Rivelazione (dalla cella del Buon Consiglio – lunedì 21 dicembre 2020).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ad una figura d’oggi, un’Anima Spiega Cos’È l’Apocalisse!

“Quando il Signore degli Eserciti Governava Tutto il mondo, alcuni Discepoli vennero assaliti dalla bramosia di insidiarne il Controllo, poiché turbati da Creature di sesso femminile, inviate appositamente quaggiù dai ribelli del Tempo andato.

La loro originaria collocazione fu tra le genti del Popolo Eletto, Scelto Appositamente per Diramare gli Ordini – Ricevuti dall’Alto, al resto dell’Umanità! Ma in Tal Modo – però, non Andò e la Battaglia Divampò, dando Vita alla caduta sulla Terra di quel che Era Stato allora Legato dal Bene e che ora noi chiamiamo i 7 vizi capitali.

Infatti, in essi il Padre Riconobbe il male che avrebbe condotto il Pianeta via via alla catastrofe.

Le base degli aggressori venne stabilita nei crateri dei Vulcani, costantemente pronti ad eruttare il putridume accumulatosi; i contatti vennero mantenuti con gli scissionisti, oggi conosciuti come sionisti, che mal digerirono la Scelta del Cielo di Favorire un Suo Inviato tra noi, il Cui Nome Era ed È Gesù, l’Unto dell’Altissimo Signore dell’Universo! Per l’Operazione di Salvataggio, Venne Scelta una Giovinetta di Nome Maria, già  Promessa in Sposa ad un Discendente della Illuminata Casa di Davide, i Cui Legami Familiari Avrebbero Garantito un’Alleanza Strategica nella cruciale fase della divisione tra le correnti del Pensiero dell’Epoca.

La Politica Ultraterrena di Gesù Fu Persuasiva al Punto che proprio i decaduti ribelli decisero di tessere umane trame, onde limitare la Diffusione della Verità tra i sottomessi Popoli.

In forza dell’aiuto dei dissidenti e dei traditori, i cospiratori organizzarono di Crocifiggere il Figlio dell’Uomo, promettendo ai loro fiancheggiatori ricchezze e potere terreni.

Il Tempio di Gerusalemme, però, non vide coesi i sacerdoti, alcuni dei quali prestarono – in gran segreto, l’Opera a Salvaguardia del Nazareno, Trafugandone il Corpo e Calandolo ancora in Vita dalla Croce, per poi Occuparsene con Amore, sino alla Totale Guarigione Fisica! A Seguito di Ciò e al Fine di Perfezionare l’Affidatagli Missione, Gesù S’Incammino pei Territori della Mesopotamia, Giungendo infine in India, Ove Radicò i Suoi Meravigliosi Insegnamenti tra i Saggi locali, Che Buon Bagaglio Ne Fecero nei Secoli.

L’Autentico motivo che spinse le genti a migrare da un Territorio all’altro fu d’ordine squisitamente religioso, onde Divulgare altrove la Parola, attraversando per intero la correntemente conosciuta Europa, specialmente la Francia e il Regno Unito, per poi recarsi sino alla fredda zona russa, mentre il commercio consentì l’autosostentamento dei Testimoni, non di rado bistrattati e accolti malamente dai governanti, che videro insidiate le rispettive prerogative politiche.

Inoltre e ad integrare la Rivelazione, E’ Stato Specificato Che l’apparente separazione tra le Religioni conosciute, in particolare quelle a Matrice Monoteista, si sostanzia nella non concorde Accettazione della Straordinaria Figura del Delegato al Pianeta Terra, Ch’È Segnatamente Gesù di Nazaret, benché poi, Proprio ad Opera dei Contemporanei Ebrei e del Corrente Pontefice, Verrà Finalmente Posto un Definitivo Termine alle inutili e improduttive diatribe internazionali, Riconoscendo al Magnifico Creatore la Prerogativa di Scegliersi l’Eletto per Definizione e la Sua Degna Discendenza, anche al Fine di Evangelizzare la residua parte della popolazione terrestre, Trasferendo – Così, le Parti Migliori del Creato da una Dimensione all’Altra, Come Previsto dai Sensazionali Scritti Esistenti nel Grande Libro della Vita”.