Il Santo Vangelo del Giorno di Avvento Sabato del Signore 12 dicembre 2020 (2027) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

 

Visualizza immagine di origineO Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me! Amen.Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

Buon Natale | Buon natale, Foto di natale, Immagini di natale

 

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù. Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 Visualizza immagine di origine Christus Vincit, Christus Regnat, Christus Imperat! Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

All’improvviso, comprenderai la Vera Essenza del Cristo di Dio e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

Visualizza immagine di origineNel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! AmenVisualizza immagine di origine

Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, sempre più spesso notiamo che da più parti giungono Segnali Inequivocabili circa la impellente necessità di rivedere tutti i nostri comportamenti, con le specifiche posizioni riguardo alla Fede, giacché non sarà più possibile continuare a Servire due Padroni. Mentre Osserviamo le Continue Mutazioni del Cielo, teniamo altresì conto che il Cambiamento in Terra E’ ormai una Realtà, mancando appunto poco al Ribaltamento di quanto ad oggi conosciuto.   E’ un Invito a far di meglio – non per noi ma per i Fanciulli, tanto Cari al Signore, Che proprio da Loro Farà Ripartire il mondo, dopo Averlo completamente azzerato. Non sorridano gli ipocriti e i superficiali, né sottovalutino i Risvolti delle Scritture i falsi “sapienti”, ma Gioiscano i Sofferenti coi perseguitati, poiché l’Ira Celeste Incombe su di noi, Inesorabilmente Pronta ad Emanar Giustizia. Buon Sabato nella Grazia del Signore. Sia Lodato Gesù Cristo!

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

Messaggio di Gesù Cristo

(Padre Giuseppe Melvin Doucette –  Canada, 25 agosto 2010)

 

 

 

Ecco ora il Messaggio Che il nostro Signore e Redentore Ha Dato a Padre Giuseppe Melvin Doucette: “Dopo il grande peccato di Adamo ed Eva, le genti della Terra caddero sotto la dominazione del maligno.   Tutti precipitarono nel gorgo del peccato, e nessuno poteva essere Perdonato senza che una Espiazione Soddisfacente Fosse Offerta a Dio.  Io Sono Colui Che divenne peccato Prendendo su di Se tutti i vostri peccati, , Colui Che Soffrì e Morì Crocifisso per Pagarne Completamente il Prezzo. Voi ora siete chiamati a riconciliarvi in Dio affinché tutti i vostri peccati siano cancellati.   Il Modo Utile per Farlo E’ per Mezzo del Sacramento della Riconciliazione, Che Istituii prima di Salire al Cielo! Tramite Questo Sacramento, Tutti i Miei Sacerdoti Hanno il Potere di Assolvervi di tutte le vostre offese, se voi ve ne Pentite profondamente.  Essi, i Sacerdoti, vi Daranno l’Assoluzione nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.  Per Mezzo di Questo Sacramento i vostri peccati sono cancellati, voi ricevete la Grande Grazia Sacramentale e ridivenite Miei Fratelli e Mie Sorelle Beneamati, nello Stesso Modo divenite anche Figli e Figlie Beneamati del nostro Padre Celeste. Questo Sacramento E’ il Sacramento della Misericordia. RiceveteLo spesso ed Io vi Benedirò”.

 

 

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

 

 

Cristo di Dio, Benedici Tutto il Cibo Che ci apprestiamo a consumare, affinché Porti quotidianamente il Frutto Salvifico Tuo ai Corpi e alle Anime delle Creature a Te Fedeli! Amen.

 

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

 

Preghiera del MattinoVisualizza immagine di origine

Mi chiedo quando gli uomini politici si metteranno d’accordo – perché ci sia finalmente la Pace sulla Terra. Mi chiedo quando gli strateghi militari compiranno il disarmo definitivo – perché ci sia finalmente la Pace sulla Terra.  Mi chiedo quando le giostre di potere in seno alla nostra Chiesa cesseranno di essere necessarie – perché ci sia finalmente la Pace sulla Terra.  Mi chiedo, oh sì, mi chiedo: quando concluderò infine la Pace con me stesso?

Dal Libro del Siracide (Sir 48,1-4.9-11)Visualizza immagine di origine

In Quei Giorni, Sorse Elìa Profeta, Come un Fuoco; la Sua Parola Bruciava Come Fiaccola. Egli Fece Venire su di loro la carestia e con Zelo li Ridusse a pochi.  Per la Parola del Signore Chiuse il Cielo e Così Fece Scendere per tre Volte il Fuoco.  Come Ti Rendesti Glorioso, Elìa, con i Tuoi Prodigi! E chi può vantarsi di esserTi uguale? Tu Sei Stato Assunto in un Turbine di Fuoco, su un Carro di Cavalli di Fuoco; Tu Sei Stato Designato a Rimproverare i Tempi Futuri, per Placare l’Ira Prima Che Divampi, per Ricondurre il Cuore del Padre Verso il Figlio e Ristabilire le Tribù di Giacobbe.  Beati Coloro Che Ti Hanno Visto e Si Sono Addormentati nell’Amore.  Parola di Dio.

Salmo 79Visualizza immagine di origine

Fa’ Splendere il Tuo Volto, Signore, e noi Saremo Salvi.   Tu, Pastore d’Israele, Ascolta. Seduto sui Cherubini, Risplendi. Risveglia la Tua Potenza e Vieni a Salvarci.  Dio degli Eserciti, Ritorna! Guarda dal Cielo e Vedi e Visita Questa Vigna, Proteggi Quello Che la Tua Destra Ha Piantato, il Figlio dell’Uomo Che per Te Hai Reso Forte. Sia la Tua Mano sull’Uomo della Tua Destra, sul Figlio dell’Uomo Che per Te Hai Reso Forte. Da Te mai più ci allontaneremo, Facci Rivivere e noi Invocheremo il Tuo Santo Nome.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 17,10-13)Visualizza immagine di origine

Mentre scendevano dal Monte, i Discepoli Domandarono a Gesù: «Perché dunque gli scribi dicono che prima Deve Venire Elìa?». Ed Egli Rispose: «Sì, Verrà Elìa e Ristabilirà ogni cosa. Ma Io vi Dico: Elìa E’ già Venuto e non L’hanno riconosciuto; anzi, hanno fatto di Lui quello che hanno voluto. Così anche il Figlio dell’Uomo Dovrà Soffrire per opera loro».  Allora i Discepoli Compresero Che Egli Parlava Loro di Giovanni il Battista.  Parola del Signore.

Preghiera della SeraVisualizza immagine di origine

Da Bambini, noi aspettiamo di diventare adulti.  Diventati adulti, aspettiamo la sicurezza e le comodità.  E poi aspettiamo la fine della nostra Giornata di lavoro, le vacanze la pensione. Fa’ Che noi non dimentichiamo il Tuo Avvertimento: È Questa l’Ora!

Benedetto nei Secoli il Signore!Visualizza immagine di origine

 

 

Come comportarsi in chiesa - Parrocchia di Bozzolo - Diocesi di ...

Visualizza immagine di origineNel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.Visualizza immagine di origine

Visualizza immagine di origine