Il Santo Vangelo del Giorno Domenica 21 marzo 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre! 

Fratelli e Sorelle in Cristo, Annunciare il Santo Vangelo non È per me un Vanto, ma un’Autentica Necessità Che mi Si Impone; Guai a me se non Lo Annunciassi di mia Iniziativa! Infatti, ho Diritto alla Ricompensa Solo in Tal Caso, altrimenti Sarebbe Stato Semplicemente un Incarico Affidatomi. Quale È dunque il Mio Premio? Quello di Annunciare Gratuitamente la Parola, senza Usare il Diritto Conferitomi dal Santo Vangelo.  Anche per Ciò, pur Essendo Libero, mi sono Fatto Servo di tutti, onde Guadagnarne il Maggior Numero. Mi sono fatto Debole per i Deboli, per Guadagnare i Deboli; mi sono fatto tutto per tutti, per Salvare a Ogni Costo Qualcuno che avesse Necessità di Ricevere Conforto, come gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri e i Carcerati. Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Povero Cuore Mio Sussulta con Lacrime di Commozione, Tutto io misero Faccio per il Vangelo del nostro Signore Gesù, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia volta, mentre – in Ginocchio, Sereno Attendo il Giudizio di Dio. (L’autore). 

 

 

Risultato immagini per gif animate anima Dio

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 


….. si avvicinano i “tre Giorni di buio”, per i quali il mondo non dovrebbe cessar di chiedere Perdono al Cuore del Padre Celeste, sino alla Fine dei Tempi! Infatti e a ben guardar la storia, ad Un Innocente È Stato Inflitto un Supplizio atroce, poiché Divino Rivelatore di Verità Nascoste agli uomini della Terra, per via delle malvagità che – da sempre, albergano nei Cuori. Come non notare una Certa Similitudine tra le Sofferenze del Cristo e Quelle dei Martiri, Confronti Che Hanno addirittura Mosso a Compassione l’Amore del Creatore, Che Perdonò il peccato proprio Grazie all’Intercessione del Figlio dalla Croce Santa, Che nemmeno avremmo potuto altrimenti Osservare… per vergogna! Ed È per Merito di Questo Straordinario Simbolo di Vita che noi – oggi, possiamo Vivere Liberi dalle insidie del mondo, benché l’origine d’ogni male – il demonio, continui ad esercitare il suo potere persino nella Chiesa dell’Agnello, sobillando gli Animi più fragili e generando – così, confusione nella mente di taluni Prelati, oggi avversanti la Via Spirituale Indicata dal Vescovo Bianco Bergoglio! Ma lo Spirito Santo – con la Vergine Maria, non Dormono affatto, Vigilando – anzi, sull’Ultimo Pastore di Questo Terreno Gregge, Che Tornerà poi al Cristo per mano dell’Umile Rappresentante i Fratelli Maggiori in Roma, nella Sinagoga Intitolata all’Unico Vero Dio.  Fratelli e Sorelle Carissimi, nel Più Sereno Discernimento, non trascuriamo di monitorare attentamente i Passaggi e i Segni dei Tempi, Che incombono ormai evidentemente su tutti noi; allo stesso modo – però, ricordiamo che Ogni Prova – pur Severa e Dolorosa, È Sempre Stata Prevista e Concessa Dal Signore d’Ogni Cosa, per la Salvezza dello Spirito degli Uomini di Buona Volontà.     Vogliamoci Bene e Amiamoci quindi in Modo Puro e Semplice, senza porre ad ulteriore rischio il nostro Equilibrio, già fortemente compromesso dalla diffusa mancanza di Fede.   Lode e Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, nei Secoli dei Secoli! Amen. 

  

 

 

 

 

 
Le Rivelazioni Celesti di Santa Brigida di Svezia     

  

Parole di Ambrogio alla Sposa Circa la Preghiera dei Buoni per il Popolo e come per i Governatori, per i Signori secolari e per la Chiesa nelle Tempeste sia indicata la superbia e, nel Porto, il Passaggio alla Verità. Parole anche Circa la Chiamata Spirituale della Sposa. 

  

Libro Terzo – Capitolo Quinto 

 

“Sta Scritto Che gli Amici di Dio un Tempo, Pregando Dio, Imploravano di Aprire il Cielo e Scendere a Liberare il Popolo Suo Israele. Ugualmente, in Questi Tempi, gli Amici di Dio Pregavano Dicendo: O Benignissimo Dio, noi vediamo morire un Popolo innumerevole in pericolose tempeste, perché i governatori sono esosi, tesi come sono soltanto e sempre alle cose terrene, dalle quali credono di poter ricavare i vantaggi maggiori.    Perciò portando sé stessi e il Popolo là dove è più forte la violenza delle Onde e poiché il Popolo non conosce il Porto Sicuro, ne segue che è in pericolo un Popolo numeroso, essendo troppo pochi quelli che arrivano a Buon Porto.   Perciò, o Re d’Ogni Gloria, Ti Preghiamo Che Tu Ti Degni Illuminare il porto, sicché il Popolo possa scampare i pericoli e non ascoltare gli iniqui governanti, ma raggiungere Col Tuo Lume Benedetto il Buon Porto.  Per codesti Governanti intendo tutti quelli che hanno potere civile o Spirituale nel mondo.   Molti di loro difatti sono tanto amanti della propria volontà, che non si Curano del Bene delle Anime e dei loro sudditi, volontariamente impigliandosi tra le furiose tempeste del mondo, quali la superbia, la cupidigia, la corruttela – in queste cose imitati dalla povera comunità che Crede di seguire la Retta Via.    E così periranno essi, assieme ai loro sudditi, andando dietro a ogni loro appetito.     Con il Porto, invece, io intendo l’Accesso alla Verità, la Quale ora È per molti così offuscata, che se uno dice che la Via Diretta al Porto della Patria Celeste È il Santissimo Vangelo di Cristo, essi affermano non Essere Vero, andando piuttosto dietro a quelli che commettono ogni peccato e non Credendo a Quelli Che Predicano l’Evangelica Verità.    Per la Luce poi, Chiesta a Dio dai Suoi Amici, intendo Una Tal Quale Rivelazione da fare nel mondo, allo scopo di poter Rinnovare la Carità di Dio nei Cuori degli uomini, per non Dimenticare e Trascurare la Sua Giustizia. Perciò Piacque a Dio, per la Sua Misericordia e per le Preghiere degli Amici Suoi, di Chiamare Te, nello Spirito Santo, a Vedere, Udire e Capire Spiritualmente, affinché Quello Che Tu Capisci nello Spirito, Lo Riveli agli altri per Volontà di Dio”.  

 

Risultati immagini per gif animate Preghiera con Gesù

 

A Tutti i Bambini mai Nati!  

(In Ginocchio – 30 gennaio 2021)  

 

 
«Confesso a Dio Onnipotente – e a voi, Fratelli, Che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E Supplico la Beata Sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi, Fratelli, di Pregare per me il Signore Dio nostro.  Dio Onnipotente Abbia Misericordia di noi, Perdoni i nostri peccati e ci Conduca alla Vita Eterna. Amen».    

Anime Sante del Purgatorio, Angeli e Santi del Paradiso, Cuori in Ascolto della Terra, Pregate con me la Divina Misericordia del Signore Gesù Cristo, affinché Voglia Aver Sempre Cura di Tutti i Bambini mai Nati – perché da noi un Dì uccisi quaggiù, Accogliendoli tra le Sue Rassicuranti Braccia e Colmandoli di Quel Meraviglioso Amore di Cui È L’Esclusivo Depositario! Voglia l’Onnipotente Padre Celeste Perdonare i peccati da noi commessi in Vita, per via della subdola azione dell’autore d’ogni male, che trasformò in normale quel che giusto non era affatto.   

Padre nostro…. 

Ave Maria….. 

Gloria……. 

  

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

Celebrando il Memoriale della Morte e Risurrezione del Tuo Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale.   Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.   Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.   Amen.

 

 

Risultato immagini per gif animate del Vangelo

 

  

Preghiera del Mattino 

Salvami, Signore, Come Attraverso il Fuoco del più Esigente degli Amori, da questo Mondo presente, affinché io Sfugga alle Fiamme Eterne. Non Rinunciare a Correggermi Come un Figlio Prediletto; Fa’ Che Impari a Vivere Secondo il Tuo Cuore a Immagine di Davide, al Quale Perdonasti tutti i suoi peccati. Concedi Che la Porta della mia Anima Si Apra alla Chiamata del Povero e di colui Che Ha Bisogno di Tempo, di Attenzione o di Aiuto materiale. Fa’ Che io mi Serva di una Misura Eccessiva per Servire i miei signori, i poveri, nei Quali Tu Vieni a Visitarmi. Amen. 
 
Dal Libro del Profeta Geremia (Ger 31, 31-34) 

Ecco, Verranno Giorni – Oracolo del Signore –, nei Quali con la Casa d’Israele e con la Casa di Giuda Concluderò un’Alleanza Nuova.  Non Sarà Come l’Alleanza Che Ho Concluso con i loro padri, Quando li Presi per Mano per Farli Uscire dalla Terra d’Egitto, Alleanza Che essi hanno infranto, benché Io Fossi il loro Signore.    Oracolo del Signore.   Questa Sarà l’Alleanza Che Concluderò con la Casa d’Israele dopo Quei Giorni – Oracolo del Signore –: Porrò la Mia Legge Dentro di loro, la Scriverò sul loro Cuore.  Allora Io Sarò il loro Dio ed essi saranno il Mio Popolo.   Non dovranno più istruirsi l’un l’altro, dicendo: «Conoscete il Signore», perché tutti Mi Conosceranno, dal più piccolo al più grande – Oracolo del Signore –, poiché Io Perdonerò la loro iniquità e non Ricorderò più il loro peccato.   Parola di Dio. 

Salmo 50 (Crea in Me, o Dio, un Cuore Puro) 

Pietà di Me, o Dio, nel Tuo Amore; nella Tua Grande Misericordia Cancella la Mia iniquità.  Lavami Tutto dalla Mia colpa, dal Mio peccato Rendimi Puro.   Crea in Me, o Dio, un Cuore Puro, Rinnova in Me uno Spirito Saldo.   Non Scacciarmi dalla Tua Presenza e non Privarmi del Tuo Santo Spirito.   Rendimi la Gioia della Tua Salvezza, Sostienimi con uno Spirito Generoso.   Insegnerò ai ribelli le Tue Vie e i peccatori a Te Ritorneranno.    

Dalla Lettera di San Paolo Apostolo agli Ebrei (Eb 5, 7-9) 

Cristo, nei Giorni della Sua Vita Terrena, Offrì Preghiere e Suppliche, con Forti Grida e Lacrime, a Dio Che Poteva Salvarlo da Morte e, per il Suo Pieno Abbandono a Lui, Venne Esaudito.   Pur Essendo Figlio, Imparò l’Obbedienza da Ciò Che Patì e, Reso Perfetto, Divenne Causa di Salvezza Eterna per tutti coloro che Gli Obbediscono.  Parola di Dio. 
 
Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio Secondo l’Apostolo Giovanni (Gv 12, 20-33) 

In Quel Tempo, tra quelli che erano saliti per il Culto durante la Festa c’erano anche alcuni Greci. Questi si avvicinarono a Filippo, Che Era di Betsàida di Galilea, e Gli domandarono: «Signore, vogliamo vedere Gesù».   Filippo Andò a Dirlo ad Andrea, e poi Andrea e Filippo Andarono a Dirlo a Gesù.   Gesù Rispose Loro: «È Venuta l’Ora Che il Figlio dell’Uomo Sia Glorificato.   In Verità, in Verità Io vi Dico: se il Chicco di Grano, Caduto in Terra, non muore, rimane solo; se invece muore, Produce Molto Frutto.   Chi Ama la propria Vita, la perde e chi odia la propria Vita in questo mondo, la Conserverà per la Vita Eterna.   Se uno Mi vuole servire, Mi Segua, e Dove Sono Io, Là Sarà anche il Mio Servitore.   Se uno Serve Me, il Padre lo Onorerà.   Adesso l’Anima Mia È Turbata; Che Cosa Dirò? Padre, Salvami da Quest’Ora? Ma Proprio per Questo Sono Giunto a Quest’Ora! Padre, Glorifica il Tuo Nome».   Venne allora una Voce dal Cielo: «L’Ho Glorificato e Lo Glorificherò Ancora!».  La folla, che era presente e aveva Udito, diceva che Era Stato un Tuono.   Altri dicevano: «Un Angelo Gli Ha Parlato».   Disse Gesù: «Questa Voce non È Venuta per Me, ma per voi.   Ora È il Giudizio di questo mondo; ora il principe di questo mondo Sarà Gettato Fuori.   E Io, Quando Sarò Innalzato da Terra, Attirerò tutti a Me».   Diceva Questo per Indicare di Quale Morte Doveva Morire.   Parola del Signore. 

Preghiera della Sera 

Come Accadde al nostro padre Giacobbe, Che Vide Dio in Faccia, il mio Cuore Attraverserà le Tenebre della Notte Fino in Fondo, e Scoprirà il Vero Tesoro. Abbandonerò tutte le false ricchezze, anche la più piccola delle quali può Accecarci al Punto di non farci Percepire l’Annuncio di coloro Che Sono Tornati dai morti, di coloro che hanno Attraversato la Grande Notte del Sabato Santo. Conservami Piccino Dinnanzi al Tuo Volto affinché io non Conosca la Trappola delle ricchezze dell’Intelligenza e dell’Affettività, quelle del corpo e quelle dell’Anima. Amen. 

Benedetto nei Secoli il Signore! 

 

 

Risultati immagini per gif animate Preghiera con Gesù

 

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)