Il Santo Vangelo del Giorno Sabato 27 marzo 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

Fratelli e Sorelle in Cristo, Annunciare il Santo Vangelo non È per me un Vanto, ma un’Autentica Necessità, e guai a me se non Lo Divulgassi di mia Iniziativa! Infatti, ho Diritto alla Ricompensa Solo in Tal Caso, altrimenti Sarebbe Stato Semplicemente un Incarico Affidatomi.   Quale È dunque il Mio Premio? Quello di Annunciare Gratuitamente la Parola, senza Usare il Diritto Conferitomi proprio dal Santo Vangelo.   Anche per Ciò, pur Essendo Libero, mi sono Fatto Servo di tutti, onde Guadagnarne il Maggior Numero. Mi sono fatto Debole per i Deboli, per Guadagnare i Deboli; mi sono fatto tutto per tutti, per Salvare chi Avesse Necessità di Ricevere Conforto, come gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri e i Carcerati.   Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Povero Cuore Mio Sussulta con Lacrime di Commozione, Tutto io misero Faccio per il Vangelo del nostro Signore Gesù, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia volta, mentre in Ginocchio – e Sereno, Attendo il Giudizio di Dio. (L’autore). 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 


….. alcuni “signori” della Terra, agendo per esclusiva e nefasta volontà del maligno, hanno connotato negativamente tutte le Straordinarie Opere di quaggiù, abusando persino delle condizioni favorite – a suo tempo, proprio dal demonio che – comunque Servo del Creatore d’ogni Cosa, li fece sentire importanti agli occhi dei loro simili! Questi soggetti, poi, morirono e furono portati per il Giudizio Primario al Cospetto di Gesù Cristo, Che loro ritenevano – però, alla stregua d’una semplice “favoletta”, quasi non si dovesse tutti Rispondere dell’operato nella Vita Concessaci dal Padre.  Coloro che abbracciano altre cause sappiano che non v’È Soluzione oltre la Preghiera, e Che soltanto il Sincero Pentimento Predisporrà l’Animo Contrito alla Prevista e Vera Purificazione! Infatti e a Ben comprendere, le Anime Che Giacciono in Purgatorio Vengono Sollevate dai Loro Tormenti solo Grazie alle Orazioni delle genti di quaggiù; ora, se una volta lasciata la Terra alcuno Rivolgesse in Loro Favore una Supplica alla Misericordia di Gesù e di Maria, come potrebbero – quelle Creature Colà abbandonate, Avvantaggiarsi delle Salvifiche e Solenni Petizioni? Ecco, Fratelli e Sorelle Carissimi, qui sta l’arcano, poiché vedranno la Luce soltanto Coloro Che Beneficeranno dei Frutti dell’Amore e della Fede, pur se avversati duramente – nella Esistenza Terrena, dalle malvagità del mondo conosciuto.      In Cristo.

 

 

 

 

Canto al Santo Vangelo
(Dai padri Silvestrini – 26 marzo 2021)


Lode e Onore a Te, Signore Gesù!



Liberatevi da tutte le iniquità commesse, dice il Signore, e Formatevi un Cuore Nuovo e uno Spirito Nuovo.   Lode e Onore a Te, Signore Gesù.

 

 

Risultati immagini per gif animate Preghiera con Gesù

 

 

Messaggi dal Cielo

(Ai Carismatici della Terra)

 

 

(A). Suor Elena Aiello, della Quale è in corso la Causa di Beatificazione, grande Carismatica (1895-1961), ascoltata a suo tempo anche dal Papa Pio XII, Fondatrice delle Terziarie Minime della Passione di Nostro Signore Gesù Cristo, Ha Avuto molte Rivelazioni da Gesù e da Maria Vergine, Riguardanti Avvenimenti futuri. Citiamo alcuni Messaggi Che Contengono  Parole uguali o simili. Il signor Giuseppe Auricchia non conosce Queste Profezie Passate  di Suor Elena Aiello.

In un Messaggio del 1954, la Beata Vergine Maria Dice a Suor Elena: “Se gli uomini non si ravvederanno, un terribile Flagello di Fuoco Scenderà dal Cielo. Il Flagello È Vicino e Sarà Preceduto da un Impetuoso Uragano di Vento, Che Sconvolgerà tutto. Poi, in una Nube, Apparirà Gesù Cristo Medesimo, e Sarà Visto da tutti e si udrà il Terrificante Grido di Giustizia Che Farà Tremare e Impallidire tutti gli Uomini per lo spavento.  In seguito a Questa Terribile Voce, si Eclisserà il Cielo e una tenebra avvolgerà tutto; da Essa si scatenerà una tremenda procella di Fuoco Che Dagli Angeli Sarà Scagliata sopra tutti i cattivi e i malvagi, vedrete cadere a brandelli fumanti la carne dei corpi degli empi, cercheranno le caverne per sottrarsi al Terribile Castigo, ma sarà invano. Sarà tale il terrore, che anche i Buoni morirebbero dallo spavento, ma Io Interverrò Come Madre di Misericordia e li Salverò, Particolarmente Quelli Che Sono Stati Fedeli con la Recita del Rosario…. Tutti i demoni saranno ricacciati dagli Angeli nell’Inferno… Il Fuoco Purificatore Cadrà dal Cielo Come Fiocchi di Neve su tutti i popoli … Durerà 70 ore … Si Unirà il Cielo alla Terra e tutti gli empi saranno distrutti … Questo Spaventoso Flagello Verrà nelle prime ore del Mattino … le Anime Giuste, i Devoti del Mio Rosario non morranno, ma Sentiranno il Dolore della morte … tutti devono assistere con lo strazio nell’Animo, tutti contempleranno Questa Visione…”.

In un Altro Messaggio del 1958, la Beata Vergine Le Disse: “…Una Nube Rossa Come il  Fuoco Attraverserà il Cielo, fitte tenebre avvolgeranno la Terra. Bisogna rimanere in casa … I cadaveri copriranno la Terra…”.

In un Altro Messaggio del 1960, la Madonna Le Dice: “…I Buoni però Che Soffrono e i Perseguitati per la Giustizia e le Anime Giuste non Devono Temere, perché Saranno Separate dagli empi e dai peccatori ostinati e Saranno Salvati … Allora Si vedrà la Potenza della Luce sulla potenza delle tenebre…”.

Infine, in un Messaggio del 1961, Maria Vergine Le Disse: “…Ma non Tarderà la Punizione degli empi. Quelli Che Resteranno troveranno nelle Mia Protezione la Misericordia di Dio. Beati coloro Che Si Potranno Chiamare Veri Devoti di Maria! Quelli Che Rimarranno dopo il Flagello, Torneranno ad Essere Come  Bambini … Per il Mio Cuore Immacolato non Tarderà poi il Trionfo della Luce sulla potenza delle tenebre, e il Mondo avrà finalmente Tranquillità e  Pace”.

 

 

Risultati immagini per gif animate Preghiera con Gesù

 

 

Colletta

(Dai padri Silvestrini – 26 marzo 2021)

 


O Dio, Che Hai Fatto di tutti i Rinati in Cristo la Stirpe Eletta e il Sacerdozio Regale, Donaci il Desiderio e la Forza di Compiere Ciò Che Comandi, perché il Tuo Popolo, Chiamato alla Vita Eterna, Sia Concorde nella Fede e nelle Opere.    Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che È Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo, per Tutti i Secoli dei Secoli.   Amen.



Risultati immagini per gif animate Preghiera con Gesù

 

 

Dalla Regola di San Benedetto

(Dai padri Silvestrini – 26 marzo 2021)

 


Se un Fratello, Ripreso più volte per una qualsiasi colpa, se anche scomunicato, neppure così si sarà Corretto, si usi con lui una Punizione più severa, cioè lo si sottoponga al castigo delle battiture.   Ma se nemmeno così si vorrà Emendare, anzi levatosi in superbia – che non sia mai! – oserà addirittura difendere la sua condotta, allora l’Abate agisca come un medico esperto: se ha Adoperato i Lenitivi, gli Unguenti delle Esortazioni, i Farmaci delle Divine Scritture e infine le Bruciature della Scomunica o delle Piaghe delle Verghe, e costata ormai che a nulla approdano le sue Industrie, faccia ricorso – ciò che vale di più – alla Preghiera sua e di tutti i monaci, affinché il Signore, a Cui Tutto È Possibile, Operi la Guarigione del Fratello Infermo.    Ma se neppure Così quegli Guarirà, allora l’Abate usi senz’altro il ferro dell’amputazione, Come Dice l’Apostolo: «Togliete il malvagio di mezzo a voi» (1 Cor 5,13); e ancora: «Se l’infedele vuole andarsene, se ne vada» (1 Cor 7,15), perché una pecora infetta non contagi Tutto il Gregge. Cap.28,1-8.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale della Morte e Risurrezione del Tuo Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale.   Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.   Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.   Amen.

 

 

Risultato immagini per gif animate del Vangelo

 


 

Preghiera del Mattino

Non appena mi levo dopo il sonno, subito, in primo luogo, la mia bocca Rende Gloria a Dio e Intona Cantici e Salmi, poiché È la Prima Preoccupazione, alla Quale lo Spirito Si Apprende Fin dall’Aurora, Esso Continua a Macinarla, come una mola, per Tutto il Giorno, sia Grano sia zizzania.   Perciò spero di esser sempre il primo a Gettar Grano, prima che il nemico getti la zizzania.  Amen.

Dal Libro del Profeta Ezechièle (Ez 37, 21-28)

Così Dice il Signore Dio: Ecco, Io Prenderò i Figli d’Israele dalle Nazioni fra le quali sono andati e li Radunerò da ogni parte e li Ricondurrò nella loro Terra: Farò di loro un Solo Popolo nella Mia Terra, sui Monti d’Israele; un Solo Re Regnerà su tutti loro e non saranno più due Popoli, né saranno più divisi in due regni.   Non si contamineranno più con i loro ìdoli, con i loro abomìni e con tutte le loro iniquità; li Libererò da tutte le ribellioni con cui hanno peccato, li Purificherò e Saranno il Mio Popolo e Io Sarò il loro Dio.   Il Mio Servo Davide Regnerà su di loro e vi Sarà un Unico Pastore per tutti; Seguiranno le Mie Norme, Osserveranno le Mie Leggi e Le Metteranno in Pratica. Abiteranno nella Terra Che Ho Dato al Mio Servo Giacobbe.   In Quella Terra su cui abitarono i loro padri, abiteranno essi, i loro Figli e i Figli dei loro Figli, per Sempre; il Mio Servo Davide Sarà loro Re per Sempre.   Farò con loro un’Alleanza di Pace; Sarà un’Alleanza Eterna con loro.   Li Stabilirò e li Moltiplicherò e Porrò il Mio Santuario in Mezzo a loro per Sempre.  In Mezzo a loro Sarà la Mia Dimora: Io Sarò il loro Dio ed essi saranno il Mio Popolo.   Le Nazioni Sapranno Che Io Sono il Signore Che Santifico Israele, Quando il Mio Santuario Sarà in Mezzo a loro per Sempre.   Parola di Dio.

Salmo Ger 31 (Il Signore ci Custodisce Come un Pastore il Suo Gregge).
Ascoltate, genti, la Parola del Signore, Annunciàtela alle Isole più lontane e dite: «Chi Ha Disperso Israele Lo Raduna e Lo Custodisce Come un Pastore il Suo Gregge».   Perché il Signore Ha Riscattato Giacobbe, Lo Ha Liberato dalle mani di uno più forte di Lui.   Verranno e Canteranno Inni sull’Altura di Sion, Andranno Insieme Verso i Beni del Signore.    La Vergine allora Gioirà Danzando e Insieme i Giovani e i Vecchi.   «Cambierò il loro lutto in Gioia, li Consolerò e li Renderò felici, senza afflizioni».

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Giovanni (Gv 11, 45-56)

In Quel Tempo, molti dei Giudei che erano venuti da Maria, alla Vista di Ciò Che Gesù Aveva Compiuto, [ossia la Risurrezione di Làzzaro,] Credettero in Lui. Ma alcuni di loro andarono dai farisei e riferirono loro Quello Che Gesù Aveva Fatto.    Allora i capi dei sacerdoti e i farisei riunirono il sinèdrio e dissero: «Che cosa facciamo? Quest’Uomo Compie Molti Segni.   Se Lo lasciamo Continuare Così, tutti Crederanno in Lui, verranno i Romani e distruggeranno il nostro Tempio e la nostra Nazione».   Ma uno di loro, Caifa, che era sommo sacerdote quell’anno, disse loro: «Voi non capite nulla! Non vi rendete conto che è conveniente per voi che un Solo Uomo Muoia per il Popolo, e non vada in rovina la Nazione intera!».    Questo però non lo disse da sé stesso, ma, essendo sommo sacerdote quell’anno, profetizzò Che Gesù Doveva Morire per la Nazione; e non Soltanto per la Nazione, ma anche per Riunire Insieme i Figli di Dio Che Erano Dispersi.    Da Quel Giorno dunque decisero di ucciderLo.    Gesù dunque non Andava più in pubblico tra i Giudei, ma da lì Si Ritirò nella regione vicina al Deserto, in una città chiamata Èfraim, Dove Rimase con i Discepoli.   Era Vicina la Pasqua dei Giudei e molti dalla regione salirono a Gerusalemme prima della Pasqua per Purificarsi.    Essi Cercavano Gesù e, stando nel Tempio, dicevano tra loro: «Che ve Ne Pare? Non Verrà alla Festa?».   Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Anche in Questa Giornata, Signore, mi Hai Tenuto per mano, Sei Stato con me. Quante volte, Signore, Ti ho tradito? Quante volte? Ogni volta che mi sentivo abbandonato, senza forza, ogni volta che ho messo al Posto Tuo il denaro, i miei desideri, i miei capricci, … che non sono Stato Testimone del Tuo Amore. Ora che la Giornata Sta per Finire, Voglio RingraziarTi perché al di sopra della mia cattiveria, Brilla il Tuo Amore, Voglio RingraziarTi perché mi Dai sempre la Possibilità di Aprire il mio Cuore, di Vedere Quello Che C’E Dentro e di Rivolgermi a Te, per Riposare tra le Tue Braccia e Risvegliarmi, Domani, con la Gioia di Essere un Tuo Testimone. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

Risultati immagini per gif animate Preghiera con Gesù

 

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)