Il Santo Vangelo del Giorno lunedì del Signore 27 settembre 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere, da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo Sereno il Giudizio di Dio. (L’autore). 

 

Risultati immagini per immagini del popolo di Dio

 

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

 

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen». 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

   

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Atto di Dolore

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen. 

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

 

“Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Credo

(in Ginocchio)

 

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”. 

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.   Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.   Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre.   Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.   Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.   Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria Per Giudicare i Vivi e i Morti e Il Suo Regno non Avrà fine.   Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen”.

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Gloria


Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini, Amati dal Signore.  Noi Ti Lodiamo, Ti Benediciamo, Ti Adoriamo, Ti Glorifichiamo, Ti Rendiamo Grazie per la Tua Gloria Immensa, Signore Dio, Re del Cielo, Dio Padre Onnipotente.  Signore, Figlio Unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu Che Togli i peccati dal mondo Abbi Pietà di noi; Tu Che Togli i peccati dal mondo, Accogli la nostra Supplica; Tu Che Siedi alla Destra del Padre, Abbi Pietà di noi.  Perché Tu Solo il Santo, Tu Solo il Signore, Tu Solo l’Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella Gloria di Dio Padre.  Amen.

 

Risultati immagini per immagini della Crociata di Preghiera

 

………. l’Amore per Gesù?… È Come Sentirsi Presi da un Incantevole e Misterioso Fuoco, Che Incendia la Mente e il Corpo, lo Spirito e la materia, mentre Egli Irrompe Dolcemente nell’Animo, Donando Sensazioni di Tenerezza mai provate; Cose…”dell’Altro Mondo!”.  Non è però difficile rendersi conto della Straordinarietà dell’Intervento, giacché ogni Emozione Assume la Giusta Importanza – comunque Contenuta a misura d’uomo! Ed È Là Che Si Palesa il Miracolo, poiché il Cristo Conosce la circoscritta capacità di tolleranza d’ogni singolo Cuore umano, Sorretto per la circostanza.   Riflettiamo – rileggendola e compenetrandoci in essa, la Frase riportata da Bruno Cornacchiola e citata dalla Vergine nel 1947: “Sono CoLei Che Sono, nella Trinità Divina. Sono la Vergine della Rivelazione!”.   Non servono ulteriori note, per comprendere il Complesso ma Semplice Amore del Cielo, il Mistero del perché “la Vita sulle Terre!”.   Gesù, Presentatoci solamente in Via Solenne, Ha Detto Ogni Cosa, Parlando a tutti di Quanto È sotto gli occhi, Rivelando il Mistero della Fede.   Ad alcuni, Ha anche Concesso di Vedere Come Sarà il Mondo Nuovo, delle migliaia di Bambini Che Lo Ripopoleranno; non avranno la classica e conosciuta Famiglia, a Suo Tempo Voluta per Identificare Quella Sacra del Figlio dell’Uomo, ma Vivranno nell’Armonica Vibrazione del Creatore, Padre, Figlio e Spirito Santo.  Come intuibile per noi miseri ma Grandi, poveri ma Ricchi, non mancherà nulla ad alcuno, ed il Lupo Vivrà accanto all’Agnello: Questo È il parafrasante Motivo dell’Apparizione dei Santi nel mondo, affinché all’Esempio seguisse l’Emulazione.  I Vegliardi Attendono il Via, onde Assistere – in Ossequioso Silenzio, all’Apertura di Quanto Si Dovrà Schiudere.  Chi sarà ormai Sentimentalmente Rapito in Cielo, da ogni Verde ed Umile Prato Osserverà Quanto Dato Contemplare, Fermamente Cosciente della Infinita Misericordia del Giusto Re, Che Ha Veramente Vinto il male! Non serve torturare inutilmente l’ancestrale emotività, poiché È già Tutto Scritto, a prescindere dai singoli episodi del passato e dalle umane Sofferenze del momento! Chi È Buono tra non molto s’Incontrerà nella “Città dei Martiri Redivivi”, poiché “Tutto È Compiuto” per i Fratelli in Cristo, nostro Amico, nostro Padre e nostro Salvatore.  Sia un Santo Giorno di Preghiera per i Cuori in Ascolto!

 

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante spazio al chiuso

 

 

Preghiera allo Spirito del Padre

 

“Oh, Anima mia! Lasciati Invadere dallo Spirito Santo; Vieni Spirito Santo, Trova Dimora nel mio Corpo stanco, Aiutalo a Sopportare il dolore e l’umiliazione che Lo stanno attraversando.  Tu Che Sei L’Autore della mia Salvezza, oh, Spirito di Dio, da Solo non Ce La Faccio, anche con tutte le migliori Intenzioni. Gesù, senza la Tua Forza sono niente, non mi Abbandonare! Spirito Santo Ti Invoco e ogni Giorno Ti ascolto, sento le Tue Emozioni ed Ispirazioni, mi Abbandono a Te, come Argilla Che Si Fa Plasmare dalle Mani del Vasaio: Modellami Secondo la Tua Volontà.   Tu Che Sei un Oceano di Pace, Fammi ascoltare la Tua Voce, poiché voglio Entrare in Quell’Oasi di Profondo Raccoglimento, “voglio capire dove ho sbagliato, quali sono le mie colpe.  Portami con Te nella Preghiera del Silenzio, il mio Cuore È Aperto ai Tuoi Sussulti; Fammi Vibrare al Suono della Tua Dolce Musica, Provoca in me Quel Sentimento di Commozione Gioiosa e Togli questa amarezza che c’è in me.  Dio mio, si! Può sembrare inverosimile, ma io sto soffrendo molto, benché nello stesso tempo mi senta nella Pace perché, mio Signore, Tu non mi Fai Sentire la colpa …. mentre io non sento colpa in me. Amen!”.

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Messaggio di Gesù – Cristo Re

(a Giovanni – 15 agosto 2000 – 2007, A.D.)

 

“……, scrivi! In una vecchia Stalla han posto le Mie Origini, e nel buio della Notte la Sapienza di Dio Mi Generò.   Risplendendo, una Stella Anticipa il Cammino Designato, con la Luna per mano Essa Cammina.  Seguite ogni Mio Esempio, ma senza contar l’intera Storia, che a Me non appartiene! Andate per il mondo però a Cantar Quanto vi Dissi, seguite il vostro Cuore ed Io vi Aiuterò.   Non vi sarà più il male con la morte, non s’alzerà ancor dolore dal vostro stanco e buio Andare, poiché Tutto S’È Compiuto, Come Parte d’un Programma.  Ma È l’Altra Parte – pur celata, Che a voi Interessa, perché È Là Che Si Concreta l’Essenza della Vita, il Ritorno all’Amore del Creato in Armonia.  Ai Fratelli già nell’Aria Riunirò la vostra Sorte, mentre il Padre poi Sceglierà chi sarà Elevato e chi ancor dovrà errare! Oh, Popolo a Me Affidato, se tu sapessi Quanto Dolce È il Cielo non vorresti più penare in detta Terra, ove regna tanta iniquità.  E non piangete chi il suolo più calpesta, piuttosto andate in Comunione col suo Spirito d’allora, che magari non conobbe Quanto Dato a voi Sapere.  Chiudete gli occhi, con il volto Verso il Sole: provate a immaginar la Quiete Antica, spogliate il Cuore del vecchio e triste agire e Offrite alla Mia Croce ogni Pensiero; solo Così comprenderete Quel Che Fanno i Sacerdoti, quando Innalzano al Mio Onore Tutto Quanto Donai loro.  Non mancate all’Abbandono Che vi Porterà alla Luce, Questo È Quanto già Io Dissi a chi non cessa d’InvocarMi! Ripudiate i vostri impianti, che più tali non saranno”.

 

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "Prega Comunicati Sacrificati Sii apostolo"

 

 

Benediciamo e Amiamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo Insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale della Risurrezione del Tuo Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo, lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.   Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

Se Siamo Morti con Cristo, Crediamo anche Che Vivremo con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

 

 

La Grande Promessa della Divina Misericordia

 


 

Preghiera del Mattino

“Manda la Tua Verità e la Tua Luce; Siano Esse a Guidarmi, mi Portino al Tuo Monte Santo e alle Tue Dimore” (Sal 43,3). Era Già una Preghiera del Tuo Salmista. Signore, Tu ci Hai Insegnato, nella Vita e Tramite la Vita del Tuo Figlio Diletto, Che Su Questa Montagna Fu Eretta una Croce e Che il Cammino Che Porta ad Essa È Pieno di sofferenze. Concedici, Signore, la Luce della Tua Verità, affinché Essa ci Illumini in mezzo alle menzogne e alle tentazioni del Mondo e Vinca le nostre debolezze, perché possiamo Percorrere il Cammino Che Conduce a Te senza cadute e senza tradimenti. Amen. 

Detti dei padri

L’abate Giovanni ha detto: «Questa Parola È Scritta nel Vangelo: “Quando Gesù Chiamò Lazzaro Fuori dal Sepolcro, le Sue Mani e i Suoi Piedi Erano Legati e il Suo Viso Cinto da un Lino; Gesù Lo Sciolse e Lo Congedò.   Noi dunque abbiamo le mani e i piedi legati e il nostro viso è stato coperto con un lino dalle mani del nemico? Se dunque Ascoltiamo Gesù, Egli ci Slegherà da tutto questo e ci Libererà dalla schiavitù di tutti questi cattivi pensieri.  Saremo allora Figli del Signore, Riceveremo le Promesse in Eredità e Saremo Figli del Regno Eterno».

Antifona

Lo Spirito del Signore È Sopra di Me; per Questo Mi Ha Consacrato Con l’Unzione, Mi Ha Mandato ad Annunciare ai Poveri la Lieta Novella, a Fasciare le Ferite del Cuore e a Proclamare l’Infinita Misericordia del Signore!”.

Dal Libro del Profeta Zaccarìa (Zc 8, 1-8)

La Parola del Signore degli Eserciti Fu Rivolta in Questi Termini: «Così Dice il Signore degli Eserciti: Sono Molto Geloso di Sion, un Grande Ardore M’Infiamma per lei.  Così Dice il Signore: Tornerò a Sion e Dimorerò a Gerusalemme.  Gerusalemme Sarà Chiamata “Città fedele” e il Monte del Signore degli Eserciti “Monte Santo”.  Così Dice il Signore degli Eserciti: Vecchi e vecchie siederanno ancora nelle piazze di Gerusalemme, ognuno con il bastone in mano per la loro Longevità.  Le piazze della città formicoleranno di Fanciulli e di Fanciulle, Che Giocheranno sulle sue piazze.  Così Dice il Signore degli Eserciti: Se questo sembra impossibile agli Occhi del resto di questo Popolo in Quei Giorni, sarà forse impossibile anche ai Miei Occhi? Oracolo del Signore degli Eserciti.  Così Dice il Signore degli Eserciti: Ecco, Io Salvo il Mio Popolo dall’Oriente e dall’Occidente: li Ricondurrò ad Abitare a Gerusalemme; Saranno il Mio Popolo e Io Sarò il loro Dio, nella Fedeltà e nella Giustizia.  Parola di Dio.

Salmo 101 (Il Signore Ha Ricostruito Sion ed È Apparso nel Suo Splendore).

Le genti Temeranno il Nome del Signore e tutti i re della Terra la Tua Gloria, Quando il Signore Avrà Ricostruito Sion e Sarà Apparso in Tutto il Suo Splendore.  Egli Si Volge alla Preghiera dei Derelitti, non Disprezza la Loro Preghiera.  Questo Si Scriva per la Generazione Futura e un Popolo, da Lui Creato, Darà Lode al Signore: Il Signore Si È Affacciato dall’Alto del Suo Santuario, dal Cielo Ha Guardato la Terra, per Ascoltare il Sospiro del Prigioniero, per Liberare i Condannati a Morte.  I Figli dei Tuoi servi Avranno una Dimora, la Loro Stirpe Vivrà Sicura alla Tua Presenza, perché Si Proclami in Sion il Santo Nome del Signore e la Sua Lode in Gerusalemme, Quando Si Raduneranno Insieme i Popoli e i Regni per Servire il Signore.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Luca (Lc 9, 46-50)

In Quel Tempo, nacque una discussione tra i Discepoli, circa Chi di Loro Fosse Più Grande.  Allora Gesù, Conoscendo il Pensiero del Loro Cuore, Prese un Bambino, Se Lo Mise Vicino e Disse Loro: «Chi Accoglierà Questo Bambino nel Mio Nome Accoglie Me; e Chi Accoglie Me Accoglie Colui Che Mi Ha Mandato.  Chi infatti è il più Piccolo fra tutti voi questi è Grande».  Giovanni Prese la Parola Dicendo: «Maestro, abbiamo Visto uno che Scacciava demòni nel Tuo Nome e glielo abbiamo impedito, perché non Ti Segue Insieme con noi».  Ma Gesù Gli Rispose: «Non Lo impedite, perché chi non è contro di voi, è per voi».  Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Il nostro Cuore È inquieto, Signore, e non Potrà Trovare Pace se non in Te. Mostraci il Tuo Volto, Pacifica i nostri Cuori, Illumina i nostri Spiriti. Fa’ Che le nostre Orecchie Siano Attente alla Tua Voce Che ci Chiama, Fa’ Che sappiano Distinguere la Tua Voce da quella dei falsi profeti che ci stanno intorno e che cercano di Allontanarci da Te, Che Sei Verità e Vita. Nella nostra disperazione, Vienici in Aiuto. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

Ci Benedica Dio Onnipotente:

Padre, Figlio e Spirito Santo! Amen.