Il Santo Vangelo del Giorno giovedì del Signore 04 novembre 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere, da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo il Giudizio di Dio. (L’autore). 

 

 

 

 

 
Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedichiamo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Creature Tenere ma Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.   Per Grazia Ricevuta.

 

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone

 

 

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

 

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

  

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

 

Atto di Dolore

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen. 

 

 

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

 

“Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

 

Professione di Fede

(in Ginocchio)

 

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”. 

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.   Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.   Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre.   Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.   Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.   Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria Per Giudicare i Vivi e i Morti e Il Suo Regno non Avrà fine.   Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen”.

 

 

Gloria


Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini, Amati dal Signore.  Noi Ti Lodiamo, Ti Benediciamo, Ti Adoriamo, Ti Glorifichiamo, Ti Rendiamo Grazie per la Tua Gloria Immensa, Signore Dio, Re del Cielo, Dio Padre Onnipotente.  Signore, Figlio Unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu Che Togli i peccati dal mondo Abbi Pietà di noi; Tu Che Togli i peccati dal mondo, Accogli la nostra Supplica; Tu Che Siedi alla Destra del Padre, Abbi Pietà di noi.  Perché Tu Solo il Santo, Tu Solo il Signore, Tu Solo l’Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella Gloria di Dio Padre.  Amen.

 

Risultati immagini per immagini della Crociata di Preghiera

    
 

Fratelli e Sorelle Carissimi, non Preferiamo nulla a Cristo, Che ci Conosce Bene e ci Ama Come nemmeno immaginiamo! Se Avessimo Fede nel Suo Santo Nome, con la Preghiera Potremmo Scacciare il male dal mondo, affinché Ogni Cosa Tornasse al Suo Splendore Naturale.  Purtroppo e spesso, capita di notare alcune cose che – apparentemente normali, non sono affatto tali, per via di quanto celano agli occhi dei distratti.  Nessuno più parla di quali siano i danni causati all’uomo dal demonio, unico autore di ogni vicissitudine psico-fisica! Certo è che le esenzioni, le agevolazioni e l’8×1000 han messo tutti d’accordo, facendo sì che si raggiungessero i famosi compromessi, i meglio noti patti di non belligeranza tra il Vaticano e le Nazioni, violando i Principi Originari e Generati dall’Unto del Signore per Motivi Diversi e Ben Più Nobili.  Un vecchio adagio così recitava: “Se le Chiese Fossero Gremite di Fedeli gli ospedali sarebbero finalmente vuoti!”. È un detto che dovrebbe far riflettere, poiché non poco sfugge alla umana comprensione, mentre siamo sempre più Poveri e magistralmente fuorviati da allenate “menti occulte”, i falsi sapienti del mondo, che tendono a farci servire due padroni e che – tuttavia, muoiono dannati, poiché Amore Vero – nella Concessa loro Vita, non han Giustamente Seminato.   Oggi , col Consueto e Mirabile Santo Vangelo, Riportiamo una lunga lista di nomi, attribuiti Proprio dal Concilio ai nefasti autori delle traversie degli uomini: Pregando, Serena lettura e Che Dio Onnipotente ci Benedica.

 

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona

 

 

Preghiera

(Porgiamo le nostre Scuse al Signore – in Ginocchio) 22 gennaio 2021

 

Povero Signor mio, Che la Tua Vita Offristi in Sacrificio al Padre per il Riscatto nostro, T’abbiamo tradito più e più volte, mancando di Rispetto finanche ai buoni Propositi terreni, violando la pur minima parola all’impegno! Eppure, nonostante la gravità degli accadimenti, Continui a Tenerci quaggiù in Vita, quasi fossimo noi ancora Parte Integrante del Tuo Corpo, mentre il peccato assale i Cuori degli uomini, col permesso di quegli stessi ipocriti Figli che un dì a Te dissero e scrissero d’essersi Totalmente Dedicati.  In Ginocchio e con il Pianto nell’Animo, Ti Chiedo Umilmente Scusa io per loro, poiché mai Davvero Seppero Annullarsi in Te, preferendo percorrere – invece, le presunte belle vie preparate appositamente dall’autore d’ogni male.

Padre nostro …….

Ave Maria ………..

Atto di Dolore…..

 

 

I nomi dei demoni

 

Il Concilio Vaticano II afferma che “tutta l’intera storia umana è pervasa da una lotta tremenda contro le potenze delle tenebre; lotta cominciata fin dall’origine del mondo e destinata a durare, Come Dice il Signore, Fino all’Ultimo Giorno” (Gaudium et spes, 37). La Sacra Scrittura ci Avverte Che tutto il mondo giace sotto il potere di satana e lo nomina 431 volte chiamandolo: Lucifero, serpente, diavolo, maligno, dragone. Se Questa È la Verità, perché ignorarLa? IgnorandoLa non facciamo altro che accrescere il potere di satana facendolo operare liberamente. Gesù È Venuto sulla Terra per Distruggere le opere di satana (1Gv. 3,8) e molte delle Sue Opere, Rivolte a Questo Scopo, Sono Riportate nei Vangeli. “Allora Gli fu presentato un indemoniato che era cieco e muto ed Egli lo Guarì, sicché il muto parlava e vedeva” (Mt 12,22); “PortateMi qui il Fanciullo: allora con Parole Minacciose, Gesù Comandò al Demonio di Uscire da lui; da Quell’Istante il Fanciullo Fu Guarito” (Mt. 17,18). “Abbi Pietà di me Signore, Figlio di Davide; mia Figlia è duramente vessata dal demonio” (Mt. 15,22). Gesù Ascolta la donna e Guarisce la Figlia.

 

Non sopportano la Preghiera a San Michele Arcangelo:

*Asmod (demonio dell’odio);

*Albatros (demonio della gola e del torace);

*Arok (demonio che fa diventare scemo);

*Alzus (demonio delle articolazioni);

*Ajrol (demonio della nuca);

*Elvaroth (demonio dei muscoli);

*Elmador (demonio degli arti);

*Emaus (demonio delle caviglie);

*Ilbaros (demonio del nervo sciatico);

*Lucifero (capo di tutti i demoni);

*Tuberoch (demonio delle spalle).

Non sopportano la Preghiera a  San Giuseppe:

*Asmodeo (demonio del sesso, dell’impurità, dell’Aids e della sifilide);

*Afragol (demonio della discordia tra marito e moglie);

*Aldress (demonio della tiroide);

*Alfaroth (demonio delle viscere);

*Astrarom (demonio del successo e che fa diventare ricchi);

*Aroth (demonio della schiena);

*Almingo (demonio del fondo schiena);

*Alfat (demonio del fegato);

*Almar (demonio dei tendini);

*Anatros (demonio dei nervi del piede);

*Emol (demonio della gola);

*Emador (demonio della rotula);

*Elchemer (demonio della pelle);

*Imador (demonio dei nervi del corpo);

*Mivar (demonio della tubercolosi);

*Ulvar (demonio dell’utero con fibroma e della pancia);

*Uterh (demonio dei fianchi);

*Zais (demonio delle malattie);

*Zelcol (demonio dell’osso cervicale).

Non sopportano la Consacrazione a San Michele Arcangelo:

*Almarok (demonio della luna piena);

*Iron (demonio che fa diventare pazzi);

*Uran (demonio della lipotimia: perdita di coscienza di breve durata).

Non sopportano la Santa Messa:

*Albamammam (demonio che non fa entrare in Chiesa);

*Alvar (demonio dell’alcool e dell’ubriachezza);

*Ulbador (demonio della coscia).

Non sopportano il Credo:

*Almarengo (demonio della divinazione);

*Amatron (demonio della bronchite);

*Astaroth (demonio degli occhi);

*Belzebul (demonio della discordia);

*Udagar (demonio delle premonizioni).

Non sopportano la Sequenza dello Spirito Santo:

*Emadus (demonio della rovina economica);

*Legione e Levaier (demonio delle fatture; non sopporta anche il canto “Vieni Spirito di Dio”.

Non sopportano il Santo Rosario:

*Aamon (demonio del Suicidio);

*Alfagor (demonio del rene);

*Alkar (demonio delle piegature del ginocchio);

*Amicol ( demonio dell’insonnia);

*Aravat (demonio delle allergie);

*Auan (demonio del fallimento, specie economico);

*Bentlan (demonio del cervelletto);

*Bulgar (demonio dell’epatite);

*Elvar (demonio che non fa studiare);

*Elvados (demonio delle cisti alle ovaie);

*Elvaros (demonio del polpaccio);

*Evaus (demonio delle ossessioni);

*Ildrok (demonio della febbre di cui non si conosce la causa);

*Ilvastor (demonio della carne);

*Lulus (demonio del tic, disturbo accompagnato da volgarità e bestemmie);

*Magiar (demonio del creutzfeld jacob);

*Matrus (demonio dei filamenti del cervello);

*Nubilar (demonio del morbo di Alzheimer);

*Olmar (demonio della cassa toracica);

*Passionass (demonio dell’esaurimento nervoso);

*Tenebros (demonio della testa);

*Ubadas (demonio del morbo di Parkinson);

*Ulderic (demonio delle legature dei nervi; non sopporta anche la Preghiera “Liberami dal male”);

*Ulderig (demonio del rancore);

*Uner (demonio dei cappelli);

*Ungiador (demonio della gastrite);

*Vantus (demonio della malaria);

*Zeur (demonio delle dita);

*Zeus (demonio della mente).

Non sopportano la Preghiera per Spezzare ogni maleficio e Indebolire le forze sataniche:

*Amaccrak (demonio della telepatia);

*Amammar (demonio dell’incesto);

*Alttar (demonio della scrittura automatica);

*Antichos (demonio dell’ipertensione essenziale cioè di cui non si conosce la causa);

*Antropolinus (demonio degli anelli della colonna vertebrale);

*Arabat (demonio del condizionamento);

*Baudas (demonio del prolasso del palato);

*Elbaroth (demonio delle ossa delle dita);

*Ilmon (demonio dei bronchi e dei polmoni);

*Indrus (demonio della oligospermia);

*Infastal (demonio del morbo celiaco);

*Marobal (demonio della medianità e dei medium);

*Nipplan (demonio della schizofrenia);

*Nobisan (demonio del lupus eritematoso);

*Ulvavvar (demonio della pranoterapia);

Non sopportano il Salve Regina:

*Aratos (demonio dello sconforto);

*Elvarist (demonio delle corde vocali);

*Nulun (demonio della letargia – che fa dormire).

Non sopportano: “A Maria” contro le invadenze diaboliche:

*Alabadras (demonio dell’ernia iatale);

*Allab (demonio della droga);

*Avadros (demonio dell’ipofrenia);

*Imadul (demonio delle malformazioni del feto).

Non Sopportano: “Liberami del male”:

*Affrador (demonio della talassemia);

*Ermados (demonio della steatosi epatica);

*Elios (demonio dell’ictus);

*Hurielh (demonio di una parte dell’intestino);

*Indoor (demonio dell’artrite reumatoide);

*Ingagas (demonio dell’ulcera gastrica);

*Ildadon (demonio della sinusite);

*Maustafat (demonio del grasso);

*Miaston (demonio della colite ulcerosa spastica);

*Odar (demonio del menisco);

*U’ddadas (demonio delle verruche);

*Ugladas (demonio del glaucoma);

*Usach (demonio del diabete del sangue).

Non sopportano: “Al Signore Gesù”:

*Agragar (demonio della malattia di Cushing);

*Almaroth (demonio che provoca l’interruzione della gravidanza);

*Avlan (demonio dell’utero);

*Ilbabas (demonio dell’appendicite);

*Ilgradan (demonio della congiuntivite);

*Ringoi (demonio del tumore e della leucemia);

*Usafar (demonio delle minacce d’aborto).

Non sopportano la Coroncina alla Divina Misericordia:

*Almagas (demonio dell’ulcera varicosa);

*Andrapos (demonio dell’intestino);

*Endior (demonio dell’eczema);

*Tartanass (demonio dell’omeopatia);

*Uval (demonio del tunnel carpale).

Non sopportano la Consacrazione alla Madonna:

*Adram (demonio dell’ernia cervicale);

*Ittrot (demonio degli acufeni: fischi dell’orecchio);

*Ugradan (demonio della poliposi nasale).

Non sopportano la Coroncina a Dio Padre:

*Auras (demonio della paralisi);

*Utralil (demonio delle liti giudiziarie).

Non sopportano i Vespri:

*Cumar (demonio della tachicardia e dell’infarto);

*Elchior (demonio della tonsillite);

*Ilcor (demonio dell’utero retroverso);

*Olmar (demonio delle tube);

*Ratafaglans (demonio degli enzimi del cuore);

*Rugatth (demonio delle natiche).

Non sopportano la Preghiera di liberazione a Gesù:

*Elcur (demonio della psoriasi);

*Renus (demonio dei reumatismi);

*Ulcar (demonio del melanoma);

*Ulfas (demonio delle ovaie legate).

Non sopportano: “Augusta Regina”:

*Ouar (demonio della bulimia nervosa, che spinge sempre a mangiare);

*Ripatal (demonio dei calcoli alla vescica);

*Virtul (demonio della sordità).

Non sopportano la Coroncina a Sant’Antonio:

*Ruath (demonio dei muscoli al collo e delle spalle);

*Tinos (demonio del fuoco di Sant’Antonio).

*Ababaas (demonio dell’iposoia) non sopporta il Santo Rosario e “Liberami dal male”;

*Abradol (demonio delle ferite e delle piaghe che non riescono a guarire) non sopporta la Preghiera a San Lazzaro;

*Abragal (demonio dell’incertezza) non sopporta la Preghiera a Santo Stefano;

*Adratn (demonio che fa dimenticare le cose) non sopporta la Preghiera a Santa Agnese;

*Agadar (demonio della rinite) non sopporta la Preghiera a San Mauro Abate;

*Agrattalan (demonio dell’embolia) non sopporta la Coroncina al Preziosissimo Sangue;

*Agril (demonio che spinge le ragazze su cattive strade) non sopporta la Preghiera a Santa Reparata;

*Aladin (demonio del mutismo) non sopporta la Preghiera a San Biagio;

*Albaroth (demonio dello stomaco) non sopporta la Preghiera a San Giuseppe, la Preghiera a San Michele e il Santo Rosario;

*Alfabros (demonio della stanchezza) non sopporta le Preghiere allo Spirito Santo;

*Alfagattan (demonio che disturba le persone che sono state consacrate da altri a satana e che vogliono liberarsi)  non sopporta la Preghiera  a San Lino e la Preghiera a San Goffredo;

*Alfalanghon (demonio che spinge alla pedofilia) non sopporta la Tredicina a Sant’Antonio e la Preghiera a Gesù Bambino;

*Allos (demonio della deformazione ossea) non sopporta la Consacrazione a Gesù Sacramentato;

*Almador (demonio dello sterno) non sopporta la Coroncina alla divina Provvidenza;

*Almadoss (demonio dell’incomprensione) non sopporta la Preghiera a Santa Clelia Barbieri;

*Alpador (demonio del naso) non sopporta la Preghiera di liberazione alla Santissima Trinità;

*Altradar (demonio dell’ernia al disco) non sopporta l’invocazione al Divin Sangue;

*Alstragan (demonio della mancanza di calcio nelle unghie) non sopporta la Preghiera a Sant’Emidio;

*Altrall (demonio della svogliatezza) non sopporta la Preghiera a San Rocco;

*Altrof (demonio che non fa lavare le persone) non sopporta la Preghiera a Santa Maria Goretti;

*Altrull (demonio del gioco d’azzardo) non sopporta il Rosario Eucaristico;

*Alvador (demonio della lebbra) non sopporta il Rosario e la Santissima Comunione;

*Alvignan (demonio che fa cadere i denti) non sopporta le Preghiere a Santa Apollonia e a San Corrado;

*Amalgradan (demonio dell’anemia emolitica) non sopporta la Preghiera a Sant’Efrem;

*Amatros (demonio che fa ridere) non sopporta l’Ave Maria;

*Andrai (demonio della cistite) non sopporta “O Dio, Creatore e Difensore”;

*Anfratuus (demonio dell’encefalite) la Via Crucis;

*Angaldonh (demonio della vitiligine) non sopporta la Preghiera al Beato Bartolo Longo, il Santo Rosario e Liberami dal male;

*Angradar (demonio che non fa trovare il lavoro) non sopporta la Consacrazione a Maria Santissima e a San Giuseppe;

*Anime Dannate non sopportano l’Eterno Riposo Recitato per cento volte;

*Araffattanh (demonio che impedisce agli uomini e alle donne la possibilità di avere rapporti sessuali, impedendone così il Matrimonio) non sopporta la Grande Promessa di San Giuseppe;

*Aspettol (demonio che genera diffidenza da parte degli altri verso la persona colpita) non sopporta “Augusta Regina”, la Consacrazione a Gesù Misericordioso;

*Asquarot (demonio della mancanza di calcio) non sopporta la Consacrazione al Sacratissimo Cuore;

*Astrafalgon (demonio dell’impazienza) non sopporta la Preghiera a San Leopoldo Mandic;

*Aultadan (demonio delle depressione) non sopporta il Magnificat e la Preghiera alla Madonna della Ruota dei Monti;

*Aurafat (demonio che non fa mangiare) non sopporta la Preghiera contro ogni male;

*Aviol (demonio che genera diffidenza nella persona colpita agli altri) non sopporta Il Santo Rosario, la Santa Messa, l’Ave Maria e Giuseppe;

*Banglolanh (demonio dell’asfissia cerebrale) non sopporta il Santo Rosario e la Corona della Divina Tenerezza;

*Caudar (demonio della trombocitosi) non sopporta la Preghiera alla Madonna Liberatrice dai flagelli;

*Cimarastal (demonio che spinge al lesbismo) non sopporta la Corona delle 12 Stelle e la Coroncina alla Medaglia Miracolosa;

*Drindillon (demonio delle emorroidi) non sopporta le Sette Offerte del Preziosissimo Sangue;

*Ebreb (demonio del palato) non sopporta la Preghiera alla lingua di Sant’Antonio;

*Edigastar (demonio che impedisce ai bambini di parlare) non sopporta la Preghiera a San Nicola di Bari;

*Elfadar (demonio dell’infiammazione del nervo olfattivo) non sopporta la Preghiera ai Santi Cirillo e Metodio;

*Elpalvastal (demonio delle piastrine alte o basse) non sopporta la Novena alla Madonna di Pompei;

*Eltraval (demonio dell’insoddisfazione) non sopporta la Preghiera a Santa Teresa del Bambino Gesù;

*Elvigar (demonio della gengivite) non sopporta la Preghiera a San Maurizio;

*Endroven (demonio della neurite ottica) non sopporta la Preghiera alla Santissima Trinità;

*Erak (demonio dell’emorragia nasale) non sopporta la Preghiera alla Madonna di Fatima – Questa Preghiera È Valida anche per tutte le malattie;

*Falagan (demonio del raffreddore da fieno) non sopporta la Preghiera a San Domenico Savio;

*Gabrissan (demonio del diabete dei bambini che nascono con questa malattia) non sopporta la Preghiera a San Gabriele dell’Addolorata;

*Ghiball (demonio della dislessia) non sopporta il Santo Rosario, la Santa Messa quotidiana, la Preghiera a Santa Veronica Giuliani;

*Giancar (demonio che fa venire una terribile paura della morte) non sopporta la Preghiera a San Martino, la Preghiera  a San Giorgio Martire e la Preghiera a San Carlo Borromeo;

*Giralldon (demonio della colecisti) non sopporta la Preghiera a San Gaspare Bufalo;

*Giuda (demonio del non pentimento) non sopporta l’Atto di Dolore;

*Giugiul (demonio della miopia) non sopporta la Preghiera all’Angelo Custode;

*Golstanh (demonio del tic in genere) non sopporta la Preghiera per spezzare il maleficio e la Preghiera a San Costantino;

*Gradalan (demonio della sterilità maschile e femminile) non sopporta la Consacrazione a San Giuseppe e la Consacrazione  a Maria;

*Hilgorh (demonio che fa pensare che la persona colpita porti sfortuna e quindi tutti la evitano al solo vederla) non sopporta il Santo Rosario, la Preghiera alla Madonna del Piano e la Preghiera a Santa Melania;

*Hiltonh  (demonio dell’odio delle madri contro i figli) non sopporta il Santo Rosario e la Preghiera di Pentimento;

*Iaran (demonio che spinge le donne a commettere atti impuri da sole) non sopporta la Preghiera a San Claudio, la Preghiera a San Patrizio Martire e la Preghiera a San Giulio Martire;

*Ibarattan (demonio dell’affanno fisico) non sopporta la Preghiera a San Romualdo;

*Ibib (demonio delle vene varicose) non sopporta la Consacrazione al Preziosissimo Sangue di Gesù;

*Idis (demonio della paresi al viso) non sopporta la Novena a Papa Giovanni XXIII;

*Idradan (demonio della flebite) non sopporta la Coroncina al Cuore Immacolato di Maria;

*Idragan (demonio delle bruciature che stentano a guarire) non sopporta la Preghiera a Santa Barbara;

*Idratan (demonio degli incidenti stradali) non sopporta la Preghiera a San Cristoforo;

*Iggiar (demonio che parla nella mente) non sopporta il Rosario all’Addolorata;

*Ighor (demonio dell’odio dei figli contro le madri) Consacrazione ai Cuori di Gesù e di Maria, Preghiera a Don Giustino Russolillo;

*Igor (demonio che fa essere sempre lasciati o dal fidanzato o dalla fidanzata) non sopporta il Salve Regina, la Coroncina delle 12 Stelle e la Supplica a Maria;

*Igradol (demonio che impedisce il Fidanzamento agli uomini) non sopporta la Preghiera a Sant’Andrea Avellino, la Preghiera a Sant’Eligio, la Preghiera a Sant’Evaristo e a San Roberto Bellarmino;

*Ildrodan (demonio dell’ozio) non sopporta la Coroncina di Riparazione al Santo Nome di Gesù;

*Ilfagan (demonio che provoca continue trasfusioni di Sangue) non sopporta la Preghiera a Santina Campana;

*Ilgon (demonio della voce rauca) non sopporta la Preghiera a Sant’Antonio Abate;

*Ilson (demonio che fa traviare i figli e disperare le madri) non sopporta la Preghiera a Sant’Agostino e a Santa Monica;

*Ilvar (demonio della Tubercolosi) non sopporta la Preghiera alla Regina del Preziosissimo Sangue, la Coroncina al Preziosissimo Sangue e le Litanie al Preziosissimo Sangue;

*Imadass (demonio che spinge il marito o la moglie improvvisamente e senza motivo a lasciare la famiglia) non sopporta la Preghiera a Santa Caterina d’Alessandria e la Preghiera al Servo di Dio Don Francesco Mendez;

*Imar (demonio del tallone) non sopporta la Preghiera a San Giuseppe e la Preghiera per Spezzare ogni maleficio ed il Santo Rosario;

*Imastarott (demonio della Disperazione) non sopporta la Preghiera a San Francesco Saverio;

*Imastolangorlsh (demonio che turba il ciclo mestruale) non sopporta la Consacrazione alla Divina Volontà;

*Incar (demonio del linfoma) non sopporta la Consacrazione a Gesù Sacramentato;

*Indon (demonio dell’Epilessia) non sopporta la Preghiera al Preziosissimo Sangue e la Preghiera a Santa Gemma Galgani;

*Indrogan (demonio dell’ematoma improvviso) non sopporta Preghiera alla Madonna dell’Arco, Preghiera alla Madonna di Montevergine, Preghiera alla Madonna di Pompei;

*Infus (demonio dell’asma bronchiale) non sopporta la Preghiera al Volto Santo di Gesù;

*Ipadarotan (demonio che fa accavallare i nervi) non sopporta la Novena alla Madonna della Medaglia Miracolosa;

*Istaball (demonio delle malattie sconosciute) non sopporta la Preghiera ai Santi Cosma e Damiano;

*Istratt (demonio del padiglione auricolare e delle sue infezioni) non sopporta la Novena alle Anime del Purgatorio, la Preghiera a tutti i Santi e alla Madonna dei Miracoli;

*Istringong (demonio della coagulazione del sangue) non sopporta la Preghiera a San Gennaro;

*Istrol (demonio dell’enfisema polmonare) non sopporta la Preghiera alla Madonna di Lourdes;

*Janadar (demonio degli occhi delle persone malefiche) non sopporta la Preghiera a Sant’Elpidio;

*Lamafagar (demonio che fa avere paura dell’acqua, mare, fiume e lago) non sopporta la Novena allo Spirito Santo;

*Liagranfan (demonio delle persone che hanno subito traumi perché non si sono sentite amate da piccole) non sopporta la Preghiera a Santa Cecilia e la Preghiera a Santa Rosalia;

*Madagascal (demonio della cornea) non sopporta la Preghiera a Santa Lucia ed il Rosario a Santa Rita;

*Madras (demonio che impedisce ai coniugi di unirsi) non sopporta la Rinnovazione delle Promesse matrimoniali;

*Magadalh (demonio della dissenteria) non sopporta la Preghiera alla Madonna Bruna;

*Magradan (demonio dell’anemia mediterranea o talassemia minor) non sopporta la Preghiera a  San Cirillo d’Alessandria;

*Maldrindon (demonio della balbuzie) non sopporta la Preghiera alla Lingua di Sant’Antonio;

*Malgar (demonio della Cefalea) non sopporta la Preghiera “Liberami del male” e la Preghiera a San Giovanni Battista;

*Malgradass (demonio degli incubi) non sopporta la Preghiera a Santa Adele e la Preghiera a San Silvestro;

*Mallagavan (demonio della sclerodermia) non sopporta il Santo Rosario, la Coroncina alla Madonna di Fatima e la Preghiera a Santa Bernardette;

*Malson (demonio dell’alluce valgus e delle dita a martello) non sopporta il Santo  Rosario, la Santa Messa quotidiana e la Preghiera a Papa Giovanni XXIII;

*Mannadan (demonio del divorzio) non sopporta la Consacrazione a la Coroncina alla Sacra Famiglia;

*Maravanghul (demonio della periartrite) non sopporta la Novena al Sacro Cuore di Gesù;

*Maroth (demonio del cattivo alito) non sopporta la Supplica a Maria Mediatrice, la Preghiera e la Novena a Maria Ausiliatrice, la Preghiera a Sant’Alfredo e a Sant’Alberto Magno;

*Marrob (demonio che fa subire furti alla vittima) non sopporta la Preghiera alla Madonna delle Rose e la Preghiera a S. Antonio per trovare le cose perdute;

*Marrotth (demonio della prostata) non sopporta la Preghiera a San Domenico, a Santa Caterina e alla Madonna del Santo Rosario;

*Massalandanh (demonio della menopausa precoce) non sopporta la Preghiera alla Madonna della Salute, la Novena a Sant’Anna e la Preghiera a Sant’Amalia;

*Massiragran (demonio dei muscoli) non sopporta la Coroncina al Sacro Cuore di Gesù, la Preghiera a Sant’Antonio da Padova e la Novena all’Addolorata;

*Mastavagalh (demonio che non fa allontanare da casa e dal proprio ambiente) non sopporta il Santo Rosario di Gesù e la Preghiera alle Piaghe di Gesù;

*Mastigafans (demonio della secrezione continua dagli occhi) non sopporta la Preghiera all’Incoronata di Foggia, a Sant’Amalia e a San Patrizio Martire;

*Mastobb (demonio del pancreas) non sopporta la Novena a Sant’Agostino e a Sant’Alessandro Martire, e la Preghiera per la Guarigione fisica;

*Mastrollhtt (demonio che fa uscire un cattivo odore sia dalla persona che dalla propria stanza) non sopporta il Santo Rosario, la Preghiera e la Novena a San Giuda Taddeo per ottenere qualsiasi Grazia;

*Mattadattar (demonio invocato con Messe Nere per impedire la Liberazione delle persone malediciate) non sopporta le Pie Suppliche a San Giuseppe;

*Mauradrattan (demonio della ghiandola dell’ipofisi) non sopporta la Preghiera a San Vincenzo Ferreri, alla Madonna del Buon Consiglio, alla Madonna del Carmelo e al Sacro Manto di San Giuseppe;

*Mauron (demonio dell’Autismo) non sopporta il Santo Rosario e le Mani Consacrate dei Sacerdoti;

*Maurstangold (demonio dell’invecchiamento precoce) non sopporta il Santo Rosario, la Novena e la Novena a Maria Bambina;

*Mautran (demonio delle lesioni al cervello) non sopporta la Preghiera per la guarigione interiore;

*Miastagal (demonio dell’apparato genitale femminile, è invocato per sedurre le donne) non sopporta la Preghiera la Preghiera a San Macario;

*Miavallgastanh (demonio che fa perdere le difese immunitarie) non sopporta la Preghiera a San Marco Evangelista;

*Micaravabol (demonio dell’occhio pernice) non sopporta la Preghiera alla Madonna di Medjgorje e la Consacrazione alla Madonna dello Scoglio;

*Michelabbasan (demonio dell’iperattività) non sopporta la Preghiera “Mamma Celeste”;

*Mierovalldon (demonio della discordia per motivi d’eredità) non sopporta le Preghiere alle Anime del Purgatorio e le Sante Messe in Loro Suffragio;

*Migaldarh (demonio dei dolori al Cuore quando esso non ha alcuna malattia) non sopporta la Preghiera a Sant’Ignazio di Loyola;

*Migall (demonio della protrusione discale) non sopporta il Santo Rosario dell’Immacolata, la Preghiera a Sant’Elena e ai Sette Arcangeli;

*Milanstanh (demonio della trombosi) non sopporta la Preghiera a San Gennaro e al Preziosissimo Sangue di Gesù;

*Milaban (demonio che non fa amare i figli dalle madri) non sopporta la Preghiera al Bambino Gesù di Praga;

*Mildoren (demonio che impedisce il fidanzamento alle donne) non sopporta la Preghiera a Sant’Anna e a Santa Patrizia;

*Mildotohn (demonio della scoliosi) non sopporta la Visita a Maria Santissima, la Preghiera a Suor Faustina ed il Santo Rosario;

*Milgadon (demonio che spinge all’aborto) non sopporta la Preghiera a Sant’Erasmo, a Santa Filomena e a San Paride;

*Millas (demonio del freddo) non sopporta il Santo Rosario, il Rosarietto a Gesù Bambino e la Preghiera di Liberazione;

*Milldronh (demonio del diabete alimentare, che viene con l’età) non sopporta la permanenza per cinque minuti Davanti a Sant’Antonio e la Preghiera per Ottenere Qualsiasi Grazia, l’Atto d’Amore a Gesù e Maria col “Liberami dal male”;

*Milgorh (demonio di tutte le malattie del fegato) non sopporta la Preghiera a San Domenico di Guzman;

*Milsar (demonio che non fa trovare i clienti) non sopporta la Corona alla Santissima Trinità o Santo Trisagio;

*Miltonh (demonio dell’andropausa precoce) Consacrazione di Gesù per mezzo di Maria e la Preghiera alla Madonna del Caravaggio;

*Miogran (demonio della miastenia) non sopporta Le Preghiere al Preziosissimo Sangue di Cristo;

*Miravagastalh (demonio del lichen planus) non sopporta il Santo Rosario e la Preghiera alla Madonna di Czestochowa;

*Misstolatth (demonio che costringe all’isolamento facendo allontanare gli altri dalla vittima) non sopporta le Preghiere al Santo Volto di Gesù della Sindone e la Coroncina e la Supplica alla Madonna del Divino Amore;

*Mistador (demonio del cuoio capelluto) non sopporta la Coroncina alle lacrime della Madonna  e la Preghiera alla Madonna delle Lacrime;

*Mistavvassal (demonio delle adenoidi) non sopporta la Preghiera ai sette Dolori della Vergine Maria;

*Nadaran (demonio degli atti impuri commessi da solo) non sopporta la Preghiera a San Valentino e la Preghiera a San Giuseppe e la Preghiera a Santa Irene

*Nadradal (demonio dei continui litigi) non sopporta la Preghiera a San Clemente;

*Nafissan (demonio del labbro leporino) non sopporta la Novena a San Patrizia e la Preghiera ai Beati Francesco e Giacinta Marto;

*Nanos (demonio che blocca la crescita e impedisce lo sviluppo) non sopporta la Corona Angelica, la Preghiera degli Angeli a Maria, la Consacrazione all’Angelo Custode;

*Natralan (demonio che  spinge i giovani su cattive strade) Preghiera a San Giovanni Bosco;

*Nastrarollh (demonio della desquamazione della pelle) non sopporta la Preghiera contro ogni male, il Rosario e la Visita a Gesù Sacramentato;

*Niagarh (demonio dell’otite) non sopporta la Preghiera a San Alfonso Maria dÈ Liguori;

*Nialvagorh (demonio che ottura la gola ostacolando la respirazione) non sopporta la Preghiera a San Giuseppe, il Rosario e la Preghiera alla Madonna della Sciara;

*Niamas (demonio della mancanza di ferro) non sopporta la Preghiera a San Donato e la Preghiera a San Espedito;

*Niavagal (demonio dell’apparato genitale maschile; invocato per sedurre gli uomini) non sopporta le seguenti Preghiere: Preghiera a San Renato, Preghiera a Santa Albina, Preghiera a San Girolamo, Preghiera a San Rodolfo;

*Nibbol (demonio della disfunzione ormonale) non sopporta la Preghiera alla Madonna di Briano, Preghiera a Santa Genoveffa;

*Nidaral (demonio che impedisce la confessione) non sopporta la Preghiera a San Ciro e la Preghiera a San Sebastiano;

*Nistalok (demonio che spinge ad atti impuri nel sonno o nel dormiveglia) non sopporta la Preghiera all’Assunta, la Preghiera alla Madonna della Salette, Preghiera a Santa Maria Maddalena, Preghiera a San Giuliano e la Santa Messa;

*Nitalsall (demonio che ostacola il matrimonio) non sopporta il Rosario della Sacra Famiglia;

*Nivattrasanh (demonio che impedisce ai coniugi separati di riunirsi) non sopporta il Rosario di San Giuseppe;

*Nostradamus (demonio che sta nei maghi e li illumina; disturba chi ha fatto pratiche magiche) non sopporta la Preghiera a San Ciriaco, la Preghiera a Santa Rosa da Viterbo, la Preghiera a Santa Rosa da Lima;

*Ottodos (demonio delle cisti sugli occhi) non sopporta la Preghiera a Santa Lucia;

*Palgon (demonio della solitudine) non sopporta la Preghiera a San Benedetto e la Preghiera a Santa Scolastica;

*Pialgravan (demonio che non fa amare i genitori dai figli) non sopporta la Preghiera a Maria “Rosa Mistica” e la Preghiera a Santa Maria Francesca delle Piaghe di Gesù;

*Piastragalh (demonio dei reumatismi del Sangue) non sopporta la Supplica al Padre;

*Pietravassallh (demonio che non fa affittare gli appartamenti) non sopporta la Coroncina  alle Sante Piaghe di Gesù;

*Pinastanh (demonio della lesione dell’aorta) non sopporta i Vespri al Sangue di Gesù, la Novena alla Divina Misericordia e la Preghiera a Suor Bertilla;

*Ratatandan (demonio della cecità) non sopporta la Preghiera a Dozulè;

*Ravagollh (demonio del deficit di citocromo) non sopporta la Preghiera contro il maleficio, la Consacrazione alla Regina dell’Amore e la Preghiera a San Fausto Martire;

*Rivalghenh (demonio che fa diventare spastici) non sopporta il Santo Rosario, Santa Messa e Santissima Comunione, Corona delle Sante Piaghe di Gesù, Preghiera a Santa Elisabetta d’Ungheria;

*Ruval (demonio dell’avambraccio) non sopporta “o Dio Creatore e Difensore”;

*Samarccal (demonio che impedisce la gravidanza quando non ci sono cause mediche) non sopporta la Supplica a Sant’Anna e la Preghiera alla Madonna di Crosìa;

*Spiriti muti e sordi (non sopportano le Mani Consacrate dei Sacerdoti – in genere allo stomaco ed alla schiena, e la Santissima Comunione);

*Spiritus Dominus (demonio della sclèrosi a placche) non sopporta la Sequenza allo Spirito Santo;

*Stalgon (demonio del colesterolo) non sopporta le Preghiere al Preziosissimo Sangue di Gesù;

*Sudaberenosh (demonio della sudorazione, specie alle mani) non sopporta l’Inno alla Santissima Trinità;

*Talpion (demonio delle febbri virali) non sopporta la Preghiera a Santa Ester;

*Tariabolh (demonio dell’aritmia cardiaca) non sopporta i Vespri alla Madonna e la Preghiera alla Madonna di Guadalupe;

*Ucatral (demonio della pupilla dell’occhio) non sopporta la Preghiera San Luigi Gonzaga;

*Ugastafal (demonio che non fa perdonare) non sopporta la Preghiera a Sant’Agata e la Preghiera a Santa Cecilia;

*Ugradan (demonio delle persone instabili) non sopporta la Preghiera contro il maleficio e la Preghiera a San Tommaso d’Aquino;

*Uldaran (demonio dell’ansia) non sopporta la Preghiera a Santa Chiara d’Assisi;

*Umar (demonio dell’aorta) non sopporta la Preghiera alla Croce Santa;

*Undraglan (demonio di calcoli ai reni) non sopporta “O Dio creatore e difensore”;

*Uradass (demonio che blocca la laurea) non sopporta la Preghiera a San Giuseppe da Copertino e la Preghiera a San Massimiliano Kolbe;

*Ural (demonio della mandibola) non sopporta la Preghiera a San Antonio Giglio Giocondo;

*Urath ( dei centri nervosi) non sopporta la Preghiera Riparatrice;

*Urudud (demonio del gonfiore delle parti del corpo) non sopporta la Preghiera al Beato Giacomo Varingez e a Luisa Piccarreta, il Santo Rosario;

*Usafat (demonio che fa nascere i Bambini malati) non sopporta la Preghiera a San Gerardo;

*Ulstalvaraggin (demonio che porta tutte le irregolarità all’utero) non sopporta la Preghiera alla Madonna dei Lattani;

*Utradil (demonio della meningite) non sopporta l’Invocazione all’Angelo Custode, la Preghiera a San Gabriele Arcangelo e la Preghiera a San Raffaele Arcangelo

*Utratattas (demonio dell’incontinenza urinaria) non sopporta il Responsorio a San Antonio e il Responsorio a San Nicola di Bari;

*Utreg (demonio del sangue) non sopporta il pregare in ginocchio e le mani consacrate dei sacerdoti;

*Vabbrados (demonio del colera) non sopporta Liberami dal male;

*Valgaran (demonio della mascella) non sopporta la Preghiera al santo Curato d’Ars;

*Valiggionh (demonio che non fa trovare acquirente a chi vuole vendere appartamenti per attività commerciale) non sopporta la Novena all’Amore Misericordioso, la Preghiera Signore Nostro e Dio Nostro e la Preghiera a San Pasquale Baylon;

*Valssor (demonio che disturba le persone colpite dal malocchio) La Preghiera a San Emilia;

*Valstrogandalh (demonio del diabete giovanile) non sopporta la Novena a Don Bosco e la Preghiera alla Vergine della Rivelazione;

*Valur (demonio del prurito nelle parti intime) non sopporta il Rosario e la Santa Messa;

*Velttrosh (demonio della vescica) Preghiera a Cristo Re, Novena a Santa Lucia, Novena alla Madonna di Lourdes;

*Viacastrol (demonio che spinge alla omosessualità) non sopporta L’orazione alla Piaga della spalla di Gesù e la Novena all’Immacolata;

*Villstton (demonio che non fa trovare acquirenti a chi vuole cedere un’attività commerciale) non sopporta la Novena a Santa Rita, il Rosario e la Consacrazione a San Giuseppe;

*Wastagal (demonio della stitichezza di cui non conosce la causa) non sopporta la Preghiera efficace, la Preghiera alla Madonna del Suffragio e la Preghiera a San Bruno;

*Zadaron (demonio che disturba le persone che si sono consacrate a Satana  che poi vogliono liberarsi) la Preghiera ai Santi Gervasio e Profasio;

*Zapidon (demonio dell’infezioni cutanee) non sopporta la Preghiera al Beato Reginaldo;

*Zapiron (demonio delle cisti sul corpo) Preghiera alla Madonna Madre Eucarestia, la Preghiera a Gesù, Re del Cielo, la Preghiera a Santa Giacinta Marescotti;

*Ziagar (demonio delle persone che sono perseguitate da voci che sentono dietro di sé) non sopporta la Preghiera alla Regina del Castello, la Preghiera a Santa Elisabetta d’Ungheria, la Preghiera alla Madonna Annunziata;

*Zugadar (demonio dell’allergia ereditaria) non sopporta la Preghiera  a San Giustino.

Chi ha fatto messe nere deve Recitare la Preghiera a San Emilio.

Il demonio della claustrofobia e della paura immotivata del buio non sopporta la Novena a San Francesco d’Assisi e la Novena a Santa Rosa da Viterbo.

Chi ha fatto Yoga e Reiki deve recitare la Preghiera per spezzare ogni maleficio e la Preghiera contro ogni male.

Per Proteggere i Bambini durante la gestazione fare la Novena alle Divine Tenerezze.

Per ogni altro maleficio non menzionato, fare la Preghiera a Maria Presentata al Tempio, recitata 5 volte consecutive e la Novena a Dio Padre.

Chi ha fatto riti Macumba e Vodoo deve fare le Rinunce Battesimali, Recitare l’Atto di Rinuncia e la Preghiera per Spezzare ogni maleficio.

 

 

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "Prega Comunicati Sacrificati Sii apostolo"

 

 

Benediciamo e Amiamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo Insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale del Tuo Meraviglioso Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo, lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.  Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

Se Siamo Morti con Cristo, Crediamo anche Che Vivremo con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

 

 

La Grande Promessa della Divina Misericordia

 

 

 

Detti dei padri

Disse Ancora l’Abba Macario: Se volendo rimproverare qualcuno sei indotto alla collera, soddisfi una tua passione; non perdere te stesso per Salvare un altro.

Antifona

Farò Sorgere al Mio Servizio un Sacerdote Fedele, Che Agirà Secondo i Desideri del Mio Cuore. (Cf. 1 Sam 2, 35)

Colletta

Custodisci nel Tuo Popolo, o Signore, lo Spirito di Cui Hai Ricolmato il Vescovo San Carlo, perché la Chiesa Si Rinnovi Incessantemente e, Conformandosi all’Immagine del Tuo Figlio, Manifesti al mondo il Volto di Cristo Signore.  Egli È Dio e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.

Preghiera del Mattino  

Signore nostro Dio, io tento come posso di DarTi un Posto nella mia Vita. I Tuoi Comandamenti non mi lasciano indifferente. Nei momenti di Gioia me ne Rallegro, perché il SeguirLi mi Assicura Che Tu ne Sei Contento e Ciò mi Consola. Rendimi Attento alla tentazione dei Devoti: Rispettare la Legge, Svolgere il proprio Dovere per Presentarsi al Tuo Cospetto in Buona Coscienza o forse per Ottenere un Premio. Fa’ invece Che, Seguendo la Tua Volontà, abbia Parte al Tuo Essere Che È Amore, affinché io possa Divenire uno Strumento della Tua Bontà verso gli uomini. Non Permettere che dimentichi la mia colpa e la mia debolezza, Che Tu Hai Perdonato nella Tua Misericordia. Così, sarò Misericordioso e non Giudicherò gli altri. Amen.

Dalla Lettera di San Paolo Apostolo ai Romani (Rm 14, 7-12)

Fratelli, nessuno di noi Vive per sé stesso e nessuno muore per sé stesso, perché se noi Viviamo, Viviamo per il Signore, se noi moriamo, moriamo per il Signore.  Sia Che Viviamo, sia che moriamo, Siamo del Signore.  Per Questo infatti Cristo È Morto ed È Ritornato alla Vita: per Essere il Signore dei morti e dei Vivi.  Ma tu, perché Giudichi il tuo Fratello? E tu, perché disprezzi il tuo Fratello? Tutti infatti ci Presenteremo al Tribunale di Dio, perché Sta Scritto: «Io Vivo, Dice il Signore: Ogni Ginocchio Si Piegherà Davanti a Me e Ogni Lingua Renderà Gloria a Dio».
Quindi ciascuno di noi Renderà Conto di sé stesso a Dio.  Parola di Dio.  (Rendiamo Grazie a Dio).

Salmo 26  (Contemplerò la Bontà del Signore nella Terra dei Viventi.

Il Signore È Mia Luce e Mia Salvezza: di chi Avrò Timore? Il Signore È Difesa della Mia Vita: di chi Avrò Paura? Una Cosa Ho Chiesto al Signore, Questa Sola Io Cerco: Abitare nella Casa del Signore Tutti i Giorni della Mia Vita, per Contemplare la Bellezza del Signore e Ammirare il Suo Santuario.  Sono Certo di Contemplare la Bontà del Signore nella Terra dei Viventi.  Spera nel Signore, Sii Forte, Si Rinsaldi il tuo Cuore e Spera nel Signore.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Luca (Lc 15, 1-10)

In Quel Tempo, si avvicinavano a Gesù tutti i pubblicani e i peccatori per Ascoltarlo.  I farisei e gli scribi mormoravano dicendo: «Costui Accoglie i peccatori e Mangia con loro».  Ed Egli Disse loro Questa Parabola: «Chi di voi, se ha cento Pecore e ne perde Una, non lascia le novantanove nel Deserto e va in Cerca di Quella Perduta, finché non La Trova? Quando L’Ha Trovata, Pieno di Gioia Se la Carica sulle Spalle, Va a Casa, Chiama gli Amici e i Vicini e Dice loro: “Rallegratevi con Me, perché Ho Trovato la Mia Pecora, Quella Che Si Era Perduta”.  Io vi Dico: Così Vi Sarà Gioia nel Cielo per un solo peccatore che Si Converte, Più Che per novantanove Giusti i Quali non Hanno Bisogno di Conversione.  Oppure, quale donna, se ha dieci monete e ne perde una, non Accende la Lampada e Spazza la Casa e Cerca Accuratamente finché non La Trova? E Dopo Averla Trovata, Chiama le Amiche e le Vicine, e Dice: “Rallegratevi con Me, perché Ho Trovato la Moneta Che Avevo Perduto”. Così, Io vi Dico, Vi È Gioia Davanti agli Angeli di Dio per un solo peccatore che Si Converte».  Parola del Signore.  (Lode a Te o Cristo).

Preghiera della Sera

Signore, Fa’ Che Sia Sincero con i Fratelli e con me stesso.  Certo, mi Hai Permesso di Fare una Buona Azione Oggi; sono forse riuscito a Difendere la Verità, ad Aiutare, Confortare e incoraggiare il Prossimo; forse ho saputo essere Profondamente Sincero, nonostante gli inconvenienti che ciò comportava, Disponibile verso gli altri, a costo della mia stessa Sicurezza.  Ma, come mi accorgo ora che tutte Queste Azioni erano intaccate dall’egocentrismo e da una punta d’orgoglio! Preservami da ogni autoammirazione e autocontemplazione.  Fa’ Che Riesca a Levare lo Sguardo alla Croce. Tu Hai Sopportato di Conoscere la Sofferenza del fallimento. Fa’ Che, quando faccio la Tua Volontà, non cerchi troppo spesso me stesso.  Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

Ci Benedica Dio Onnipotente:

Padre, Figlio e Spirito Santo! Amen.