Il Santo Vangelo del Giorno martedì del Signore 14 settembre 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere, da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo il Giudizio di Dio. (L’autore). 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE ESSENZA CRISTO

 

 

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

 

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

  

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Atto di Dolore

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen. 

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

 

“Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Credo

(in Ginocchio)

 

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”. 

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.   Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.   Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre.   Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.   Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.   Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria Per Giudicare i Vivi e i Morti e Il Suo Regno non Avrà fine.   Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen”.

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Gloria


Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini, Amati dal Signore.  Noi Ti Lodiamo, Ti Benediciamo, Ti Adoriamo, Ti Glorifichiamo, Ti Rendiamo Grazie per la Tua Gloria Immensa, Signore Dio, Re del Cielo, Dio Padre Onnipotente.  Signore, Figlio Unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu Che Togli i peccati dal mondo Abbi Pietà di noi; Tu Che Togli i peccati dal mondo, Accogli la nostra Supplica; Tu Che Siedi alla Destra del Padre, Abbi Pietà di noi.  Perché Tu Solo il Santo, Tu Solo il Signore, Tu Solo l’Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella Gloria di Dio Padre.  Amen.

 

Risultati immagini per immagini della Crociata di Preghiera

 


Fratelli e Sorelle, dobbiamo convincerci che il male si combatte con le Opere, ricordando Che Fu Proprio il Figlio dell’Uomo a Predirci Che “… Avremmo Fatto Miracoli Più Grandi dei Suoi”.   Infatti, non a caso Fummo Creati ad Immagine e Somiglianza del Padre Celeste, onde Ricalcarne le Gesta d’Amore e di Fratellanza Cosmica, Così Come Avvenne per le Altre Creature, Evolute nell’Universo perché Già Affini a Dio.   Il Potere del Signore È Puro e Infinito al Punto da Sorreggere Tutti i Pianeti, Facendoli Roteare nel Giusto Equilibrio, senza eccezione alcuna, benché gli umani tentino disperatamente di Spiegarne l’Essenza.   Oggi, col Santo Vangelo del Giorno, Accompagnati dai Melodici Percorsi dell’Amore Celeste e dal Potente Sangue di Gesù Cristo – Grondante sul mondo, Festeggiamo l’Esaltazione della Santa Croce, Eterno Simbolo della Salvezza e della Risurrezione dai morti e – guarda caso, anch’Essa Perpendicolare alla Terra, Rivolta Verso il Cielo, per FarVi Ritorno al Momento Opportuno.  Vi Giunga un Forte Abbraccio dal Profondo del Cuore, In Cristo.

 

 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

 


Testimonianza

(Riceviamo e pubblichiamo – 14 settembre 2019)

 

“In questi Tempi, alla periferia Sud della città di Roma, su d’un balcone molto piccolo, di forma rettangolare, posto al primo piano e con le protezioni in tondino di ferro, una bimbetta giocava da sola! Dal basso, seduto ad un bar con degli Amici, mi riusciva di vederla chiaramente, piccola com’era – di circa 3 anni.   Lasciato il luogo in cui si trovava, la bambina si arrampicava improvvisamente sull’adiacente e verticale parete – a mani nude, facendo il giro esatto dell’intero palazzo, tornando poi alla originaria sede.   Immediatamente e per Divina Illuminazione, scagliavo una serie di Esorcismi al suo riguardo, intuendo la presenza malefica nel suo Animo.   Subito dopo, trovandomi in casa e avvertendo che lo scomodo “inquilino” intendeva vendicarsi per tale affronto, afferravo un Crocifisso Ligneo – appeso alla parete del mio studio, ponendoLo Fermamente verso l’atrio del mio alloggio – inspiegabilmente luminoso e spoglio di qualsiasi arredo, mentre la piccola si materializzava proprio sull’uscio, accompagnata fisicamente dai genitori arabi, col padre di Religione islamica. Cominciai una non Facile Lotta Spirituale, Fatta di Preghiere ed Esortazioni nel Nome di Gesù Cristo; all’Improvviso, delle Sfere di colore rosso si materializzarono attorno ai piedi della Fanciulla, impedendole di proseguire verso il Cuore della mia abitazione, Ove Veniva Custodita una Importante Reliquia del Figlio dell’Uomo, Avuta a suo Tempo per Vie Straordinarie. La bimba, ormai sfinita e riversa al suolo, con la bocca aperta e piena di bava, veniva abbandonata dalla diabolica scia dei servi del male, che fece ritorno alle tenebre.  Guardai i parenti accorsi sul luogo, Restituendo la Piccola al Papà e ai Fratellini, Che Ringraziarono l’Agnello di Dio – Gesù, per il Concesso Miracolo”.

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Testimonianza

(Riceviamo e pubblichiamo – martedì, 27 dicembre 2016 – ore 05.30)

 

Come sovente accade nelle mie Preghiere serali, mi rivolgo al Signore con personali pensieri e – ieri Sera in particolare, Gli ho Manifestato il Desiderio di SognarLo: “Fammi Entrare nel Tuo Mondo”, Gli ho chiesto “e se Puoi, visto che quaggiù non son felice, Fammi Vivere almeno Attraverso il Sogno la Vita Che vorrei”. …. e il mio Dolce Papà Celeste mi Ha Ascoltato.  Mi trovavo nella mia casa paterna, così com’era suddivisa ai Tempi della mia Infanzia.  Il mio padre terreno, manifesto non Credente, si trovava al piano superiore a guardare la tv, mentre – con carta e penna in mano, trascriveva una ricetta di cucina; tra le parole – senza accorgersi dell’importanza e della singolarità dell’Evento, scriveva “Evangelo”, Che Significa “Buona Novella – Notizia”. Lui – naturalmente, evitava d’informarmi, ma io – come se mi trovassi lì, leggevo Quella Parola.  Dopo pranzo, decidevo di riposare un poco e – dopo aver fatto il Segno della Croce, chiedevo a Gesù: “Signore mio, Fa’ Che io Ti Sogni e – Ti Prego, Guarisci mia madre”. Addormentatami, mi trovavo catapultata ai Tempi di Gesù, vedendomi vestita con un abito lungo fino ai piedi, dalla linea orientale, lavorato da me all’uncinetto, molto variopinto e con il capo coperto da un velo; intanto, scendevo e salivo dei gradini di un Tempio antico, attirando la curiosità dei presenti.  Al risveglio, tutta la Famiglia, Bambini compresi, decideva di andare a Villa Borghese.  D’Improvviso, notavo mia madre venirmi incontro tutta raggiante, come ringiovanita di almeno vent’anni: molto simile a me nell’aspetto, magra e lucida.  Felice per il Miracolo Avvenuto, pensavo Che “Il Signore mi Aveva Ascoltato, Guarendo mia madre”.  Soltanto io mi accorgevo del Prodigioso Avvenimento, giacché sembrava che per gli altri il Tempo avesse fatto una corsa a ritroso, e – così completamente indifferenti, proseguivano la loro passeggiata.  Tornando nella mia casa – da pochissimo acquistata, informavo gli altri  condomini della Guarigione di mia madre.  Una signora – desiderosa di attenzione, dopo avermi ascoltato, si prodigava nel racconto di Fatti Sensazionali, pur tra la mia indifferenza, poiché percepivo la sua cattiveria; infatti, approfittando dello squillo del mio cellulare, mi congedavo dicendo d’essere impegnata con una telefonata importante. Tutti i presenti restavano delusi, pensando ad un mio poco educato abbandono della riunione prima della fine, ma io – noncurante della cosa, alzando le spalle me ne andavo.  Trovandomi così in casa mia, alla presenza dei miei figli, con una figlia che mi sta sempre vicino, mentre una donna si stava occupando delle pulizie, tra le mia gratitudine per il gesto gentile, anche se avrei preferito far da me.  La stessa, aggiungeva che – oltre ad occuparsi della collaborazione domestica, si cimentava spesso anche nelle mansioni di sarta, offrendomi il suo aiuto.  Uscita di casa, mi avvedevo che accanto alla mia porta erano presenti uno studio ginecologico, un dentista e un macellaio, ben consapevole che quelle persone (la sarta – collaboratrice domestica, il dottore, il dentista e il macellaio) facevano parte di una comunità dedita al mutuo soccorso, specialmente per la mia famiglia.  Intanto, chiedevo al macellaio del cibo per i miei cani, ma lui  riluttante, dichiarava di non volermi aiutare.  Un suo collega – postogli di fianco, lo rimprovera dicendogli: “proprio in questo momento Santa Lucia mi Ha Detto Che devi aiutare questa persona perché lì – in quella casa (indicando la mia abitazione) Nasceranno della Sante persone.  Ascoltando Ciò, pensai di dovermi assolutamente procurare un’Immagine di Santa Lucia, onde tenerLa sul comodino.  Nel frattempo, squillava il telefono, poiché mio marito – durante un viaggio, mi cercava ripetutamente, preoccupato dal mio silenzio.  E – proprio a seguito di detto squillo, mi svegliavo!”.

 

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "Prega Comunicati Sacrificati Sii apostolo"

 

 

Benediciamo e Amiamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo Insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale della Risurrezione del Tuo Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo, lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.   Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

Se Siamo Morti con Cristo, Crediamo anche Che Vivremo con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

 

 

La Grande Promessa della Divina Misericordia

 

 

Preghiera del Mattino

Io Ti Lodo, Dio, e Ti Ringrazio per il Tuo Figlio Gesù.  In Lui Tu Ti Avvicini a me.  È Grazie alla Sua Parola Che io Imparo a ConoscerTi.  Egli mi Libera dalla paura e mi Dà Coraggio. Per Amore di Lui, ho Fiducia in Te per Dare ai miei Giorni un Senso e un Compimento alla mia Vita. Amen.

Detti dei padri

“Sii una Madre per i tuoi Monaci, piuttosto che un padre… Una Madre Che Ama non Vive per Sé Stessa, ma per i suoi Figli… Deve Essere Indulgente verso le loro Debolezze, Sopportare con Amore le loro Malattie, Fasciare i mali dei peccatori con le Bende della Misericordia, Rialzare con Dolcezza quelli che Cadono, Purificare nella Pace quelli che si sono macchiati di qualche vizio ed Imporre loro una Razione Supplementare di Preghiera e di Digiuno, Ricoprirli di Virtù Attraverso l’Insegnamento e l’Esempio, Seguirli Costantemente e Proteggere la loro Pace Interiore, in Modo da non dover mai Sentire da parte loro il minimo rimprovero”.

Antifona

Non ci sia per noi altro vanto che nella Croce del Signore nostro Gesù Cristo.  Egli È nostra Salvezza, Vita e Risurrezione; per Mezzo di Lui Siamo Stati Salvati e Liberati. (Cf. Gal 6, 14)

Colletta

O Padre, Che Hai Voluto Salvare gli Uomini con la Croce del Tuo Figlio Unigenito, Concedi a noi, Che Abbiamo Conosciuto in Terra il Suo Mistero, di Ottenere in Cielo i Frutti della Sua Redenzione.  Egli È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.

Dal Libro dei Numeri (Nm 21, 4-9)

In Quei Giorni, il Popolo non sopportò il viaggio. Il Popolo disse Contro Dio e Contro Mosè: «Perché ci Avete Fatto Salire dall’Egitto per Farci morire in questo Deserto? Perché qui non c’è né Pane né Acqua e siamo nauseati di Questo Cibo Così Leggero».  Allora il Signore Mandò Fra il Popolo Serpenti Brucianti i Quali Mordevano la gente, e un gran numero d’Israeliti morì.  Il Popolo Venne da Mosè e disse: «Abbiamo peccato, perché abbiamo parlato Contro il Signore e Contro di Te; Supplica il Signore Che Allontani da noi Questi Serpenti».  Mosè Pregò per il Popolo.  Il Signore Disse a Mosè: «Fatti un Serpente e mettilo sopra un’asta; chiunque Sarà Stato Morso e Lo Guarderà Resterà in Vita».  Mosè allora Fece un Serpente di bronzo e Lo Mise Sopra l’Asta; Quando un Serpente Aveva Morso qualcuno, se questi Guardava il Serpente di bronzo Restava in Vita.  Parola di Dio.

Salmo 77 (Non dimenticate le Opere del Signore!)

Ascolta, Popolo Mio, la Mia Legge, Porgi l’Orecchio alle Parole della Mia Bocca.  Aprirò la Mia Bocca con una Parabola, Rievocherò gli Enigmi dei Tempi Antichi.  Quando li Uccideva, Lo Cercavano e Tornavano a Rivolgersi a Lui, Ricordavano Che Dio È La loro Roccia e Dio, l’Altissimo, il loro Redentore.  Lo Lusingavano con la loro bocca, ma Gli mentivano con la lingua: il loro Cuore non Era Costante Verso di Lui e non Erano Fedeli alla Sua Alleanza.  Ma Lui, Misericordioso, Perdonava la colpa, invece di Distruggere.  Molte Volte Trattenne la Sua Ira e non Scatenò il Suo Furore.

Dalla Lettera di San Paolo Apostolo ai Filippesi (Fil 2, 6-11)

Cristo Gesù, Pur Essendo nella Condizione di Dio, non Ritenne un Privilegio l’Essere Come Dio, ma Svuotò Sé Stesso Assumendo una Condizione di Servo, Diventando Simile agli Uomini.  Dall’Aspetto Riconosciuto Come Uomo, Umiliò Sé Stesso Facendosi Obbediente Fino alla Morte e a una Morte di Croce.  Per Questo Dio Lo Esaltò e Gli Donò il Nome Che È Al di Sopra di ogni nome, perché nel Nome di Gesù Ogni Ginocchio Si Pieghi nei Cieli, sulla Terra e sotto Terra, e Ogni Lingua Proclami: «Gesù Cristo È Signore!», a Gloria di Dio Padre. Parola di Dio.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia.  Noi Ti Adoriamo, o Cristo, e Ti Benediciamo, perché con la Tua Croce Hai Redento il Mondo.  Alleluia.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Giovanni (Gv 3, 13-17)

In Quel Tempo, Gesù Disse a Nicodèmo: «Nessuno è mai Salito al Cielo, se non Colui Che È Disceso dal Cielo, il Figlio dell’Uomo.  E Come Mosè Innalzò il Serpente nel Deserto, Così Bisogna Che Sia Innalzato il Figlio dell’Uomo, perché Chiunque Crede in Lui Abbia la Vita Eterna.  Dio infatti Ha Tanto Amato il Mondo Da Dare il Figlio Unigenito, perché Chiunque Crede in Lui non Vada perduto, ma Abbia la Vita Eterna.  Dio, infatti, non Ha Mandato il Figlio nel Mondo per Condannare il Mondo, ma perché il Mondo Sia Salvato per Mezzo di Lui».  Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Maria, Vergine Immacolata, Tu Hai Ricevuto il Potere di Generare una Nuova Razza, Liberata dal peccato e dal Timore del Castigo. Lo Spirito Ti Ha Avvolta e la Notte ha indietreggiato.  Madre della Luce Senza Fine, Intercedi per noi e Tu, “o Maria Maddalena, Che il Cristo Ha Liberato dai sette demoni, Tu non Sei Rimasta Prigioniera del peccato, con il Tuo Pentimento Hai Fatto Straripare in Cielo la Gioia degli Angeli”. Donaci il Fervore, Che Era in Te e Che Ti Rigenerò ai Piedi del Maestro, poiché il Tuo peccato Venne Assorbito dall’Oceano della Misericordia. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

Risultati immagini per immagini di barre separatrici dorate

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

Ci Benedica Dio Onnipotente:

Padre, Figlio e Spirito Santo! Amen.