Esortazione Spirituale (Dalla cella del Buon Consiglio – 15 maggio 2021).

…… non adagiamoci sul presunto Diffuso Perdono, poiché il Figlio dell’Uomo non Farà Sconti ad alcuno, Avendo Impartito Disposizioni Assai Chiare all’Inviato Spirito Consolatore, già Presente in Terra, tra noi! Proprio in Questi Ultimi Tempi, Digiunando, Preghiamo Umilmente la Divina Misericordia, Raccomandando ad Essa l’Anima nostra, affinché Voglia Usarle Clemenza nel Giorno del Giudizio Intermedio; si Badi altresì Bene al Fatto Che nemmeno la Beata Vergine Maria Potrà più Intercedere per noi, Avendo Lei Terminato l’Incarico Affidatole dal Cristo di Dio.   Chi ha orecchie per Intendere Intenda.