Il Santo Vangelo del Giorno mercoledì del Signore 11 novembre 2020 (2027) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

 

Fox Design - 17 - Il soffio del drago (divisore) - Wattpad

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù. Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

All’improvviso, comprenderai la Vera Essenza del Cristo di Dio e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, leggendo il Santo Vangelo del Giorno, ogni volta che incrociamo il Fecondo Pensiero dei Santi, apprendiamo le Celesti Strategie per dissotterrare Quei Doni nascosti nel profondo del nostro Animo, sempre più impoverito dalle circostanze quotidiane. E’ purtroppo certo che – ormai, la confusione ha permeato tutto quanto è circostante all’uomo, rendendo difficile finanche l’individuazione delle non poche Cose Belle! Il Buon San Paolo, comprendo ciò già allora, Ebbe a far bruscamente tacere i richiami esterni mediante l’assoluta e personale Volontà di “….non voler saper più nulla se non del Cristo … e di Lui Solo”. Poiché appare non poco indicativa e sintomatica Questa Decisa Posizione dell’Apostolo, Folgorato sulla Via di Damasco e Redivivo per Divina Decisione del Trinitario Buon Pastore, cominciamo con il Pentirci del male fatto e con l’individuare i Sani Percorsi da seguire, benché ancora non perfettamente consapevoli dei rischi che corriamo col nostro indugiare nell’ingratitudine terrena Verso il Padre … Che a dura Prova Continuerà a Porre noi di quaggiù con le Ribellioni della Natura, ormai scatenata conto le invasioni barbariche degli uomini. Buona Riflessione.

 

 

 

 

 

 

Dalla Regina della Pace in Medjugorje

“Ringraziate Dio perché Tutto E’ un Suo Dono a voi”

 

 

 

Messaggio del 25 aprile 1989: “Cari Figli, vi Invito all’Abbandono Totale in Dio.   Tutto Ciò Che possedete Sia nelle Mani di Dio.   Soltanto Così avrete la Gioia nel Cuore.   Figlioli, Rallegratevi di Tutto Quello Che avete.   Ringraziate Dio perché Tutto E’ un Suo Sono a voi.   Così potrete nella Vita Ringraziare per Tutto e Scoprire Dio in Tutto, anche nel più piccolo Fiore.   Scoprirete Dio.   Grazie per aver risposto alla Mia Chiamata!”.

Messaggio del 25 settembre 1989: “Cari Figli, vi Invito a Ringraziare Dio per Tutti i Doni Che avete Scoperto durante la vostra Vita, anche per il Dono più Piccolo Che avete Percepito.   Io Rendo Grazie insieme a voi, e Desidero che tutti sentiate la Gioia dei Doni e Che Dio Sia Tutto per ognuno di voi.   Allora, Figlioli, potrete Crescere incessantemente sul Cammino della Santità. Grazie per aver risposto alla Mia Chiamata!”.

Messaggio del 25 ottobre 1995: “Cari Figli! Oggi vi Invito ad andare nella Natura perché Là Incontrerete Dio il Creatore. Figlioli, oggi vi Invito a Ringraziare Dio per Tutto Ciò Che vi Dà.   RingraziandoLo, voi Scoprirete l’Altissimo e Tutti i Beni Che vi Circondano. Figlioli, Dio E’ Grande ed il Suo Amore E’ Grande per ogni Creatura.   Perciò, Pregate per poter Comprendere l’Amore e la Bontà di Dio. Nella Bontà e l’Amore di Dio Creatore, anch’Io Sono con voi Come un Dono.   Grazie per aver risposto alla Mia Chiamata!”.

 

 

Fox Design - 17 - Il soffio del drago (divisore) - Wattpad

 

 

 

Testimonianza

(San Leonardo da Porto Maurizio)

 

 

 

“Per la strada, nei ritagli di Tempo, Prego Sempre per le Anime del Purgatorio. Queste Sante Anime con la Loro Intercessione mi Hanno Salvato da tanti pericoli dell’Anima e del Corpo”.

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

 

 

Cristo di Dio, Benedici Tutto il Cibo Che ci apprestiamo a consumare, affinché Porti quotidianamente il Frutto Salvifico Tuo ai Corpi e alle Anime delle Creature a Te Fedeli! Amen.

 

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

 

Preghiera del Mattino  

Dio Grande e Misericordioso, Allontana ogni ostacolo nel nostro Cammino Verso di Te, perché, nella Serenità del Corpo e dello Spirito, possiamo Dedicarci Liberamente al Tuo Servizio. Per il nostro Signore Gesù Cristo, Tuo Figlio, Che E’ Dio, e Vive e Regna con Te, nell’Unità dello Spirito Santo. Amen.

Dalla Lettera di San Paolo Apostolo a Tito (Tt 3,1-7)

Carissimo, ricorda [a tutti] di essere Sottomessi alle Autorità Che Governano, di Obbedire, di essere Pronti per Ogni Opera Buona; di non parlare male di nessuno, di evitare le liti, di essere Mansueti, mostrando ogni Mitezza verso tutti gli uomini. Anche noi un tempo eravamo insensati, disobbedienti, corrotti, schiavi di ogni sorta di passioni e di piaceri, vivendo nella malvagità e nell’invidia, odiosi e odiandoci a vicenda. Ma quando Apparvero la Bontà di Dio, Salvatore nostro, e il Suo Amore per gli uomini, Egli ci Ha salvati, non per Opere Giuste da noi Compiute, ma per la Sua Misericordia, con un’Acqua Che Rigenera e Rinnova nello Spirito Santo, Che Dio Ha Effuso su di noi in Abbondanza per Mezzo di Gesù Cristo, Salvatore nostro, affinché, Giustificati per la Sua Grazia, diventassimo, nella Speranza, Eredi della Vita Eterna. Parola di Dio.

Dal Salmo 22

Il Signore E’ il mio Pastore: non Manco di Nulla. Su Pascoli Erbosi mi Fa Riposare, ad Acque Tranquille mi Conduce.  Rinfranca l’Anima mia, mi Guida per il Giusto Cammino a Motivo del Suo Nome. Anche se Vado per una Valle Oscura, non Temo alcun male, perché Tu Sei con Me. Il Tuo Bastone e il Tuo Vincastro mi Danno Sicurezza. Davanti a me Tu Prepari una Mensa sotto gli occhi dei miei nemici. Ungi di Olio il mio capo; il mio Calice Trabocca. Sì, Bontà e Fedeltà mi Saranno Compagne Tutti i Giorni della mia Vita, Abiterò ancora nella Casa del Signore per Lunghi Giorni.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Luca (Lc 17, 11-19)

Durante il Viaggio Verso Gerusalemme, Gesù Attraversò la Samaria e la Galilea. Entrando in un villaggio, Gli vennero incontro dieci lebbrosi i quali, fermatisi a distanza, alzarono la voce, dicendo: «Gesù Maestro, Abbi Pietà di noi!». Appena li Vide, Gesù Disse: «Andate a presentarvi ai sacerdoti». E mentre essi andavano, Furono Sanati. Uno di loro, vedendosi Guarito, tornò indietro Lodando Dio a Gran Voce; e si gettò ai Piedi di Gesù per RingraziarLo. Era un Samaritano. Ma Gesù Osservò: «Non Sono Stati Guariti Tutti e dieci? E gli altri nove dove sono? Non si è trovato chi tornasse a Render Gloria a Dio, all’infuori di questo straniero?». E gli Disse: «Alzati e va’; la tua Fede ti Ha Salvato!». Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore, Abbi Pietà di noi. Perché siamo Docili allo Spirito che ci Domanda d’essere Come Sale Che Tutto Insaporisce, Come Luce Che Dona Splendore. Signore nostro Dio, la Gioia di cui abbiamo Fame, Dipende da Te e da noi. Il Tuo Apporto non viene mai a mancare, ma il nostro è soggetto a mille incostanze. Rinvigorisci i nostri Propositi e Rendici Degni di Portare il Nome di Cristo Tuo Figlio e nostro Signore. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

Come comportarsi in chiesa - Parrocchia di Bozzolo - Diocesi di ...

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

 

 

Fox Design - 17 - Il soffio del drago (divisore) - Wattpad