Il Santo Vangelo del Giorno Venerdì del Signore 14 maggio 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Speranza.  Anche per Ciò, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta con Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio – e Sereno, Attendo il Giudizio di Dio. (L’autore). 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Atto di Dolore 

 

O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con Tutto il Cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi Castighi e, soprattutto, perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra Ogni Cosa! Propongo – col Tuo Santo Aiuto, di non offenderTi mai più e di Fuggire le occasioni prossime di peccato.  Signore, Misericordia, Perdonami! Amen.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 


Fratelli e Sorelle Carissimi, entrando nei grandi o piccoli ospedali si ha la chiara prova di quanto la Fede sia tiepida, poiché dedichiamo più tempo alla salute del Corpo che alla Cura dell’Anima.  Posto che la paura è umana cosa, potrebbe definirsi intelligente tutto ciò? Molti non saprebbero rispondere, altri non vorrebbero affatto, giacché – Grazie a Dio non per tutti, più conveniente è il non pensare. Siamo divenuti uno strano Popolo, pieno di dubbi e di incertezze, sempre disponibile alla critica e al giudizio, comunque ingrato! Eppure, Loro Son Là Che Attendono una nostra Sincera e Profonda Richiesta d’Aiuto, Pronti a Dare Dimostrazione dell’Amore Divino, affinché le genti pieghino le ginocchia e Preghino Così Come già dovrebbero. Non indugiamo oltre, non tiriamo la cosiddetta corda, ormai messa a dura prova, e rimbocchiamoci le maniche: i Messaggi dal Cielo non Giungono a caso, dal Momento Che il Signore ci Vuole Salvare per Davvero. Sia Lodato Gesù Cristo.

 

 

 


Messaggio di Gesù

(a Carol Ameche – U.S.A., 01 marzo 2010)

  

Dio Padre Dice: “È una settimana  calma, ma ben presto i Vulcani assopiti del mondo entreranno in eruzione per una reazione a catena. Ciò dimostrerà a coloro che Pregano Che l’Avvertimento È Vicino. Vi Invito ad Avvertire tutti di Pregare per coloro Che Entrano nell’Eternità. In Cambio, costoro sceglieranno i Miei Comandamenti, e si Pentiranno della loro Vita peccaminosa, pieni di Gratitudine per la Mia Misericordia. È un Tempo critico nella storia del mondo, Tanto Benedetto in passato. In Verità, nonostante le Vite sprecate, Io Diffondo Doni di Comprensione Nuova, Che Getta Luce sulle possibilità di scelta della Salvezza Eterna, e di Opportunità di Grazie, … benché Questo Mio Amore Sia rifiutato e rigettato da tanti! Amen, e Giubilate! Stringetevi a Dio Uno e Trino per raggiungere l’Assoluto, la Mia Cara Eternità!!!”.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Preghiera

13 maggio 2021 (In Ginocchio)

 

A Federico

 

 

  • Per Papa Francesco e per il Rabbino Di Segni, Chiamati Entrambi al Compimento dei Piani di Dio tra le Fila del Popolo Eletto – gli Ebrei, i nostri Fratelli Maggiori, e tra Tutte le Genti di Buona Volontà e di qualsivoglia derivazione Religiosa.  Preghiamo: con l’Approssimarsi dei Tempi Nuovi, Gesù Cristo – Meraviglioso e Prediletto Figlio dell’Altissimo, Permettici di ServirTi Degnamente e di Aiutare – Così, il Tuo Spirito Consolatore.
  • Perché il Pianeta Ritrovi il Suo Originario Splendore, Tornando ad Essere il Generato Paradiso Terrestre. Preghiamo: con l’Approssimarsi dei Tempi Nuovi, Gesù Cristo – Meraviglioso e Prediletto Figlio dell’Altissimo, Permettici di ServirTi Degnamente e di Aiutare – Così, il Tuo Spirito Consolatore.
  • Affinché i Figli del Popolo di Dio Prendano Finalmente Coscienza del fatto che la tristezza e la solitudine degli Animi siano da attribuirsi Unicamente all’esserci allontanati dall’Amore del Padre Celeste.  Preghiamo: con l’Approssimarsi dei Tempi Nuovi, Gesù Cristo – Meraviglioso e Prediletto Figlio dell’Altissimo, Permettici di ServirTi Degnamente e di Aiutare – Così, il Tuo Spirito Consolatore.
  • Perché i malvagi strumenti del demonio, quali la povertà, la malattia, la diffidenza, l’odio, la cupidigia, la durezza dei Cuori, l’invidia e tutti gli altri vizi capitali, vengano finalmente Consegnati dal Prode Arcangelo Michele ai Celesti e Saggi Custodi della Giustizia. Preghiamo: con l’Approssimarsi dei Tempi Nuovi, Gesù Cristo – Meraviglioso e Prediletto Figlio dell’Altissimo, Permettici di ServirTi Degnamente e di Aiutare – Così, il Tuo Spirito Consolatore.
  • Perché il Giudizio Torni ad Essere Prerogativa del Magnifico Creatore Che – in Forza del nostro Sincero ed Umile Pentimento, ci Accoglierà ai Piedi del Suo Splendido Trono. Preghiamo: con l’Approssimarsi dei Tempi Nuovi, Gesù Cristo – Meraviglioso e Prediletto Figlio dell’Altissimo, Permettici di ServirTi Degnamente e di Aiutare – Così, il Tuo Spirito Consolatore.
  • Perché le Sante Anime Abbandonate in Purgatorio ed i Defunti di Tutti i Tempi Lascino per Sempre i Luoghi di Espiazione delle pur Meritate Pene, Così Riunendosi agli Angeli e ai Santi del Paradiso, Intercedendo e Pregando Insieme per i Sacerdoti, per i Carismatici e per le Creature ancora in pericolo sulla Terra.  Preghiamo:  con l’Approssimarsi dei Tempi Nuovi, Gesù Cristo – Meraviglioso e Prediletto Figlio dell’Altissimo, Permettici di ServirTi Degnamente e di Aiutare – Così, il Tuo Spirito Consolatore.
  • Perché la Potente Mamma Tua e nostra – la Splendida Pargoletta Maria, Possa Nuovamente e con Fierezza Chiamarci Figli della Causa Universale e servi Fedeli del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Preghiamo: con l’Approssimarsi dei Tempi Nuovi, Gesù Cristo – Meraviglioso e Prediletto Figlio dell’Altissimo, Permettici di ServirTi Degnamente e di Aiutare – Così, il Tuo Spirito Consolatore.

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me! Amen.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale della Morte e Risurrezione del Tuo Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale.   Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.   Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto È Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

 

Risultato immagini per gif animate del Vangelo

 

 


Preghiera del Mattino (San Francesco d’Assisi)

Cosa Vuoi Tu, Signore, Che io Faccia?

Colletta

O Dio, Che Hai Voluto Aggregare San Mattia al Collegio degli Apostoli, per Sua Intercessione Concedi a noi, che ci Allietiamo per il Dono del Tuo Amore, di Essere Annoverati tra gli Eletti.   Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria per tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

Dagli Atti degli Apostoli (At 1, 15-17. 20-26)

In Quei Giorni, Pietro Si Alzò in Mezzo ai Fratelli – il numero delle persone radunate era di circa centoventi – e Disse: “Fratelli, Era Necessario Che Si Compisse Ciò Che nella Scrittura Fu Predetto dallo Spirito Santo per Bocca di Davide Riguardo a Giuda, diventato la guida di quelli che arrestarono Gesù.   Egli infatti era stato del nostro numero e aveva Avuto in Sorte lo Stesso nostro Ministero.  Sta scritto nel Libro dei Salmi: “La sua dimora diventi deserta e nessuno vi abiti”, e: “Il suo Incarico Lo prenda un altro”.  Bisogna dunque che, tra coloro che sono stati con noi per tutto il Tempo nel Quale il Signore Gesù Ha Vissuto fra noi, Cominciando dal Battesimo di Giovanni Fino al Giorno in Cui È Stato di Mezzo a noi Assunto in Cielo, Uno Divenga Testimone, Insieme a noi, della Sua Risurrezione”.  Ne Proposero due: Giuseppe, detto Barsabba, soprannominato Giusto, e Mattia.  Poi Pregarono Dicendo: “Tu, Signore, Che Conosci il Cuore di tutti, Mostra Quale di questi due Tu Hai Scelto per Prendere il Posto in Questo Ministero e Apostolato, Che Giuda ha abbandonato per andarsene al posto che gli spettava”.   Tirarono a Sorte fra Loro e la Sorte Cadde su Mattia, Che Fu Associato agli Undici Apostoli.  Parola di Dio.

Salmo 112 (Il Signore Lo Ha Fatto Sedere tra i Prìncipi del Suo Popolo).

Lodate, servi del Signore, Lodate il Nome del Signore.  Sia Benedetto il Nome del Signore, da Ora e per Sempre.   Dal Sorgere del Sole al Suo Tramonto, Sia Lodato il Nome del Signore.  Su tutte le genti Eccelso È il Signore, Più Alta dei Cieli È la Sua Gloria.  Chi è Come il Signore, nostro Dio, Che Siede nell’Alto e Si China a Guardare sui Cieli e sulla Terra? Solleva dalla polvere il Debole, dall’immondizia Rialza il Povero,
per Farlo Sedere tra i Prìncipi, tra i Prìncipi del Suo Popolo.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Giovanni (Gv 15, 9-17)

In Quel Tempo, Gesù Disse ai Suoi Discepoli: “Come il Padre Ha Amato Me, anche Io Ho Amato voi. Rimanete nel Mio Amore.   Se Osserverete i Miei Comandamenti, Rimarrete nel Mio Amore, Come Io Ho Osservato i Comandamenti del Padre Mio e Rimango nel Suo Amore.   Vi Ho Detto Queste Cose perché la Mia Gioia Sia in voi e la vostra Gioia Sia Piena.  Questo È il Mio Comandamento: Che vi Amiate gli uni gli altri Come Io Ho Amato voi.  Nessuno ha un Amore Più Grande di Questo: Dare la Sua Vita per i Propri Amici.   Voi Siete Miei Amici, se fate Ciò Che Io vi Comando.   Non vi Chiamo più servi, perché il servo non sa Quello Che Fa il suo Padrone; ma vi Ho Chiamato Amici, perché Tutto Ciò Che Ho Udito dal Padre Mio L’Ho Fatto Conoscere a voi.  Non voi avete Scelto Me, ma Io Ho Scelto voi e vi Ho Costituiti perché Andiate e Portiate Frutto e il vostro Frutto Rimanga; perché Tutto Quello Che Chiederete al Padre nel Mio Nome ve Lo Conceda.   Questo vi Comando: Che vi Amiate gli uni gli altri”.  Parola del Signore.

Preghiera della Sera 

O Signore, Che ci Hai Reso Partecipi della Tua Divina Mensa, anche Durante il Riposo, Concedi ai Tuoi Servi di EsserTi Sempre Fedeli e di Annunciare il Tuo Nome ai Fratelli. 

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)