Riflessione (dalla cella del Buon Consiglio – 18 dicembre 2020).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

…. non Basta citare del Signore, per Aver Accesso alle Sue Grazie e alla Vita Eterna! Infatti, il Buon San Paolo Tenne a Spalancar l’Animo Suo, Urlando al mondo di non “Esser più Lui a Vivere, ma Ch’Era invece il Profondo Amore del Cristo a Vivere in Egli”, proprio a Voler Recidere ogni legame con le inutilità di quaggiù e a Guadagnar – quindi, l’Infinita Esistenza in Cielo! Siamo per Ciò Chiamati ad Aver sì Profonda Fede, ma finanche a non legger superficialmente le Frasi Impresse dallo Spirito nei nostri Cuori, onde Superare l’ormai scomodo gradino terreno, ch’è poi quello che ci separa ancora dall’Autentica Felicità.  Pace e Bene alle Creature in Ascolto e di Buona Volontà.

 

 

 

Divisore orizzontale animato con scritta Buone Feste glitter