Il Santo Vangelo del Giorno lunedì di Avvento del Signore 06 dicembre 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere, da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo il Giudizio di Dio. (L’autore). 

 

 

 

 

 
Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedichiamo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Creature Tenere ma Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.   Per Grazia Ricevuta.

 

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone

 

 

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

 

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

 

stelle (11)Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.stelle (11)

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

  

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

 

Atto di Dolore

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen. 

 

 

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

 

“Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

 

Professione di Fede

(in Ginocchio)

 

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”. 

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.  Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.  Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre.  Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.  Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.  Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria Per Giudicare i Vivi e i Morti e Il Suo Regno non Avrà fine.   Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen”.

 

 

Gloria


Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini, Amati dal Signore.  Noi Ti Lodiamo, Ti Benediciamo, Ti Adoriamo, Ti Glorifichiamo, Ti Rendiamo Grazie per la Tua Gloria Immensa, Signore Dio, Re del Cielo, Dio Padre Onnipotente.  Signore, Figlio Unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu Che Togli i peccati dal mondo Abbi Pietà di noi; Tu Che Togli i peccati dal mondo, Accogli la nostra Supplica; Tu Che Siedi alla Destra del Padre, Abbi Pietà di noi.  Perché Tu Solo il Santo, Tu Solo il Signore, Tu Solo l’Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella Gloria di Dio Padre.  Amen.

 

Risultati immagini per immagini della Crociata di Preghiera

 


Fratelli e Sorelle Carissimi, Rammentando la Grande Promessa della Divina Misericordia del Signore Gesù proprio in Questa prima Settimana del Mese di dicembre – Dedicato alla Natività dell’Agnello di Dio, non poche saranno le Novità, poiché Stanno Concretandosi già molte delle Vicende Preannunciate dalle Autorità Celesti. Pochi ricordano – infatti, i disastri geofisici del recente passato, quasi tali Eventi dovessero rapportarsi ad Episodi sporadici e isolati, mentre ogni Cosa – nel Bene e/o nel male, Fa Parte d’un Disegno Molto più Vasto, Che Protende alla Eliminazione delle sciocche certezze degli umani. Non è di catastrofismi che scriviamo, ma di Fatti ormai evidenti e inconfutabili, che solo la nostra stoltezza impedisce di ben interpretare.  La Pazienza del Cielo È Sì Immensa, pur Giusta nell’Applicazione delle personali Pene da Infliggere ai più recalcitranti, visti gli inascoltati Numerosi Richiami.  Saranno Tempi assai Difficili, specialmente per i tiepidi e i superficiali che – per via della paura, dimenticheranno persino le poche Preghiere conosciute nell’infanzia! Chi ha orecchie per intendere … intenda.  Buon Periodo di Avvento a tutte le Creature di Buona Volontà.

 

Visualizza immagine di origine

 

Messaggio di Dio Padre Onnipotente

(A Louise Tomkiel Starr U.S.A. – 24 marzo 2010)

  

Il 24 marzo 2010, Louise, nel Giorno di San Gabriele, aveva Ricevuto un Messaggio; subito aveva Pregato: “Signore Gesù, Ti Supplico di Ricoprirmi del Tuo Preziosissimo Sangue”.  Allora, Dio Padre Disse: “Ciò Che È Iniziato nella zona più a Nord dell’Atlantico, là dove entra in contatto con l’Oceano Artico, Va aumentando e avanzando tra Fuoco e Ghiaccio, assottigliando i ghiacciai sia sopra che sotto il Mare.  Ciò Causerà molti disastri mai visti prima, come devastazioni e Inondazioni nel mondo intero. State in guardia, perché Tutto È Cominciato!”.

 

 

Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace

(N. 3359, a Pedro Regìs – Anguera, 14.agosto 2010)

  

“Amati Figli, il Devoto – angustiato, correrà verso l’angolo distrutto, ma troverà Mercedes in lacrime al vedere tanta distruzione. L’Umanità si è allontanata da Dio ed è divenuta Povera Spiritualmente. Tornate a Colui Che È il vostro Unico e Grande Amico. Egli vi Ama e vi Aspetta con Grande Amore di Padre. Non vi allontanate dall’Orazione. Amate e Difendete la Verità. Solamente la Verità vi Libererà. Io Sono la vostra Madre e Pregherò il Mio Gesù per voi. Abbiate Coraggio, Fede e Speranza. Dopo tuta la Tribolazione l’Umanità troverà la Pace. AscoltateMi. Non Sono Venuta dal Cielo per scherzo. Questo È il Messaggio Che oggi vi Trasmetto nel Nome della Santissima Trinità. Grazie per averMi permesso di Riunirvi qui ancora una volta. Io vi Benedico, nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Restate in Pace”.

 

 

Messaggio di Dio Padre Onnipotente

(A Louise Tomkiel Starr U.S.A. – 03 agosto 2010) 

 

Louise, sentendo Giungere un Messaggio dal Cielo, Innalza le sue Preghiere di Discernimento degli Spiriti. Dio Padre Parla: “La Terra È sul punto di fendersi; da Ciò nascerà il caos!”.

 

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "Prega Comunicati Sacrificati Sii apostolo"

 

 

Benediciamo e Amiamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo Insieme per:

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale del Tuo Meraviglioso Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo, lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.  Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

Se Siamo Morti con Cristo, Crediamo anche Che Vivremo con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

 

 

stelle (11)La Grande Promessa della Divina Misericordiastelle (11)

 

 

 

Preghiera del Mattino

Dal Paradiso col Tuo Sorriso, o mio Gesù, Come Vuoi Tu, Fammi più Buono, Dammi il Perdono. La mia Giornata sia Consacrata, sempre al Tuo Amore, sempre al Tuo Cuore.  Amen.

Detti dei padri

Abba disse: “Togli le tentazioni e nessuno si Salverà”.

Antifona

Ascoltate, Genti, la Parola del Signore, Annunciatela alle Isole più Lontane: Coraggio, non temete! Ecco, Giunge il vostro Dio. (Cf. Ger 31, 10; Is 35, 4)

Colletta

Salga a Te, o Padre, la Voce della nostra Preghiera, perché il Desiderio di Servirti ci Conduca a Celebrare con Cuore Puro il Grande Mistero dell’Incarnazione del Tuo Figlio Unigenito.  Egli È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.

Dal Libro del Profeta Isaia (Is 35, 1-10)

Si Rallegrino il Deserto e la Terra Arida, Esulti e Fiorisca la Steppa.  Come Fiore di Narciso Fiorisca; Sì, Canti con Gioia e con Giubilo.  Le È Data la Gloria del Libano, Lo Splendore del Carmelo e di Saron. Essi Vedranno la Gloria del Signore, la Magnificenza del nostro Dio.  Irrobustite le mani fiacche, Rendete Salde le ginocchia vacillanti.  Dite agli smarriti di Cuore: «Coraggio, non temete! Ecco il vostro Dio, Giunge la Vendetta, la Ricompensa Divina.  Egli Viene a Salvarvi».  Allora Si Apriranno gli Occhi dei Ciechi e Si Schiuderanno gli Orecchi dei Sordi.  Allora lo Zoppo Salterà Come un Cervo, Griderà di Gioia la Lingua del Muto, perché Scaturiranno Acque nel Deserto, Scorreranno Torrenti nella Steppa. La Terra Bruciata Diventerà una Palude, il Suolo Riarso Sorgenti d’Acqua. I Luoghi Dove si sdraiavano gli sciacalli Diventeranno Canneti e Giuncaie.  Ci Sarà un Sentiero e una Strada e La Chiameranno Via Santa; nessun impuro La Percorrerà.  Sarà una Via Che il Suo Popolo Potrà Percorrere e gli ignoranti non si smarriranno. Non ci sarà più il Leone, nessuna bestia feroce La Percorrerà o Vi Sosterà.  Vi Cammineranno i Redenti.  Su di Essa Ritorneranno i Riscattati Dal Signore e Verranno in Sion con Giubilo; Felicità Perenne Splenderà sul Loro Capo; Gioia e Felicità Li Seguiranno e Fuggiranno Tristezza e Pianto.  Parola di Dio.  (Rendiamo Grazie a Dio).

Salmo 84  (Ecco il nostro Dio, Egli Viene a Salvarci).

Ascolterò Che Cosa Dice Dio, il Signore: Egli Annuncia la Pace.  Sì, la Sua Salvezza È Vicina a Chi Lo Teme, perché la Sua Gloria Abiti la nostra Terra. Amore e Verità S’Incontreranno, Giustizia e Pace Si Baceranno.Verità Germoglierà dalla Terra e Giustizia Si Affaccerà dal Cielo.  Certo, il Signore Donerà il Suo Bene e la nostra Terra Darà il Suo Frutto; Giustizia Camminerà Davanti a Lui: i Suoi Passi Tracceranno il Cammino.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia.  Ecco Verrà il Signore, Strapperà Via il giogo della nostra schiavitù.  Ogni Uomo Vedrà la Salvezza di Dio.  Alleluia.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Luca (Lc 5, 17-26)

Un Giorno Gesù Stava Insegnando.  Sedevano Là anche dei farisei e maestri della Legge, venuti da ogni villaggio della Galilea e della Giudea, e da Gerusalemme.  E la Potenza del Signore Gli Faceva Operare Guarigioni.  Ed Ecco, alcuni uomini, Portando su un letto un Uomo che era Paralizzato, cercavano di farlo entrare e di Metterlo Davanti a Lui. Non trovando da quale parte farlo entrare a causa della folla, salirono sul tetto e, attraverso le tegole, lo calarono con il lettuccio Davanti a Gesù nel mezzo della stanza. Vedendo la loro Fede, Disse: «Uomo, ti Sono Perdonati i tuoi peccati».  Gli scribi e i farisei cominciarono a discutere, dicendo: «Chi È Costui Che Dice Bestemmie? Chi Può Perdonare i peccati, se non Dio Soltanto?».  Ma Gesù, Conosciuti i loro ragionamenti, Rispose: «Perché pensate così nel vostro Cuore? Che Cosa È Più Facile: Dire “Ti Sono Perdonati i tuoi peccati”, oppure Dire “Àlzati e Cammina”? Ora, perché Sappiate Che il Figlio dell’Uomo Ha il Potere sulla Terra di Perdonare i peccati, Dico a te – Disse al paralitico –: Alzati, Prendi il tuo lettuccio e Torna a casa tua».  Subito egli si alzò davanti a loro, prese il lettuccio su cui era disteso e andò a casa sua, Glorificando Dio.  Tutti Furono Colti da Stupore e Davano Gloria a Dio; Pieni di Timore Dicevano: «Oggi Abbiamo Visto Cose Prodigiose».  Parola del Signore (Lode a Te o Cristo).

Preghiera della Sera (madre Teresa di Calcutta).

Non Permettere mai che qualcuno venga a te e vada via senza essere Migliore e più Contento. Sii l’Espressione della Bontà di Dio. Bontà sul tuo volto e nei tuoi occhi, Bontà nel tuo Sorriso e nel tuo Saluto. Ai bambini, ai poveri, e a tutti coloro che soffrono nel carne e nello Spirito, Offri sempre un Sorriso Gioioso. Dai a loro, non solo le tue Cure ma anche il tuo Cuore. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

Ci Benedica Dio Onnipotente:

stelle (11)Padre, Figlio e Spirito Santo! Amen.stelle (11)