Il Santo Vangelo del Giorno lunedì del Signore 09 agosto 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere, da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo Sereno il Giudizio di Dio. (L’autore). 

 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE ESSENZA CRISTO

 

 

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

 

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

  

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

  Atto di Dolore

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen. 

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

 Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

 

Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, Come l’Agnello di Nazareth – dalle Braccia Materne Divenne poi il Figlio dell’Uomo, per Via del DedicarSi Totalmente e Unicamente al Padre Onnipotente, Così noi possiamo Raggiungere Quanto Egli Stesso ci Indicò, e cioè di far Miracoli più Grandi dei Suoi, Passando per l’Amore Vero e spogliandoci del vecchio! Ammettiamo non sia facile, ma non è affatto impossibile Ciò, poiché si tratta solo di Buona Volontà. Oggi – col Santo Vangelo del Giorno, leggeremo di Inequivocabili Avvertimenti Dati all’uomo dal Cielo Mediante Varie Vie, affinché ci si Ravveda da tutto il male che andiam compiendo. Certo, ognun dovrà e potrà trarre Quanto riterrà, fermo che il Tempo Nuovo dei Profeti tuttavia Verrà! Sia Lodato Gesù Cristo.

 

 

 

 

 


L’Avvertimento

Dono di Purificazione per la Salvezza di tutta l’Umanità

 

Pochi sanno dell’Avvertimento e Quando Verrà, molti avranno paura, Come Dice Gesù Stesso: “Tanti lo sanno, ma tanti ancora non sanno niente, si spaventeranno, non capiranno di Cosa Si Tratta..” (P* 22.10.01).

Allora, ecco Qualche Informazione ‘Divina’ su Questo “Fatto Unico” nella Storia dell’uomo! Spirito Santo “Riempirò il vostro Essere di Terra con il Fuoco dello Spirito Santo, e Quando Questo Accadrà, ogni vostro Desiderio Terreno dovrà essere allontanato, per poter essere Solo di Cielo”. (P*05.07.01)”.

il Re dei Re Verrà presto a Dare un Avvertimento ad ogni Coscienza, e Ogni Anima Risponderà del Suo Comportamento, Verrà Messa a Nudo e di fronte all’Evidenza dei Fatti non potrà Dire: “Io non c’ero!”. (P* 18.11.01)

“Son Io l’Ardente Fuoco Che Presto Sentirete e vi Farà Vedere la vostra Anima, Preparatevi!”(P*07.04.05)

“Sono lo Spirito di Dio Che Soffia sui Suoi Figli, per Dare la Vita e non la morte, per Portare la Buona Novella e per Fare la Giustizia! Amen”. (P*18.04.05)

Cosa È l’Avvertimento? Gesù Spesso Ha Parlato dell’Avvertimento, nei Messaggi Dati a Margherita di Gesù. Ha Iniziato a Parlarne dal 1999 fino ad ora, e lo possiamo vedere Documentato da Questa Presentazione dei Messaggi Dati in questi anni dalla Triade d’Amore su Questo Argomento, su Questo ‘Grande Avvenimento Divino, Dono della Sua Infinita Misericordia.

“Son Io l’Ardente Fuoco!”. Questo ‘Fuoco’ Era già Stato Annunciato da Giovanni Battista, Quando Disse di Gesù: “Egli vi Battezzerà in Spirito Santo e Fuoco” (Mt. 3,11). Questo Battesimo di Fuoco Avverrà nell’Avvertimento, il Grande Dono di Dio, la Grande Pentecoste per tutti gli uomini della Terra. A Questo Avvertimento nessuno ‘sfuggirà’ e Sarà Decisivo per la propria Salvezza! È un’Opera di Dio e a Lui bisogna ‘RisponderÈ: o con Lui o contro di Lui per sempre, perché non È lontana la “Mietitura” della zizzania e del Grano Buono (Mt.13,24-30). L’Avvertimento non È lontano, ma “Sarà presto, molto presto!”. Per Questo Gesù Chiede di essere “mondi” dal peccato, Chiede di accostarci alla Sacramento della Confessione e di fare la Confessione generale, per essere totalmente Purificati dai peccati di tutta la Vita. Solo a Questa Condizione, nell’Avvertimento, “avremo meno da soffrire” e saremo pronti al nostro: “Eccomi, Signore Gesù, sono pronto a dirTi di Sì, Portami Dove Vuoi Tu. Amen!” (P*27.03.03).

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Preghiera

(Porgiamo le nostre Scuse al Signore – in Ginocchio – 22 gennaio 2021)

 

Povero Signor mio, Che la Tua Vita Offristi in Sacrificio al Padre per il Riscatto nostro, T’abbiamo tradito più e più volte, mancando di Rispetto finanche ai buoni Propositi terreni, violando la pur minima parola all’impegno! Eppure, nonostante la gravità degli accadimenti, Continui a Tenerci quaggiù in Vita, quasi fossimo noi ancora Parte Integrante del Tuo Corpo, mentre il peccato assale i Cuori degli uomini, col permesso di quegli stessi ipocriti Figli che un dì a Te dissero e scrissero d’essersi Totalmente Dedicati.  In Ginocchio e con il Pianto nell’Animo, Ti Chiedo Umilmente Scusa io per loro, poiché mai Davvero Seppero Annullarsi in Te, preferendo percorrere – invece, le presunte belle vie preparate appositamente dall’autore d’ogni male. 

Padre nostro …….

Ave Maria ………..

Atto di Dolore…..

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

 

Celebrando il Memoriale della Risurrezione del Tuo Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.   Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

Se Siamo Morti con Cristo, Crediamo anche Che Vivremo con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

 

 

La Grande Promessa della Divina Misericordia

 

 


Preghiera del Mattino

Anche Questa Mattina Ti Ringrazio, Signore, per il Dono della Vita, perché ogni Giorno Nuovo mi Permette di Ricominciare, di Rimediare agli errori commessi, di Ripartire alla Ricerca del Bene Che Tu Vuoi che io faccia. Fa’ Che Oggi mi Rivolga a Te in modo che, alla Fine della Giornata, possa dire di avere davvero, per Grazia Tua, Sentito la Tua Voce e Risposto alla Tua Chiamata. Amen. 

Antifona

Non ci sia per me altro vanto Che nella Croce del Signore nostro Gesù Cristo, per Mezzo della Quale il mondo per me È Stato Crocifisso, come io per il mondo. (Cf. Gal 6, 14)

Colletta

Dio dei nostri padri, Che Hai Guidato la Santa Martire Teresa Benedetta [della Croce] alla Conoscenza del Tuo Figlio Crocifisso e a Seguirlo Fedelmente Fino alla morte, Concedi, per Sua Intercessione, Che tutti gli uomini Riconoscano Cristo Salvatore e Giungano, per Mezzo di Lui, a Contemplare in Eterno il Tuo Volto. Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

Dal Libro del Profeta Osèa (Os 2,16.17.21-22)

Così Dice il Signore: «Ecco, La Condurrò nel Deserto e Parlerò al Suo Cuore.  Là Mi Risponderà Come nei Giorni della Sua Giovinezza, Come Quando Uscì dal paese d’Egitto.  Ti Farò Mia Sposa per Sempre, Ti Farò Mia Sposa nella Giustizia e nel Diritto, nell’Amore e nella Benevolenza, Ti Farò Mia Sposa nella Fedeltà e Tu Conoscerai il Signore».   Parola di Dio.

Salmo 44 (Ecco lo Sposo: Andate Incontro a Cristo Signore)

Ascolta, Figlia, Guarda, Porgi l’Orecchio: Dimentica il Tuo Popolo e la Casa di Tuo padre; il Re È Invaghito della Tua Bellezza.   È Lui il Tuo Signore: Rendigli Omaggio.   Entra la Figlia del Re: È Tutta Splendore, Tessuto d’Oro È il Suo Vestito.  È Condotta al Re in Broccati Preziosi; Dietro a Lei le Vergini, Sue Compagne, a Te Sono Presentate.   Condotte in Gioia ed Esultanza, Sono Presentate nel Palazzo del Re.  Ai Tuoi Padri Succederanno i Tuoi Figli; Li Farai Prìncipi di Tutta la Terra.  

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia.  Vieni, Sposa di Cristo, Ricevi la Corona, Che il Signore Ti Ha Preparato per la Vita Eterna.  Alleluia.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 25,1-13)

In Quel Tempo, Gesù Disse ai Suoi Discepoli Questa Parabola: «Il Regno dei Cieli Sarà Simile a Dieci Vergini Che Presero le Loro Lampade e Uscirono Incontro allo Sposo.   Cinque di esse erano stolte e Cinque Sagge; le stolte presero le loro Lampade, ma non presero con sé l’Olio; le Sagge invece, Insieme alle Loro Lampade, Presero anche l’Olio in piccoli vasi. Poiché lo Sposo Tardava, si Assopirono Tutte e si Addormentarono.  A Mezzanotte Si Alzò un Grido: “Ecco lo Sposo! Andategli Incontro!”.   Allora Tutte Quelle Vergini Si Destarono e Prepararono le loro Lampade.   Le stolte dissero alle Sagge: “Dateci un po’ del vostro Olio, perché le nostre Lampade si spengono”.  Le Sagge Risposero: “No, perché non Venga a mancare a noi e a voi; andate piuttosto dai venditori e compratevene”.  Ora, mentre quelle andavano a comprare l’Olio, Arrivò lo Sposo e le Vergini Che Erano Pronte Entrarono con Lui alle Nozze, e la Porta Fu Chiusa.  Più tardi arrivarono anche le altre Vergini e incominciarono a dire: “Signore, Signore, Aprici!”.   Ma Egli Rispose: “In Verità Io vi Dico: non vi Conosco”.    Vegliate dunque, perché non Sapete né il Giorno né l’Ora».  Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Perché, Signore, molti di noi, Cresciuti nella Vera Fede fin dall’Infanzia, l’Abbandonano all’avvicinarsi dell’età adulta o diventano ad Essa indifferenti, mentre invece altri, Cresciuti senza Contatto alcuno con Te, ConoscendoTi poco o nulla, Si Danno Completamente a Te Fin dalla Prima Volta Che Ti Manifesti a loro? Anch’io, come sono stato poco Sensibile nei Tuoi Confronti! Eppure Tu Sei in me Sin dal Battesimo! Apri i miei occhi Ora, Signore, al Mistero della Tua Presenza in me e io Cercherò di non Lasciare che il mio sguardo si smarrisca di nuovo.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)