Testimonianza  (Riceviamo e pubblichiamo – lunedì, 01 novembre 2021).

Apprestandomi a dormire, ma con gli occhi ancora aperti, Vedevo Queste Immagini:

 

  • stranamente, il Sole – benché luminoso nel contorno, risultava al suo interno totalmente scuro, con delle nuvole di colore nero intenso che – formandosi e scomponendosi continuamente, venivano attraversate da fulmini, tuttavia resi ancor più cupi nella loro luminosità dall’oscurità incombente. Nel mentre, Pioggia di colore Bianco precipitava sulle Nuvole in Questione.  Riconducevo Tale Visione ai noti e Predetti tre Giorni di Buio;
  • una ragazza esile, slanciata e coi capelli biondi – raccolti da una breve coda, si trovava all’interno di 4 mura molto alte; intuivo poi trattarsi d’una fortezza, al cui esterno era presente una foltissima e vasta foresta. Lo scenario veniva da me osservato in sequenza dall’alto, accorgendomi della presenza di un Calco impresso d’una Grande Croce, estesa per tutta l’area verde della foresta stessa.  Senza un’apparente ragione, riconducevo detto luogo alle zone della Normandia;
  • un grattacielo di vetro (verosimilmente quello dell’O.N.U. a New York), alto e trasparente al punto da poterne scorgere il panorama alle spalle! Improvvisamente e a circa ¾ dell’altezza del palazzo stesso, Vedevo Gesù Che – Sospeso in Aria, Vestito di Bianco, con Capelli scuri e lunghi sulle Spalle, Poggiava Entrambe le Mani sulla parete di fronte a me, Spingendo lateralmente l’intera struttura sino a farla cadere al suolo, Generando – Così, un ammasso di vetri.