Il Santo Vangelo del Giorno Sabato del Signore 07 agosto 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere, da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta in Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo Sereno il Giudizio di Dio. (L’autore). 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE ESSENZA CRISTO

 

 

Confiteor

(da Recitarsi possibilmente in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

 

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

  

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

  Atto di Dolore

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen. 

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

 Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio – 27 luglio 2019)

 

Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.  Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, Mediante il Santo Vangelo del Giorno, Accompagnati da molti Nobili Scritti, la Divina Sapienza Raccomanda allo stesso Popolo di Dio di non disprezzare il peccatore, poiché tutti siamo colpevoli.   Infatti, se per Amore del Padre ci alziamo contro di lui, Piangiamo piuttosto su di lui.  Perché lo disprezziamo? Disprezziamo piuttosto i suoi peccati e Preghiamo per lui, onde poter Sperare d’Essere Simili a Cristo, Che non Si È Irritato contro i peccatori, bensì Ha Pregato per loro (Lc 22,32) … Perché, o uomini della Terra, disprezzare il peccatore? Sarà forse perché non è stato Giusto con noi? Ma dov’è la nostra Giustizia, se non portiamo poi l’Amore?  Buon 1° Sabato del Mese, Rendendo Onore alla Grande Promessa della Divina Misericordia.

 

 

 Nessuna descrizione della foto disponibile.

 


Messaggio dal Cielo

(a Marie Julie Jehanny – “Mistica”, Francia, 1896)

 

“Vi Saranno 3 Giorni di tenebre fisiche.  Per tre Notti e due Giorni vi sarà una Notte continua.   Solo Candele di Cera Benedette Potranno Dare Luce durante questa orribile oscurità.   Un Solo Cero Sarà Sufficiente per i tre Giorni.   Ma nelle case degli empi e dei blasfemi, non Daranno alcun Chiarore.   Durante Questi tre Giorni di tenebre, i demoni appariranno sotto le forme più ributtanti e spaventose.  Voi sentirete nell’aria le bestemmie più orribili.   Né il Vento, né la Tempesta, né il Terremoto, potranno spengerne l’eco.   Nuvole rosse come il Sangue percorreranno il Cielo.  I rumori insopportabili dei Fulmini colpiranno la Terra.   Lampi sinistri si abbatteranno sulle strade, in Stagioni in cui non si erano mai verificati.   La Terra Sarà Rivoltata fin dalle Sue Fondamenta.  Il Mare Solleverà Onde Ruggenti che si riverseranno sulla Terraferma.   Il Sangue colerà così abbondantemente che gli esseri umani ne saranno coperti fino alla cintura.  La Terra diventerà come un vasto cimitero.   Cadaveri di empi e di giusti ricopriranno il suolo.   Grande sarà la carestia.  Infine, tutto sarà capovolto e tre quarti degli uomini moriranno.  Ciò scoppierà quasi improvvisamente; i Castighi Saranno Comuni al mondo intero e Si Succederanno senza interruzione”.

Altra Citazione: (precedente, 06/01/1881) “la Terra Sarà Cambiata di forma; la Sua forma precedente sparirà,  come i Raggi del Sole quando È Velato da una Nube spessa.  L’Eterna Bontà del Signore Ha Posato la Punta del  Suo Dito sul Grande Rilievo della Terra”.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Testimonianza

(Dalla cella del Buon Consiglio – Santa Pasqua 2021/2028 A.D)

  

A Federico

 

… quaggiù, nessun umano nome è stato mai più grande di Quello Attribuito allora al Battista, i Cui Carismi Volarono però Intatti nel Tempo, sino a Giunger qui, ai Giorni nostri, Mediante la Divina Sapienza dello Spirito Santo Consolatore.   Tuttavia e nel Superiore Discernimento, voglia il Giusto Popolo di Dio Tenere a mente Che la Gloria Apparterrà per Sempre e Unicamente al Figlio dell’Uomo, Visto Che il Magnifico Creatore Si Compiacque nel Suo Meraviglioso e Discendente Cristo, poiché Così Doveva Essere.    Amen.

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

 

Celebrando il Memoriale della Risurrezione del Tuo Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.   Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

Se Siamo Morti con Cristo, Crediamo anche Che Vivremo con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

 

 

1° Sabato del Mese

La Grande Promessa della Divina Misericordia

 

 


Preghiera del Mattino

Signore, il Mondo Cerca il Segreto della Felicità e la situa nella ricchezza.  Fa’ Che Troviamo la Felicità nel Servizio, nella Santità e nell’Umiltà.  Liberaci dalla sete di potere e di gloria e Fa’ Che Cerchiamo Prima di Tutto il Regno dei Cieli, Sapendo Che Ci Darai Tutto il Resto in Più. Amen.

Detti dei padri

Io non temo più Dio, Lo Amo.  Perché l’Amore Caccia il timore.  Antonio

Dal Libro del Deuteronòmio (Dt 6, 4-13)

Mosè Parlò al Popolo Dicendo: «Ascolta, Israele: il Signore È il nostro Dio, Unico È il Signore.  Tu Amerai il Signore, tuo Dio, con Tutto il Cuore, con Tutta l’Anima e con Tutte le Forze.   Questi Precetti Che Oggi ti do, ti Stiano Fissi nel Cuore.   Li Ripeterai ai tuoi Figli, ne Parlerai Quando ti troverai in casa tua, Quando Camminerai per Via, Quando ti Coricherai e Quando ti Alzerai.   Te Li Legherai alla mano Come un Segno, ti Saranno Come un Pendaglio tra gli Occhi e Li Scriverai sugli Stipiti della tua Casa e sulle tue Porte. Quando il Signore, tuo Dio, ti Avrà Fatto Entrare nella Terra Che ai tuoi padri Abramo, Isacco e Giacobbe Aveva Giurato di Darti, con Città Grandi e Belle Che tu non hai Edificato, Case Piene di Ogni Bene Che tu non hai Riempito, Cisterne Scavate ma non da te, Vigne e Oliveti Che tu non hai Piantato, Quando Avrai Mangiato e ti Sarai Saziato, Guàrdati dal dimenticare il Signore, Che ti Ha Fatto Uscire dalla Terra d’Egitto, dalla condizione servile.   Temerai il Signore, tuo Dio, Lo Servirai e Giurerai per il Suo Nome».   Parola di Dio.

Salmo17  (Ti Amo, Signore, Mia Forza).

Ti amo, Signore, Mia Forza, Signore, Mia Roccia, Mia Fortezza, Mio Liberatore.   Mio Dio, Mia Rupe, in Cui Mi Rifugio; Mio Scudo, Mia Potente Salvezza e Mio Baluardo.   Invoco il Signore, Degno di Lode, e Sarò Salvato dai Miei nemici.   Viva il Signore e Benedetta la Mia Roccia, Sia Esaltato il Dio della Mia Salvezza. Egli Concede al Suo Re Grandi Vittorie, Si Mostra Fedele al Suo Consacrato.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 17, 14-19)

In Quel Tempo, si avvicinò a Gesù un uomo che Gli si Gettò in Ginocchio e disse: «Signore, Abbi Pietà di mio Figlio! È epilettico e Soffre molto; cade spesso nel Fuoco e sovente nell’Acqua.   L’ho portato dai Tuoi Discepoli, ma non Sono Riusciti a Guarirlo».   E Gesù Rispose: «O Generazione incredula e perversa! Fino a Quando Sarò con voi? Fino a Quando Dovrò Sopportarvi? Portatelo Qui da Me».   Gesù lo Minacciò e il demonio uscì da lui, e da Quel Momento il ragazzo Fu Guarito.   Allora i Discepoli Si Avvicinarono a Gesù, in Disparte, e Gli Chiesero: «Perché noi non siamo Riusciti a Scacciarlo?».   Ed Egli Rispose Loro: «Per la vostra poca Fede.   In Verità Io vi Dico: se Avrete Fede Pari a un Granello di senape, direte a Questo Monte: “Spòstati da qui a là”, ed esso si sposterà, e nulla vi Sarà impossibile».   Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore, la Tua Vita non È Stata una Vita Chiusa.  Tu Hai Amato e Ascoltato i malati e i sofferenti.  Tu Sei Stato Ferito dagli insulti dell’esperienza.  Tu Hai Conosciuto la cattiveria dei nemici e il Tradimento degli amici, ma non Hai Risposto al male col male; Tu Hai Rivelato Che nessun peccato è al di là del Tuo Perdono e che nessun peccatore Pentito si vede Rifiutare l’Ingresso nel Regno.  Questa Verità Sia il nostro Conforto e la nostra Consolazione. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)