Il Santo Vangelo del Giorno di Avvento martedì del Signore 22 dicembre 2020 (2027) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Visualizza immagine di origineO Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me! Amen.Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

Buon Natale | Buon natale, Foto di natale, Immagini di natale

 

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù. Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

Visualizza immagine di origineChristus Vincit, Christus Regnat, Christus Imperat!Visualizza immagine di origine

 

 

 

All’improvviso, comprenderai la Vera Essenza del Cristo di Dio e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

Visualizza immagine di origineNel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.Visualizza immagine di origine

Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

Molte volte è stato chiesto: “Signore, perché ci Hai Lasciati qui, in questo mondo che odia e deturpa tutto … e tutti, che mette i figli contro il Padre, che incita all’odio e uccide l’Amore? Perché Tu, o Dio Onnipotente, Che Hai Creato e Generato l’Equilibrio Universale, Hai Permesso che quaggiù arrivassimo a tanto? Bontà Infinita, Avrai Avuto certamente i Tuoi Buoni Motivi per ogni Cosa, ma per noi non è stato affatto facile Viver lontani da Te, in questa valle di lacrime.   Anche per questo, Luce Divina, Umilmente al Riparo del Verde Manto dell’Amorevole Mamma Maria, Sostenuti dagli Angeli e dai Santi, T’Imploriamo di Accelerar la Corsa, di Manifestare – cioè, la Tua Eccelsa Persona per l’Ennesima Volta tra noi, perché Torni a Regnar la Pace nel Paradiso Terrestre, Sede dell’Alleanza col Cielo, Donando agli uomini l’agognata Serenità.   Vieni, Signore Gesù, non Ti Scordar di noi!”.

 

 

 

 

L'immagine può contenere: 1 persona

 

 

 

Visualizza immagine di origineNovena di NataleVisualizza immagine di origine

(Recitare dal 16 al 24 dicembre 2020)

 

(7° Giorno – 22 dicembre 2020)

 

 

 

Con un Misterioso Vaticinio il Profeta Isaia Promette un “Segno” di Salvezza: la Nascita Miracolosa “dell’Emmanuele”, Figlio di Una Vergine. L’Evangelista Attribuisce Esplicitamente la Profezia alla Nascita di Gesù: Egli E’ Veramente l’Emmanuele, Cioè Dio con noi. FacendoSi Uomo, Egli E’ Venuto ad Abitare in mezzo a noi e Rimane con noi anche oggi, nella Chiesa e nell’Eucaristia.

 

 

Visualizza immagine di origineDio con noiVisualizza immagine di origine

 

 

«”Chiedi un Segno dal Signore tuo Dio, dal profondo degli inferi oppure lassù in alto”. Ma Acaz rispose: “Non Lo chiederò, non voglio tentare il Signore”. Allora Isaia Disse: “Ascoltate, Casa di Davide! Non vi basta di stancare la Pazienza degli uomini, perché ora vogliate stancare anche Quella del mio Dio? Pertanto il Signore Stesso vi Darà un Segno. Ecco: la Vergine Concepirà  e Partorirà  un Figlio, Che Chiamerà Emmanuele: Dio con noi”» (is 7,10-14).

 

Dio Ha Dimorato tra noiVisualizza immagine di origine

Ti chiederai in Che Modo la Divinità Si E’ Incarnata, Come il Fuoco nel Ferro, non Trasferendosi, ma Comunicandosi. Il Fuoco infatti, non Si Slancia Verso il Ferro al Quale Si Comunica. Non Subisce Diminuzione, ma Riempie Totalmente il Ferro al Quale Si Comunica. Allo Stesso Modo, Dio, il Verbo “Che Ha Dimorato tra noi” non E’ Uscito da Se Stesso; il Verbo Che Si E’ Fatto Carne non Fu Soggetto a Mutamento; il Cielo non Fu Privato di Colui Che Teneva e la Terra Accolse nel Proprio Seno Colui Che E’ Nei Cieli. Lasciati Penetrare da Questo Mistero: Dio E’ Venuto nella Carne per Uccidere la morte che Vi si nasconde. Come le Cure e le Medicine Vincono gli elementi nocivi assimilati dal Corpo, e Come il buio in casa E’ Dissipato dalla Luce Che Entra, Così la morte che teneva in suo potere la Natura Umana Fu Distrutta con La Venuta Della Divinità. Come il Ghiaccio Prevale sull’Acqua mentre è notte e persiste l’oscurità, ma appena Sorge il Sole si scioglie al Calore dei Suoi Raggi, Così la morte ha regnato fino alla Venuta di Cristo; quando E’ Apparsa la Grazia Salvatrice di Dio e si E’ Levato il Sole di Giustizia, la morte fu assorbita dalla Vittoria, non avendo potuto resistere alla Presenza della Vera Vita. Noi pure Manifestiamo la nostra Gioia, Festeggiamo la Salvezza del mondo, il Giorno della Nascita dell’Umanità. Oggi E’ Tolta la Condanna di Adamo. Non si dirà più: “Polvere tu sei e alla polvere tornerai”, ma: “Unito a Colui Che E’ nei Cieli, Sarai Elevato al Cielo”. (San Basilio M.)

 

 

 

 

Visualizza immagine di origineOnore e Gloria a Te, Signore GesùVisualizza immagine di origine

 

 

 

Per l’Immenso Amore Che Ti Ha Spinto a Farti nostro Fratello

– Noi Ti Lodiamo, Onore e Gloria a Te, Signore Gesù!

 

Perché ci Hai Raccolti nella Tua Chiesa, Arca di Salvezza

– Noi Ti Lodiamo, Onore e Gloria a Te, Signore Gesù!

 

Perché ci Hai Dato La Speranza della Vita Gioiosa e Senza Fine nel Tuo Regno

– Noi Ti Lodiamo, Onore e Gloria a Te, Signore Gesù!

 

Per Riparare al peccato degli uomini che non Ti hanno Accolto e non Ti Amano

– Noi Ti Lodiamo, Onore e Gloria a Te, Signore Gesù!

 

Risplendi su di noi con la Luce della Tua Gloria, Signore Gesù Cristo, e la Tua Venuta Vinca le tenebre del male e Porti a tutti gli uomini la Liberazione dalla schiavitù del peccato.

 

Tu Che Vivi e Regni nei Secoli dei Secoli. Amen.Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

 

 

Cristo di Dio, Benedici Tutto il Cibo Che ci apprestiamo a consumare, affinché Porti quotidianamente il Frutto Salvifico Tuo ai Corpi e alle Anime delle Creature a Te Fedeli! Amen.

 

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

 

 

Preghiera del MattinoVisualizza immagine di origine

“Sollevate, Porte, i vostri Frontali, Alzatevi, Porte Antiche, ed Entri il Re della Gloria “. Quali Sono Queste Porte Antiche? Non siamo forse noi, Ab Antiquo, Destinati a Diventare i Tabernacoli del Dio Vivente? Ed Ecco Che le Porte Sono Invitate ad Alzarsi, cioè ad Assumere le Dimensioni del Re della Gloria che esse Devono Ricevere, e il nostro essere, Accogliendo il Bambino, il Re d’Amore, Si Estende fino ad Assumere la Forma di Uomo Maturo, la Statura Perfetta di Cristo Che ci Corona di Gloria e di Tenerezza. Amen.

Dal Primo Libro di Samuele (1Sam 1,24-28)Visualizza immagine di origine

In Quei Giorni, Anna portò con sé Samuèle, con un giovenco di tre anni, un’Efa di Farina e un Otre di Vino, e lo Introdusse nel Tempio del Signore a Silo: era ancora un fanciullo.   Immolato il giovenco, Presentarono il fanciullo a Eli e lei disse: «Perdona, mio signore. Per la tua Vita, mio signore, io sono quella donna che era stata qui presso di te a Pregare il Signore. Per questo fanciullo ho Pregato e il Signore mi Ha Concesso la Grazia Che Gli Ho Richiesto. Anch’io lascio che il Signore Lo Richieda: per Tutti i Giorni della sua Vita egli è Richiesto per il Signore».   E si Prostrarono là Davanti al Signore.   Parola di Dio.

Dal Salmo del Primo Libro di Samuele (1Sam 2,1.4-8)Visualizza immagine di origine

Il mio Cuore Esulta nel Signore, la mia Forza s’Innalza Grazie al mio Dio.   Si apre la mia bocca contro i miei nemici, perché io Gioisco per la Tua Salvezza.    L’arco dei Forti s’E’ Spezzato, ma i deboli si sono Rivestiti di Vigore.   I sazi si sono venduti per un pane, hanno smesso di farlo gli affamati.   La sterile ha partorito sette volte   e la ricca di figli è sfiorita.    Il Signore Fa Morire e Fa Vivere, Scendere agli inferi e Risalire.   Il Signore Rende Povero e Arricchisce,  Abbassa ed Esalta.    Solleva dalla polvere il debole, dall’immondizia Rialza il povero, per Farli Sedere con i Nobili e Assegnare loro un Trono di Gloria.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Luca (Lc 1,46-55)Visualizza immagine di origine

In Quel Tempo, Maria Disse: «L’Anima Mia Magnifica il Signore e il Mio Spirito Esulta in Dio, Mio Salvatore, perché Ha Guardato l’Umiltà della Sua Serva. D’ora in poi Tutte le Generazioni Mi Chiameranno Beata. Grandi Cose Ha Fatto per Me l’Onnipotente e Santo E’ il Suo Nome; di Generazione in Generazione la Sua Misericordia per quelli Che Lo Temono.  Ha Spiegato la Potenza del Suo Braccio, Ha Disperso i superbi nei pensieri del loro Cuore; Ha Rovesciato i potenti dai troni, Ha Innalzato gli Umili; Ha Ricolmato di Beni gli affamati, Ha Rimandato i ricchi a mani vuote.   Ha Soccorso Israele, Suo Servo, Ricordandosi della Sua Misericordia, Come Aveva Detto ai nostri padri, per Abramo e la Sua Discendenza, per Sempre».   Parola del Signore.

Preghiera della SeraVisualizza immagine di origine

Maria, Quasi una Bambina, le Tue Parole Superano in Audacia e in Forza Quelle Che il Primo degli Apostoli Pronuncerà nel Giorno della Pentecoste. Il Tuo Silenzio E’ Maturato e il Verbo E’ Cresciuto in Te. Nella Visitazione, Tu Meriti il Titolo di Regina dei Profeti. Amen.

Benedetto nei Secoli il SignoreVisualizza immagine di origine

 

 

 

Come comportarsi in chiesa - Parrocchia di Bozzolo - Diocesi di ...

Visualizza immagine di origineNel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.Visualizza immagine di origine

Visualizza immagine di origine

 

Divisore orizzontale animato con scritta Buone Feste glitter