Il Santo Vangelo del Giorno Sabato del Signore 17 luglio 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere, da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti, i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta con Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio Attendo il Giudizio di Dio. (L’autore). 

 

 

 

 

Confiteor

(da Recitarsi in Ginocchio, Invocando la Divina Misericordia)

 

«Confesso a Dio Onnipotente e a voi, Fratelli Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna.  Amen».

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Atto di Dolore

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen. 

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

La storia narra d’un Grande Evento, la torre di Babele, dove l’uomo – con la sua superbia, offese Dio, Che gli Offuscò i ricordi.  Nacquero così gli idiomi ed i dialetti, le lingue diverse tra di loro, il mescolarsi dei popoli e delle razze, la confusione e i vizi in generale.   Oggi più che mai c’è forte evidenza di ciò, poiché non ci riconosciamo! Alla base d’ogni cosa v’è la discordia, poiché il maligno approfittò delle Creature deboli e allontanatesi da Dio, inquinando Loro le Menti.   Non sarebbe difficile comprender Come Ovviare a ciò, se solo ci soffermassimo a riflettere su Quale Potrebbe Essere il Piano del Padre, e Che ai Suoi occhi non siamo ormai tutti uguali! L’Elevazione dello Spirito ci Distacca dalla materia, ci Rende Liberi di Pregare e Amare in Modo Sano, non come istintivamente siamo usi fare.  Quindi, nulla ci appartiene, ma il fardello che grava sulle nostre spalle non è leggero affatto, poiché chi s’è beato di avere perderà tutto – anche la Pace, mentre chi cercava troverà Grazie, Mediante la Fede! Sia Lodato Gesù Cristo.

 

 


 

L’Olio Santo Come Segno della nostra Salvezza

(Messaggio del 01-09-2001)

 

Nel Messaggio del 30 agosto 2001, la Madonna Spiega Che Tipo di Olio (secondo l’analisi di un laboratorio è Puro Olio d’Oliva, non commestibile perché antico) trasuda dalla Statuina.   È Olio Santo, Che va Custodito per la nostra Salvezza in Questi Ultimi Tempi. Ecco uno Stralcio del Messaggio Citato: ”Amate, in modo che vi Porti a Me, sì, con il vostro Cuore Pieno d’Amore, dell’Amore di Dio e la vostra Anima Piena della Luce Eterna dell’Olio Santo,…. Siate gelosi, CustoditeLo per la vostra Salvezza… dei vostri Fratelli e Sorelle, che sono in errore e prigionieri di satana!”.   Quindi rifacendoci a precedenti Messaggi, possiamo affermare, che l’Olio Che Trasuda dalla Statuina È il Miracolo Che la Madonna del Pino Aveva Promesso.   Ciò Conferma inequivocabilmente la Sua Presenza a Mammaledi, Dove la Vergine Santissima Richiama Fortemente l’Umanità alla Conversione Prima del Ritorno di Gesù Risorto.   Dice Maria: “Ecco Figlio, Questo È il Miracolo Che Io ti Avevo Promesso, perché Desidero Che tutti i Figli Prediletti, che fanno orecchi da mercanti e sono ciechi, ritornino a Me.  Oh Vescovo, Sacerdoti Miei, comprendete che in Questo Luogo È Dio Padre Che Mi Manda, per Richiamare l’Umanità perversa, prima Che Arrivi il Giorno del Suo Ritorno! Figli Prediletti, abbandonate la vostra opinione (negativa sui fatti di Mammaledi, ndr), Questa È Verità Indiscutibile, Verità Voluta da Dio Padre, Dio Figlio, Dio Spirito Santo! Per Questo Io Verso Quest’Olio Santo e Benedetto e voi ancora siete sordi e ciechi”.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Rivelazione

(Dalla cella del Buon Consiglio – 19 maggio 2021 A.D.)

 

Gli Ebrei – i Fratelli Maggiori, Stanno per Dichiarare Pubblicamente al mondo di Aver Riconosciuto Gesù Quale Messia, Donato dal Padre Onnipotente alle Creature della Terra, per la Salvezza delle Anime! È Cosa Buona e Giusta Sapere Che il Cristo di Dio Sta per Manifestar Nuovamente di Sé quaggiù, Ora, tra noi, per il Compimento dei Piani Celesti: Preghiamo con Fede la Divina Misericordia, Che Viene. Amen.

 

Revelation

(From the cell of the Good Counsel – May 19, 2021 A.D.)

 

The Jews – the Elder Brothers, Are About to Publicly Declare to the world They Have Recognized Jesus as Messiah, Given by the Almighty Father to the Creatures of the Earth, for the Salvation of Souls! It is a Good and Just thing to know that the Christ of God is going to Manifest himself again here below, now, among us, for the Fulfillment of the Heavenly Plans: let us Pray with Faith the Divine Mercy, Which Is to Come. Amen.

 

 

Immagine correlata

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale della Risurrezione del Tuo Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.   Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

Se Siamo Morti con Cristo, Crediamo anche Che Vivremo con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

Risultato immagini per gif animate del Vangelo

 

 

Preghiera del Mattino

Io Ti Lodo, Dio, e Ti Ringrazio per il Tuo Figlio Gesù.  In Lui Tu Ti Avvicini a me.  È Grazie alla Sua Parola Che io Imparo a ConoscerTi.  Egli mi Libera dalla paura e mi Dà Coraggio. Per Amore di Lui, ho Fiducia in Te per Dare ai miei Giorni un Senso e un Compimento alla mia Vita. Amen.

Antifona

Nella Giustizia Contemplerò il Tuo Volto, al Mio Risveglio Mi Sazierò della Tua Presenza. (Cf. Sal 16, 15)

Dal Libro dell’Èsodo (Es 12, 37-42)

In Quei Giorni, gli Israeliti partirono da Ramses alla volta di Succot, in numero di seicentomila uomini adulti, senza contare i Bambini.  Inoltre una grande massa di gente promiscua partì con loro e Greggi e Armenti in Mandrie molto grandi.  Fecero cuocere la pasta che avevano portato dall’Egitto in forma di focacce àzzime, perché non era lievitata: infatti erano stati scacciati dall’Egitto e non avevano potuto indugiare; neppure si erano procurati provviste per il viaggio.  La permanenza degli Israeliti in Egitto fu di quattrocentotrent’Anni. Al termine dei quattrocentotrent’Anni, Proprio in Quel Giorno, Tutte le Schiere del Signore Uscirono dalla Terra d’Egitto.  Notte di Veglia Fu Questa per il Signore per Farli Uscire dalla Terra d’Egitto.  Questa Sarà una Notte di Veglia in Onore del Signore per Tutti gli Israeliti, di Generazione in Generazione.  Parola di Dio.

Salmo 135 (Il Suo Amore È per Sempre)

Rendete Grazie al Signore perché È Buono, nella nostra Umiliazione Si È Ricordato di noi, ci Ha Liberato dai nostri avversari.  Colpì l’Egitto nei suoi primogeniti, da quella terra Fece Uscire Israele, con Mano Potente e Braccio Teso.  Divise il Mar Rosso in due Parti, in Mezzo Fece Passare Israele, Vi Travolse il faraone e il suo esercito.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 12, 14-21)

In Quel Tempo, i farisei uscirono e tennero consiglio contro Gesù per farLo morire.  Gesù però, Avendolo Saputo, Si Allontanò di là.  Molti Lo Seguirono ed Egli li Guarì Tutti e Impose loro di non Divulgarlo, perché Si Compisse Ciò Che Era Stato Detto per Mezzo del Profeta Isaìa: «Ecco Il Mio Servo, Che Io Ho Scelto; Il Mio Amato, Nel Quale Ho Posto Il Mio Compiacimento.  Porrò Il Mio Spirito Sopra di Lui e Annuncerà alle Nazioni la Giustizia.  Non Contesterà né Griderà né Si Udrà nelle piazze la Sua Voce.  Non Spezzerà una canna già incrinata, non Spegnerà una Fiamma smorta, finché non Abbia Fatto Trionfare la Giustizia; nel Suo Nome Spereranno le Nazioni». Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Tu dici: “Dio Si Nasconde”. Sì, Egli si Nasconde nei Poveri. Egli Si Cela nel Profondo dei Cuori, nell’Ombra dello Spirito Che Passa Come un Vento Leggero che nessuno, se non È Nato dall’Acqua e dallo Spirito, Percepisce. Tu Dici: “Dio non Parla”. No, non Parla più in Questi Tempi Che Sono gli Ultimi. No, non Parla: Grida quel Grido Silenzioso che solo gli Amici del Silenzio Interiore e del Raccoglimento Possono Udire. Dio Si Nasconde perché tu Possa CercarLo. Oppure, se tu Credi Che Egli Taccia, È perché tu Lo Chiami. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)