Il Santo Vangelo del Giorno Sabato del Signore 08 maggio 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Speranza.  Anche per Ciò, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta con Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia volta, mentre in Ginocchio – e Sereno, Attendo il Giudizio di Dio. (L’autore). 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Fratelli e Sorelle in Cristo, nonostante quanto ritengano anche gli scienziati, È la Madonna di Pompei Che Tiene Sigillata la sommità del Vesuvio, che altrimenti esploderebbe, lasciando solo l’inesorabile ricordo della zona Partenopea… e di tutti i suoi abitanti! A nessuno – purtroppo, viene in Mente di Ringraziare col Cuore la Beata Vergine per Quello Che Ogni Giorno Fa, malgrado le nostre molteplici e nefaste distrazioni. Invece, gli umani figuranti, quelli che fingono di volerci Bene, ancora non capiscono che le loro iniquità produrranno tanto male, Sofferenze e Morti, benché poi il Signore Provvederà nei Tempi e Modi Ritenuti Giusti dalla Sua Divina Misericordia, Che Sta per Manifestar di Sé. Infatti, È in Arrivo uno Stravolgimento Reale e Serio di Ogni Cosa, a prescindere da quel che noi abbiamo quaggiù in mente, e male non faremmo ad Inginocchiarci ai Piedi di una Illuminata Croce Santa, Pregando per noi stessi e per coloro che si ostinano a non voler capire che “finito è il carnevale”, benché spesso si Pianga per quel che capita di vedere o di udire, ma tant’è. Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, Com’Era nel Principio, Ora e Sempre, nei Secoli dei Secoli, Amen.

  

  Potrebbe essere un'immagine raffigurante albero, attività all'aperto e testo

 

 

Supplica

(in Ginocchio)


Accogli, Padre Misericordioso, le Offerte di Questa Famiglia Terrena, perché con l’Aiuto della Tua Protezione Custodisca i Meravigliosi Doni Ricevuti e Raggiunga – Così, Quelli Eterni. Per Cristo nostro Signore.  Amen.

 La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Testimonianza

(Dalla cella del Buon Consiglio – Santa Pasqua 04 aprile 2021/2028 A.D.)

 

A Federico

 

… quaggiù, nessun umano nome è stato mai più grande di Quello Attribuito allora al Battista, i Cui Carismi Volarono però Intatti nel Tempo, sino a Giunger qui, ai Giorni nostri, Mediante la Divina Sapienza dello Spirito Santo Consolatore.   Tuttavia e nel Superiore Discernimento, voglia il Giusto Popolo di Dio Tenere a mente Che la Gloria Apparterrà per Sempre e Unicamente al Figlio dell’Uomo, Visto Che il Magnifico Creatore Si Compiacque nel Suo Meraviglioso e Discendente Cristo, poiché Così Doveva Essere.   Amen.

 

 La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto 


Messaggio di Gesù Cristo

(a Giuseppe Auricchia – Assemini (CA), 15.09.2002 – ore 03,00)

 

America, America, fermati

  

Dice Gesù Cristo: “Non temere, ascoltaMi e scrivi: La Croce Santa Va Portata con Amore, perché Io Sono Colui Che per Primo L’Ho Portata e Prima di voi L’Ho Baciata ed Amata.  Vi Invito ad AmarLa, AdorarLa, ContemplarLa con Umiltà… (silenzio). Il Cristo Morto sulla Croce È Amore e Temperanza. Popolo Mio, l’Ora Volge al Tramonto.  Ormai È Vicina la Coppa dell’Ira del Padre, Che Sta per Traboccare. Io Grido! America, America, fermati! Non rendere più sordo il tuo orecchio, perché tu cadrai nell’oblio come l’Impero Romano (se non Mi ascolterai). Governanti di tutto il mondo, fermatevi!!! Ascoltate È Dio Che vi Parla!!! Non è con la guerra che darete Pace ai popoli. Essa può solo portare distruzione, morte, fame e miseria: così il mondo soffrirà in un’agonia mortale. Vi Invito a depositare ai Piedi della Croce l’arma della morte (l’odio), altrimenti quante nazioni vacilleranno e cadranno. Ma Io Grido ancora di più: Italia, Italia, dove vai? Io Ho Condotto a Roma le Mie Reliquie. Fermati, perché tu sarai passata sul Fuoco Che Brucia e così Si Compiranno Tutte le Profezie.  Ecco Io Vengo a voi. Spalancate i vostri Cuori, perché una Nuova Alba Sta per Nascere e ogni peccato Sarà Cancellato dalla faccia della Terra. Io Sono il Signore della Vita e Vita vi Darò in Abbondanza. Vi Coprirò Custodendovi, Preservandovi da Tutte le ingiustizie (che verranno). Vi Chiedo ancora la vostra disponibilità, che sia totale e Vissuta nel Silenzio della Preghiera.  Il vostro Vivere quotidiano Sia Vissuto nel Mio Santo Amore, Così solo darete la Vera Pace a tutti i popoli della Terra.  Venite alla Mia Croce… Che È l’Albero della Vita, della vostra Vita. Figli Miei Pregate, Pregate tutti Insieme perché il mondo possa trovare la Pace e l’Armonia fra tutti i popoli.  Io ti Benedico nel Nome della Santissima Trinità”.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale della Morte e Risurrezione del Tuo Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale.   Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.   Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Se Siamo Morti con Cristo, Crediamo anche Che Vivremo con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

Risultato immagini per gif animate del Vangelo

 

 

Preghiera del Mattino

Signore, Tu Solo Sei il Buon Pastore e il Vero Re. La Tua Corona Fu una Corona di Spine, il Tuo Scettro un Simbolo di Sacrificio. Concedici la Grazia di Usare il nostro potere al Servizio del Prossimo e di Essere, Come il Buon Pastore, la Porta Attraverso la Quale altri Entreranno nel Regno. Amen. 

Detti dei padri

Un giorno a Sceta si scoprì che un Confratello aveva peccato; gli Anziani si riunirono e mandarono a chiamare l’Abba Mosè, dicendogli di venire; ma quello non volle andare.   Allora il Presbitero lo mandò a chiamare dicendo: vieni, poiché la Comunità dei Confratelli ti attende.  E quello, levatosi, andò. Tuttavia portando con sé una cesta vecchissima, la riempì di sabbia e se la trascinò dietro.  Quelli gli andarono incontro dicendo: Che Significa, o Padre? E il Vecchio rispose loro: I miei peccati scorrono a profusione alle mie spalle e io oggi sono venuto a giudicare i peccati altrui? Allora essi, sentendolo, non dissero nulla al Confratello, e anzi lo perdonarono.

Antifona

Sepolti con Cristo nel Battesimo, Con Lui Siete anche Risorti Mediante la Fede nella Potenza di Dio, Che Lo Ha Risuscitato dai Morti.   Alleluia. (Col 2, 12)

Colletta

Dio Onnipotente ed Eterno, Che nella Rigenerazione Battesimale ci Hai Comunicato la Tua Stessa Vita, Concedi a Coloro Che Hai Reso Giusti con la Tua Grazia, Disponendoli alla Vita Immortale, di Giungere da Te Guidati alla Pienezza della Gloria.   Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria per Tutti i Secoli dei Cecoli.  Amen.

Dagli Atti degli Apostoli (At 16, 1-10)

In Quei Giorni, Paolo Si Recò a Derbe e a Listra.  Vi era qui un Discepolo Chiamato Timòteo, Figlio di una Donna Giudea Credente e di padre greco: Era Assai Stimato dai Fratelli di Listra e di Icònio.   Paolo Volle Che Partisse con Lui, Lo Prese e Lo Fece Circoncidere a Motivo dei Giudei che si trovavano in quelle regioni: tutti infatti sapevano che Suo padre era greco. Percorrendo le città, trasmettevano loro le Decisioni Prese dagli Apostoli e dagli Anziani di Gerusalemme, perché Le Osservassero.  Le Chiese intanto Andavano Fortificandosi nella Fede e Crescevano di numero Ogni Giorno.  Attraversarono quindi la Frìgia e la regione della Galàzia, poiché lo Spirito Santo Aveva Impedito Loro di Proclamare la Parola nella provincia di Asia.   Giunti verso la Mìsia, Cercavano di Passare in Bitìnia, ma lo Spirito di Gesù non Lo Permise Loro; Così, Lasciata da parte la Mìsia, Scesero a Tròade.  Durante la Notte Apparve a Paolo una Visione: era un Macèdone che Lo Supplicava: «Vieni in Macedònia e Aiutaci!».   Dopo Che Ebbe Questa Visione, Subito Cercammo di Partire per la Macedònia, Ritenendo Che Dio ci Avesse Chiamati ad Annunciare loro il Vangelo.   Parola di Dio.

Salmo 99 (Acclamate il Signore, voi tutti della Terra).

Acclamate il Signore, voi tutti della Terra, Servite il Signore nella Gioia, Presentatevi a Lui con Esultanza.
Riconoscete Che Solo il Signore È Dio: Egli ci Ha Fatti e noi Siamo Suoi, Suo Popolo e Gregge del Suo Pascolo.   Perché Buono È il Signore, il Suo Amore È per Sempre, la Sua Fedeltà di Generazione in Generazione.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia.  Se Siete Risorti con Cristo, Cercate le Cose di Lassù, Dove È Cristo, Seduto alla Destra di Dio.  Alleluia.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Giovanni (Gv 15, 18-21)

In Quel Tempo, Disse Gesù ai Suoi Discepoli: «Se il mondo vi odia, sappiate che prima di voi ha odiato Me.  Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; poiché invece non siete del mondo, ma vi Ho Scelti Io dal mondo, per Questo il mondo vi odia.  Ricordatevi della Parola Che Io vi Ho Detto: “Un servo non è più Grande del suo Padrone”.   Se hanno perseguitato Me, perseguiteranno anche voi; se hanno Osservato la Mia Parola, Osserveranno anche la vostra.   Ma faranno a voi Tutto Questo a Causa del Mio Nome, perché non Conoscono Colui Che Mi Ha Mandato».   Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore, Tu Ci Hai Fatto Dono della Parola – perché Parlassimo con Bontà, degli orecchi – perché Ascoltassimo Attentamente, delle mani – perché Creassimo Qualcosa anche noi.  Aiutaci a Far Uso di Questi Doni per Salvare i nostri Fratelli, Come il Buon Pastore le Pecorelle Smarrite, dal loro peccato e dalla loro tristezza.   Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)