Il Santo Vangelo del Giorno lunedì del Signore 23 novembre 2020 (2027) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me. Amen!

 

 

 

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù. Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

 

All’improvviso, comprenderai la Vera Essenza del Cristo di Dio e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, col Santo Vangelo di Oggi, Festeggiamo insieme i Doni dell’Universo, indicando a coloro che tanto Amano parlar del nulla un semplice ma Sintomatico Esempio di Come il Tutto Torni al Signore, prescindendo dalle umane e inutili impalcature: provate a guardare attentamente Questa Immagine, da non considerare come un qualunque incontro tra “capi di Stato”, poiché non v’è ginocchio che tenga al Cospetto del Vero Re, il Figlio Prediletto del Padre Nostro; noterete lo sguardo Rasserenato di Giorgio Napolitano – nostro Fratello in Cristo, mentre Ammirato contempla – come un “bimbo Incantato e ormai prossimo al Viaggio Verso Casa”, l’Illuminato e Profetico volto di Papa Francesco – ch’è intento a scrutare il Cielo con Fare Sapiente … con gli occhi di colui che ha Compreso la Verità Solenne, Quella Che Rassicura gli Animi … anche i più incerti.   Buona e Santa Giornata a tutti, nella Preghiera di Conforto per la Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

Gesù di Nazaret chi è? | Il grande amore di Dio

 

 

 

Preghiera a Gesù per le Vocazioni

“Preti Umili e Generosi”

 

 

 

“Signore Gesù, Donaci Preti nuovi Plasmati su di Te, Preti Adatti al mondo di oggi, Che Resistano a tutti gli sbandamenti e a tutte le mode.   Preti Pieni di Spirito Santo, Preti Innamorati di Te, dell’Eucaristia e della Parola.   Preti Che non Guardino l’orologio Quando Stanno Davanti a Te, ma Come Te – Gesù, Capaci di Passare anche le notti in Preghiera.   Preti Che Insegnino a Pregare, Appassionati dei Giovani, dei Poveri, degli Ultimi.   Preti Generosi per tutte le Carità, Che Sappiano Accogliere ogni Miseria, Capaci di Tenerezze e di Misericordia per tutte le disperazioni del mondo di oggi.   Signore Gesù, Mandaci dei Preti Coraggiosi, Umili e Fedeli alla Chiesa, Che Insegnino ad AmarLa, Che Correggano su Se Stessi i mali della Chiesa Stessa.   Signore, Gesù, Donaci il Coraggio di chiedere un poco almeno con la Preghiera Umile, Costante e Coraggiosa.   Maria, Madre dei Preti, Madre della Chiesa, Aggiungi Tu Quello Che Manca a Questa Preghiera … e PresentaLa a Cristo per noi.   Grazie! Amen”.

(Tratta dalla Rivista: Papa Giovanni).

 

 

 

 

 

 

Testimonianza

(Per Tutte le Anime)

 

 

 

O Gesù Cristo, Misericordia Perenne del Padre Celeste, Scettro della Divina Provvidenza e Agnello Prediletto di Dio Onnipotente, Grazia Divina e Corona Trinitaria dell’Intero Universo, Abbi Compassione di tutti, nessuno escluso, perché il Tuo Amore e la Giustizia Prevalgano sulle iniquità del mondo, Convincendo tutte le Anime dei peccatori, anche i più incalliti, Così Come DecidesTi per il Buon San Paolo, poi Apostolo delle genti.   Tu Che Sei Figlio nel Padre … e Padre nel Figlio, non Trascurar Questa Supplica al Tuo Cuore, Che tra Lacrime Innalzo al Tuo Indirizzo per il Perdono Solenne di noi tutti, presenti e passati, affinché la Corte di Lassù Sia Ricolma di Ampie Odi … senza distinzione alcuna, sempre! Mentre Ringrazio per i Miracoli Che Ti Appresti a Dispensare, inginocchiato Attendo un Tuo Segno agli increduli del mondo, affinché abbiano a Convertirsi in fretta, perché i Tempi Son qui – già in Terra.   O Adorata ed Eterna Creatura, Rapito in Cielo, …. Ti Ringrazio per Quanto Vorrai! Amen.

 

 

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

 

 

Cristo di Dio, Benedici Tutto il Cibo Che ci apprestiamo a consumare, affinché Porti quotidianamente il Frutto Salvifico Tuo ai Corpi e alle Anime delle Creature a Te Fedeli! Amen.

 

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

 

Preghiera del Mattino

Cuore Divino di Gesù, io Ti Offro – per Mezzo del Cuore Immacolato di Maria,    Madre   della Chiesa, in Unione al Sacrificio Eucaristico, le Preghiere e le Azioni, le Gioie e le Sofferenze di Questo Giorno: in Riparazione dei peccati, per la Salvezza di tutti gli uomini, nella Grazia dello Spirito Santo, a Gloria del Divin Padre.   Amen.

Dal Libro dell’Apocalisse di San Giovanni Apostolo (Ap 14,1-5)

Io, Giovanni, vidi: ecco l’Agnello in piedi sul Monte Sion, e insieme a lui centoquarantaquattromila persone, che recavano scritto sulla fronte il suo nome e il Nome del Padre suo.E udii una Voce Che Veniva dal Cielo, come un Fragore di Grandi Acque e come un Rimbombo di Forte Tuono. La Voce che udii Era come Quella di Suonatori di Cetra che si accompagnano nel Canto con le loro Cetre. Essi Cantano come un Canto Nuovo Davanti al Trono e davanti ai quattro Esseri Viventi e agli anziani. E nessuno poteva Comprendere Quel Canto se non i centoquarantaquattromila, i Redenti della Terra.Essi sono coloro Che Seguono l’Agnello Dovunque Vada. Questi sono Stati Redenti tra gli uomini Come Primizie per Dio e per l’Agnello. Non fu trovata menzogna sulla loro bocca: sono senza macchia. Parola di Dio.

Dal Salmo  23

Del Signore E’ la Terra e Quanto Contiene: il Mondo, con i suoi abitanti. È Lui Che l’Ha Fondato sui Mari e sui Fiumi l’Ha Stabilito. Chi potrà salire il Monte del Signore Chi potrà stare nel Suo Luogo Santo? Chi ha mani Innocenti e Cuore Puro, chi non si rivolge agli idoli. Egli Otterrà Benedizione da Signore,Giustizia da Dio sua Salvezza. Ecco la Generazione Che Lo Cerca, Che Cerca il Tuo Volto, Dio di Giacobbe.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Luca (Lc 21,1-4)

In Quel Tempo, Gesù, Alzàti gli Occhi, Vide i ricchi che gettavano le loro Offerte nel Tesoro del Tempio.  Vide anche una vedova povera, che vi Gettava due monetine, e Disse: «In Verità vi Dico: questa vedova, così povera, ha Gettato Più di Tutti. Tutti costoro, infatti, hanno gettato Come Offerta parte del loro superfluo. Ella invece, nella sua miseria, ha Gettato Tutto Quello Che Aveva per Vivere». Parola del Signore.

Preghiera della Sera

O Angelo Santo, Che per Infinita Bontà di Dio sei Chiamato a Custodirmi, Assistimi nei Bisogni, Consolami nelle mie afflizioni, Difendimi dai nemici, Allontanami dalle occasioni di peccato, Fa’ che io sia Docile Obbediente alle tue Ispirazioni, Proteggimi particolarmente nell’Ora della mia morte, e non mi Abbandonare fino a che non mi abbia Guidato al mio Celeste Soggiorno in Paradiso. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

Come comportarsi in chiesa - Parrocchia di Bozzolo - Diocesi di ...

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen