Messaggio di San Michele Arcangelo (a Giovanni – 01 maggio 2021).

 

 

Il Padre Onnipotente Ha Oggi Ordinato di Riferirvi Questa Sua Parola: “Onorate il Nome Mio e di Chi Ho a voi Inviato, poiché Attraverso di Lui Riceverete il Perdono e Vivrete in Pace nella Sua Gloria, per poi Giungere Puri Sino a Me.   Aprendo i vostri Cuori a Quanto Io Disposi Doversi Diffondere dallo Spirito Santo, Seguirete le Parole delle Incaricate Guide, Che Tracceranno il Giusto Percorso del Mio Popolo sulla Terra, perché Giunto È il Tempo della Straordinarietà delle Cose, l’Era della Rivoluzione Celeste, della Definitiva Selezione.    Rifiutate di adulare le fuorvianti futilità e, Abbandonando i vostri Animi agli Eventi, Alzate Pentiti gli Occhi al Cielo, Pregando Umilmente la Divina Misericordia del Mio Prediletto Figlio, il Tanto Amato Gesù, affinché Abbia Egli a Ricordarsi d’ognuno di voi.  Ho Così Parlato!”.