Il Santo Vangelo del Giorno Sabato del Signore 28 agosto 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere, da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo il Giudizio di Dio. (L’autore). 

 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE ESSENZA CRISTO

 

 

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

 

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

  

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Atto di Dolore

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen. 

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

 

Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Credo ……!

(in Ginocchio)

 

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”. 

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.   Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.   Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre.   Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.   Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.   Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria Per Giudicare i Vivi e i Morti e Il Suo Regno non Avrà fine.   Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica. Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen“.

 

Risultati immagini per immagini della Crociata di Preghiera

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, molte Cose non vengono Esattamente riferite della Vita di Gesù, come a voler coprire degli Aspetti che fanno invece parte dell’Esistenza Umana, Comandata da Dio Padre a tutti noi.  Egli ci Creò coi Criteri di Chi Ama, anche se poi abbiamo cambiato rotta proprio in forza della grande confusione che non da poco assilla il mondo! Ma le Verità Son molto Chiare, Come Quella del Vangelo di Matteo.  Le menzogne reiterate hanno relegato la Figura dell’Onnipotente ad un semplice idolo, sino a farceLo Pregare solo in forza dei procurati sensi di colpa.   Spogliamoci degli abiti non nostri, chiedendo all’Onnipotente, quindi, di Darcene degli Altri meno scomodi! Sol Così riusciremo a Pulir Davvero l’Animo nostro, poiché Liberi di Far Volare il Cuore in Alto, Come Merita e Vorrebbe! Giovanni Paolo II Ben Comprese Che non di solo Pane potremo noi Sempre Vivere, e Che la Vita di quaggiù è davvero un triste inferno per il Genere Umano, che s’è allontanato dal suo Vero ed Unico Signore!  Sia Lodato Gesù Cristo.

 

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante albero, attività all'aperto e testo

 


Messaggio di Gesù Cristo

(06 maggio 2015)

 

Dalla Mia Crocifissione, la Cristianità non ha mai subito, prima d’ora, una simile persecuzione

 

 

“Mia Amatissima Figlia, le Mie Lacrime Cadono Come Grandi Torrenti in Questo Momento, poiché la Sacra Parola di Dio Viene Fatta a pezzi.   L’Amore per Me, Gesù Cristo, È Scomparso e lo Spirito della Mia Chiesa Si Sta inaridendo, cosicché, presto, Essa Diventerà soltanto un Deserto. Sarà priva di Vita e solo i Veri Fedeli all’interno della Mia Chiesa continueranno a far Battere Regolarmente il Cuore del Mio Amore, mentre qualsiasi altra cosa La circondi inaridirà ed ogni accenno di Vita verrà risucchiato da essa.   Dalla Mia Crocifissione, la Cristianità non ha mai subito, prima d’ora, una simile persecuzione a causa del disprezzo contro la Parola di Dio.   Tutto Quello Che nel Regno dei Cieli È Ritenuto Sacro dal Padre Mio, viene decimato dall’uomo, il cui Cuore non prova più Amore per il suo Creatore – Dio l’Altissimo. Coloro Che rimangono Fedeli a Lui, AmandoLo e AdorandoloLo, sentiranno il Suo Dolore nei loro Cuori, come una spada che trafigge ed infligge una sofferenza terribile, ma che non ucciderà. Difatti coloro che hanno Vero Amore per Dio non saranno capaci di separarsi da Lui, poiché sono attaccati a Lui da un Cordone Ombelicale Che non Può Essere Reciso.   Dio, per Via della Sua Misericordia, Distruggerà i Suoi nemici che cercheranno di rubare le Anime di Coloro i Cui Nomi Sono Stati Scritti nel Libro della Vita. Il Mio Tempo È quasi Su di voi.   Non smettete mai di Sperare né disperate quando sarete Testimoni del lavoro dei Miei oppositori e della velocità mediante la quale i loro astuti modi malvagi vengono accettati dalle Anime ignare. Io Sono Prima di tutto un Dio dalla Grande Pazienza e la Mia Misericordia Sarà Riversata in Abbondanza sul Genere Umano, tra le Fiamme del Mio Amore. Queste Fiamme Instilleranno un Rinnovamento della Fede nei Miei Confronti in coloro che si sono allontanati da Me mentre distruggeranno satana ed ogni dèmone o angelo caduto che tiene in ostaggio le Anime Che Mi Appartengono, ma che si sono separate da Me.   Il Mio Tempo Verrà, ma non prima che il mondo veda i Segni Predetti nel Libro della Rivelazione e nel Libro della Verità. Non abbiate timore di Me! Preparatevi per Me. Respingete le false promesse fatte dai Miei nemici. Rimanete sempre Leali alla Mia Parola. I Miei nemici non avranno alcuna Parte nel Mio Regno. I Miei Amati Fedeli, inclusi coloro che M’Invocheranno durante l’Avvertimento, non moriranno mai. Per loro Vi È il Nuovo Regno, il Mio Regno, Quello Che È Stato Promesso a Me, il Messia, il Re di Tutti i Tempi; un Mondo senza fine.   Questo Potrà anche essere un Tempo di confusione, divisione, tristezza e di bramosa attesa per coloro che Mi Rappresentano su Questa Terra e Che Proclamano la Verità. Ma sappiate questo: Io Sono la Verità! La Verità non muore mai. Il Mio Regno È Eterno e voi, Miei Amati Figli, Appartenete a Me. Venite! Restate Vicini a Me! Io vi Condurrò Fino alla vostra Legittima Eredità. Confidate in Me! AscoltateMi Attraverso Questi Messaggi, il Libro della Verità. È un Dono di Dio per voi, Così Che non dimentichiate mai la Mia Promessa di Tornare di Nuovo a Giudicare i Vivi: coloro che sono attualmente Vivi, su Questa Terra, Così Come Coloro Che Sono Morti nel Mio Favore.   Io adesso Mostrerò Segni di Ogni Genere in tutto il mondo. Coloro Che Sono Benedetti Mediante il Dono dello Spirito Santo, sapranno Che Essi Sono Stati Dati  a voi per Ordine del Mio Amato Padre.   Andate in Pace. In Questo Momento, ascoltateMi Solo Attraverso Questi Messaggi.   Io vi Amo tutti Moltissimo e vi Ho Rivendicati Come Miei. Non consentite ad alcun uomo di tentare di sottrarMi una Singola Anima, poiché egli soffrirà il Tormento Eterno per le sue azioni.  Il vostro Gesù”.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Messaggio di Gesù

(a Giovanni, mercoledì 28 agosto 2019 – 15:00)

 

 

“……, scrivi! T’Ho Mostrato Quant’È Grande la Potenza ConferitaMi dal Padre, Ch’Io Applicherò al mondo con Vera Giustizia, affinché Si Sappia Che nulla Sfugge agli Occhi del Creatore, benché le mistificazioni siano ormai diventate il Pane quotidiano delle genti della Terra.   Sei Testimone di Molti Inspiegabili Eventi, Accolti dal tuo Cuore Docilmente e con la Straordinaria Pace di chi è stato Reso Spiritualmente Edotto circa Quel Che Sta tuttavia per Accadere.   Infatti, Tutto Venne Programmato dall’Onnipotente Prima ancora Che gli umani si cimentassero nella conosciuta Procreazione, Cosa un po’ difficile per voi comprendere! Il Percorso Stabilito per ognuno Ha un Suo Preciso Motivo d’Essere, nella Eccellente Selezione Celeste, Propedeutica alla Elevazione dello Spirito, Sino a Travalicare Quei Confini del Libero Arbitrio Che Proprio il Creatore Pose nei vostri Corpi e nelle Menti, affinché la materia potesse apparentemente svolgere indisturbata l’Assegnato Ruolo. Proprio in Tema di Conduzione Indotta dall’Alto, oggi, Avendo Io Favorito il tuo Riposo, Ho Fatto Sì Che tu – per Grazia, Assistessi ad un Episodio Assai Particolare, poiché Ho Permesso ad un’Anima – a te vicina in Vita, di Salutarti Poco Prima del Suo Ritorno a Casa, Illustrandoti i Suoi più personali Pensieri, con le preoccupazioni che l’assillarono durante l’Esistenza terrena.   Ecco, Creatura a Me Cara e Lealmente Devota, Questo e Ben Altro Io Posso Fare, Generando comunque Amore in chiunque dovesse Meditare Attentamente la Mia Parola, Ch’È Via di Assoluta Verità e di Reale Salvezza! Con la Solita Umiltà, China il capo e Assorbi in te la Mia Benedizione, continuando a parlare e a scrivere Secondo le Ispirazioni Che Continuerò ad Inviarti, giacché Io – il Figlio dell’Uomo, Ho Già Scelto i Miei”.

 

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "Prega Comunicati Sacrificati Sii apostolo"

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale della Risurrezione del Tuo Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.   Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

Se Siamo Morti con Cristo, Crediamo anche Che Vivremo con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

 

 

 

La Grande Promessa della Divina Misericordia

 

 


Preghiera del Mattino

Tu Giungi, Signore, Tutte le Mattine, per Rinnovare la Tua Alleanza.  Ti Volti Verso l’uomo, Fedelmente, per Invitarlo nel Mormorio o nelle Grida – Secondo la Necessità – a SeguirTi. Chiamami, Signore, Come Chiami Tutta la Creazione, perché Essa Segua la Rotta Che Tu Tracci per Lei; Chiamami, Come Fai con i Tuoi Angeli, Esecutori Fedeli dei Tuoi Ordini.  Chiamami alla Nuova Vita, alla Grazia, all’Amicizia con Te. Chiamami e Grida, se Questo È Necessario, perché io Ceda.    Fa’ Che io Ascolti la Tua Voce, Che Riceva la Tua Parola e mi Sottometta ai Tuoi Desideri. Non Potrò Che Vivere Così: nell’Ascolto, nell’Obbedienza e nell’Adorazione.    Chiamami, Signore, a SeguirTi. Amen.

Detti dei padri

Le distrazioni nella Preghiera.  «Il padre Teodoro di Ennaton disse: “Se Dio ci Imputasse le negligenze nella Preghiera e le distrazioni Durante la Salmodia, non Potremmo Essere Salvati”».

Antifona

In Mezzo alla Chiesa Gli Ha Aperto la Bocca, il Signore Lo Ha Colmato dello Spirito di Sapienza e d’Intelligenza; Gli Ha Fatto Indossare una Veste di Gloria. (Cf. Sir 15, 5)

Dalla Prima Lettera di San Paolo Apostolo ai Tessalonicési (1 Ts 4, 9-11)

Fratelli, Riguardo all’Amore Fraterno, non Avete Bisogno Che ve Ne scriva; voi Stessi infatti Avete Imparato Da Dio ad Amarvi gli uni gli altri, e Questo Lo Fate Verso Tutti i Fratelli dell’Intera Macedònia.  Ma vi Esortiamo, Fratelli, a Progredire Ancora di Più e a Fare Tutto il Possibile per Vivere in Pace, Occuparvi delle vostre cose e Lavorare con le vostre mani, come vi Abbiamo Ordinato.  Parola di Dio.

Salmo 97   (Il Signore Viene a Giudicare i Popoli con Rettitudine).

Cantate al Signore un Canto Nuovo, perché Ha Compiuto Meraviglie.   Gli Ha Dato Vittoria la Sua Destra e il Suo Braccio Santo.  Risuoni il Mare e Quanto Racchiude, il Mondo e i Suoi Abitanti.  I Fiumi Battano le Mani, Esultino Insieme le Montagne.  Avanti al Signore Che Viene a Giudicare la Terra: Giudicherà il Mondo con Giustizia e i Popoli con Rettitudine.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia.  Vi Do un Comandamento Nuovo, Dice il Signore: Come Io Ho Amato voi, Così Amatevi anche voi gli Uni gli Altri.  Alleluia.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 25, 14-30)

In Quel Tempo, Gesù Raccontò ai Suoi Discepoli Questa Parabola: «Avverrà Come a un Uomo Che, Partendo per un Viaggio, Chiamò i Suoi servi e Consegnò loro i Suoi Beni.  A uno Diede cinque Talenti, a un altro due, a un altro uno, Secondo le Capacità di Ciascuno; poi Partì.  Subito colui che Aveva Ricevuto cinque Talenti andò a Impiegarli, e Ne Guadagnò Altri cinque.   Così anche quello che Ne Aveva Ricevuti due, Ne Guadagnò Altri due.   Colui invece che Aveva Ricevuto un solo Talento, andò a fare una buca nel terreno e vi nascose il Denaro del suo Padrone.   Dopo Molto Tempo il Padrone di quei servi Tornò e Volle Regolare i Conti con loro.   Si presentò colui che Aveva Ricevuto cinque Talenti e Ne portò Altri cinque, dicendo: “Signore, mi Hai Consegnato cinque Talenti; Ecco, Ne ho Guadagnati Altri cinque”. “Bene, servo Buono e Fedele – gli Disse il suo Padrone –, sei Stato Fedele nel Poco, ti Darò Potere Su Molto; Prendi Parte alla Gioia del tuo Padrone”.   Si presentò poi colui che Aveva Ricevuto due Talenti e disse: “Signore, mi Hai Consegnato due Talenti; Ecco, Ne ho Guadagnati Altri due”.  “Bene, servo Buono e Fedele – gli Disse il suo Padrone –, sei Stato Fedele nel Poco, ti Darò Potere Su Molto; Prendi Parte alla Gioia del tuo Padrone”.   Si presentò infine anche colui che Aveva Ricevuto un solo Talento e disse: “Signore, so Che Sei un Uomo Duro, Che Mieti Dove non Hai Seminato e Raccogli Dove non Hai Sparso.  Ho avuto Paura e sono andato a nascondere il Tuo Talento sotto Terra: Ecco Ciò Che È Tuo”.   Il Padrone gli Rispose: “Servo malvagio e pigro, tu Sapevi Che Mieto Dove non Ho Seminato e Raccolgo Dove non Ho Sparso; avresti Dovuto Affidare il Mio Denaro ai banchieri e Così, Ritornando, Avrei Ritirato il Mio con l’Interesse. Toglietegli dunque il Talento, e Datelo a chi ha i dieci Talenti.  Perché a chiunque ha, Verrà Dato e Sarà nell’Abbondanza; ma a chi non ha, Verrà Tolto anche quello che ha.  E il servo inutile Gettatelo Fuori nelle tenebre; là Sarà Pianto e Stridore di Denti”».  Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Al Calare del Giorno, Signore, Ravviva nel mio Cuore la Riconoscenza.    Un Giorno in più nel Tuo Legame, nella Tua Casa, nella Tua Eucaristia.  Un Giorno in più per Seguire i Tuoi Passi.    Mi è forse mancato  il Desiderio di PiacerTi.    Mi sono forse Sentito Giusto al Tuo Fianco, Sicuro della mia Santità, Senza Macchia perché Ti Appartengo.  Non lo so, Signore; una Sola Cosa Conta Quando Cala il Giorno: “Tu Sai Che Ti Amo” e, Rimettendo la mia povertà – Che Tu Conosci Bene – tra le Tue Mani, Confesso Che in Te Solo Trovo la mia Felicità, la mia Speranza, la mia Ultima e Radicale Certezza.   Perché Tu Solo, Signore, mi Hai Amato non a Causa dei miei Sacrifici, ma a Causa della Tua Misericordia. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)