Il Santo Vangelo del Giorno lunedì del Signore 04 gennaio 2021 (2028) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Visualizza immagine di origineO Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me! Amen.Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù. Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

L'immagine può contenere: 1 persona, il seguente testo "Christus vincit! Christus regnat! Christus, Christus imperat! 0"

 

 

 

 

All’improvviso, comprenderai la Vera Essenza del Cristo di Dio e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

Visualizza immagine di origineNel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.Visualizza immagine di origine

 

 

Con tutta la Fede e la Buona Volontà nel Cuore, spesso insorge la domanda sul perché Dio Padre ci Abbia Lasciati quaggiù, sulla Terra, a soffrire lontani Dalla Pace e dalla Serenità Che Solo Il Cielo Può Dare all’Animo nostro. Leggendo anche gli Scritti odierni, Commuove – però, la Ferrea Fede di San Paolo, Unico Apostolo a non aver conosciuto Personalmente il Cristo, Cui Si Rivolge – nonostante la scarsità dei mezzi di comunicazione dell’epoca, con Umile Amore di Filiale Speranza, pur senza aver veduto la Grazia della Luce Del Signore.  Finanche da Ciò, si evince che il Passaggio della Vita È Come un Grande Banco di Prova, Preparato Dalla Divina Provvidenza per la Selezione delle Anime, Giusta Definizione del Siracide sulla Sapienza Delegata, Ch’E’ Gesù Stesso, il Salvatore del mondo intero. Fratelli e Sorelle Carissimi, dovremmo soffermarci un po’ più su determinate e relative questioni, poiché la Chiave dell’Ascesa al Cielo si cela dietro tali Contesti, che solo in pochi sapranno però individuare, per Grazia Ricevuta. Buona Giornata a tutti.

 

 

 

 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

 

 

 

Messaggio del Cristo di Dio

(a Giovanni – 01 gennaio 2021)

 

 

 

 

“Figli, Fedeli e Sacerdoti ancora Innamorati di Me, Stringetevi Attorno alla Mia Chiesa e ai Pastori Che Mantengo a Capo del Mio Gregge, Prendete sulle vostre spalle il fardello della Vita, con le sue incertezze e le ansietà, Ponendovi Subito a Disposizione dello Spirito Santo, perché il Momento Celeste Sta Attraversando le vostre vie inventate, anche se sembrate non accorgervi dei Rivoluzionari Cambiamenti Che Stanno Assalendo il mondo, che finanche per pochissimo Tempo occuperete nel modo a voi congeniale e conosciuto! Smettetela di darvi dei ruoli superbi, per altro inappropriati alla Concessa Condizione della Creazione Stessa, Che vi Volle Donare il Libero Arbitrio, Straordinaria Elargizione di Grazia del Padre Onnipotente, affinché la Crescita d’ognuno si Concretasse nella Bellezza delle quotidiane azioni.  Non gettate via la Salvezza per pochi attimi di vanagloria, ma abbiate a Scrutare Attentamente il vostro Animo, chiedendovi se Sia Giusto o meno il continuare in siffatte strategie, suggerite a vostri Cuori dalla malvagità dell’illusionista, da colui che tradì finanche Chi lo Aveva Accolto ai Piedi del Suo Trono: Credete di potervi fidare della causa assoluta d’ogni vostro male? Le impalcature della menzogna stanno infatti per rovinare al suolo, trascinando nel baratro l’infelicità delle genti che appunto d’illusione vissero un’Esistenza inconsistente e avulsa dagli Originari Contesti, Predisposti Sin dall’Origine nella Pura Semplicità! Quando Io – il Vigile Signore, lo Toccherò, il vostro mondo di cartapesta Tremerà per i Colpi della Giustizia, mentre la paura assalirà tutti coloro che sulla falsità ritennero d’aver costruito chissà cosa, accorgendosi, infine, di quanto maleodorante e inconsistente fosse l’impasto delle generate loro idee! Nel mentre, però, abiurando le oscure abitudini del passato e la dissennata mescolanza degli impulsi, cessate il giudizio e l’ipocrisia, Rivestendovi di Autentica Umiltà, e Accusate nel vostro Intimo i peccati commessi, Associando alla Penitenza la Preghiera ed il Digiuno, Discostandovi Repentinamente dalle negative espressioni del passato, onde Sperare di Ascoltar da Me la Genuina Storia e di Rinascere, Così, nei Meandri della Vita Nuova, Ove il Mio Sole Risplende d’Amore per la Vera Essenza dell’Essere, poiché il male è stato da Me Vinto”.

 

 

 

 

 

 

 

Messaggio della Vergine degli Ultimi Tempi

(ad Antonio, Capua, – 10 agosto 2011)

 

 

 

“Figli Miei, Sono a voi per Ricordarvi  che pronunciate la parola Amore con molta semplicità, mentre Essa Ha un Significato Profondo, Che Rispecchia il Modo di Vivere e di Donarsi a Dio e agli altri. Troppe cose vengono fatte solo per abitudine ma non per scelta convinta. Tutto è diventato superficiale e poco sensato. Vi Prego Figli Miei, leggete meglio nei vostri Cuori, e Vi troverete Qualcosa di più profondo come la Rinuncia, l’Abnegazione, la Solidarietà, il confronto, la misura di tutte le cose, per divenire persone Sagge, Equilibrate, pronte anche al Sacrificio per il proprio ideale, se Questo Corrisponde alla Morale e alla Volontà Di Dio. Riprendete la Corona del Santo Rosario tra le mani Come Si Usava un tempo, e fate riecheggiare nella vostra casa il Suono Dolce e Soave della Preghiera Fatta con il Cuore, perché molti di voi Pregano solo con le labbra e senza Gioia. Vi Amo Figli Miei e vi Dico Queste Cose perché So che con un piccolo Sforzo riuscirete anche ad attraversare la porta stretta delle cattive abitudini e diverrete nuove Creature Di Dio. Vi Benedico nel Nome Della Santissima Trinità”.

Geremia 27, 16-18

16 Ai Sacerdoti e a tutto questo popolo Ho Detto: «Dice il Signore: Non ascoltate le parole dei vostri Profeti che vi Predicono che gli arredi del Tempio del Signore saranno subito riportati da Babilonia, perché essi vi predicono menzogne. 17 Non ascoltateli! Siate piuttosto soggetti al re di Babilonia e conserverete la Vita. Perché questa città dovrebbe esser ridotta in una desolazione? 18 Se quelli sono veri profeti e se La Parola Del Signore E’ con essi, intercedano dunque presso il Signore degli Eserciti perché gli Arredi rimasti nel Tempio del Signore e nella casa del re di Giuda e a Gerusalemme non vadano a Babilonia».

 

 

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

 

 

Cristo di Dio, Benedici Tutto il Cibo Che ci apprestiamo a consumare, affinché Porti quotidianamente il Frutto Salvifico Tuo ai Corpi e alle Anime delle Creature a Te Fedeli! Amen.

 

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Signore Gesù, Ti sto Cercando. Nella mia Vita di dubbi e di incertezze, Desidero Vedere il Tuo Volto, Percepire la Tua Presenza. Aprimi gli orecchi, perché Senta la Tua Voce Che mi Chiama, Aprimi il Cuore, perché Percepisca il Tuo Amore, e Veda Quale Spazio Tu Occupi nel mio Cuore e Possa Gioire della Tua Presenza. Amen.

Dalla Prima Lettera di San Giovanni Apostolo (1Gv 3,7-10)

Figlioli, nessuno v’inganni. Chi Pratica la Giustizia È Giusto Com’Egli [Gesù] E’ Giusto. Chi commette il peccato viene dal diavolo, perché da Principio il diavolo è peccatore. Per Questo Si Manifestò il Figlio di Dio: per Distruggere le opere del diavolo. Chiunque E’ Stato Generato da Dio non commette peccato, perché un Germe Divino Rimane in lui, e non può peccare perché E’ Stato Generato da Dio. In Questo si Distinguono i Figli di Dio dai figli del diavolo: chi non Pratica la Giustizia non E’ da Dio, e neppure Lo E’ chi non Ama il suo fratello.  Parola di Dio.

Dal Salmo 97

Cantate al Signore un Canto Nuovo, perché Ha Compiuto Meraviglie. Gli Ha Dato Vittoria la Sua Destra e il Suo Braccio Santo. Risuoni il Mare e Quanto Racchiude, il Mondo e i suoi abitanti. I Fiumi Battano le Mani, Esultino insieme le Montagne. Davanti al Signore Che Viene a Giudicare la Terra: Giudicherà il Mondo con Giustizia e i Popoli con Rettitudine.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Giovanni(Gv 1,35-42)

In Quel Tempo, Giovanni Stava con due dei Suoi Discepoli e, Fissando lo Sguardo Su Gesù Che Passava, Disse: «Ecco l’Agnello di Dio!». E i Suoi due Discepoli, Sentendolo Parlare Così, Seguirono Gesù.  Gesù allora Si Voltò e, Osservando che essi Lo Seguivano, Disse loro: «Che Cosa Cercate?».  Gli risposero: «Rabbì – Che, Tradotto, Significa Maestro, Dove Dimori?». Disse loro: «Venite e Vedrete». Andarono dunque e Videro Dove Egli Dimorava e Quel Giorno rimasero con Lui; erano circa le quattro del pomeriggio. Uno dei due Che Avevano Udito le Parole di Giovanni e Lo Avevano Seguito, era Andrea, fratello di Simon Pietro. Egli Incontrò per primo suo fratello Simone e gli disse: «Abbiamo Trovato il Messia» – Che si Traduce Cristo – e lo Condusse da Gesù. Fissando lo Sguardo su di lui, Gesù Disse: «Tu sei Simone, il figlio di Giovanni; Sarai Chiamato Cefa» – Che Significa Pietro. Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore Gesù, Tu Sei Dentro di me: Aprimi il Cuore perché Possa Percepire la Tua Presenza. Possa io Imparare a Trovare Riposo con Te, nella Tranquillità e nella Fiducia; Possa Destarmi, alla Fine della mia Vita Terrena, per Contemplare la Tua Gloria nei Secoli dei Secoli. Benedetto nei Secoli il Signore!

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

Come comportarsi in chiesa - Parrocchia di Bozzolo - Diocesi di ...

Visualizza immagine di origineNel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.Visualizza immagine di origine

 

 

 

Divisore orizzontale animato con scritta Buone Feste glitter