Il Santo Vangelo del Giorno giovedì del Signore 28 gennaio 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedichiamo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Creature Tenere ma Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.   Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

Immagine correlata

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me!

 

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

Professione di Fede

 

 

 

 

Credo in un Solo Dio, Padre Onnipotente, Creatore del Cielo e della Terra, di Tutte le Cose Visibili e Invisibili. Credo in un Solo Signore, Gesù Cristo, Unigenito Figlio di Dio, Nato dal Padre Prima di Tutti i Secoli: Dio da Dio, Luce da Luce, Dio Vero da Dio Vero, Generato, non Creato, della Stessa Sostanza del Padre; per Mezzo di Lui Tutte le Cose Sono State Create.   Per noi uomini e per la nostra Salvezza Discese dal Cielo e, per Opera dello Spirito Santo, Si È Incarnato nel Seno della Vergine Maria e Si È Fatto Uomo.   Fu Crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato, Morì e Fu Sepolto.  Il terzo Giorno È Risuscitato, Secondo le Scritture, È Salito al Cielo, Siede alla Destra del Padre Onnipotente.   E di Nuovo Verrà, nella Gloria, per Giudicare i Vivi e i Morti, e il Suo Regno non Avrà Fine.   Credo nello Spirito Santo, Che È Signore e Dà la Vita, e Procede dal Padre e dal Figlio.   Con il Padre e il Figlio È Adorato e Glorificato, e Ha Parlato per Mezzo dei Profeti.   Credo la Chiesa di nostro Signore Gesù Cristo, una Santa Cattolica e Apostolica.   Professo un Solo Battesimo per il Perdono dei peccati.   Aspetto la Risurrezione dei Morti e la Vita del Mondo Che Verrà.  Amen.

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

Gloria

 

 

 

Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini Amati dal Signore.   Noi Ti Lodiamo, Ti Benediciamo, Ti Adoriamo, Ti Glorifichiamo, Ti Rendiamo Grazie per la Tua Gloria Immensa, Signore Dio, Re del Cielo, Dio Padre Onnipotente.   Signore, Figlio Unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu Che Togli i peccati dal mondo Abbi Pietà di noi; Tu Che Togli i peccati dal mondo, Accogli la nostra Supplica; Tu Che Siedi alla Destra del Padre, Abbi Pietà di noi.   Perché Tu Solo il Santo, Tu Solo il Signore, Tu Solo l’Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella Gloria di Dio Padre.  Amen.

 

 

 

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, col Santo Vangelo del Giorno, leggiamo attentamente Quanto in Esso Riportato, chiedendoci Cos’E’ Che il Cristo Intendesse Lasciar Detto ai posteri e – quindi, anche noi, perché comprendessimo Qual È la Via Che Porta alla Luce di Dio.   Le Sue Parole Sono assai Chiare, anche Quando Ripudia ogni umano rapporto Familiare, Tendendo a Rendere Perfetta la Sua Anima, onde Evitare le già continue contaminazioni del mondo.   Quante volte accade che siamo stanchi di quello che attorno a noi ruota, coi disagi e gli affanni della Vita, posti in campo dal demonio, che non vuole la Pace e la Tranquillità per le Creature della Terra? Infatti, se fossimo meno presi dagli impegni quotidiani daremmo più Gusto al nostro Vero Padrone, all’Onnipotente Padre Celeste, Che quaggiù ci Inviò.   Non conosciamo i Motivi di Tale Misteriosa Missione, ma sappiamo di Dover Pregare la Misericordia di Gesù, affinché Si Muova a Compassione e Venga a Salvarci da questo inferno, perché tale è divenuto il mondo.   Affrettiamo il nostro agire, quindi, Ponendoci all’Opera di Recupero e Soccorrendo anche coloro che – per Divina Volontà o per semplice distrazione, non hanno ancor Compreso.   Buona Giornata a tutti, Stringendoci Attorno all’Operoso Vescovo Bianco Francesco e Ricordando – con gli Altri e con gli Angeli del Paradiso, l’odierno Festeggiato, il Buon San Tommaso d’Aquino.

 

 

 

 

 

 

 

 

Riflessione

(Sulle Parole del Cristo di Dio)

 

 

 

“Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione. Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho rubato, lo Dovrei restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. Salmo 69(68),5.8-10.14.

 

 

 

 

 

 

Rivelazione!

(Riceviamo e pubblichiamo – 18 dicembre 2020)

 

 

 

… nonostante i fiumi di inchiostro, coi pensieri e le disamine del mondo, “Tutto passa”, Disse e ci Ricorda Gesù, “fuorché le Mie Parole!”! E noi, consapevoli dei nostri enormi limiti e più che mai coscienti che ogni conosciuta cosa tornerà all’Originario Stato, Rassereniamo gli Animi e poniamoci in Rispettoso Silenzio, giacché il Tempo dei Profeti Si Avvia alla Conclusione, mentre le umane impalcature stanno crollando ormai ovunque, una ad una, inesorabilmente.   Il Sisma nell’Ambrosiana zona Ha Dato il Via alle “Danze”, Preludendo alla capitolazione anche dell’economia terrena, mentre l’Italia sta per frammentarsi Sotto i Poderosi Colpi del Ritornato e Prediletto Giusto, ai Cui Comandi finanche le Acque Ubbidiranno.

 

 

 

 

Risultati immagini per IMMAGINI VINTAGE VOLTO GESù

 

 

 

 

 

Celebrando il Memoriale della Morte e Risurrezione del Tuo Figlio, Ti Offriamo, Padre, il Pane della Vita e il Calice della Salvezza, e Ti Rendiamo Grazie per Averci Ammessi alla Tua Presenza a Compiere il Servizio Sacerdotale. Ti Preghiamo Umilmente: per la Comunione al Corpo e al Sangue di Cristo lo Spirito Santo ci Riunisca in un Solo Corpo.  Ricordati, Padre, della Tua Chiesa Diffusa su Tutta la Terra: Rendila Perfetta nell’Amore in Unione con il nostro Papa Francesco e con Tutto l’Ordine Sacerdotale.   Ricordati dei nostri Fratelli, Che Si Sono Addormentati nella Speranza della Risurrezione, e di Tutti i Defunti Che Si Affidano alla Tua Clemenza: Ammettili a Godere la Luce del Tuo Volto.   Di noi tutti Abbi Misericordia: Donaci di Aver Parte alla Vita Eterna, Insieme con la Beata Maria, Vergine e Madre di Dio, con gli Apostoli e Tutti i Santi, Che in Ogni Tempo Ti Furono graditi: e in Gesù Cristo Tuo Figlio Canteremo la Tua Gloria.

Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a Te, Dio, Padre Onnipotente, nell’Unità dello Spirito Santo, Ogni Onore e Gloria, per Tutti i Secoli dei Secoli.   Amen.

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

O Dio Onnipotente, Che in San Tommaso d’Aquino Hai Dato alla Tua Chiesa un Modello Sublime di Santità e di Dottrina, Donaci la Luce per Comprendere i Suoi Insegnamenti e la Forza per Imitare i Suoi Esempi, affinché il Tuo Cristo – Tuo Dilettissimo Figlio e nostro Signore, ci Trovi anche Oggi Pronti ad AccoglierLo con Ogni Onore e Gloria.  Amen.

Dalla Lettera di San Paolo agli Ebrei (Eb 10, 19-25)

Fratelli, poiché Abbiamo Piena Libertà di Entrare nel Santuario per Mezzo del Sangue di Gesù, Via Nuova e Vivente Che Egli Ha Inaugurato per noi Attraverso il Velo, cioè la Sua Carne, e poiché Abbiamo un Sacerdote Grande nella Casa di Dio, Accostiamoci con Cuore Sincero, nella Pienezza della Fede, con i Cuori Purificati da ogni cattiva Coscienza e il Corpo Lavato con Acqua Pura.  Manteniamo senza vacillare la Professione della nostra Speranza, perché È Degno di Fede Colui Che Ha Promesso.  Prestiamo Attenzione gli uni agli altri, per Stimolarci a Vicenda nella Carità e nelle Opere Buone.  Non disertiamo le nostre Riunioni, come alcuni hanno l’abitudine di fare, ma Esortiamoci a Vicenda, Tanto Più Che Vedete Avvicinarsi il Giorno del Signore. Parola di Dio.

Dal Salmo 23 (Noi Cerchiamo il Tuo Volto, Signore).

Del Signore È la Terra e Quanto Contiene: il Mondo con i suoi abitanti.   È Lui Che L’Ha Fondato sui Mari e sui Fiumi L’Ha Stabilito.  Chi potrà Salire il Monte del Signore? Chi potrà stare nel Suo Luogo Santo? Chi ha mani Innocenti e Cuore Puro, chi non si rivolge agli idoli.  Egli Otterrà Benedizione dal Signore, Giustizia da Dio Sua Salvezza.  Ecco la Generazione Che Lo Cerca, Che Cerca il Tuo Volto, Dio di Giacobbe.

Dal Vangelo del Cristo di Dio secondo l’Apostolo Marco (Mc 4, 21-25)

In Quel Tempo, Gesù Diceva alla folla: «Viene forse la Lampada per Essere Messa sotto il moggio o sotto il letto? O non invece per Essere Messa sul Candelabro? Non vi È infatti nulla di segreto Che non Debba Essere Manifestato e nulla di nascosto Che non Debba Essere Messo in Luce. Se uno ha Orecchi per Ascoltare, Ascolti!».   Diceva loro: «Fate Attenzione a Quello Che Ascoltate. Con la Misura con la Quale Misurate Sarà Misurato a voi; anzi, vi Sarà Dato di Più.  Perché a chi ha Sarà Dato; ma a chi non ha Sarà Tolto anche Quello Che ha».  Parola del Signore.

Preghiera della Sera

O Padre, Che anche Oggi ci Hai Nutrito di Cristo, Pane Vivo e Salvifico, Donaci un Sereno Riposo e Formaci alla Scuola del Suo Vangelo, perché sull’Esempio di San Tommaso d’Aquino Conosciamo la Tua Verità e La Testimoniamo nella Carità Fraterna.  Amen

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

Come comportarsi in chiesa - Parrocchia di Bozzolo - Diocesi di ...

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)