Il Santo Vangelo del Giorno Sabato del Signore 30 ottobre 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere, da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo il Giudizio di Dio. (L’autore). 

 

 

 

 


Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedichiamo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Creature Tenere ma Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.   Per Grazia Ricevuta.

 

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone

 

 

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

 

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

  

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

 

Atto di Dolore

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen. 

 

 

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

 

“Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

 

Professione di Fede

(in Ginocchio)

 

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”. 

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.  Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.  Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre.  Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.  Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.  Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria Per Giudicare i Vivi e i Morti e Il Suo Regno non Avrà fine.   Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen”.

 


Gloria


Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini, Amati dal Signore.  Noi Ti Lodiamo, Ti Benediciamo, Ti Adoriamo, Ti Glorifichiamo, Ti Rendiamo Grazie per la Tua Gloria Immensa, Signore Dio, Re del Cielo, Dio Padre Onnipotente.  Signore, Figlio Unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu Che Togli i peccati dal mondo Abbi Pietà di noi; Tu Che Togli i peccati dal mondo, Accogli la nostra Supplica; Tu Che Siedi alla Destra del Padre, Abbi Pietà di noi.  Perché Tu Solo il Santo, Tu Solo il Signore, Tu Solo l’Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella Gloria di Dio Padre.  Amen.

 

Risultati immagini per immagini della Crociata di Preghiera

   

Fratelli e Sorelle Carissimi, Dio È Una Realtà Seria, Ben Oltre Quanto sino ad Oggi Spiegato.  La Terra Respira l’Aria Concessa dalla Sua Onnipotenza, le Stelle Si Mostrano poiché Là Le Ha Disegnate; alcunché Si Muove senza il Suo Consenso, benché si ritenga erroneamente noi spesso il contrario.   Non v’è nulla che non parli di Lui… e delle Sue Opere Meravigliose! Non sciupiamo i Tempi Migliori, quindi, ma Stringiamoci Attorno al Dettato del Magnifico Creatore, Che Vuole Tutti i Suoi Figli Coesi al Miracolo Vivente Ch’È Proprio il Suo Cristo.  E non Tarderà il Perdono, e con Questo l’Amore tra le genti, perché il Figlio dell’Uomo Si Manifesterà a coloro Che L’Avranno Atteso coi Cuori in Ascolto e Ricolmi d’Umile ma Fervida Speranza.  Un Sincero Abbraccio a Tutte le Creature di Buona Volontà.

 

 

Potrebbe essere un cartone

 

 

Ultime dal Cielo

(Riceviamo e pubblichiamo – Roma, 20 settembre 2013 – ore 05,30)

 

In un Sogno, nella zona del Gianicolo, in via Dandolo – Roma, incontravo il senatore G. ed un suo amico scrittore di libri, entrambi reduci da una attività ginnica nei locali prati; mi complimentavo soprattutto con lui per delle attività benefiche in Favore della Fede.  Si parlava delle difficoltà grammaticali nello scrivere alcuni testi mentre, camminando, dicevo al senatore che lo Spirito Santo Si Sarebbe Insediato sulla Terra tra 5 Anni Esatti e lui, asciugandosi il sudore con un panno, si mostrava fortemente Interessato alla Figura di Papa Francesco, annuendo nell’Udire Che il Signore Stava Riprendendo su di Sé le Redini della Chiesa Universale.  Avvertivo il disagio delle ritenute autorità terrene, ormai consapevoli di dover interrompere i loro giochi di potere e di dover lasciare tutto.  Scendevamo Insieme, a piedi, impegnando il viale di Trastevere, a ridosso del locale ministero.

Subito Dopo, il Signore Ha Inteso Dire:  “……, scrivi.  Sono Questi i Tempi Annunciati dai Profeti, o Popolo Mio, Son Giunti Qui, Ora, in mezzo a voi! Mondate le vostre mani dal peccato e Abbracciate i Fratelli con Amore, perché non avrete più Possibilità di Riscatto alcuno se non abbandonerete la via della superbia e dell’invidia, che tanto male hanno arrecato.  Assisterete a delle Pagine di Vangelo, Mentre il Sole e la Luna Ruoteranno sui vostri capi in modo tale da confondere gli Occhi, Togliendo il Dono della Vista a coloro che ritenevano di aver Veduto“.

 

 

Messaggio d’Amore

(21 novembre 2006 – A.D. 2013) 

 

Vidi nel Cielo Come una Fiammata, e dall’Alto Quasi Implorò una Voce: “Sono il tuo Dio, Ascolta la Chiamata, o Figlio che combatti la Mia Pace”.  Vi Chiamo, Figli, e voi non Rispondete alla Mia Voce Che È del Padre vostro, È un Vero Grido, ma voi non Ascoltate, Pregate, Figli, con il “Padre Nostro”.  È Ora Che il Signore voi Cerchiate, il Tempo Stringe, Inesorabilmente, vi Ho Tanto Amato, anche voi Amate, dateMi Mente e Cuor, Completamente. Un Mondo Nuovo Sta Nascendo, Figlio, Colmo di Fiori Degni di una Serra, un Mondo Bello e Puro Come Giglio, È l’Era, Figlio, Che Rinnova la Terra.  “Et Ego Dico vobis: Petite, et Dabitur vobis; quærite, et Invenietis; pulsate, et Aperietur vobis”.

 

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "Prega Comunicati Sacrificati Sii apostolo"

 

 

Benediciamo e Amiamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo Insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale del Tuo Meraviglioso Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo, lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.  Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

Se Siamo Morti con Cristo, Crediamo anche Che Vivremo con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

 

 

La Grande Promessa della Divina Misericordia

 

 

 

Preghiera del Mattino

Dio, Padre Onnipotente, Tu non Vuoi Che l’uomo Stia Lontano da Te, isolato dagli altri e estraneo persino a se stesso.  Il Tuo Amore Cerca la sua Compagnia.  Ti Rendiamo Grazie per l’Amore Che Hai per noi e Che Manifesti in Tuo Figlio Gesù Cristo. Fa’ Che non dimentichiamo la Gravità della Tua Parola con il Pretesto del Tuo Amore. Non Permettere Che di Te ci fabbrichiamo un’Immagine a noi conveniente, per PoterLa Presentare agli altri uomini facilmente e con successo. Gli accadimenti di ogni Giorno La Spazzerebbero via facilmente, Come il Vento, e ci ritroveremmo di nuovo nella nostra solitudine. Rendici Pronti a Metterci in Cammino Seguendo Quanto ci Ordina la Parola del Figlio Tuo, facci infine Rinunciare a volerne dare un’interpretazione interessata volta a censurare quanto di Essa non ci piace troppo. Perché soltanto Lui È il Testimone Veritiero, il “Figlio Unigenito, Che È nel Seno del Padre”. Amen.

Detti dei padri

Abba, Quale Azione È Così Buona che io possa Compierla? Egli rispose: Le Azioni Sono tutte uguali. La Scrittura Dice: Abramo Fu Ospitale, e Dio Era Con Lui.  Elia Amava la Quietas, e Dio Era Con Lui.  Davide Era Umile, e Dio Era Con Lui.  Dunque Ciò Che Vedi Che la tua Anima Desidera in Conformità a Dio, Fallo, e Abbi Cura del tuo Cuore.  E Dio Sarà con te.

Antifona

Gioisca il Cuore di Chi Cerca il Signore.  Cercate il Signore e la Sua Potenza, Cercate Sempre il Suo Santo Volto. (Sal 104, 3-4)

Colletta

Dio Onnipotente ed Eterno, Accresci in noi la Fede, la Speranza e la Carità, e perché Possiamo Ottenere Ciò Che Prometti, Fa’ Che Amiamo Ciò Che Comandi.  Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.

Dalla Lettera di San Paolo Apostolo ai Romani (Rm 11,1-2.11-12.25-29)

Fratelli, Dio Ha forse Ripudiato il Suo Popolo? Impossibile! Anch’io infatti sono Israelita, della Discendenza di Abramo, della Tribù di Beniamino. Dio non Ha Ripudiato il Suo Popolo, Che Egli Ha Scelto Fin Da Principio.  Ora io dico: forse inciamparono per cadere per Sempre? Certamente no. Ma a Causa della loro caduta la Salvezza È Giunta alle genti, per Suscitare la loro gelosia.  Se la loro caduta È Stata Ricchezza per il mondo e il loro fallimento Ricchezza per le genti, Quanto Più la loro Totalità! Non voglio infatti che ignoriate, Fratelli, Questo Mistero, perché non siate presuntuosi: l’ostinazione di una parte d’Israele è in atto Fino a Quando non Saranno Entrate Tutte Quante le genti.  Allora Tutto Israele Sarà Salvato, Come Sta Scritto: «Da Sion Uscirà il Liberatore, Egli Toglierà l’empietà da Giacobbe.  Sarà Questa la Mia Alleanza con loro Quando Distruggerò i loro peccati».  Quanto al Vangelo, essi sono nemici, per vostro Vantaggio; ma Quanto alla Scelta Di Dio, Essi Sono Amati, a Causa dei padri, infatti i Doni e la Chiamata Di Dio Sono Irrevocabili! Parola di Dio.  Rendiamo Grazie a Dio.

Salmo 93  (Il Signore non Respinge il Suo Popolo).

Beato l’Uomo Che Tu Castighi, Signore, e a Cui Insegni la Tua Legge, per Dargli Riposo nei Giorni di Sventura.  Poiché il Signore non Respinge il Suo Popolo e non Abbandona la Sua Eredità, il Giudizio Ritornerà a Essere Giusto e Lo Seguiranno Tutti i Retti di Cuore.  Se il Signore non Fosse Stato il Mio Aiuto, in Breve Avrei Abitato nel regno del silenzio.  Quando Dicevo: «Il Mio Piede vacilla», la Tua Fedeltà, Signore, Mi Ha Sostenuto.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia.  Prendete il Mio Giogo Sopra di voi, Dice il Signore, e Imparate da Me, Che Sono Mite e Umile di Cuore.  Alleluia.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Luca (Lc 14, 1.7-11)

Un Sabato Gesù Si Recò a casa di uno dei capi dei farisei per Pranzare ed essi Stavano a Osservarlo. Diceva agli invitati una Parabola, Notando Come sceglievano i Primi Posti: «Quando Sei Invitato a Nozze da Qualcuno, non metterti al Primo Posto, perché non ci sia un Altro Invitato Più Degno di te, e colui che ha invitato te e lui venga a dirti: “Cédigli il posto!”.  Allora dovrai con vergogna occupare l’ultimo posto. Invece, Quando Sei Invitato, Va’ a Metterti all’Ultimo Posto, perché Quando Viene Colui Che ti Ha Invitato ti Dica: “Amico, Vieni Più Avanti!”.  Allora Ne Avrai Onore Davanti a Tutti i Commensali.  Perché chiunque si Esalta Sarà Umiliato, e Chi Si Umilia Sarà Esaltato».  Parola del Signore.  Lode a Te o Cristo.

Preghiera della Sera

Signore, Penetro nel Tuo Silenzio. Concedimi di Guardare Attraverso la Fede il Giorno che è trascorso. Fa’ Che Comprenda Quanto Volevi Dirmi negli incontri, negli avvenimenti e in tutto ciò che ho visto intorno a me. Fa’ Che Segua le Tue Orme e Che le mie azioni Contino qualcosa sulla Bilancia della Vita. Accetta i limiti della mia Buona Volontà, affinché le mie azioni Assumano qualche Valore ai Tuoi Occhi e mi Preservino dall’essere giudicato troppo superficiale. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

Ci Benedica Dio Onnipotente:

Padre, Figlio e Spirito Santo! Amen.