Il Santo Vangelo del Giorno di Quaresima mercoledì del Signore 24 febbraio 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

Fratelli e Sorelle in Cristo, Annunciare il Santo Vangelo non È per me un Vanto, ma un’Autentica Necessità Che mi Si Impone: Guai a me se non Lo Annunciassi! Se Lo Faccio di mia Iniziativa – infatti, Ho Diritto alla Ricompensa; ma se non Lo Faccio di mia Iniziativa È solamente un Incarico Che mi È Stato Affidato.  Quale È dunque la mia Ricompensa? Quella di Annunciare Gratuitamente la Parola senza Usare il Diritto Conferitomi dal Vangelo.   Anche per Ciò, pur Essendo Libero da tutti, mi sono Fatto Servo di tutti, onde Guadagnarne il Maggior Numero.  Mi sono fatto Debole per i Deboli, per Guadagnare i Deboli; mi sono fatto tutto per tutti, per Salvare a Ogni Costo Qualcuno che avesse Necessità di Ricevere Conforto, come gli Ammalati, gli Anziani, i Fanciulli, i Poveri e i Carcerati.  Come il Buon Paolo, al Cui Ricordo il Cuor mio Sussulta con Lacrime di Commozione, Tutto io misero Faccio per il Vangelo del nostro Signore Gesù, Auspicando di Diventarne Partecipe a mia volta, mentre Sereno Attendo in Ginocchio il Giudizio di Dio. (L’autore)

 

 

Risultato immagini per gif animate anima Dio

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 

 

 

…….. una piccola Donna della Terra, madre Teresa di Calcutta, Apparve subito un Gigante, mentre Spiegava i Passaggi dell’Amore tra le genti, perché i Cuori Potessero Giungere alla Grazia di Dio, Attraversando la Misericordia di Cristo, mai Disattenta e sempre Pronta ad Accogliere ogni nostra Richiesta di Aiuto, Soccorrendoci.  Spesso, noi di quaggiù usiamo far troppe chiacchiere, sprecare inutilmente le Preziose Parole, dimenticando Che Proprio Gesù ci Disse di Prestare attenzione a quel che dalle nostre bocche sarebbe uscito, poiché seriamente dannoso rispetto a quel che – invece, sarebbe in esse entrato.   Le Frasi del Signore non Dovrebbero Essere Lette Come favolette, ma Quali Indirizzi Salvifici, per Poter tutti Giungere alla Vita Eterna.   In ginocchio, Preghiamo insieme il Padre nostro, chiedendoGli la Forza ed il Coraggio per Superare le insidie di un mondo ormai alla deriva, benché il demonio, ch’è la causa d’ogni male, continui ad assestare a noi Figli del Cielo dei sonori colpi di coda, poiché siamo tiepidi e lontani dalla Fede.  Onore e Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, Com’Era nel Principio, e Ora e Sempre, nei Secoli dei Secoli, Amen.    

 

 

 

 

 

L’Avvertimento

Dono di “Purificazione” per la Salvezza di tutta l’Umanità

 

Dalla Parola di Verità

 

 

“A me poco importa di venir giudicato da voi o da un consesso umano; anzi io neppure giudico me stesso, perché anche se non sono consapevole di colpa alcuna non per questo Sono Giustificato.     Il mio Giudice È il Signore.   Non vogliate perciò giudicare nulla prima del Tempo, finché Venga il Signore.     Egli Metterà in Luce i Segreti delle tenebre e Manifesterà le Intenzioni dei Cuori; allora ciascuno avrà la sua Lode Da Dio”.  (1Cor. 4, 3-5)

“Non c’è nulla di nascosto Che non Debba Essere Manifestato, nulla di segreto Che non Debba Essere Conosciuto e Venire in Piena Luce”.  (Lc.8,17)

“Temi Dio, e Osserva i Suoi Comandamenti, perché Questo per l’uomo È Tutto.    Infatti, Dio Citerà in Giudizio ogni Azione, Tutto Ciò Che È Occulto, Bene o male”.  (Qoelet 11,14)

Gesù (P*26.05.05): “Sei la Mia Piccola Margherita e rappresenti il Mio Piccolo Resto, Che Troverò Pronto ad attenderMi.   Sì Che Verrò, Sì Che Ci Abbracceremo e Saremo Assieme per l’Eternità.   Quanto Brami Sapere… Lo So, ma vedi: È Bene Che Tutto non Si Sappia con anticipo, perché la Sorpresa Deve Esserci per tutti, perché È per tutti Che Arriverà la Vera Giustizia, Che Soppeserà il Bene e il Male sotto ai vostri occhi.   E così nessuno Se Ne potrà infischiare… proprio nessuno! … Sì, Figlia Cara, molti dei tuoi Fratelli terreni Vivono nelle tenebre e non si sono Accorti dell’Avvicinarsi della “Luce”, Che gli Metterà a Nudo la Coscienza…  Quanto indietreggeranno provando Timore coloro che Capiscono e Intendono! Ma c’è chi è con il demonio, che nonostante la “Luce” Che Arriverà, per loro non Vi Sarà Salvezza, perché i loro Cuori Sono chiusi, Sono duri al Far Entrare la Luce Che Salva e preferiscono rimanere nelle tenebre, pensando che con “lui” non manca niente, ma ciò che sentiranno dentro di sé, dopo aver deciso da che parte stare, gli Porterà Dolore e Pianto!”.

La Mamma (P*26.05.05): “La Giustizia di Dio È Imminente e non Sarà come quella dell’uomo, ma Sarà Vera Giustizia. Infallibile È il Suo Giudizio, non Sbaglierà! Sarà Valutato nella Verità e non nella bugia nell’acquistarsi alibi.  Da Lui, Dal Padre, non si portano alibi, Solo Verità!”.

 

 

 

 

Messaggio di Gesù – per il Santo Natale

(a Giovanni, 23 dicembre 2020)

 

 

“Servo Fedele, So Che Soffri per quanto purtroppo vedi nel mondo, ma tu ed Io – di tutto ciò, non Abbiamo colpa alcuna! I misfatti commessi dagli abitanti della Terra saranno, infatti, Contabilizzati a Tempo Debito, Quando – cioè, ognuno Verrà Chiamato al Mio Cospetto, perché Io Sono il Filtro Che Porta Direttamente le Anime al Cielo.

La maggior parte degli umani ignora il “Peso del Dopo”, con le Conseguenze Relative, dimenticando che, Di Là e a Perorar le cause, non Sarà Presente nemmeno la Mia Celeste Madre, pur dileggiata da non pochi del Pianeta.

I Figli dell’Epoca stanno perdendo sempre più il senno, avendo orientato i loro Cuori verso il male, allontanandosi così dal Bene Profondo, da Quel Nobile Sentimento Che il Padre Mio Instillò in Ogni Molecola dell’Universo, affinché Portasse Abbondante Frutto.

Purtroppo, le vostre scelte hanno determinato la catastrofe, cui assistete passivamente in compagnia finanche dei Fanciulli a voi un Dì Affidati, oggi ridotti ad un ammasso di disordine cognitivo! Eppure, la Severa Punizione Incombe sui vostri capi, e lo sperimentate quotidianamente, ma tali passaggi sembrerebbero addirittura non sfiorarvi, presi come siete dallo spedito procedere verso l’effimera consistenza dei vostri miseri piani.

A questo vi siete quindi ridotti, Creature Mie? I vostri morti non vi hanno insegnato nulla? Avete mai immaginato di provare un dolore che vada oltre a quanto già subito durante la Vita? Quando verrete Trasferite Oltre al conosciuto, mentre gli altri non potranno vedervi e né sentirvi, proverete Sofferenze inimmaginabili e solitudine senza rimedio, per il Semplice Fatto di Star lontane dal Mio Amore, Ch’È poi Quello Effuso dall’Onnipotente Creatore Sin dalla Notte dei Tempi.

Riflettete Attentamente sul vostro violento e sconsiderato andare, chiedendovi se sia stato davvero intelligente per voi Vivere in tal maniera, seppellendo la vostra Innata Luce Interiore sotto il putridume esito di un momento d’inutilità, capace di offuscarvi, però, per l’Eternità e di privarvi per Sempre della Gioia del Paradiso.

Pregate, Digiunate e Badate Bene a quel che vi accingete a compiere in Queste Ultime Fasi, poiché a tantissimi di voi non resteranno più molte Opportunità di Elevarsi””.

 

 

 

Risultati immagini per IMMAGINI VINTAGE VOLTO GESù

 

 

 

Celebrando il Memoriale della Morte e Risurrezione del Tuo Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa – Francesco, e con Tutto l’Ordine Sacerdotale.   Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.   Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria:  Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.   Amen.

 

 

Risultato immagini per gif animate del Vangelo

 

 

 

Preghiera del Mattino

Questa Mattina Ti Ringrazio, Signore, per il Dono della Vita, perché ogni Giorno Nuovo mi Permette di Ricominciare, di Rimediare agli errori commessi, di Ripartire alla Ricerca del Bene Che Tu Vuoi che io faccia. Fa’ Che Oggi mi Rivolga a Te in modo che, alla Fine della Giornata, possa dire di avere davvero, per Grazia Tua, Sentito la Tua Voce e Risposto alla Tua Chiamata. Amen.

Dal Libro del Profeta Giona Gio 3, 1-10

In Quel Tempo, Fu Rivolta a Giona Questa Parola del Signore: «Àlzati, va’ a Nìnive, la grande città, e Annuncia loro Quanto ti Dico». Giona Si Alzò e Andò a Nìnive Secondo la Parola del Signore.  Nìnive era una città molto grande, larga tre giornate di cammino. Giona Cominciò a Percorrere la città per un Giorno di Cammino e Predicava: «Ancora quaranta Giorni e Nìnive Sarà Distrutta».  I cittadini di Nìnive Credettero a Dio e Bandirono un Digiuno, Vestirono il Sacco, grandi e Piccoli.  Giunta la Notizia fino al re di Nìnive, egli si alzò dal trono, si tolse il manto, si coprì di Sacco e si mise a sedere sulla Cenere.  Per ordine del re e dei suoi grandi fu poi Proclamato a Nìnive Questo Decreto: «Uomini e Animali, Armenti e Greggi non Gustino nulla, non Pascolino, non Bevano Acqua. Uomini e Animali Si Coprano di Sacco e Dio Sia Invocato con Tutte le Forze; ognuno si Converta dalla sua condotta malvagia e dalla violenza che è nelle sue mani.  Chi sa Che Dio non Cambi, Si Ravveda, Deponga il Suo Ardente Sdegno e noi non abbiamo a perire!».  Dio Vide le loro Opere, Che cioè Si Erano Convertiti dalla loro condotta malvagia, e Dio Si Ravvide Riguardo al Male Che Aveva Minacciato di Fare loro e non Lo Fece.  Parola di Dio.

Salmo 50 (Tu non Disprezzi, o Dio, un Cuore Contrito e Affranto.

Pietà di me, o Dio, nel Tuo Amore; nella Tua Grande Misericordia Cancella la mia iniquità.  Lavami Tutto dalla mia colpa, dal mio peccato Rendimi Puro.  Crea in me, o Dio, un Cuore Puro, Rinnova in me uno Spirito Saldo.  Non Scacciarmi dalla Tua Presenza e non Privarmi del Tuo Santo Spirito.  Tu non Gradisci il Sacrificio; se Offro Olocàusti, Tu non Li Accetti.  Uno Spirito Contrito È Sacrificio a Dio; un Cuore Contrito e Affranto Tu, o Dio, non Disprezzi.

Dal Santo Vangelo del Cristo di Dio secondo l’Apostolo Luca (Lc 11, 29-32)

In Quel Tempo, mentre le folle si accalcavano, Gesù Cominciò a Dire: «Questa Generazione è una Generazione malvagia; essa cerca un Segno, ma non le Sarà Dato alcun Segno, se non il Segno di Giona. Poiché, come Giona fu un Segno per quelli di Nìnive, Così anche il Figlio dell’Uomo Lo Sarà per Questa Generazione.  Nel Giorno del Giudizio, la Regina del Sud Si Alzerà contro gli uomini di questa Generazione e li Condannerà, perché Ella Venne dagli Estremi Confini della Terra per Ascoltare la Sapienza di Salomone. Ed Ecco, qui Vi È Uno Più Grande di Salomone.  Nel Giorno del Giudizio, gli abitanti di Nìnive si alzeranno contro questa generazione e la Condanneranno, perché essi alla Predicazione di Giona si Convertirono. Ed Ecco, qui Vi È Uno Più Frande di Giona».   Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Eccomi, Signore, Davanti a Te, Mendicante del Tuo Amore e del Tuo Perdono. tu Sei il mio Dio, Sei Colui che Conosce il Meglio di me. Guardami… Scrutami… Chinati su di me… Curami… Rialzami dalle cadute e Apri il mio Cuore alle esigenze dell’Amore e della Fraternità… Forse, oggi, mi sono Comportato da “nemico” della Tua Croce e sono scappato; forse ho provato io a Fare la Strada.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)