Il Santo Vangelo del Giorno giovedì del Signore 30 dicembre 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere, da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo il Giudizio di Dio. (l’autore). 

 

 

 

 
Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedichiamo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Creature Tenere ma Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.   Per Grazia Ricevuta.

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

 

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

 

Visualizza immagine di origineNel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.Visualizza immagine di origine

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

  

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

Visualizza immagine di origine

 

Atto di Dolore

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen. 

 

Visualizza immagine di origine

 

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

 

“Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

Visualizza immagine di origine

 

Professione di Fede

(in Ginocchio)

 

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”. 

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.  Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.  Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre.   Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.   Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.  Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria Per Giudicare i Vivi e i Morti e Il Suo Regno non Avrà fine.  Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen”.

 

Visualizza immagine di origine

 

Gloria


Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini, Amati dal Signore.  Noi Ti Lodiamo, Ti Benediciamo, Ti Adoriamo, Ti Glorifichiamo, Ti Rendiamo Grazie per la Tua Gloria Immensa, Signore Dio, Re del Cielo, Dio Padre Onnipotente.  Signore, Figlio Unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu Che Togli i peccati dal mondo Abbi Pietà di noi; Tu Che Togli i peccati dal mondo, Accogli la nostra Supplica; Tu Che Siedi alla Destra del Padre, Abbi Pietà di noi.  Perché Tu Solo il Santo, Tu Solo il Signore, Tu Solo l’Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella Gloria di Dio Padre.  Amen.

 

Risultati immagini per immagini della Crociata di Preghiera

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, considerati gli ormai Numerosi e Convergenti Messaggi Straordinari, Pregni di Sane Indicazioni, perché il mondo continua a non capire e a navigare nella più nefasta ipocrisia? Come mai la nostra Vita Ha perduto il Senso della Pace e della Felicità? Non sarebbe meglio trascorrere la nostra Esistenza senza gli inutili e umani fardelli, che uno stolto stuolo di malvagi e di falsi Credenti ha artatamente posto in campo per impedirci di Elevar lo Spirito? Riflettiamo dettagliatamente su come ci siamo ridotti, mentre leggiamo – con l’odierno Santo Vangelo, le Ulteriori Esortazioni del Signore e della Sua (nostra) Mamma Celeste ad una Creatura di quaggiù, Tenero Strumento della Divina Volontà! Non lasciamo sfuggire l’occasione di Redimerci, impegnando celermente la Strada del Sincero Pentimento e Abbandonando le diaboliche strategie di quaggiù, che a nulla porteranno se non alla ennesima nostra sofferenza. Riflettendo sugli Accadimenti, Preghiamo insieme la Misericordia di Gesù Cristo il Salvatore, affinché La Santissima Trinità Voglia Accordarci Ogni Genere di Aiuto. Un Sincero Abbraccio a Tutti i Cuori in Ascolto.

 

 

Mediaset, settembre al top per i programmi visti online - Tgcom24

 

 

 Messaggio di Gesù

(A Giovanni – mercoledì 27 ottobre 2021)

 

Creatura Mia, Scrivi ancora e Affida Questa Lettera alle Sapienti Cure dello Spirito Santo Consolatore!

“Figlio Mio, Ho Permesso non pochi Privilegi a molti, ma a te in Particolare! Purtroppo, ti sei lasciato ingannare dalle frenesie comunicative e dai patti del mondo, macchiandoti gravemente l’Animo ai Miei Occhi, pur essendo stato umanamente in grado di eludere la terrena punizione dei tuoi simili.  I Sentimenti del Mio Amore Permangono nel Profondo del tuo Cuore, coi Valori e con le Sensazioni, ma il timore della terrena morte t’ha fuorviato al punto da farti dimenticare Che V’È Ben Altro Oltre alla Pur Concessa e conosciuta Vita! Infatti, un Mio ministro a te vicino tentò un Tempo di aprirti gli occhi, cadendo però a sua volta nelle trappole dell’umano potere del denaro, desistendo dal Compito Assegnatogli Proprio da Me e Condannato poi – a Seguito della Stabilita sua Dipartita e Qui Giunto, a Risarcire “il danno” procurato alla Verità dal suo stolto agire.  Io Sono il Figlio dell’Uomo, l’Agnello del Padre, e Conosco Ogni vostro Pensiero, ma le cose che a voi ancora sfuggono pesano indelebilmente proprio sul vostro Futuro, tenuto ancorché conto che – lo Ricordo, non porterete Qui alcun bagaglio materiale, ivi compresa la disponibilità economica, che abilmente riuscisti a consolidar nell’intero mondo politico ed in particolare nella patria Destinatati, l’Italia.  Nella tua non breve permanenza, come hai potuto dimenticare Che Saresti Stato un Dì Chiamato a Chiarire Inevitabilmente l’umana condotta al Mio Cospetto? Non avrai pensato d’esser stato davvero bravo al punto da Eludere il Mio Controllo? Rimuovi dalle tue certezze ogni convincimento e Ascolta: sii Umile, Grida pubblicamente Quanto la Coscienza ti Suggerirà e poni i governanti della Terra – quelli che ritengono assurdamente d’esser potenti tra gli uomini, innanzi alle rispettive responsabilità, Chiamandoli ad Inginocchiarsi e a Cospargersi il capo di Cenere, Vestendo di Sacco, Digiunando e Pregando il Padre Onnipotente di Ordinarmi di Concedervi ulteriore Grazia.  Se non Obbedirai, al pari del ricco epulone e dall’Aldilà, Assisterai impotente alla distruzione di quanto ritenevi aver creato tra le genti e le “terrene antenne” puntate Verso il Cielo – col tuo presunto impero, rovineranno miseramente al suolo, travolgendo l’Intera tua Generazione.  Ho il tuo Intero Vissuto Innanzi ai Miei Occhi, Attimo per Attimo, coi misfatti scandalosamente commessi per garantirti il successo, e questo – Povero Figlio Mio, Determinerà Sofferenze che nemmeno potresti Ora immaginare, nonostante la tua nota scaltrezza.  Poco Prima di Richiamarti a Casa, un Mio contemporaneo servo ti Aiuterà ad Ottenere la Salvezza, Rendendoti Finalmente Credibile anche agli occhi dei tuoi Familiari, se Piegherai Pentito al Suolo le Ginocchia: è colui che Parla di Me con Amore e che in Sogno Alcune Volte ti Mostrai, del quale ancor ti chiedi chi fosse e sia; ma la Salda Conoscenza Diromperà Improvvisamente nei Rispettivi Cuori e lui – Fraternamente Obbediente, ti Indicherà la Mia Giusta Via”  (Il Nazareno).  

 

Visualizza immagine di origine

 

Messaggio della Santissima Vergine Maria

(Alla Figlia Luz De Maria – 03 dicembre 2014) 

 

“Amati Figli del Mio Cuore Immacolato: Vivere tutti nel Mio Cuore, senza distinzioni…”. 

 

Amati: Mi Dono a ciascuno dei Miei Figli, Penetro nel Cuore dell’Uomo perché rimaniate a Fianco di Mio Figlio, non permettendo che il male sfiori Quello Che È Proprietà Divina. Figlia Mia: Sai perché Mio Figlio ed Io Veniamo a Portare la Nostra Parola all’Umanità? Perché l’Uomo È Il Creato non Il Creatore e perciò il Creatore Avverte i Suoi Figli Su Quanto Devono Sapere per Prendere Liberamente la Decisione di Accogliere la Voce del Cielo, oppure continuino nelle cose mondane e ad immergersi in quello che non sembra peccato, ma invece lo è. Quello che è inoffensivo si impossessa del Cuore dell’Uomo fino a portarLo a cadere nel vizio e dal vizio nel peccato.  L’uomo, come una calamita, segue la Via del Dolore, Quale Conseguenza del peccato nel quale permane. Vengo Inviata dal Padre per Allertare i Suoi figli che, a causa del decadimento della Coscienza Umana, accecata dalla mancanza di Umiltà, rifiutano gli Appelli della Casa del Padre. Fino a quando non Vivrete i Momenti difficili non Crederete ai Nostri Appelli. I Miei Strumenti Vengono attaccati, Questo fa parte del piano allestito da coloro che preparano lo scenario del male, e i Miei Figli, che ignorano questa realtà, rifiutano Quanto la Casa Paterna Manda loro a Dire. Siete Chiamati ad Amarvi Come Fratelli e invece lottate gli uni contro gli altri per ottenere il primo posto. Amata Figlia: chi Annuncia e Denuncia viene disprezzato, calunniato e ingiuriato… Questa È l’Immagine del Vero Servitore di Mio Figlio, assomigliate a Lui. Tutti Sono Chiesa, ma senza Unità. L’Uomo, Creatura Di Dio, ha dimenticato Che il Potere di Dio È Infinito e Dà ad ogni Creatura Secondo la Sua Volontà, affinché Ciascuno Compia la Sua Missione nel Corpo Mistico. Per Questo Succede Che, come in ogni sistema, esistano quelli che sono predatori, che trascinano i loro simili fuori Strada. In Questo Momento la Preghiera È Passata all’ultimo posto, la Reazione Umana, contraria alla Volontà di Dio, È Frutto della mancanza di Preghiera, che non permette alla persona di avere il Discernimento. L’affanno del mondano unito alla tecnologia mal impiegata, dà come frutto la perdita delle Anime.  La mancanza di Conoscenza dei Miei Figli permette al nemico dell’Anima di allontanarvi dalle Chiamate del Cielo. L’uomo superbo distrugge, Quello Umile Unifica. Mio Figlio Venne sulla Terra e non Fu Riconosciuto. I cosiddetti dotti Lo combatterono, trascinando il popolo, fino a condurLo alla Morte in Croce. Mio Figlio Si Unì a Coloro Che non Credevano In Lui, e con coloro che Professavano altri Credo, Diede da Bere ai peccatori l’Acqua della Sua Parola, affinché si Convertissero. Mio Figlio non Venne per i Giusti, ma per coloro che erano sul Cammino sbagliato. L’Uomo condanna guardando la cosa superficiale, Povere Creature!… L’Umanità si sottomette senza sosta all’ignoranza, caricandosi sulle spalle una Pesante Croce, Che Si È Imposta da Sola. Il potere degli uomini che dominano l’Umanità, mantiene occulto il dolore che stanno preparando, guidati dal maligno, per portare l’Umanità alla Grande Tribolazione. La missione delle forze del male è di separare il Popolo di Mio Figlio dalla Verità, perché in questo modo non Riprenda il Cammino dei Figli di Dio. Vi portano a combattere gli uni contro gli altri, per portarvi all’incredulità, scrutinano quanto non contiene contraddizioni, così che i Miei Figli non Siano Messi in Guardia sulla Strada che stanno Percorrendo, che non è Quella Che Mio Figlio Desidera; il peccato è la strada per la perdizione. Vedo con Dolore che l’Uomo non Discerne, ma segue i passi di altri uomini considerandoli degli dei, anche quando questi uomini non invitano alla Riconciliazione con Il Proprio Creatore e mettono in secondo piano La Santissima Trinità, Che è un’Eresia. Fino al momento in cui, di fronte al male, l’Uomo di Dio non riconoscerà di non aver Rispettato i Comandamenti e di aver Disprezzato la Parola Divina, non avrà la Vera Pace. Sono Unità, Invito i Miei Figli a Mantenersi Svegli, Pregando ed Alimentandosi del Corpo e del Sangue del Mio Divin Figlio, Rispettando la Legge e Acquisendo la Conoscenza dell’Istante in Cui State Vivendo, Previo a grandi conflitti che stermineranno moltitudini dei Miei Figli Innocenti. L’Umanità ignora Il Potere del Suo Creatore, limitandoLo a Quanto Lo circonda e non prende in considerazione Che Mio Figlio Agisce senza Avvisare i Suoi Figli, affinché Riprendano il Giusto Sentiero. Il frastuono mondano mantiene la mente dell’uomo nella trivialità, perché questa è un’arma del male per impossessarsi delle Anime. Figlia Mia: Non Declinare, Continua ad Allertare senza riposo, i predatori non avranno riposo, né il Mio Cuore Si Separerà da te, né dai Miei Figli, per Dare loro La Forza di non cadere preda di coloro che vogliono allontanarli dalla Salvezza. La Terra, Che Ha Cullato l’Uomo, Trema di fronte all’Uomo stesso, la violenza generata dall’uomo, cieco Davanti al Suo Dio, non si tratterrà e le Lacrime dell’Uomo Scorreranno a Fiumi quando mostrerà  disprezzo Verso il Suo Creatore.   Quanto È Stato Creato Dalla Mano Divina Adora Dio e Svolge Il Compito Per Il Quale Venne Creato, l’Uomo si rivela e si allontana dal Suo Dio. Miei Amati: Rimanete in Preghiera e nel Silenzio Interiore, per Incontrare il Cammino, la Verità, la Vita. Pregate per i vostri fratelli, per quelli che patiscono ogni genere di violenza o di ignoranza. Pregate, la terra tremerà fortemente. Pregate per il Giappone; Pregate, l’energia nucleare, flagello dell’uomo, continua ad avanzare. Il terrore giungerà di nazione in nazione…, la violenza è un’arma di satana. Non dimenticatevi Che Io gli Schiaccerò Nuovamente il capo, e il Popolo Che Mio Figlio Mi Ha Affidato Sarà Liberato dalla schiavitù del male,  e l’uomo, dopo la Purificazione, cercherà da solo il Balsamo Riconfortante Del Suo Creatore, ed Io, Come Madre d’Amore, vi Accoglierò nel Mio Cuore Immacolato. Non allontanatevi dal Vero Cammino, non ascoltate le voci di coloro che si prefiggono di allontanarvi da Mio Figlio. Sono instanti degli instanti, il Potere del male prende forza, ma Basta Una Parola di Mio Figlio e Sarete Liberati dalle catene del male, se vi Pentirete Fermamente e Rinuncerete al male.   Io, Madre Del  Divino Amore, Continuo ad Andare in Cerca dei Miei Figli, Instancabilmente, e non Farò Tacere la Mia Voce di fronte alle minacce degli uomini, né di fronte alle devastazioni del male, che Smaschererò. Figli, il Sole Brilla per tutti, alzate lo sguardo al Cielo e non occultate i Segni dei Tempi per stoltezza. L’Amore Vince, se l’Uomo È Amore. Vi Benedico, non temete, Io Rimango con ciascuno.   Che la Mia Benedizione Sia in voi.   (Mamma Maria).

Ave Maria Purissima, Concepita Senza peccato.

Ave Maria Purissima, Concepita Senza peccato.

Ave Maria Purissima, Concepita Senza peccato.

 

Commento dello Strumento 

 

Fratelli/Sorelle: Il momento non è facile, il male, conoscendo la Potenza Che È Al Di Sopra di ogni altro Nome, lotta contro il Popolo Fedele, trascinando tutti quelli che sono tiepidi e anche quelli che Credono di essere saldi; quindi nessun uomo dovrebbe fare affidamento unicamente sulla propria Forza Spirituale, se Questa non Viene Messa Nelle Mani Divine e non Viene Affidata alla Madre Santissima. Non si perda d’Animo colui che Lotta e viene perseguitato, si Rallegri perché È sulla Strada Giusta, Benedica i suoi persecutori perché gli danno motivo di Offrire di più per la Salvezza delle Anime e vi preparano per Combattere quanto sta per arrivare, che non è altro che l’imposizione della forza del male sull’Umanità, quale ultima Prova Che il Popolo di Dio deve affrontare e Dalla Quale usciremo Vittoriosi per Mano della Madre Santissima. Amen.

 

 

Risultato immagini per gif animate leone giuda

 

 

Benediciamo e Amiamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo Insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale del Tuo Meraviglioso Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo, lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.  Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

Visualizza immagine di origine

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

Visualizza immagine di origineSe Siamo Morti con Cristo, Crediamo anche Che Vivremo con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

Visualizza immagine di origineLa Grande Promessa della Divina MisericordiaVisualizza immagine di origine

 

 

 

Preghiera del MattinoVisualizza immagine di origine

Signore Gesù,, Ti Ringrazio per l’Esempio Che Oggi Anna mi Offre: nella Sua Vecchiaia, Si Fa Portatrice della Buona Novella della Salvezza e Intercede per la Salvezza del Suo Popolo. In questo decennio di Evangelizzazione, Riempi anche me di Fervore, Fede e Forza d’Animo, perché a chi incontro Proclami la Buona Novella, a Parole e a Fatti, e perché Preghi con Convinzione per la Conversione del Mondo. Amen. 

Detti dei padriVisualizza immagine di origine

Il padre Teoflo Arcivescovo si recò un giorno al Monastero. I Fratelli riunitisi dissero al padre Pambone: “di’ al Papa una Parola di Edificazione”. L’Anziano rispose: “se il Papa non È Edificato dal mio Silenzio non Potrà Esserlo dalle mie parole”.

AntifonaVisualizza immagine di origine

Mentre un Profondo Silenzio Avvolgeva Tutte le Cose e la Notte Era a Metà del Suo Rapido Corso, la Tua Parola Onnipotente, o Signore, È Scesa dai Cieli, dal Tuo Trono Regale. (Sap 18, 14-15)

CollettaVisualizza immagine di origine

Dio Grande e Misericordioso, la Nascita del Tuo Figlio Unigenito nella nostra Carne mortale ci Liberi dalla schiavitù Antica che ci tiene sotto il giogo del peccato.  Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.

Dalla Prima Lettera di San Giovanni Apostolo (1Gv 2,12-17)Visualizza immagine di origine

Scrivo a voi, Figlioli, perché vi Sono Stati Perdonati i peccati in Virtù del Suo Nome. Scrivo a voi, padri, perché Avete Conosciuto Colui Che È da Principio. Scrivo a voi, Giovani, perché Avete Vinto il Maligno. Ho scritto a voi, Figlioli, perché Avete Conosciuto il Padre. Ho scritto a voi, padri, perché Avete Conosciuto Colui Che È da Principio. Ho scritto a voi, Giovani, perché Siete Forti e la Parola di Dio Rimane in voi e Avete Vinto il Maligno. Non Amate il mondo, né le cose del mondo! Se uno Ama il mondo, l’Amore del Padre non È in lui; perché tutto quello che è nel mondo – la concupiscenza della carne, la concupiscenza degli occhi e la superbia della Vita – non Viene Dal Padre, ma viene dal mondo. E il mondo passa con la sua concupiscenza; ma chi Fa la Volontà di Dio Rimane in Eterno! Parola di Dio. 

Dal Salmo 95Visualizza immagine di origine

Gloria nei Cieli e Gioia sulla Terra. Date al Signore, o Famiglie dei Popoli, Date al Signore Gloria e Potenza, Date al Signore la Gloria del Suo Nome. Portate Offerte ed Entrate nei Suoi Atri, Prostratevi al Signore nel Suo Atrio Santo. Tremi Davanti a Lui Tutta la Terra. Dite tra le genti: «Il Signore Regna!». È Stabile il mondo, non potrà vacillare! Egli Giudica i Popoli con Rettitudine.

Canto al Santo VangeloVisualizza immagine di origine

Alleluia, Alleluia.  Un Giorno Santo È Spuntato per noi: Venite, Popoli, Adorate il Signore, Oggi Una Grande Luce È Discesa sulla Terra.  Alleluia.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo  Luca (Lc 2,36-40)Visualizza immagine di origine

Maria e Giuseppe Portarono il Bambino a Gerusalemme per PresentarLo al Signore. C’Era una Profetessa, Anna, Figlia di Fanuèle, della Tribù di Aser. Era molto avanzata in età, Aveva Vissuto con il marito sette Anni dopo il Suo Matrimonio, Era poi Rimasta Vedova e ora Aveva ottantaquattro Anni.  Non Si allontanava mai dal Tempio, Servendo Dio, Notte e Giorno, con Digiuni e Preghiere. Sopraggiunta in quel momento, Si Mise anche Lei a Lodare Dio e Parlava del Bambino a quanti Aspettavano la Redenzione di Gerusalemme. Quando Ebbero Adempiuto Ogni Cosa Secondo la Legge del Signore, Fecero Ritorno in Galilea, alla Loro Città di Nàzaret. Il Bambino Cresceva e Si Fortificava, Pieno di Sapienza, e la Grazia di Dio Era Su di Lui.   Parola del Signore. (Lode a Te o Cristo).

Preghiera della SeraVisualizza immagine di origine

Signore Gesù, Tu Sei Venuto sulla Terra per Essere la mia Libertà e la mia Santità; Liberami da tutti i miei peccati e da tutto ciò che mi trattiene dall’AmarTi con tutto il mio Cuore.  Svuotami di ogni desiderio contrario alla Tua Volontà e Colmami, invece, del Tuo Spirito Santo, affinché, Fatto a Tua Immagine e Somiglianza, Contempli il Tuo Volto nel Regno dei Cieli. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!Visualizza immagine di origine

 

Visualizza immagine di origine

 

Visualizza immagine di origineO Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!Visualizza immagine di origine

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

Visualizza immagine di origineCi Benedica Dio Onnipotente:

Padre, Figlio e Spirito Santo! Amen.Visualizza immagine di origine