Il Santo Vangelo del Giorno martedì del Signore 31 agosto 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere, da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo il Giudizio di Dio. (L’autore). 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE ESSENZA CRISTO

 

 

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

 

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

  

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Atto di Dolore

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen. 

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

 

Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Credo ……!

(in Ginocchio)

 

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”. 

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.   Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.   Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre.   Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.   Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.   Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria Per Giudicare i Vivi e i Morti e Il Suo Regno non Avrà fine.   Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen”.

 

Risultati immagini per immagini della Crociata di Preghiera

 


Fratelli e Sorelle Carissimi, anche leggendo il Santo Vangelo del Giorno, ci Rendiamo Conto Che Stiamo Assistendo ad uno Stravolgimento del conosciuto, benché molte cose passino inosservate ai più distratti, per via della confusione che impera nel mondo! Il demonio – bugiardo per definizione e accusatore dei Figli del Popolo di Dio, sta assestando gli ultimi colpi, sollecitando le incertezze negli Animi e facendo apparire normali le cose che tali non sono, al fine di gettare scompiglio nei Cuori e porre – così, Fratello contro Fratello.   Non dobbiamo però cadere in dette trappole e Pregare alla Maniera del Buon San Paolo, poiché È Questo il Tempo dei Profeti, Che Chiama proprio noi a delle Precise e Definitive Scelte di Campo, Considerato Che il Signore Gesù Ebbe a Rammentarci Che “i tiepidi li Avrebbe Vomitati dalla Sua Bocca”, non Volendoli Impiegare.  Riflettiamo Attentamente – quindi, non Trascurando Che la Vita Vera È Cosa Ben Diversa da quanto abbiamo in mente noi quaggiù, Che Siam Qui Stati Posti dal Padre Celeste su d’uno scacchiere, tuttavia truccato dall’autore d’ogni male della Terra, che verrà – però e alla Fine, legato in fondo agli Oceani dall’Arcangelo Michele, per mille lunghi Anni. Col Cuore Sinceramente Contrito, Sia Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli Uomini di Buona Volontà.

 

 

 


La Preghiera di Ringraziamento

 

Ringraziare con il Cuore È un Grande Atto d’Amore, Che Fa Avvertire la Spinta e il Desiderio di Rendere Omaggio a Dio per Sé e per gli altri. Il Ringraziamento – infatti, Avviene Proclamando le Magnifiche Opere di Dio e di Cristo Signore nostro: Tutto Ciò Ch’È Bene – ovunque, Avviene per Lui, la Grande Vittima Che, con l’Effusione del Suo Innocente Sangue e con la Pienezza del Suo Profondo Dolore, Ha Spalancato le Dighe della Misericordia e dell’Amore. Colui Che, Essendo Dio, Si Fece Uomo, Agnello, Vittima, È Degno di Ricevere la Gloria e l’Impero nei Secoli dei Secoli. L’Eucaristia È l’Atto Supremo del nostro Ringraziamento a Dio. Lo Spirito Santo Muove Interiormente alla Partecipazione.  Un Inno di Grazie Perpetuo Vuole Arrivare a Celebrare la Liturgia per Tanto Amore. L’Apostolo San Paolo – Scrivendo ai Tessalonicesi, Elenca Mirabilmente Alcuni Aspetti della Preghiera: “State sempre Lieti, Pregate incessantemente, in ogni cosa Rendete Grazie; Questa È infatti la Volontà di Dio in Cristo Gesù verso di voi.   Non spegnete lo Spirito, non disprezzate le Profezie; Esaminate ogni Cosa, Tenete Ciò Che È Buono”.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Messaggio di Maria Santissima – Vergine e Madre

(a Giovanni, 04 gennaio 2020)

 

“Creature della Terra, Pregate e Digiunate Seriamente, perché la Giustizia del Padre Si Manifesterà Improvvisamente in Mio Figlio, Che Separerà gli Agnelli dai capri, i Buoni dai malvagi: non restate impassibili alla Mia Richiesta di Aiuto per voi, onde evitare di Piangere per l’Eternità, trovandovi Estromessi dal Partecipare alla Grazia, per via della dura cervice che accompagna il contemporaneo e umano Vissuto! Pentitevi amaramente e, con Sincera Umiltà, chiedete Perdono a Gesù, Inginocchiandovi ovunque siate, anche pubblicamente, tenendo a mente che meglio sarebbe per voi venir scambiati per folli, piuttosto che restar per Sempre lontani dall’Amore Vero del Signore!”.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Rivelazione dello Spirito

(26 febbraio 2017 – in Ginocchio)

 

Il Signore Gesù – Bontà Sua, Mostrò Colui Che ancora Vestiva l’Abito Cardinalizio e Che – dopo 6 Anni dei nostri, Sarebbe Stato Posto al Soglio Petrino! A Papa Francesco – però, non seguirà Altro Vescovo bianco, poiché la Storia Delegata Tornerà nelle Salde Mani dello Spirito Santo Consolatore, per l’Inizio dell’Era di Pace – il Nuovo Mondo.Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra alle Creature Ch’Egli Ama.

 

Revelation of the Spirit

(February 26, 2017 – Kneeling)

 

The Lord Jesus – His Goodness, Showed Him Cho still Wore the Cardinal’s Habit and Who – after 6 Years of ours, Would Have been Placed at the Petrine Throne! Pope Francis – however, will not be followed by Another White Bishop, since the Delegated History will Return in the Firm Hands of the Holy Spirit Comforter, for the Beginning of the Era of Peace – the New World.  Glory to God in Heaven and Peace on Earth to the Creatures He Loves.

 

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "Prega Comunicati Sacrificati Sii apostolo"

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale della Risurrezione del Tuo Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.   Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

Se Siamo Morti con Cristo, Crediamo anche Che Vivremo con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

 

 

 

La Grande Promessa della Divina Misericordia

 

 

 

Preghiera del Mattino

Tu Manifesti la Tua Gloria e la Tua Potenza e Simon Pietro Esclama: “Signore, Allontanati da me che sono un peccatore”. La Tua Luce Risplende, non per Schiacciarci e Spingerci di nuovo verso le tenebre, ma per Trasfigurarci con Te. La Tua Risposta al Primo degli Apostoli Significa: non guardare te stesso, poiché, se è vero che tu sei indegno, non c’è nessuno che non lo sia. Non guardare la tua Miseria: Volgi invece a Me il Tuo Sguardo e Io ti Farò Pescatore di Uomini. Le Reti Sono nelle nostre mani: Fa’ Che distogliamo lo sguardo da noi stessi, perché Tu Possa Mostrarci l’Immensità del Compito da Svolgere. Amen.

Antifona d’Ingresso

Pietà di me, o Signore, a Te Grido Tutto il Giorno: Tu Sei Buono, o Signore, e Perdoni, Sei Pieno di Misericordia con Chi Ti Invoca. (Sal 85, 3.5)

Colletta

Dio Onnipotente, Unica Fonte di Ogni Dono Perfetto, Infondi nei nostri Cuori l’Amore per il Tuo Nome, Accresci la nostra Dedizione a Te, Fa’ Maturare Ogni Germe di Bene e Custodiscilo con Vigile Cura.  Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.

Dalla Prima Lettera di San Paolo Apostolo ai Tessalonicési (1 Ts 5, 1-6. 9-11)

Riguardo ai Tempi e ai Momenti, Fratelli, non avete Bisogno Che ve Ne Scriva; infatti, Sapete Bene Che il Giorno del Signore Verrà Come un Ladro di Notte.  E Quando la gente dirà: «C’È Pace e Sicurezza!», allora d’Improvviso la Rovina li Colpirà, Come le Doglie una Donna Incinta; e non potranno sfuggire.  Ma voi, Fratelli, non siete nelle tenebre, cosicché Quel Giorno Possa Sorprendervi Come un Ladro. Infatti, Siete Tutti Figli della Luce e Figli del Giorno; noi non Apparteniamo alla notte, né alle tenebre.  Non Dormiamo dunque come gli altri, ma Vigiliamo e Siamo Sobri.  Dio infatti non ci Ha Destinati alla Sua Ira, ma ad Ottenere la Salvezza per Mezzo del Signore nostro Gesù Cristo. Egli È Morto per noi Perché, Sia Che Vegliamo Sia Che Dormiamo, Viviamo Insieme con Lui.  Perciò, Confortatevi a Vicenda e Siate di Aiuto gli Uni agli Altri, Come Già Fate. Parola di Dio.

Salmo 26 (Sono Certo di Contemplare la Bontà del Signore nella Terra dei Viventi).

Il Signore È Mia Luce e Mia Salvezza: di chi Avrò Timore? Il Signore È Difesa della Mia Vita: di chi avrò Paura? Una Cosa Ho Chiesto al Signore, Questa Sola Io Cerco: Abitare nella Casa del Signore Tutti i Giorni della Mia Vita, per Contemplare la Bellezza del Signore e Ammirare il Suo Santuario.   Spera nel Signore, Sii Forte, Si Rinsaldi il Tuo Cuore e Spera nel Signore.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Luca (Lc 4, 31-37)

In Quel Tempo, Gesù Scese a Cafàrnao, Città della Galilea, e in Giorno di Sabato Insegnava alla gente. Erano Stupiti del Suo Insegnamento, perché la Sua Parola Aveva Autorità.   Nella Sinagoga c’era un uomo che era posseduto da un demonio impuro; cominciò a gridare forte: «Basta! Che Vuoi da noi, Gesù Nazareno? Sei Venuto a Rovinarci? Io so Chi Tu Sei: il Santo di Dio!».  Gesù gli Ordinò Severamente: «Taci! Esci da lui!».  E il demonio lo gettò a Terra in mezzo alla gente e uscì da lui, senza fargli alcun male.  Tutti furono Presi da Timore e si dicevano l’un l’altro: «Che Parola È Mai Questa, Che Comanda con Autorità e Potenza agli spiriti impuri ed essi se ne vanno?».  E la Sua Fama Si Diffondeva in Ogni Luogo della Regione circostante.  Parola del Signore.

Preghiera della Sera (Don Bosco)

Con le Opere di Carità, Chiudiamo le porte dell’inferno ed Apriamo Quelle del Paradiso.

Benedetto nei Secoli il Signore!