Il Santo Vangelo del Giorno Domenica del Signore 22 agosto 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere, da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo Sereno il Giudizio di Dio. (L’autore). 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE ESSENZA CRISTO

 

 

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

 

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

  

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Atto di Dolore

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen. 

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

 Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

 

Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Credo ……!

(in Ginocchio)

 

“I Servi Fedeli alla Maestà del Figlio dell’Uomo Saranno Pastori Umili e Buoni per le genti del Mondo Nuovo, a Compimento della Gloria in Terra di Dio Padre Onnipotente! Amen”. 

“Credo In Un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore Del Cielo e Della Terra, e Di Tutte le Cose Visibili ed Invisibili.   Credo In Un Solo Signore Gesù Cristo, Unigenito Figlio Di Dio, Nato Dal Padre Prima Di Tutti I Secoli.   Dio Da Dio, Luce Da Luce, Dio Vero Da Dio Vero, Generato –  e non Creato, Della Stessa Sostanza Del Padre.   Per Mezzo Di Lui Tutte le Cose Sono State Create.   Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese Dal Cielo, e Per Opera Dello Spirito Santo Si È Incarnato Nel Seno Della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.   Fu Crocifisso per noi Sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto e Il Terzo Giorno È Risuscitato Secondo Le Scritture; È Salito Al Cielo, Siede alla Destra Di Dio Padre Onnipotente e di Nuovo Verrà Nella Gloria Per Giudicare i Vivi e i Morti e Il Suo Regno non Avrà fine.   Credo Nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà La Vita e Procede Dal Padre e Dal Figlio, e Con Il Padre e Il Figlio È Adorato e Glorificato e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.  Credo Nella Chiesa Del Figlio Dell’Uomo, Una Santa Cattolica e Apostolica.  Professo Un Solo Battesimo Per Il Perdono dei peccati e Aspetto la Risurrezione Dei Morti e La Vita Del Mondo Che Verrà! Amen“.

 

Risultati immagini per immagini della Crociata di Preghiera

 


Fratelli e Sorelle Carissimi, col Santo Vangelo del Giorno, Festeggiando la Beata Vergine Maria Regina, Veniamo Dolcemente Accompagnati dagli Annunci e dai Passaggi Celesti Proprio in Favore della Mamma di Gesù e Madre nostra, Cui Si Riferiscono le Sacre Scritture! Infatti e a Ben vedere, Tutto Inneggia alla Semplicità dell’Animo, Significando Che – purtroppo, la superbia è la causa dei grandi mali degli uomini, che continuano a ritenersi in grado di poter badare a loro stessi. Per poterci Salvare Davvero, È Necessario Tornare ai Tempi Che Furono, Dedicando la nostra intera Esistenza al Celeste Padre e Creatore, Che ogni Cosa Ha Donato ai Figli Suoi, poiché in Gesù Cristo Fossimo Tutti Fratelli.  Benedetto nei Secoli il Santo Nome di Colui Che È.

 

 

 

 


Testimonianza

 

Dice il Signore: “Amatevi gli uni gli altri, Così Come vi Ho Amati Io, senza condizioni e preclusioni, perché Giungerà il Tempo dei Profeti, con le Sofferenze Stabilite per la Redenzione degli Animi dal peccato! Dovrete Potervi Presentare Degnamente al Padre Celeste, Che Disporrà per ognuno la Sua Pena; ma non Crediate nelle astuzie di chi tenta di ingannarvi, poiché alcuno potrà sottrarsi da Quanto Incombe ormai sulla Terra.  Pregate in Umiltà la Mia Misericordia ed Io vi Soccorrerò!”.

 

 

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "Prega Comunicati Sacrificati Sii apostolo"

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

 

Celebrando il Memoriale della Risurrezione del Tuo Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.   Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

Se Siamo Morti con Cristo, Crediamo anche Che Vivremo con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

 

 

 

La Grande Promessa della Divina Misericordia

 

 


Preghiera del Mattino

Padre, Tu ci Chiami a Rinnovarci nella Presenza di Tuo Figlio.  Il Suo Cuore Propizio ci Attragga, la Sua Conoscenza ci Illumini e la Sua Forza ci Protegga, Ora e Sempre. Amen.

Detti dei padri

La Preghiera Entra nelle Pieghe Più Nascoste della Vita e La Trasforma e La Vita, nella Sua Dimensione Storica, Diventa il Luogo Dove la Preghiera Prenda la Sua Forma e la Sua Verità.  Come il Respiro, Come l’Aria Che Tutto Avvolge.

Antifona

Signore, Tendi l’Orecchio, Rispondimi.  Tu, Mio Dio, Salva il Tuo Servo, Che in Te Confida.  Pietà di Me, o Signore, a Te Grido Tutto il Giorno. (Sal 85,1-3)

Colletta

O Dio, nostra Salvezza, Che in Cristo, Tua Parola Eterna, Riveli la Pienezza del Tuo Amore, Guidaci con la Luce dello Spirito, perché nessuna parola umana ci allontani da Te, Unica Fonte di Verità e di Vita.  Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.

Dal Libro di Giosuè (Gs 24, 1-2.15-17.18)

In Quei Giorni, Giosuè Radunò Tutte le Tribù d’Israele a Sichem e Convocò gli Anziani d’Israele, i Capi, i Giudici e gli Scribi, ed Essi Si Presentarono Davanti a Dio.   Giosuè Disse a Tutto il Popolo: “Se sembra male ai vostri Occhi Servire il Signore, sceglietevi Oggi chi Servire: se gli dèi che i vostri padri hanno servito oltre il Fiume oppure gli dèi degli Amorrèi, nel cui territorio abitate.   Quanto a me e alla mia Casa, Serviremo il Signore”.  Il Popolo Rispose: “Lontano da noi abbandonare il Signore per servire altri dèi! Poiché È il Signore, nostro Dio, Che Ha Fatto Salire noi e i padri nostri dalla Terra d’Egitto, dalla condizione servile; Egli Ha Compiuto Quei Grandi Segni dinanzi ai nostri Occhi e ci Ha Custodito per Tutto il Cammino Che Abbiamo Percorso e in Mezzo a Tutti i Popoli fra i Quali Siamo Passati.  Perciò anche noi Serviremo il Signore, perché Egli È il nostro Dio”.  Parola di Dio.

Salmo 33 (Gustate e Vedete Com’È Buono il Signore).

Benedirò il Signore in Ogni Tempo, sulla Mia Bocca Sempre la Sua Lode.  Io Mi Glorio nel Signore: i Poveri Ascoltino e Si Rallegrino.   Gli Occhi del Signore sui Giusti, i Suoi Orecchi al Loro Grido di Aiuto.  Il Volto del Signore contro i malfattori, per Eliminarne dalla Terra il ricordo.   Gridano e il Signore Li Ascolta, Li Libera da tutte le Loro angosce.   Il Signore È Vicino a Chi Ha il Cuore Spezzato, Egli Salva gli Spiriti Affranti.  Molti sono i mali del Giusto, ma da tutti Lo Libera il Signore.  Custodisce Tutte le Sue Ossa: neppure Uno Sarà spezzato.   Il male fa morire il malvagio e chi odia il Giusto Sarà Condannato.   Il Signore Riscatta la Vita dei Suoi servi; non Sarà Condannato Chi in Lui Si Rifugia.

Dalla Lettera di San Paolo Apostolo agli Efesìni (Ef 5, 21-32)

Fratelli, nel Timore di Cristo, Siate Sottomessi gli Uni agli Altri: le Mogli Lo Siano ai Loro Mariti, Come al Signore; il Marito infatti È Capo della Moglie, Così Come Cristo È Capo della Chiesa, Lui Che È Salvatore del Corpo.  E Come la Chiesa È Sottomessa a Cristo, Così anche le Mogli Lo Siano ai Loro Mariti in Tutto.   E voi, Mariti, Amate le vostre Mogli, Come anche Cristo Ha Amato la Chiesa e Ha Dato Se Stesso per Lei, per Renderla Santa, Purificandola con il Lavacro dell’Acqua Mediante la Parola, e per Presentare a Se Stesso la Chiesa Tutta Gloriosa, senza macchia né ruga o alcunché di simile, ma Santa e Immacolata.   Così anche i Mariti Hanno il Dovere di Amare le Mogli Come il Proprio Corpo: Chi Ama la Propria Moglie, Ama Se Stesso.  Nessuno infatti ha mai odiato la propria Carne, anzi la Nutre e la Cura, Come anche Cristo Fa con la Chiesa, poiché Siamo Membra del Suo Corpo.   Per Questo l’Uomo Lascerà il Padre e la Madre e Si Unirà a Sua Moglie e i Due Diventeranno una Sola Carne.   Questo Mistero È Grande: io Lo dico in Riferimento a Cristo e alla Chiesa! Parola di Dio.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia.  Le Tue Parole, Signore, Sono Spirito e Vita; Tu Hai Parole di Vita Eterna.  Alleluia.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Giovanni (Gv 6, 60-69)

In Quel Tempo, Molti dei Discepoli di Gesù, dopo Aver Ascoltato, Dissero: «Questa Parola È Dura! Chi può AscoltarLa?».   Gesù, Sapendo Dentro di Sé Che i Suoi Discepoli Mormoravano Riguardo a Questo, Disse Loro: «Questo vi scandalizza? E se Vedeste il Figlio dell’Uomo Salire Là Dov’Era Prima? È lo Spirito Che Dà la Vita, la carne non giova a nulla; le Parole Che Io vi Ho Detto Sono Spirito e Sono Vita.   Ma tra voi vi sono alcuni che non Credono».   Gesù infatti Sapeva Fin da Principio chi erano quelli che non Credevano e chi era colui che Lo avrebbe tradito.   E Diceva: «Per Questo vi Ho Detto Che nessuno può Venire a Me, se non gli È Concesso dal Padre».   Da Quel Momento Molti dei Suoi Discepoli Tornarono indietro e non andavano più con Lui.   Disse allora Gesù ai Dodici: «Volete andarvene anche voi?».   Gli Rispose Simon Pietro: «Signore, da chi andremo? Tu Hai Parole di Vita Eterna e noi Abbiamo Creduto e Conosciuto Che Tu Sei il Santo di Dio».    Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Dio d’Amore, Tu Riveli la Tua Presenza quando due persone si Accolgono Reciprocamente in un’Ospitalità Genuina. Maria Ha Visitato Elisabetta ed È Stata Accolta con Sincerità, Amore ed Affetto. Donaci lo Spirito dell’Ospitalità Genuina per cui ci Accogliamo Sempre nel nostro Circolo Interno e Conosciamo la Tua Presenza nella nostra Vita. Te lo Chiediamo per il Signore nostro Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per tutti i Secoli dei Secoli. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)