Il Santo Vangelo del Giorno Venerdì del Signore 01 ottobre 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo il Giudizio di Dio. (L’autore). 

 

Risultati immagini per immagini del popolo di Dio

 

 

Confiteor

(da Recitarsi Possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

 

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

  

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Atto di Dolore

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen. 

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

 

“Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Credo

(in Ginocchio)

 

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”. 

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.   Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.   Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre.   Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.   Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.   Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria Per Giudicare i Vivi e i Morti e Il Suo Regno non Avrà fine.   Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen”.

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Gloria


Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini, Amati dal Signore.  Noi Ti Lodiamo, Ti Benediciamo, Ti Adoriamo, Ti Glorifichiamo, Ti Rendiamo Grazie per la Tua Gloria Immensa, Signore Dio, Re del Cielo, Dio Padre Onnipotente.  Signore, Figlio Unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu Che Togli i peccati dal mondo Abbi Pietà di noi; Tu Che Togli i peccati dal mondo, Accogli la nostra Supplica; Tu Che Siedi alla Destra del Padre, Abbi Pietà di noi.  Perché Tu Solo il Santo, Tu Solo il Signore, Tu Solo l’Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella Gloria di Dio Padre.  Amen.

 

Risultati immagini per immagini della Crociata di Preghiera

 

Buongiorno a Voi, Fratelli e Sorelle Carissimi, Che leggete anche Questo Santo Vangelo, con gli Annessi Inviati del Signore, Che Esorta noi alla Conversione e alla Preghiera, poiché siam tutti insieme a camminar come sul treno, apparentemente consci del luogo di partenza – ma insicuri di Qual Sarà il Percorso Che Porterà a Destinazione, pur vedendo il Panorama della Vita Scorrer innanzi ai nostri occhi; ….. che tuttavia Osservano, Così Come Odono le Orecchie, ma noi perseveriamo in certi strani lidi, quasi a dimostrar di essere Innocenti per non aver capito! Ma solo i Bimbi Han Questo Dono, benché condizionati dal nostro agire forsennato, che mai alcun Bene recherà all’Anima nostra – non fosse altro perché Qualcuno del Cielo ci Parlò.   Certo, la Libertà ha sempre il suo caro prezzo da pagare, e niente vien dal nulla, Come Dicevano i Profeti.  Il mondo già ci spiega la nostra dannazione quotidiana, ch’è quella d’inseguir i sogni materiali….. invece di Pregare.  In Questo 1° Venerdì del Mese – Rendendo Onore alla Grande Promessa della Divina Misericordia, teniamo d’Occhio il demonio – invece, poiché sottile è la nefasta opera sua – che ci ruota sempre attorno, persino in casa, tra i parenti, che son poi quelli più lontani dal Perdono! Sia Lodato Gesù Cristo.

 

 

Potrebbe essere un'immagine stile anime raffigurante 1 persona

 

 

Messaggio di Gesù

(a Giovanni – Domenica, 22 settembre 2019 – ore 15:00)

 

Ha Detto Oggi il Signore: “…. Riferisci Che non è servito a nulla quel che ritenevate d’aver conquistato in Vita, al di fuori della Preghiera e della Devozione a Me, perché Foste Posti nel mondo in Ragione d’Un Più Grande Disegno, Che la vostra superbia ha – però, banalizzato! Abbiate la Bontà d’Applicar Quel Poco di Naturale Intelligenza Rimastavi, Convincendovi del Fatto Che Ogni Attimo dell’Esistenza Passa Necessariamente per il Mio Amore, Stimolato Unicamente e a Forza dalla Sincera ed Umile Carità dei Cuori per il Prossimo, mai dimenticando Che Io – Gesù, Sono Autentica e Pura Misericordia, e Che Vedo e Ascolto Qualsivoglia Pensiero vada generandosi nelle umane menti, Prevedendo finanche le azioni più anomale, tanto siete pervasi dallo scontato agire, come pregni di un comune senso di stolta malvagità. Vedrete Inesorabilmente cadere le certezze ovunque diffuse, mentre in voi non resterà altro che solitudine e sgomento, giacché lontani dalla Grazia Celeste preferiste collocarvi, senza nemmeno rendervi conto di quanto male andavate procurando all’Animo vostro, rimasto ferito da ogni atteggiamento sconveniente e fuori dal Buon Senso! Sì, perché non molto Chiesi a voi e a coloro che vi allevarono, ma restaste impassibili persino innanzi alle catastrofi, arrivando a credere che lo Sconquasso fosse da attribuirsi ai semplici e pur temuti Eventi, mentre è a vostri stessi che avreste dovuto ricondurre quel che si sta verificando nel Pianeta intero, stanco d’essere depredato da voi orma scomodi occupanti.  Ora, Creature purtroppo distratte, non siete più in grado di notare la Differenza Che Separa il Bene dal male, ritenendo casuale ogni Circostanza, quasi che l’Universo Fosse una vostra Determinazione e non del Padre Mio, Che della Giustizia Vestirà la Terra!”.

(http://www.anadimionlus.it/wp/messaggio-di-gesu-a-giovanni-domenica-22-settembre-2019-ore-1500/)

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Messaggio di Gesù Cristo

(a Giovanni, 13 ottobre 2014/2021 A.D. – ore 03,30)

  

…..e poiché Egli È il Capo Vero, di Lui devo Cantar io misero, a seguir la Sua Parola mi accingo e AmarLo con tutto me stesso io voglio, perché il Cristo È il Salvatore del Mondo…e di Tutto Quanto non riesco nemmeno a immaginare.  Devo RingraziarLo Incessantemente, per Avermi Dato Ogni Possibilità, Facendomi Vivere in luoghi lontani dalla miseria e dalle tribolazioni.  A Questo Galantuomo, non potrei non Tributare Ogni Onore, giacché sulla Terra Venne a Patire anche per me che – Come Amava dire il Caro San Paolo, sono l’ultimo tra gli ultimi.  Ha Voluto Concedere la Grazia di ServirLo, Dovendosi Piegare Ogni Realtà, Ogni Ginocchio, in Terra Come in Cielo, al Sol Pensiero di Cotanto Divino Potere.  Non perdiamo ancora il Prezioso Tempo, Essendo Giunta l’Ora di lasciare il vecchio…. per Abbracciare il Nuovo. Benedetto il Santo Nome del Signore, nei Secoli dei Secoli, Amen! 

(In Ginocchio)

……, scrivi Quanto ti Detterò.  Gente della Terra, Sta per Giungere a voi una Grande Prova, Permessa Direttamente dal Padre Celeste per la Selezione Finale, Ch’È ormai Prossima a Verificarsi.  Avrete Modo di Rendervi Conto di Ciò Proprio Osservando il paese Italia, cui ruotano attorno gli interessi più nefasti della malvagità mondiale, protesa alla demolizione dei Valori.  Le opere del male sono ormai allo stremo, ma pur sempre in azione e pronte a sferrare un attacco a voi Creature, generando la più ampia confusione circa le strade da seguire e, quindi, da scegliere; cercheranno di inquinare i vostri pensieri, ponendovi innanzi alcuni falsi idoli da emulare ma che si riveleranno, poi, le cause di tutti i guai dell’Umanità! Persino esponenti delle istituzioni terrene, mediante gravi inganni, contribuiranno alla perdita delle Preziose Anime, facendoLe perire nella dannazione, per aver impedito Loro di seguire la Via della Salvezza.  Un accordo contro i Figli della Mia Vera Chiesa, organizzato dagli umani vertici su scala mondiale, vedrà uscire allo scoperto gli occulti adepti del Mio nemico, ch’è satana il bugiardo, collaborato da inimmaginabili soggetti che – normalmente tra voi negli Anni, hanno tradito persino i Doni del Creatore d’ogni Cosa! Per loro non Ci Sarà Riguardo alcuno, poiché hanno fondato l’insulso potere sull’allora morte Mia e di tutti voi, ponendo le loro leggi al di sopra della Prestabilita Verità.  Un’ormai Imminente Rivelazione Sovvertirà gli Animi delle genti, Generando rivolte dolorose e feroci reazioni dei Figli contro i Figli Proprio nella Terra dei Martiri Cristiani, le cui conseguenze saranno talmente gravi da Oscurare il Cielo e Colorar di Sangue i suoli.  Il Culmine Si Avrà su d’un romano colle, nei cui edifici ospitati tenteranno di mistificare le Realtà e le Figure invece da Me Predestinate, ricorrendo alle cure anche delle corrotte confraternite, pur Nate sulla Mia Croce ed in conflitto attuale col Mio vicario, ormai ben Consapevole di Quanto Sta per Accadere.  Ricordate che alcuno potrà porre recinti umani all’Operato Mio, poiché È Quanto Disposto dal Padre Celeste Sin dal Principio, mentre voi – che avete ignorato Ogni Avvertimento – profanandone i Contenuti Salvifici, Vedrete Calar dal Cielo le Ali della Giustizia, Che Soverchierà ogni distorto intento.  I Bambini Costituiranno le Basi del Nuovo Mondo, ma solo alcuni tra voi – Lasciati a Memoria di quanto non dovrà più essere, Provvederanno – coi Miei Angeli, alla Diffusione della Parola per il Pianeta Intero, Che Tornerà agli Splendori Originari, Quali Doni dell’Altissimo.  Così Io, Gesù, Ho Parlato a coloro che Vorranno Intendere e Comprendere Che la Vita Vera È un’Altra Cosa! Vi Benedico”.

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Miracolo a Messina: la Madonna Piange Sangue – 28 ottobre 2014 (2021) A.D.

(Fonte: Lettera 43 – Quotidiano On Line Indipendente)

 

Molti Fedeli di Messina stanno già gridando nuovamente al Miracolo.  Un Fatto considerato stupefacente si è verificato nell’abitazione della signora Pina Scutellà, coniugata con Nino Micali, situata in via Nazionale nella frazione di Giampileri Marina, all’estrema periferia della città siciliana.  Una Statua della Madonna Che Si Trova nella casa Avrebbe infatti Cominciato a Piangere Lacrime di Sangue.  La Curia di Messina non si è ancora espressa, ma la notizia ha fatto accorrere molti Fedeli in una casa già Segnata in passato da altri ‘Miracoli’.  Il 21 ottobre 1989 infatti un Volto di un quadro (di bronzo) di Gesù Cristo Cominciò a Lacrimare e in seguito a Trasudare Sangue. Sulle pareti di una stanza, poi, iniziarono a comparire piccole Croci di Sangue. Infine dal Naso e dalla Bocca di un Crocefisso uscirono delle Spine.  Alla signora Micali, inoltre, Sarebbe anche Apparsa diverse volte la Madonna.

 

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "Prega Comunicati Sacrificati Sii apostolo"

 

 

Benediciamo e Amiamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo Insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale della Risurrezione del Tuo Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo, lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.   Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

Se Siamo Morti con Cristo, Crediamo anche Che Vivremo con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

 

 

La Grande Promessa della Divina Misericordia

1° Venerdì del Mese

 

 


Preghiera del Mattino

Colui Che Annuncia la Verità Deve Essere Disposto a non Essere Compreso. Fa’, Signore, Che nei Momenti di Incomprensione sappiamo Metterci al Tuo Posto. Fortificaci in Modo Tale Che siamo Coerenti Rispetto a Ciò a Cui Crediamo.    Accordaci la Grazia di Vivere a Volto Scoperto, e non Permettere Che Cediamo alla tentazione della viltà: le viltà che si affermano come rivelazioni, o quelle che si nascondono come tradimenti. Infondi nella nostra Vita la Luce della Verità e Fa’ Che Sia nostra Guida sul Cammino della Giustizia. Amen.

Detti dei padri

Un Anacoreta divenne Vescovo. Pio e Pacifico, non correggeva nessuno, Sopportando con Pazienza le colpe e i peccati di ciascuno.  Ora, il suo economo non amministrava correttamente gli affari della Chiesa e alcuni vennero a dire al Vescovo: «Perché non rimproveri questo economo così negligente?». Il Vescovo differì il Rimprovero. L’indomani gli accusatori dell’economo ritornarono dal Vescovo, irritati contro di lui. Il Vescovo, avvertito, si nascose in qualche parte e arrivando non lo trovarono. Lo cercarono a lungo, lo scoprirono alla fine e gli dissero: «Perché ti sei nascosto?». Egli rispose: «Perché ciò che sono riuscito ad Ottenere in sessanta anni, a forza di Pregare Dio, voi volete rubarmelo in due Giorni».

Antifona

Il Signore La Protesse e Ne Ebbe Cura, La Custodì Come Pupilla del Suo Occhio.  Come un’Aquila Spiegò le Ali e La Prese, La Sollevò sulle Sue Ali.  Il Signore, Lui Solo L’Ha Guidata. (Cf. Dt 32, 10-12)

Colletta

O Dio, Che Apri le Porte del Tuo Regno agli Umili e ai Piccoli, Fa’ Che Seguiamo con Fiducia la Via Tracciata da Santa Teresa [di Gesù Bambino], perché, per Sua Intercessione, Ci Sia Rivelata la Tua Gloria Eterna.  Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.

Dal Libro del Profeta Baruc (Bar 1, 15-22)

Al Signore, nostro Dio, la Giustizia; a noi il disonore sul volto, come oggi Avviene per l’uomo di Giuda e per gli abitanti di Gerusalemme, per i nostri re e per i nostri capi, per i nostri Sacerdoti e i nostri Profeti e per i nostri padri, perché abbiamo peccato Contro il Signore, Gli abbiamo disobbedito, non abbiamo Ascoltato la Voce del Signore, nostro Dio, Che Diceva di Camminare Secondo i Decreti Che il Signore ci Aveva Messo Dinanzi.  Dal Giorno in Cui il Signore Fece Uscire i nostri padri dall’Egitto fino ad oggi noi ci siamo ribellati al Signore, nostro Dio, e ci siamo ostinati a non Ascoltare la Sua Voce.  Così, come accade anche oggi, ci sono venuti addosso tanti mali, Insieme con la Maledizione Che il Signore Aveva Minacciato per Mezzo di Mosè, Suo servo, Quando Fece Uscire i nostri padri dall’Egitto per Concederci una Terra in Cui Scorrono Latte e Miele.  Non Abbiamo Ascoltato la Voce del Signore, nostro Dio, Secondo Tutte le Parole dei Profeti Che Egli ci Ha Mandato, ma ciascuno di noi ha seguito le perverse inclinazioni del suo Cuore, ha Servito dèi stranieri e ha fatto ciò che è male agli Occhi del Signore, nostro Dio. Parola di Dio.

Salmo 78 (Salvaci, Signore, per la Gloria del Tuo Nome).

O Dio, nella Tua Eredità Sono Entrate le genti: hanno profanato il Tuo Santo Tempio, hanno ridotto Gerusalemme in macerie.  Hanno abbandonato i Cadaveri dei Tuoi servi in Pasto agli Uccelli del Cielo, la Carne dei Tuoi Fedeli agli Animali selvatici.  Hanno versato il Loro Sangue Come Acqua Intorno a Gerusalemme e nessuno Seppelliva.   Siamo divenuti il disprezzo dei nostri vicini, lo scherno e la derisione di chi ci sta intorno.  Fino a Quando Sarai Adirato, Signore: per Sempre? Arderà Come Fuoco la Tua Gelosia? Non Imputare a noi le colpe dei nostri Antenati: Presto ci Venga Incontro la Tua Misericordia, perché Siamo Così Poveri! Aiutaci, o Dio, nostra Salvezza, per la Gloria del Tuo Nome; Liberaci e Perdona i nostri peccati a Motivo del Tuo Nome.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Luca (Lc 10, 13-16)

In Quel Tempo, Gesù Disse: «Guai a Te, Corazìn, Guai a te, Betsàida! Perché, se a Tiro e a Sidòne Fossero Avvenuti i Prodigi Che Avvennero in mezzo a voi, Già da Tempo, Vestite di Sacco e Cosparse di Cenere, Si Sarebbero Convertite.  Ebbene, nel Giudizio, Tiro e Sidòne Saranno Trattate Meno Duramente di voi.  E tu, Cafàrnao, Sarai forse Innalzata Fino al Cielo? Fino agli inferi precipiterai! Chi Ascolta voi Ascolta Me, chi disprezza voi disprezza Me.  E chi disprezza Me disprezza Colui Che Mi Ha Mandato».  Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore, Felici sono coloro Che Vivono nella Tua Casa in Qualità di Figli e Invocano il Tuo Santo Nome. Felici sono coloro che Ascoltano la Tua Parola e la Mettono in Pratica. In Te, o Dio, noi ci Compiaceremo, perché Tu Sei il nostro Rifugio, di Generazione in Generazione. In Comunione di Fede e di Lode con il Tuo Popolo di Figli noi Ti Acclamiamo, al Giungere della Sera, Come Re di Gloria e Padre nostro.  Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

Ci Benedica Dio Onnipotente:

Padre, Figlio e Spirito Santo! Amen.