Il Santo Vangelo del Giorno martedì del Signore 17 novembre 2020 (2027) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù. Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

 

All’improvviso, comprenderai la Vera Essenza del Cristo di Dio e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

 

 

 

 

O Gesù, Tu Che da Sempre Vivi, non Ti Scordar di me! Amen“.

 

 

 

 

Pace e Bene! Cosa saremmo se il Signore non Fosse al nostro Fianco? Cosa potremmo mai fare, se il Figlio dell’Uomo non Guidasse i nostri passi? Cosa mai potremmo Sperare di Ottenere dal Cielo, se la Vergine Maria non ci Aiutasse costantemente agli Occhi della Divina Potenza? Nulla, Fratelli e Sorelle Carissimi, saremmo davvero niente, se la Misericordia dei nostri Beniamini non venisse così sollecitata, poiché tanto male purtroppo produciamo, anche senza accorgerci di ciò.  Preghiamo con Sincero e Puro Amore lo Spirito Santo Consolatore, calando in Terra la Potente Arma della Carità al Prossimo nostro, così da intenerire il Cuore Misericordioso di Gesù Cristo … e ottenere da Lui il Perdono, Cui tanto Anelano le Creature Timorate di Dio.  Buona giornata a tutti.

 

 

 

 

Risultati immagini per immagini di Dio Padre

 

 

 

Messaggio di Gesù

(A Louise Tomkiel Starr – U.S.A., 21 ottobre 2009)

 

Visione Profetica Data in Sogno a Louise Tomkiel

 

 

 

21 ottobre 2009 – dopo Questa Visione Avuta in Sogno, mi sono svegliata, e Gesù Ha Iniziato a Parlare. Dopo Avermi Permesso un Tempo di Discernimento Spirituale, mi Ha Detto: “Scrivi Ciò Che hai visto, Figlia Mia! Non drammatizzare, non togliere e non aggiungere nulla. La Visione Concerne il mondo e non solo il vostro paese”.

Gesù Parla, mentre Luisa dorme e la Visione Si Svolge: “Tu eri con molte persone quando E’ Iniziata la Visione, e sulla spiaggia sei caduta sul viso (nel Riposo dello Spirito). Persone malvagie hanno sotterrato delle mine nella spiaggia, senza esserne uccisi, né fatti saltare in aria, [si tratta di gente] di tutti i paesi, [incaricati] per la sicurezza, particolarmente dei paesi che ti Ho Mostrato”.   “Io ho pensato – dice Luisa – che ciò significava gli Stati Uniti, poiché le persone del mio Sogno erano tutte americane. Ho chiamato la mia aiutante, che è MK, ella è venuta ed era lì sulla spiaggia. Le persone intorno a me erano meravigliate di quel che facevo (di nuovo era come se io fossi scivolata nel Riposo dello Spirito).   Io giacevo sempre supina e la Visione continuava.   Le mine si sono messe a scoppiare simultaneamente. Il Cielo Era grigio piombo, le case intorno  erano praticamente indiscernibili, [esse sembravano racchiudere qualche significato occulto]. Pertanto potevamo vedere delle case, ma NESSUNA persona, ad eccezione di quelle che erano con me sulla spiaggia. Ho visto una casa con un’enorme struttura in legno, coperta da assi di legno; era grigia, con decorazioni gialle, e vi erano molte case in secondo piano”.   Gesù Disse: “Tutto Ciò Avverrà, ed Avverrà ben presto: un Anello di Fuoco circonda ogni paese. Non vi sarà alcuna possibilità di entravi o di uscirne. Voi sarete intrappolati da Questo Anello di Fuoco. Niente…nessuno sfuggirà al piano di distruzione del malvagio (satana). Tutto…ogni cosa sarà distrutta dal Fuoco”.   A questo punto mi sono svegliata, e guardavo intorno a me, poi mi sono subito riaddormentata e la Visione nel Sogno Ha Ripreso da dove mi ero svegliata.   Di nuovo  percepivo come una distruzione totale. Vi era una calma da far tremare, benché le persone che erano con me sulla spiaggia erano prese dal terrore.   Io mi sono di nuovo svegliata tremando. (era una Visione molto spaventosa da sperimentare).   Allora ho di nuovo inteso Gesù, dopo il mio risveglio, Spiegarmi il Simbolismo della Visione nel mio Sogno. Dopo che io ebbi ancora Pregato per il Discernimento, Gesù Ha Detto: “La casa grigia con le decorazioni giallo crema, E’ come una Sentinella allerta, essendo la decorazione gialla come un Faro nell’oscurità.   Io Sono “La Luce nell’oscurità”, Io Sono il vostro Rifugio. Rivolgetevi a Me.   L’oscurità che copre la Terra E` il peccato [del mondo], ed è spessa, estremamente densa.   Le case in seconda fila, rappresentano le Mie genti in cerca del Rifugio.   Le mine sono i vari dispositivi usati dai malvagi per istillare la paura nel Cuore del Mio Popolo [e] per svuotare il mondo di Credenti [in Me].   I peccati sono innumerevoli, come i granelli di Sabbia sulla Spiaggia. Il Sole non Può Dare la Sua Luce attraverso l’oscurità del peccato”.   “il Fuoco Purgherà – Toglierà lo sporco”.

 

 

 

 

 

Testimonianza

(San Tommaso d’Aquino)

 

 

 

“La Preghiera per i Defunti E’ più Accetta a Dio di Quella per i Vivi, perché i Defunti Ne Hanno Bisogno e non Possono Aiutarsi da Sé, Come Possono invece Fare i Vivi”.

 

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

 

 

Cristo di Dio, Benedici Tutto il Cibo Che ci apprestiamo a consumare, affinché Porti quotidianamente il Frutto Salvifico Tuo ai Corpi e alle Anime delle Creature a Te Fedeli! Amen.

 

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

 

Preghiera del Mattino

“Oggi devo fermarmi a Casa Tua”. Tu Sei Colui Che Bussa alla Porta e mi Invita, Dio delle Sorprese, del Sorgere, dei Risvegli. Poiché la mia casa E’ la Tua Casa. Come mi Troverai Quando Verrai, in quale disordine Interiore? Fa’ Che mi Prepari a Ricevere il mio Innamorato. Amen.

Dal Libro dell’Apocalisse di San Giovanni Apostolo (Ap 3,1-6.14-22)

Io, Giovanni, udii il Signore Che mi Diceva: «All’Angelo della Chiesa di Sardi scrivi: Così Parla Colui Che Possiede i Sette Spiriti di Dio e le Sette Stelle: Conosco le tue Opere; ti Si Crede Vivo e invece sei morto. Svegliati e Rinvigorisci Ciò Che Rimane e Sta per morire, perché non Ho Trovato le tue Opere perfette Davanti al Mio Dio. Ricorda dunque come hai accolto la Parola, OsservaLa e Ravvediti, perché se non sarai Vigilante, Verrò Come un ladro senza che tu sappia in Quale Ora Io Verrò da te. Tuttavia a Sardi vi sono alcuni che non hanno macchiato le loro vesti; essi, Mi Scorteranno in Vesti Bianche, perché ne sono Degni. Il Vincitore Sarà dunque Vestito di Bianche Vesti, non Cancellerò il Suo Nome dal Libro della Vita, ma Lo Riconoscerò Davanti al Padre Mio e Davanti ai Suoi Angeli. Chi ha orecchi, ascolti Ciò Che Lo Spirito Dice alle Chiese. All’Angelo della Chiesa di Laodicèa scrivi: Così Parla l’Amen, il Testimone Fedele e Verace, il Principio della Creazione di Dio: Conosco le tue Opere: tu non sei né freddo né caldo. Magari tu fossi freddo o caldo! Ma poiché sei tiepido, non sei cioè né freddo né caldo, Sto per Vomitarti dalla Mia Bocca. Tu dici: “Sono ricco, mi sono arricchito; non ho Bisogno di nulla”, ma non sai di essere un infelice, un miserabile, un povero, cieco e nudo. Ti Consiglio di comperare da Me Oro Purificato dal Fuoco per diventare Ricco, Vesti Bianche per Coprirti e nascondere la vergognosa tua nudità e collirio per ungerti gli occhi e ricuperare la Vista. Io tutti quelli Che Amo li Rimprovero e li Castigo. Mostrati dunque zelante e Ravvediti. Ecco, Sto alla porta e Busso. Se qualcuno ascolta la Mia Voce e Mi apre la porta, Io Verrò da lui, Cenerò con lui ed egli con Me. Il vincitore lo Farò Sedere Presso di Me, sul Mio Trono, Come Io Ho Vinto e Mi Sono Assiso Presso il Padre Mio sul Suo Trono. Chi ha orecchi, ascolti Ciò Che Lo Spirito Dice alle Chiese». Parola di Dio.

Dal Salmo 14

Il vincitore Lo Farò Sedere con Me, sul Mio Trono. Colui che Cammina senza colpa, Pratica la Giustizia e dice la Verità che ha nel Cuore, non sparge calunnie con la sua lingua. Non fa danno al suo Prossimo e non lancia insulti al suo vicino. Ai suoi occhi è spregevole il malvagio, ma Onora chi Teme il Signore. Non presta il suo denaro a usura e non accetta Doni contro l’innocente. Colui che agisce in Questo Modo resterà Saldo per Sempre.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Luca (Lc 19,1-10)

In Quel Tempo, Gesù Entrato in Gerico, Attraversava la Città. Ed ecco un uomo di nome Zaccheo, capo dei pubblicani e ricco, cercava di vedere Quale Fosse Gesù, ma non gli riusciva a causa della folla, poiché era piccolo di statura. Allora corse avanti e, per poterLo Vedere, salì su un sicomoro, poiché doveva passare di là. Quando giunse sul Luogo, Gesù Alzò lo Sguardo e gli Disse: «Zaccheo, scendi subito, perché Oggi Devo Fermarmi a casa tua». In fretta scese e Lo Accolse pieno di Gioia. Vedendo ciò, tutti mormoravano: «E’ Andato ad Alloggiare da un peccatore!». Ma Zaccheo, alzatosi, disse al Signore: «Ecco, Signore, io do la metà dei miei Beni ai Poveri; e se ho frodato qualcuno, restituisco quattro volte tanto». Gesù gli Rispose: «Oggi la Salvezza E’ Entrata in questa casa, perché anch’egli è Figlio di Abramo; il Figlio dell’Uomo infatti E’ Venuto a Cercare e a Salvare ciò che era perduto».  Parola del Signore.

Preghiera della Sera

È Stretta la Porta, e Sei Tu la Porta dell’Unico Ovile. Che Ristrettezza Si Trova in Te, più Vasto dei Cieli, se non questo rimpicciolirsi del Tuo Essere per Comunicare con noi, Questo Passaggio Stretto dalla Divinità all’Umanità per Te Che Sei Rimasto nove Mesi nella Notte del Ventre Materno; se non Questo Rimpicciolirsi dell’angoscia affinché Tu Possa Cogliere la ristrettezza soffocante dell’umanità decaduta? Il Discepolo Ben Formato E’ Simile al Suo Maestro, e se Tu ci Dilati e ci Metti al Largo noi possiamo fare l’economia di questa traversata nell’umanità sofferente, di questa attraversata del Tuo Cuore Trafitto per la Salvezza del Genere Umano. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

Come comportarsi in chiesa - Parrocchia di Bozzolo - Diocesi di ...

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen