Il Santo Vangelo del Giorno Sabato del Signore 01 maggio 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

…. Scrivere della Sacra Parola È per me un Dovere da Divulgare con Amore Spontaneo, giacché il Premio È Proprio Quello di Annunciare alle Creature la Speranza.  Anche per Ciò, Esorto ad Aiutare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, Pregando Insieme per gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri e per i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor Mio Sussulta con Commozione, Tutto io misero Faccio per Questo Merletto della Veste di Cristo – Ch’È il Santo Vangelo – per l’appunto, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia volta, mentre in Ginocchio – e Sereno, Attendo il Giudizio di Dio. (L’autore). 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non Vedere e a non voler ancora Udire.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, oggi, col Santo Vangelo del Giorno, Festeggiamo la Ricorrenza di San Giuseppe Lavoratore, Fine e Agiato Ebanista dell’Epoca, Discendente della Casa di Davide, Padre Putativo di Gesù e Sposo di Maria Vergine per Grazia, Uomo Santo e Coraggioso Che Intese – con Amore e Ispirazione Divina, Vincere ogni umano pregiudizio, Portando la Designata Madre al Suo Fianco, perché si Concretassero Tutti i Passi della Scritture. Egli Ebbe Cura della Sacra Famiglia – all’Ombra dei Comandi DettatiGli dal Padre Celeste per Mezzo degli Angeli, Obbedendo ad ogni Ordine Impartito dall’Alto e Tutelando – Così, Colui Che Sarebbe poi Diventato la Luce di Salvezza per il mondo intero.  Anche per Ciò, Rendiamo Onore e Gloria a Questo Provvido Custode, Cui Dobbiamo Incondizionato Rispetto e Grande Ammirazione, considerati i risvolti del Tempo, e a Lui Raccomandiamo la Tutela della nostra Sorte, affinché Prenda a Cuore ogni nostro pur minimo disagio di quaggiù, considerato il qui riportato Messaggio del Signore.  In Questo 1° Sabato del Mese, Pace e Bene a Tutti, Rendendo Insieme Omaggio alla Grande Promessa della Divina Misericordia.

 

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona

 

 

Preghiera a San Giuseppe
(per un Buon Lavoro ed un Relativo Ambiente Sano)

 


O San Giuseppe, Padre Putativo di Gesù e Sposo Purissimo di Maria, Che a Nazareth Hai Conosciuto la Dignità e il Peso del Lavoro, Accettandolo in Ossequio alla Volontà del Padre e per Contribuire alla nostra Salvezza, Aiutaci a fare del Lavoro Quotidiano un Mezzo di Elevazione; Insegnaci a fare del luogo di lavoro una ‘Comunità di PersonÈ, Unita dalla Solidarietà e dall’Amore; Dona a Tutti i Lavoratori e alle Loro Famiglie la Salute, la Serenità e la Fede; Fa’ Che i Disoccupati Trovino Presto una Dignitosa Occupazione e Che Coloro Che Hanno Onorato il Lavoro per una Vita Intera Possano Godere di un Lungo e Meritato Riposo.   Te Lo chiediamo per Gesù, nostro Redentore, e per Maria, Tua Castissima Sposa e nostra Carissima Madre.   Amen.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto


Preghiera dei Fedeli

 


Rivolgiamo la nostra Preghiera a Cristo, Che non Ha Disdegnato di Essere Chiamato il Figlio del Falegname, e con la Sua Opera Ha Elevato a Nuova Dignità il Lavoro dell’Uomo.   Diciamo Insieme:

Ascoltaci, o Signore.

Signore Dio, Che Hai Creato la Terra perché Diventasse la Dimora dell’Uomo, Aiutaci a Renderla, col nostro Lavoro, Sempre Più Umana e Abitabile. Preghiamo: Ascoltaci, o Signore.

Signore, Che Hai Nobilitato l’Opera delle Mani dell’Uomo Facendoti Tu Stesso Lavoratore, Fa’ Che non Diventiamo mai schiavi del Lavoro e del Guadagno, ma ce ne Serviamo Come Mezzo di Liberazione a Gloria del Tuo Nome.   Preghiamo: Ascoltaci, o Signore.

Signore, Che Hai Manifestato la Tua Predilezione per i Poveri e gli Oppressi, Aiuta i Disoccupati ad Avere un Lavoro Sicuro e una Condizione Degna di Uomini Liberi.   Preghiamo: Ascoltaci, o Signore.

Signore, Che Hai Scelto una Famiglia Povera e un Villaggio Sconosciuto per la Tua Dimora Fra noi, Fa’ Che non disprezziamo le Cose Umili e Semplici, perché Attraverso di Esse Tu ci Porti la Salvezza.   Preghiamo: Ascoltaci, o Signore.

Padre Santo, Che Hai Rivelato a San Giuseppe il Mistero di Tuo Figlio e Lo Hai Affidato alla Sua Guida e Custodia, Donaci di Poter Sempre Più Comprendere il Mistero della Sua Incarnazione.   Per Cristo nostro Signore.   Amen.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

Preghiera al Padre Celeste

(in Ginocchio)

 

O Dio, Fonte di Ogni Bene, Guarda i Doni Che Ti Presentiamo nel Ricordo di San Giuseppe, e Fa’ Che la nostra Umile Offerta Diventi Pegno della Tua Protezione.   Per Cristo nostro Signore.   Amen.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto
Preghiera di Ringraziamento 


Tutto Ciò Che Fate in Parole e Opere, Tutto Si Compia nel Nome del Signore Gesù, Rendendo per Mezzo di Lui Grazie a Dio Padre.   Alleluia.



La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

Messaggio di Gesù Cristo

(a Giuseppe Auricchia – Avola, 04 aprile 2002)

“Come prepararsi, quando il Papa sarà esiliato”.

 

“Figli Miei, Fratelli Miei dovete prepararvi. Gli Eventi Si Avvicinano. Satana con i suoi seguaci si trasferirà con l’antiCristo in Vaticano ed il Papa attuale andrà in esilio. Il nuovo Papa impostore con l’antiCristo domineranno il mondo! Ricordatevi di tenere pronti i vostri Sacramentali, i Rosari, gli Scapolari, la Bibbia e il Santo Vangelo. Dovrete nascondervi. Sarete un popolo di grande clandestinità. Confidate in Me, perché vi sarà molto caos, morte, carestia. Quello che vedrete sarà la vostra tribolazione. Sarà l’ultima Battaglia tra il Bene e il male. Sarà il Tempo in cui i demoni e i Soldati di Cristo Combatteranno per le Anime. Non sarete in grado più di trovare Me nelle Chiese, poiché gli agenti del demonio vi attaccheranno e sarete fortunati di poterMi Trovare nelle Messe Celebrate in clandestinità. Vi Chiedo di Preservare un’Ostia in un Ostensorio, in Modo da Proteggervi con la Mia Presenza . Potrete portarMi in Giro nel Nascondimento, per Dare Speranza e Gioia ai Fedeli, ma potrete anche InvocarMi nella Preghiera ed Io Verrò a voi con il Mio Aiuto e la Mia Pace, poiché avrete Bisogno della Mia Forza durante quei giorni terribili. Sarete condotti a Vivere nel Bosco e non sentirete il Nascondimento AdorandoMi Insieme. Sentirete una parola “simulazione”(2): questa sarà uno strumento del maligno. Saranno in grado di manipolarvi e di farvi vedere immagini. Di farvi Credere tutto ciò che vorranno! Così Io Dico ai Figli Miei, non preoccupatevi di Ciò Che dovrete indossare e Mangiare, poiché se Mi Preoccupo dei Gigli dei Campi, degli Uccelli del Cielo, a Maggior Ragione Mi Preoccuperò per voi. Non Credete Che Mi Preoccuperò per voi durante questi tempi malvagi? Siete voi che dovete scegliere di Ricambiare il Mio Amore, poiché Io vi Ho Amato Fin dal vostro Concepimento! RiceveteMi nei vostri Cuori in Modo Che Possa Rimanere con voi e Condurvi Lungo il Percorso della vostra Vita, e vi Sembrerà di Vivere in Paradiso sulla Terra, Rimanete vicino a Me, chiedete Qualsiasi Cosa a Mio Nome e vedrete Come Io Provvederò! Figlio scrivi Tutto, non temere, portatelo a conoscenza del Mio Popolo. Io ti Benedico!”. Gesù Cristo Salvatore del mondo!

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale della Morte e Risurrezione del Tuo Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale.   Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.   Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.  Amen.

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

Se Siamo Morti con Cristo, Crediamo anche Che Vivremo con Lui.  Alleluia. (Rm 6, 8)

 

 

Risultato immagini per gif animate del Vangelo

 

 

1° Sabato del Mese

La Grande Promessa della Divina Misericordia

 

 

Preghiera del Mattino

Signore, mio Dio, Ti Ringrazio di Questa Nuova Mattina Che mi Offri. Sono curioso di Sapere Cosa mi Porterà e impaziente di Conoscere le Tue Nuove Intenzioni nei miei confronti. Concedimi il Tuo Spirito, perché io Sia Capace di Affrontare Come Tu Desideri Tutte le Cose Che mi Aspettano. In Questo Giorno, vorrei particolarmente Ascoltare Cosa Dice Tuo Figlio. Fa’ Che la Sua Parola Diventi in me una Fonte Che Zampilla, affinché Possa Trasmettere agli altri un Po’ del Tuo Amore e della Tua Provvidenza. Esulto di Questa Giornata. Amen. 

Detti dei Padri

Un Confratello chiese a un Anziano: Come Viene all’Uomo il Timor di Dio? E l’Anziano Rispose: se un Uomo Vive in Umiltà e in Povertà e non Giudica gli altri, in Questo Modo Si Manifesta in Lui il Timor di Dio.

Antifona

Beato Chi Teme il Signore e Cammina nelle Sue Vie.  Mangerai del Lavoro delle tue mani, Sarai Felice e Godrai d’Ogni Bene.   Alleluia.

Colletta

O Dio, Che nella Tua Provvidenza Hai Chiamato l’Uomo a Cooperare con il Lavoro al Disegno della Creazione, Fa’ Che – per l’Intercessione e l’Esempio di San Giuseppe, Siamo Fedeli alle Responsabilità Che ci Affidi, e Riceviamo la Ricompensa Che ci Prometti. Per il nostro Signore…

Dal Libro della Gènesi (Gn 1,26 – 2,3)

Dio Disse: “Facciamo l’Uomo a Nostra Immagine, Secondo la Nostra Somiglianza: Dòmini sui Pesci del Mare e sugli Uccelli del Cielo, sul Bestiame, su Tutti gli Animali selvatici e su Tutti i Rettili Che strisciano sulla Terra”.   E Dio Creò l’Uomo a Sua Immagine; a Immagine di Dio Lo Creò: Maschio e Femmina Li Creò.  Dio Li Benedisse e Dio Disse Loro: “Siate Fecondi e Moltiplicatevi, Riempite la Terra e Soggiogàtela, Dominate sui Pesci del Mare e sugli Uccelli del Cielo e su Ogni Essere Vivente Che Striscia sulla Terra”.  Dio Disse: “Ecco, Io vi Do Ogni Erba Che Produce Seme e Che È su Tutta la Terra, e Ogni Albero Fruttifero Che Produce Seme: Saranno il vostro Cibo.   A Tutti gli Animali selvatici, a Tutti gli Uccelli del Cielo e a Tutti gli Esseri Che Strisciano sulla Terra e nei Quali È Alito di Vita, Io Do in Cibo Ogni Erba Verde”.   E Così Avvenne.   Dio Vide Quanto Aveva Fatto, ed Ecco, Era Cosa Molto Buona.   E Fu Sera e Fu Mattina: Sesto Giorno.   Così Furono Portati a Compimento il Cielo e la Terra e Tutte le Loro Schiere. Dio, nel Settimo Giorno, Portò a Compimento il Lavoro Che Aveva Fatto e Cessò nel Settimo Giorno da Ogni Suo Lavoro Che Aveva Fatto.   Dio Benedisse il Settimo Giorno e Lo Consacrò, perché in Esso Aveva Cessato da Ogni Lavoro Che Egli Aveva Fatto Creando.   Parola di Dio.

Dalla Lettera di San Paolo Apostolo ai Colossési (Col 3, 14-15.17.23-24)

Fratelli, Sopra Tutte Queste Cose Rivestitevi della Carità, Che Le Unisce in Modo Perfetto.   E la Pace di Cristo Regni nei vostri Cuori, perché a Essa Siete Stati Chiamati in un Solo Corpo.   E Rendete Grazie! E Qualunque Cosa Facciate, in Parole e in Opere, Tutto Avvenga nel Nome del Signore Gesù, Rendendo Grazie per Mezzo di Lui a Dio Padre.   Qualunque Cosa Facciate, Fatela di Buon Animo, Come per il Signore e non per gli uomini, Sapendo Che Dal Signore Riceverete Come Ricompensa l’Eredità.    Servite il Signore Che È Cristo!  Parola di Dio.

Salmo 89 (Rendi Salda, Signore, l’Opera delle nostre mani).

Prima Che Nascessero i Monti e la Terra e il Mondo Fossero Generati, da Sempre e per Sempre Tu Sei, o Dio.   Tu Fai Ritornare l’Uomo in polvere, Quando Dici: “Ritornate, Figli dell’Uomo”.   Mille Anni, ai Tuoi Occhi, Sono Come il Giorno di Ieri Che È Passato,  Come un Turno di Veglia nella Notte.   Insegnaci a Contare i nostri Giorni e Acquisteremo un Cuore Saggio.   Ritorna, Signore: Fino a Quando? Abbi Pietà dei Tuoi servi! Saziaci al Mattino con il Tuo Amore: Esulteremo e Gioiremo per Tutti i nostri Giorni.   Si Manifesti ai Tuoi servi la Tua Opera e il Tuo Splendore ai loro Figli.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia.   Di Giorno in Giorno, Benedetto il Signore: a noi Dio Porta la Salvezza.   Alleluia.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 13, 54-58)

In Quel Tempo Gesù, Venuto nella Sua Patria, Insegnava nella loro Sinagoga e la gente rimaneva Stupita e diceva: “Da Dove Gli Vengono Questa Sapienza e i Prodigi? Non È Costui il Figlio del Falegname? E Sua Madre, non Si Chiama Maria? E i Suoi Fratelli, Giacomo, Giuseppe, Simone e Giuda? E le Sue Sorelle, non Stanno Tutte da noi? Da Dove Gli Vengono allora Tutte Queste Cose?”.   Ed Era per loro Motivo di Scandalo.   Ma Gesù Disse loro: “Un Profeta non È Disprezzato se non nella Sua Patria e in Casa Sua”.    E Lì, a Causa della loro incredulità, non Fece Molti Prodigi.   Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore, Veglia con coloro Che Vegliano o Piangono in Questa Notte. Proteggi i malati, Dona il Riposo a coloro Che Sono Stanchi. Benedici i Moribondi, Consola coloro Che Soffrono.  Abbi Pietà di coloro Che Sono Tristi e Sta’ tra coloro Che Sono Felici. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

La tua cena aziendale per Natale all'Osteria Righetto | Osteria Righetto

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)