, state attenti perché la sua menzogna è sottile! Oggi  la Terra e la Natura Sono in Rivolta! È Iniziata l’Ultima Battaglia tra Dio e le forze del male. ParlateMi con il Cuore e Pregate! Solo Io Posso Darvi la Pace entro questo caos! Amen! Io, il vostro Dio, Ho Parlato, ascoltateMi!”.

 

 

Visualizza immagine di origine

 


Messaggio di Gesù

(a Giovanni, Venerdì 15 novembre 2019 A.D.)

 

“…. dopo la conosciuta Esistenza, tutti sarete al Mio Cospetto, a prescindere da quel che seguiste in Vita! Solo Allora Comprenderete la Straordinarietà della Vera Storia e il grande danno arrecato alle vostre Anime dalle incertezze e dalle incredulità ispirate dal demonio. Alcuni tra voi, infatti, Ebbero la Possibilità di Far Cose Buone, ma male amministrarono la giustizia terrena, approfittando finanche di Quanto Io Stesso Permisi loro, al fine di recuperare all’umano e dissennato agire del mondo.  La Mia Giustizia non È come la vostra e noterete Ciò a vostre spese, Quando non potrete far più nulla per Rimediare ai torti inflitti al Prossimo vostro.  Proprio in tal contesto, Permarrete a lungo nella Sofferenza, poiché mai Insegnaste ai vostri Figli la Preghiera per coloro che vi Precedettero nell’Aldilà.  Pregando, Pentitevi e fate Digiuno, mai dimenticando di guardarvi oggi attorno, onde Accorgervi dello Stravolgimento in Atto ovunque!”.

 

 

Risultato immagini per gif animate leone giuda

 

 

Benediciamo e Amiamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo Insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale del Tuo Meraviglioso Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo, lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.  Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

Se Siamo Morti con Cristo, Crediamo anche Che Vivremo con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

 

 

La Grande Promessa della Divina Misericordia

 

 


Preghiera del Mattino

Signore, per Mezzo del Prezzo Esorbitante Che il Tuo Amore non Ha Esitato a Pagare, Hai Fatto di noi i Figli della Risurrezione, e noi Siamo Già Entrati nella Vita Che Dura in Eterno, Rendendoci Contemporanei dei Santi dei Secoli Passati, e della Gloria a Venire. Sussulti di Vita e Giubilo per coloro che si aprono a Questa Vita: Mosè ed Elia Sono Vivi, Abramo È Vivo, Maria È Viva, Come Tutti gli Abitanti del Cielo, e Comunicano con noi nella Sovrabbondanza della Vita. Lode e Gloria a Te, nostra Vita. Amen.

Detti dei padri

“Un Fratello chiese ad un Anziano: ‘Come Trovare il Nome del mio Signore Gesù Cristo?’.  L’Anziano gli disse: ‘Se tu non Ami prima la Fatica, non puoi Trovarlo'”.  Si Giunge, paradossalmente, ad Amare la Fatica, non in Sé, ma guardando alla Mèta.

Antifona

Questo Santo Lottò Fino alla morte per la Legge di Dio, non Temette le minacce degli empi; la Sua Casa Era Fondata sulla Roccia.

Colletta

Dio Onnipotente ed Eterno, Infondi con Benevolenza in noi il Tuo Spirito, perché i nostri Cuori Siano Animati da Quel Grande Amore Che Rese il Santo Martire Vincenzo Vittorioso nei Tormenti del Corpo. Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.

Dal Secondo Libro di Samuele  (2 Sam 1,1-4.11-12.17.19.23-27)

In Quei Giorni, Davide Tornò dalla strage degli Amaleciti e Rimase a Siklag due Giorni.  Al terzo Giorno ecco arrivare un uomo dal campo di Saul con la veste stracciata e col capo cosparso di polvere. Appena giunto Presso Davide, cadde a Terra e si Prostrò.  Davide gli Chiese: “Da dove vieni?”.  Rispose: “Sono fuggito dal Campo d’Israele”.  Davide gli domandò: “Come Sono Andate le Cose? Su, dammi notizie!”. Rispose: “È Successo Che il Popolo È Fuggito nel corso della Battaglia, Molti del Popolo Sono Caduti e Sono morti; anche Saul e Suo Figlio Giònata Sono morti”.  Davide Afferrò le Sue Vesti e le Stracciò; Così Fecero tutti gli uomini che erano con Lui.  Essi alzarono lamenti, Piansero e Digiunarono fino a Sera per Saul e Giònata, Suo Figlio, per il Popolo del Signore e per la Casa d’Israele, perché Erano Caduti di spada. Allora Davide Intonò Questo Lamento su Saul e Suo Figlio Giònata: “Il Tuo Vanto, Israele, sulle Tue Alture Giace Trafitto! Come Sono Caduti gli Eroi? O Saul e Giònata, Amabili e Gentili, né in Vita né in morte Furono Divisi; Erano Più Veloci delle Aquile, Più Forti dei Leoni.  Figlie d’Israele, Piangete su Saul, Che con Delizia vi Rivestiva di Porpora, Che Appendeva Gioielli d’Oro sulle vostre vesti.  Come Son Caduti gli Eroi in Mezzo alla Battaglia? Giònata, sulle Tue Alture Trafitto! Una Grande Pena ho per Te, Fratello mio, Giònata! Tu mi Eri Molto Caro; la Tua Amicizia Era per me Preziosa, Più Che Amore di Donna.  Come Sono Caduti gli Eroi, Sono Perite le Armi?”.  Parola di Dio.   (Rendiamo Grazie a Dio).

Salmo 79  (Fa’ Splendere il Tuo Volto, Signore, e noi Saremo Salvi).

Tu, Pastore d’Israele, Ascolta, Tu Che Guidi Giuseppe Come un Gregge.  Seduto sui Cherubini, Risplendi Davanti a Èfraim, Beniamino e Manasse.  Risveglia la Tua Potenza e Vieni a Salvarci.  Signore, Dio degli Eserciti, Fino a Quando Fremerai di Sdegno Contro le Preghiere del Tuo Popolo? Tu ci Nutri con Pane di Lacrime, ci Fai Bere Lacrime in Abbondanza.  Ci Hai Fatto Motivo di Contesa per i vicini e i nostri nemici ridono di noi.  

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia.  Apri, Signore, il nostro Cuore e Accoglieremo le Parole del Figlio Tuo.  Alleluia.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Marco  (Mc 3, 20-21)

In Quel Tempo, Gesù Entrò in una Casa e di Nuovo Si Radunò una Folla, Tanto Che non Potevano neppure Mangiare.  Allora i Suoi, Sentito Questo, Uscirono per Andare a Prenderlo; Dicevano infatti: “È Fuori di Sé”. Parola del Signore.   (Lode a Te o Cristo).

Preghiera della Sera

Quando Giunge la Sera, noi vogliamo Trovarci in Tua Presenza, Signore. Fortifica la nostra Vita affinché possiamo Vedere la Tua Immagine in ogni uomo e in ogni donna. È Così Che Ci Hai Fatto, a Tua Somiglianza. La Misura del nostro Amore non Sia Soffocata dal Rigore Esagerato delle Leggi. Fa’ Che Scopriamo in ogni essere umano la Figura di Tuo Figlio Gesù Cristo Che, Celato, È Presente in Ognuno. Distruggi in noi tutti i tratti farisaici, per Dare a Te Solo la Gloria. Amen. 

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

Benedizione Solenne
(In Ginocchio)

 

– Dio, Sorgente e Principio di Ogni Benedizione, Effonda su di noi la Sua Grazia e ci Doni per Tutto l’Anno Vita e Salute. (Amen).

– Ci Custodisca Integri nella Fede, Costanti nella Speranza, Perseveranti e Pazienti Sino alla Fine nella Carità. (Amen).

– Dio Disponga Opere e Giorni nella Sua Pace, Ascolti Qui e in Ogni Luogo le nostre Preghiere e ci Conduca alla Felicità Eterna. (Amen).

– E la Benedizione di Dio Onnipotente, Padre, Figlio e Spirito Santo, Discenda su di noi e con noi Rimanga Sempre. (Amen).