Il Santo Vangelo del Giorno martedì del Signore 22 giugno 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!  

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere, da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Salvifica Speranza.  Anche per Ciò, pur non contando io nulla, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio, per i Defunti di Tutti i Tempi, per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, i Sofferenti,  i discriminati, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta con Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio – e Sereno, Attendo il Giudizio di Dio. (L’autore). 

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 

All’improvviso, Capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Atto di Dolore 

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 


Fratelli e Sorelle Carissimi, i Contenuti delle Profezie e dei Messaggi Si Stanno Concretando Proprio in Questi Ultimi Tempi, considerato l’aumento delle migrazioni dei popoli da un territorio ad un altro! Eppure, gli uomini agiscono secondo alcuni preordinati piani umani, magari dettati dall’interesse economico di alcuni, mentre È il Signore Che Permette Ciò, ovviamente per Motivi a non sconosciuti. Tuttavia, i Paesi dovranno essere assediati, poiché È Scritto Che s’innalzeranno la confusione e l’odio tra le genti per motivi Religiosi, con Sofferenza per i Cuori che – in Verità, già Attendevano invece la Pace Dal Figlio dell’Uomo! Il Figlio dell’Onnipotente – però, non Scenderà in Campo Sino a Quando il Vescovo Bianco non subirà l’assedio dei seguaci dell’antiCristo, che – proveniente dall’Africa, dominerà anche i Cristiani, con il supporto dei traditori del Sangue dell’Agnello Divino.   “Guai a quelle Creature di poca Fede” Mandò a Dire Gesù, “perché non troveranno Misericordia Davanti al Trono di Dio”.  Nella Genuina e Santa Preghiera, Augurando un Buon Compleanno a Roberto, Serena Giornata a Tutti i Cuori in Ascolto.

 

 

Risultati immagini per immagini di Gesù

 


Messaggio di Gesù Cristo

(a Renata Quarantelli Vivian – per i Tre Giorni del Fuoco Divino, 11, 12 e 13 giugno)

 

“Figli Miei…molto avete Seminato e Buono È il Raccolto ma grande il Miracolo Che Si Scatena Sopra di voi…C’È un Arcobaleno con i Colori dell’Amore…con il Profumo di Tutti Fiori e i Tratti Somatici di Maria, la Madre di Dio… Spirito di Dio, Avvolgi il mondo intero… Fuoco, Fuoco, Fuoco Che Bruci e Purifichi per Volontà del Signore… non C’È Nuvola Che non Danzi con la Brezza dello Spirito… Spirito del Signore Che Danzi in ogni Cuore… Soffia in ogni angolo e Purifica la Terra… porta i Santi Doni per Trasformare i Cuori… Sono il Signore, Sono l’Amore, Sono la Vita e nulla può mancare se siete Accanto a Me perché… Gesù Vive, Vive, Vive ed È in Mezzo a voi e con voi Cammina… Ama, Ama, Ama Figlio Mio e Tanto Avrai dal tuo Dio. Spirito di Dio… Spirito d’Amore… Spirito di Fuoco… Fuoco… Fuoco… Fuoco Divino Che Avvolge il mondo intero e Purifichi l’Essenza di ogni cosa… Io Sono con voi Figli Miei, Voglio il vostro Cuore Libero da rancori… Voglio il vostro sguardo con la Purezza di Maria… Molto vi Ho Insegnato con l’Angelo Che vi Ho Donato, ma Poco È Rimasto in voi, perché distrattamente Dimenticate… Angelo Mio, Angelo di Dio… Custodisci la Vita dei Figli Che Ti Ho Affidato… Proteggili dal maligno che indica le strade sbagliate, che portano alla Geenna… non Fermarti Figlio Mio… non tremare… Cammina Sicuro se Segui la Via Che Traccia il Tuo Angelo. Molto Amore vi Ho Donato… molta Gioia Ho Dispensato, ma non tenete tutto racchiuso per voi… Distribuite e Tutto Sarà Moltiplicato… Ama Figlio Mio e Doni Grandi Ti Verranno Dati… Prega, Prega e Tante Guarigioni Passeranno da un Fratello all’Altro… Dio Ama, Dio Vive… Dio Dona… e la Vita… Ricchezza d’Amore… Sarà per tutti voi. Libera il Tuo Cuore Figlio Mio, Lascia Che Entri il Signore per Purificarlo e Farne un’Icona d’Amore. Io, Dio, Sono il Vasaio e con la Creta vi Ho Plasmati, e con il Soffio dello Spirito, la Vita vi Ho Donato…Va’… Cammina Figlio Mio e Porta nel mondo la Parola di Dio… la Tua Lingua Può Parlare e il Vangelo Raccontare… Va’… Cammina Figlio Mio… Io Ti Guardo e Ascolto… Dio È Amore e a Tutti i Presenti Stasera Amore Donerà… Va’… Figlio Mio e Parla del Tuo Dio”.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Rivelazione Spirituale!

(Dalla cella del Buon Consiglio – Riceviamo e pubblichiamo, 09 dicembre 2020)

 

Le Autorità Celesti Tutte, con a Capo il Figlio dell’Uomo – Il Cristo Gesù dell’Antica e della Nuova Era, Stanno per Manifestarsi alle genti del mondo intero! Dal Cosmo, infatti, Caleranno all’Improvviso tra noi, nella Loro Innata Potenza, Lasciando sbalorditi e sgomenti gli Animi.  Migliaia di Corpi Astrali Solcheranno i Cieli del Pianeta, Segnandoli – coi 4 Punti della Croce, ai Rispettivi e Conosciuti Punti Cardinali, Intonando una Musica Soave, a Lode e Gloria di Colui Che Li Inviò: Il Magnifico Creatore! Pregando Puramente con il Cuore e senza alcun Timore, Prepariamoci alla Purificazione Indotta dallo Spirito Santo, Che Laverà i Suoi Templi (i nostri Corpi) dalla nefasta contaminazione degli aggressori.  Così Sia.

 

 

Immagine correlata

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale della Risurrezione del Tuo Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale. Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.   Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

Preghiera del Mattino

Signore, Resta con me in Questo Giorno e Anima le mie Azioni, le mie Parole e i miei Pensieri. Custodisci i miei piedi, perché non passeggino oziosi, ma mi portino incontro alle Necessità degli Altri. Custodisci le mie mani, perché non si allunghino per fare il male ma sempre per Abbracciare e Aiutare. Custodisci la mia bocca, perché non dica cose false e vane e non parli male del Prossimo, ma Sempre sia pronta a Incoraggiare tutti e Benedire Te, Signore della Vita. Custodisci il mio udito perché non perda Tempo ad ascoltare parole vuote e falsità, ma sia Sempre pronto ad accogliere il Tuo Misterioso Messaggio per Compiere, anche Oggi, la Tua Volontà. Amen.

Detti dei padri

Il padre disse: “Non giudicare il fornicatore se sei continente perché tu trasgredisci altrettanto la Legge. Infatti Colui Che Ha Detto: non fornicare, Ha Detto anche: non giudicare”.

Antifona

Il Signore È la Forza del Suo Popolo, Rifugio di Salvezza per il Suo Consacrato.   Salva il Tuo Popolo, o Signore, e Benedici la Tua Eredità, Sii Loro Pastore e Sostegno per Sempre. (Cf. Sal 27, 8-9)

Colletta

Donaci, o Signore, di Vivere Sempre nel Timore e nell’Amore per il Tuo Santo Nome, poiché Tu non Privi mai della Tua Guida Coloro Che Hai Stabilito sulla Roccia del Tuo Amore.  Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

Dal Libro della Gènesi (Gn 13, 2. 5-18)

Abram Era Molto Ricco in Bestiame, Argento e Oro. Ma anche Lot, Che Accompagnava Abram, Aveva Greggi e Armenti e Tende, e il territorio non consentiva che abitassero Insieme, perché Avevano Beni Troppo Grandi e non potevano abitare Insieme. Per questo sorse una lite tra i mandriani di Abram e i mandriani di Lot.  I Cananei e i Perizziti abitavano allora nella Terra.   Abram Disse a Lot: «Non vi sia discordia tra me e te, tra i miei mandriani e i tuoi, perché noi siamo Fratelli. Non sta forse davanti a te tutto il territorio? Sepàrati da me.  Se tu vai a sinistra, io andrò a destra; se tu vai a destra, io andrò a sinistra».   Allora Lot alzò gli Occhi e vide che tutta la Valle del Giordano Era un Luogo Irrigato da ogni parte – Prima Che il Signore Distruggesse Sòdoma e Gomorra – Come il Giardino del Signore, Come la Terra d’Egitto fino a Soar.  Lot scelse per sé tutta la Valle del Giordano e trasportò le tende verso Oriente. Così Si Separarono l’Uno dall’Altro: Abram Si Stabilì nella Terra di Canaan e Lot Si Stabilì nelle città della valle e Piantò le tende vicino a Sòdoma.  Ora gli uomini di Sòdoma erano malvagi e peccavano molto Contro il Signore.   Allora il Signore Disse ad Abram, dopo Che Lot Si Era Separato da Lui: «Alza gli Occhi, e dal luogo dove tu stai, spingi lo sguardo verso il Settentrione e il Mezzogiorno, verso l’Oriente e l’Occidente.   Tutta la Terra che tu vedi, Io La Darò a te e alla tua Discendenza per Sempre.  Renderò la tua Discendenza come la polvere della Terra: se uno può contare la polvere della Terra, potrà contare anche i tuoi Discendenti.   Àlzati, percorri la Terra in lungo e in largo, perché Lo La Darò a te».  Poi Abram Si Spostò con le Sue Tende e Andò a Stabilirsi alle Querce di Mamre, Che Sono ad Ebron, e Vi Costruì un Altare al Signore.  Parola di Dio.

Salmo 14 (Signore, Chi Sarà Ospite nella Tua Tenda?)

Colui Che Cammina senza colpa Pratica la Giustizia e Dice la Verità Che Ha nel Cuore, non sparge calunnie con la sua lingua.  Non fa danno al suo Prossimo e non lancia insulti al suo vicino.  Ai Suoi Occhi è spregevole il malvagio, ma Onora Chi Teme il Signore.  Non presta il suo denaro a usura e non accetta doni contro l’Innocente.  Colui Che Agisce in Questo Modo Resterà Saldo per Sempre.  

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 7, 6. 12-14)

In Quel Tempo, Gesù Disse ai Suoi Discepoli: «Non date le Cose Sante ai cani e non gettate le vostre Perle davanti ai porci, perché non Le calpestino con le loro zampe e poi si voltino per sbranarvi.   Tutto Quanto Volete Che gli uomini Facciano a voi, anche voi Fatelo a loro: Questa infatti È la Legge e i Profeti.   Entrate per la Porta Stretta, perché larga è la porta e spaziosa la via che conduce alla perdizione, e molti sono quelli che vi entrano.  Quanto Stretta È la Porta e Angusta la Via Che Conduce alla Vita, e pochi sono quelli che La Trovano!».   Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore Gesù Cristo, Tu ci Hai Promesso Che chi Accoglie e Osserva i Tuoi Comandamenti Sarà Amato dal Padre; Tu Stesso l’Amerai e Ti Manifesterai a lui. Concedici la Grazia di Amarti Sempre di più e di Restare Fedeli, Ora e Sempre ai Tuoi Comandamenti. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)