Il Santo Vangelo del Giorno lunedì del Signore 19 ottobre 2020 (2027) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

Fox Design - 17 - Il soffio del drago (divisore) - Wattpad

 

 

 

 

 

All’improvviso, comprenderai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

 

 

 

 

Proprio in questi giorni, stiamo assistendo alle ormai solite e sottese battaglie tra il Bene e il male, dove quest’ultimo, attraverso i suoi stolti rappresentanti in Terra – a volte ignari del serio pericolo che corriamo, stanno tentando di normalizzare le cosiddette “unioni civili” tra persone dello stesso sesso! E ciò – com’è facile intuire, altro non è che il diabolico perseverare nella dissacrazione del Divin Dettato, poiché il Creatore – sin dall’origine del mondo, Dispose la Naturale e conosciuta Fase della Vita.   Non è questo un atto teso alla discriminazione delle genti, ma l’invito al Sincero Pentimento e a desistere da siffatte condotte, riflettendo profondamente sui danni inflitti alla società … e soprattutto ai giovani, mai dimenticando che bisognerà arrendersi alla Realtà futura, onde evitare d’esser privati del Banchetto Che per tutti E’ Stato Preparato!”.   All’uopo, viene ricordato un importante Scritto di San Paolo, Foriero di molti Fondamentali Esempi: “Nessuno si illuda! Se qualcuno tra voi si crede un sapiente in questo mondo, si faccia stolto per diventare Sapiente; perché la sapienza di questo mondo è stoltezza Davanti a Dio. Sta Scritto infatti: Egli Prende i Sapienti per Mezzo della loro astuzia. E ancora: Il Signore Sa Che i disegni dei sapienti sono vani. Quindi nessuno ponga la sua gloria negli uomini, perché tutto è vostro: Paolo, Apollo, Cefa, il mondo, la vita, la morte, il presente, il futuro: tutto è vostro! Ma voi siete di Cristo e Cristo E’ di Dio. 1 Cor 3,18-23.!”.   Buona e Santa giornata a tutti, nella Grazia del Signore.

 

 

 

 

Risultati immagini per IMMAGINI POTENZA DI DIO

 

 

 

Uno di Quelli Vivi

 

 

 

Perché i Cristiani – specialmente Quelli Attivi – sembrano avere a volte più problemi di quanto si meritino? Questa piccola storia ce lo spiega.   Giovanni e Samuele erano Amici. Un giorno, Giovanni chiese: “Sam, perché tu, pur essendo Credente, hai così tanti problemi, Prove e Tribolazioni? Guarda me, non Credo nemmeno in Dio, eppure non ho tutti i problemi che hai tu!”.   “A dire il vero non lo so. Ci devo pensare un po’ prima di rispondere”, disse Samuele.   Qualche giorno dopo, Samuele accompagnò Giovanni a caccia d’Anatre.   Giovanni sparò ad uno stormo d’Anatre, alcune ricaddero nell’Acqua del Laghetto da cui avevano appena spiccato il volo.   Altre erano morte, altre ancora erano solo ferite.   Giovanni sapeva per esperienza che a volte le Anatre ferite si rialzano di nuovo in volo se non sono catturate in tempo.   Così, mentre Samuele correva verso il punto dove le Anatre erano cadute, si mise a gridare: “Prendi quelle Vive! Mettile nel sacco! Lascia perdere quelle morte! Le puoi raccogliere dopo”.   Quando Samuele tornò con le Anatre aveva un sorriso sul volto.   “Penso di avere una risposta alla tua domanda!”, disse.   “Vedi, io sono uno di quelli Vivi! Il diavolo ha paura che io scappi, quindi cerca di prendermi per primo. Tu… bèh, tu sei già morto. Lui ti ha già preso, così non è minimamente preoccupato di quello che fai!”.   Ed è proprio così che funziona anche con noi.   Se siamo Salvi il diavolo non può riprenderci, perché Apparteniamo al Signore per Sempre.   Il demonio, però, fa di tutto per evitare che diventiamo dei Cristiani Attivi.   Non permettere ai suoi attacchi di rallentarti o di ostacolarti, perché se Perseveri Vincerai la Battaglia e Riceverai la Ricompensa Che il Signore Ha in Serbo per te! “Beato l’uomo che persevera nella Prova, perché, uscendone approvato, riceverà la Corona della Vita che il Signore Ha Promesso a coloro che L’Amano”.    (Giacomo1:12)

 

 

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

 

Cristo di Dio, Benedici tutto il Cibo Che ci apprestiamo a consumare quotidianamente, affinché Porti Frutto Salvifico ai Corpi e alle Anime delle Creature a Te Fedeli! Amen.

 

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

 

Preghiera del Mattino

Signore, Tu ci Rendi Giusti per Mezzo della Fede e ogni volta Che mi Rivolgo a Te nell’Intercessione, mi ricordo Che Tu Hai Detto che la Preghiera del Giusto Aveva una Grande Efficacia. Io non posso avvalermi delle mie azioni, e neppure della mia Fedeltà per Reclamare da Te qualcosa, ma Invoco la Tua Giustizia, Invoco Te Che Vivi in me e Mi Trasformi a poco a poco in una Nuova Creatura. Tu, dall’Interno, Fai Rialzare ciò che è caduto e Raddrizzi ciò che è storto. È così che io posso Comprendere: “Il Giusto Vivrà per Mezzo della Fede”. Amen.

Dalla Lettera di San Paolo Apostolo agli Efesini (Ef 2,1-10)

Fratelli, voi eravate morti per le vostre colpe e i vostri peccati, nei quali un Tempo viveste, alla maniera di questo Mondo, seguendo il principe delle potenze dell’aria, quello spirito che ora opera negli uomini ribelli. Anche tutti noi, come loro, un Tempo siamo Vissuti nelle nostre passioni carnali seguendo le voglie della carne e dei pensieri cattivi: eravamo per natura meritevoli d’ira, come gli altri. Ma Dio, Ricco di Misericordia, per il Grande Amore con il Quale ci Ha Amato, da morti che eravamo per le colpe, ci Ha Fatto Rivivere con Cristo: per Grazia siete Salvati. Con Lui ci Ha anche Risuscitato e ci Ha Fatto Sedere nei Cieli, in Cristo Gesù, per Mostrare nei Secoli Futuri la Straordinaria Ricchezza della Sua Grazia Mediante la Sua Bontà verso di noi in Cristo Gesù. Per Grazia infatti siete Salvati Mediante la Fede; e Ciò non Viene da voi, ma E’ Dono di Dio; né Viene dalle Opere, perché nessuno possa vantarsene. Siamo infatti Opera Sua, Creati in Cristo Gesù per le Opere Buone, Che Dio Ha Preparato perché in Esse Camminassimo. Parola di Dio.

Dal Salmo 99

Il Signore ci Ha Fatti e noi Siamo Suoi.   Acclamate il Signore, voi tutti della Terra, Servite il Signore nella Gioia, Presentatevi a Lui con Esultanza.  Riconoscete Che Solo il Signore E’ Dio: Egli Ci Ha Fatti e noi Siamo Suoi, Suo Popolo e Gregge del Suo Pascolo.  Varcate le Sue Porte con Inni di Grazie, i Suoi Atri con Canti di Lode, LodateLo, Benedite il Suo Nome.  Perché Buono E’ il Signore, il Suo Amore E’ per Sempre, la Sua Fedeltà di Generazione in Generazione.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Luca (Lc 12,13-21)

In Quel Tempo, uno della folla disse a Gesù: «Maestro, Di’ a mio Fratello che divida con me l’eredità».  Ma Egli Rispose: «O uomo, chi Mi Ha Costituito Giudice o Mediatore sopra di voi?».  E Disse loro: «Guardatevi e Tenetevi lontano da ogni cupidigia, perché anche se uno è nell’abbondanza la sua Vita non dipende dai suoi beni».  Disse poi una Parabola: «La Campagna di un uomo ricco Aveva Dato un Buon Raccolto.  Egli ragionava tra sé: Che farò, poiché non ho dove riporre i miei Raccolti? E disse: Farò così: demolirò i miei magazzini e ne costruirò di più grandi e vi raccoglierò tutto il Grano e i miei Beni.  Poi dirò a me stesso: Anima mia, hai a Disposizione molti Beni, per molti anni; riposati, mangia, bevi e datti alla Gioia.  Ma Dio gli disse: Stolto, questa notte stessa ti sarà richiesta la tua Vita. E quello che hai preparato di chi sarà?  Così è di chi Accumula Tesori per sé, e non Arricchisce Davanti a Dio». Parola del Signore.

Preghiera della Sera

“Stolto, questa Notte stessa ti Sarà Richiesta la tua Vita”. Mio Dio, dove ho investito, e in quale commercio mi sono compiaciuto? Mi sono fatto degli amici in Cielo? E il mio Tesoro dov’è? Che io sappia dove si trova il mio Cuore, se Esso E’ con Te. Quale follia, se non Quella Che Consiste nel Guadagnare la propria Vita Perdendola. Oh, che io possa Guadagnare il Cielo Perdendo Tutto, tranne il Tempo Prezioso in cui Tu mi Lasci la Libertà di Dare o di Serbare, di Risparmiare o di essere Prodigo della Tua Immagine, d’Amare o di Rifiutare questo Tormento Interiore. Mio Dio, Tu Dici: “Questa notte stessa… Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

Come comportarsi in chiesa - Parrocchia di Bozzolo - Diocesi di ...

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

 

 

 

Fox Design - 17 - Il soffio del drago (divisore) - Wattpad