Il Santo Vangelo del Giorno lunedì del Signore 10 maggio 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Speranza.  Anche per Ciò, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri, gli atei e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta con Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia Volta, mentre in Ginocchio – e Sereno, Attendo il Meritato Giudizio di Dio. (L’autore). 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, stiamo per assistere ad una Vera e Propria Rivoluzione del Conosciuto, giacché i Tempi Sono Maturi perché l’Uomo si Renda Finalmente Conto dei Motivi Posti da Dio alla Base del Passaggio sulla Terra! Certo, non è Facile Comprender Ciò, presi come siamo dalla vicissitudini della Vita quotidiana, ma dobbiamo pur Prendere Atto Che Siamo “Emanazione Diretta dell’Onnipotente”, anche se poi qualche “regista malefico e senza scrupoli” ci ha ridotto a delle mere comparse d’un triste palcoscenico. Per Questi Motivi, non lasciamoci intrappolare dalle umane divisioni e dalle diaboliche strategie, generate ad arte per disunirci e per confonderci; tralasciamo invece le cose non importanti, Dedicandoci alla Sana Contemplazione e alla Preghiera, Rammentando che tutti – nessuno escluso, ci piaccia o meno, Saremo Chiamati a Rispondere delle nostre azioni.  Buona e Santa Lettura a Tutti i Cuori in Ascolto e Innamorati del Cristo di Dio.

 

 

Risultati immagini per anadimionlus

 


Messaggio di Gesù

(a  Giovanni – Domenica 10 maggio 2015)

“Il Tempo dei Miracoli”

 

Dice il Signore: “È Giunto il Momento per alcuni Figli nel mondo di Operare Miracoli nel Mio Nome, affinché i Fratelli Possano Osservare e Guarire dal male che li affligge, Convertendosi! Sappiate tutti che il maligno è stato Vinto, ma che è da sempre lui la causa d’ogni pur minimo vostro dolore. Vi Benedico. (Gesù)”.

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto  

Preghiera dei Fedeli


Il Signore ci Ha Donato lo Spirito della Testimonianza. Con la nostra Preghiera, Supplichiamo con Fiducia per Tutti Coloro Che Sono Evangelizzati, perché all’Ascolto del Messaggio Aderiscano a Gesù il Salvatore.  Preghiamo: Rendici Tuoi Umili Testimoni, Signore.  

Per Tutte le nostre Famiglie, perché Siano Luoghi di Esperienza, di Fede e di Ospitalità Accogliente. Preghiamo: Rendici Tuoi Umili Testimoni, Signore.

Per Tutti i Cristiani Perseguitati, perché Siano Sostenuti dalla Forza dello Spirito, per una Testimonianza di Fede Coraggiosa e Perseverante. Preghiamo: Rendici Tuoi Umili Testimoni, Signore.

Per Coloro Che Sono Associati alla Passione di Cristo Attraverso la Sofferenza e la Malattia, perché Accolgano Serenamente la Superiore Volontà di Dio. Preghiamo: Rendici Tuoi Umili Testimoni, Signore.

Per noi, spesso scandalizzati dalle persecuzioni contro la Fede, perché la Parola del Signore ci Dia Certezza e Fiducia di Essere Sostenuti dallo Spirito.  Preghiamo: Rendici Tuoi Umili Testimoni, Signore.

Per la Donna Cristiana e per un Impegno Maggiore nell’Ospitalità.   Preghiamo: Rendici Tuoi Umili Testimoni, Signore.

O Signore, Che ci Hai Mandato lo Spirito Consolatore per Sostenerci nella nostra Missione di Testimonianza, Rendici Degni di Fare Memoria del Tuo Mistero Pasquale, con Partecipazione Interiore e Coerenza di Vita.   Per Cristo nostro Signore. Amen.

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Ode di Ringraziamento

(In Ginocchio)


Accogli con Benevolenza, o Dolcissimo Signore, i Doni Che Ti Offriamo e Concedi alla Tua Chiesa, Nata dal Fianco Aperto del Meraviglioso Tuo Cristo – Dormiente sulla Croce, di Attingere alla Fonte dei Tuoi Misteri lo Spirito di Santità Che La Fa Vivere e Rispondere Fedelmente all’Amore di Colui Che L’Ha Generata, Gesù Cristo, Signore nostro, poiché Egli Vive e Regna nei Secoli dei Secoli.   Amen.


 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale della Morte e Risurrezione del Tuo Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale.   Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.   Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Se Siamo Morti con Cristo, Crediamo anche Che Vivremo con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

Risultato immagini per gif animate del Vangelo

 

 

Preghiera del Mattino

Signore Gesù, Grazie per Questo Regalo di un Nuovo Giorno.  Un Regalo Che Viene ad Aggiungersi ai Tanti Altri Che ho Ricevuto da Te. Apri i miei Occhi, affinché io mi Renda Conto Che Tutto Ciò Che Sono, Che Tutto Ciò Che Ho Viene da Te. È dunque Normale Che Tutto Ciò Che Sono e Possiedo Lo Metta al Tuo Servizio e al Servizio del mio Prossimo. Aiutami ad Annunciare a coloro che incontrerò Oggi “Tutto Ciò Che Tu, Signore, Hai Fatto per me nella Tua pur Infinita Misericordia”. Amen. 

Detti dei padri

L’Abba Pastor disse: Se una cassa piena di abiti viene abbandonata per lungo tempo, gli abiti contenuti in essa marciscono; così sono anche i pensieri nel nostro cuore. Se non li metteremo in atto concretamente, nel Tempo si deformeranno e marciranno.

Antifona

Cristo Risorto dai Morti non Muore più; la morte non ha più Potere Su di Lui. Alleluia. (Rm 6, 9)

Colletta

Donaci, Dio Misericordioso, di Sperimentare in Ogni Momento della Vita la Fecondità della Pasqua Che Celebriamo nei Santi Misteri.   Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria per Tutti i Secoli dei Secoli.   Amen.

Dagli Atti degli Apostoli (At 16, 11-15)

Salpati da Tròade, facemmo vela direttamente verso Samotràcia e, il Giorno dopo, verso Neàpoli e di qui a Filippi, colonia romana e città del primo distretto della Macedònia.   Restammo in questa città alcuni Giorni.   Il Sabato uscimmo fuori della porta lungo il Fiume, dove ritenevamo che si facesse la Preghiera e, dopo aver preso posto, rivolgevamo la parola alle Donne là riunite.   Ad ascoltare c’era anche una Donna di nome Lidia, commerciante di porpora, della città di Tiàtira, una Credente in Dio, e il Signore Le Aprì il Cuore per Aderire alle Parole di Paolo.  Dopo Essere Stata Battezzata Insieme alla Sua Famiglia, ci invitò Dicendo: «Se mi Avete Giudicata Fedele al Signore, Venite e Rimanete nella mia casa».  E ci costrinse ad Accettare.   Parola di Dio.

Salmo 149 (Il Signore Ama il Suo Popolo).

Cantate al Signore un Canto Nuovo; la Sua Lode nell’Assemblea dei Fedeli.   Gioisca Israele nel Suo Creatore, Esultino nel Loro Re i Figli di Sion.   Lodino il Suo Nome con Danze, con Tamburelli e Cetre Gli Cantino Inni.   Il Signore Ama il Suo Popolo, Incorona i Poveri di Vittoria.   Esultino i Fedeli nella Gloria, Facciano Festa sui Loro giacigli.   Le Lodi di Dio sulla Loro Bocca.   Questo È un Onore per Tutti i Suoi Fedeli.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia.   Lo Spirito della Verità Darà Testimonianza di Me, Dice il Signore, e anche voi Date Testimonianza.   Alleluia.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Giovanni (Gv 15, 26 – 16,4)

In Quel Tempo, Disse Gesù ai Suoi Discepoli: «Quando Verrà il Paràclito, Che Io vi Manderò dal Padre, lo Spirito della Verità Che Procede dal Padre, Egli Darà Testimonianza di Me; e anche voi Date Testimonianza, perché Siete con Me Fin dal Principio.  Vi Ho Detto Queste Cose perché non Abbiate a scandalizzarvi.   Vi scacceranno dalle Sinagoghe; anzi, Viene l’Ora in Cui chiunque vi ucciderà Crederà di Rendere Culto a Dio.  E faranno ciò, perché non hanno Conosciuto né il Padre né Me.   Ma vi Ho Detto Queste Cose affinché, Quando Verrà la loro Ora, ve Ne Ricordiate, perché Io ve L’Ho Detto».   Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore, Abbi Pietà di coloro che vedono la pagliuzza nell’occhio del Fratello e non la trave che hanno nel proprio.  Non Considerare, Ti Prego, il giudizio altrui, Che Solo Tu Hai Diritto di Dare. Perdona i nostri peccati, Tu Che Abiti Silenziosamente in Ogni Tua Creatura.  Infatti, Cosa Saremmo senza di Te? Cosa Potremmo senza di Te? Dove Andremmo senza di Te? Te Ne Supplico, Signore, Abbi Misericordia di noi. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)