Il Santo Vangelo del Giorno Domenica del Signore 18 ottobre 2020 (2027) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

Fox Design - 17 - Il soffio del drago (divisore) - Wattpad

 

 

 

 

 

 

All’improvviso, comprenderai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, anche in  Questa Domenica il Santo Vangelo Si Arricchisce di numerose Testimonianze, Date dal Cielo ai Suoi Fedeli Figli in Ascolto quaggiù! Non ci vuol molto a comprendere l’Auspicata Necessità del Cambiamento – la Qual Cosa non E’ ormai più un Mistero, ma sempre più Evidente E’ la Volontà delle Autorità Celesti alla Purificazione delle Anime, perché Si Ricongiungano a Dio Padre nelle Previste Corrette Forme.  Così come altrettanto chiaro è il fatto che l’uomo ha perso il senso delle cose, la capacità a disaminar sé stesso in pieno Discernimento, per via della confusione che attanaglia l’Animo, riducendoLo in un Pietoso stato di solitudine al punto da consentire al demonio di svolgere la nefasta opera sua, generando – così, la malattia nel Tabernacolo di Dio, il Corpo Umano. Come uscir fuori dal guado in cui ci siam tristemente cacciati? Tutti i Messaggi – nessuno escluso, ci Esortano alla Preghiera, alla Carità e alle Opere Terrene, proprio a Recuperare il tempo perduto … e al male fatto! Mettiamoci seriamente al Lavoro, dando Vita a delle Vere e Proprie Comunità di Rinascita dello Spirito – Ove Zappare la Vigna del Signore, preparando il mondo all’Evento tanto Atteso, alla Seconda ed Intermedia Manifestazione di Gesù Cristo, ormai Prossima a Concretarsi. E a nessuno venga in mente di banalizzar la Cosa, peraltro Narrata Sin dall’Origine dei Tempi e Cantata nelle Sante Messe in tutto il Pianeta, giacché non è a Questa Vita che noi dobbiam guardare ….. ma all’Altra, per poter poi finalmente dire: Padre Misericordioso, Ti Ringrazio per Avermi Concesso di Giungere Sino a Te.  Santa Domenica a tutti coloro che Rifletteranno con il Cuore.

 

 

 

 

SANTA VERGINE MARIA: IMMAGINI GIF - MARIA DI NAZARETH SEMPRE BEATABUON MARTEDI' 23 OTTOBRE : LA PAROLA DEL GIORNO ! – ilmattinosacro

 

 

 

Messaggio della Regina della Pace

(a Pedro Regìs – Anguera,  Brasile, 02 luglio 2010)

 

 

“Cari Figli, gli abitanti di Washington berranno l’amaro Calice della Sofferenza.   Pregate … e Dio vi Salverà.   La vostra Vittoria E’` nel Signore. Piegate le vostre ginocchia nella Preghiera.   L’Umanità sta dirigendosi verso un grande abisso….Aprite i vostri Cuori e tornate Verso Colui Che E’ il vostro Solo e Vero Salvatore.   La morte attraverserà l’Europa e lascerà una grande traccia di distruzione. Simili sofferenze si abbatteranno sulla Terra di Santa Cruz (Brasile).   Coraggio, cercate Forza nella Preghiera e nell’Eucarestia”.

 

 

Fox Design - 17 - Il soffio del drago (divisore) - Wattpad

 

 

Messaggio di Dio Padre

(a Lec delle Filippine – 25 giugno 2010)

 

 

“Vi sono vantaggi incalcolabili per le Anime nell’Aldilà quando qui si Prega per Loro.   E quando Saranno Libere dai legami della Purificazione, della Penitenza e dell’Esser Grati per Questo, Esse non Cesseranno di Pregare per voi e per le vostre intenzioni, in Accordo con la Mia Volontà.   Ogni giorno che passa Avvicina ognuno di voi al Tempo in Cui tutta la Terra Vibrerà, in tutta l’ampiezza della Vita … una nuova Terra Ricreata! Come Mi Rattrista il non Poter Semplicemente Realizzare il Mio Progetto, senza che la Terra Subisca dei Cambiamenti Massivi, ma non può Essere Altrimenti, poiché vi è tanto sporco da Togliere.   Così Mi Dispiace Che la Purificazione non Possa Essere Evitata, infatti non Ricavo nessun Piacere dalla morte di un Essere Umano! Io Desidero che ognuno Entri nel Nuovo Mondo, e come essi  ascolteranno le Mie Parole, per Prepararsi, Purificare le loro Anime, ed Abbandonare un loro modo di Vivere che – spesso, contraddice le Mia Legge d’Amore.   Come diventeranno le Nuove persone che Vengono a Me Attraverso Mio Figlio Gesù, in un Sincero Pentimento, Come fece la gente di Ninive ai tempi di Giona. Non Sono forse Io sul punto di Permettere Grandi Cambiamenti della Terra? Io vi Ho Detto: cercate i Segni”.

 

 

Fox Design - 17 - Il soffio del drago (divisore) - Wattpad

 

 

Messaggio di Dio Padre

(a Carole Ameche, 22 giugno 2010)

 

 

 

“Questa scossa della Terra E’ un Segno del Mio Potere di Donare, di Conservare e di Riprendere. Il Beneficio delle Anime E’ sempre lo Scopo della Mia Volontà, e Questo Tempo di Distruzione Prepara il Mio Popolo ad Ascoltare Tutte le Parole di Avvertimento Donate ai Miei Messaggeri durante tutti Questi lunghi Anni.   Non Crediate che Io Voglia Punire i Miei Fedeli, poiché Io vi Proteggerò, perché possiate rispondere alle numerose persone che verranno a voi in grande paura e con tante necessità.   Si Tratta di un Segno Precursore del Grande Avvertimento, Che Sarà pure Caratterizzato da Eventi prima, durante e dopo, con spostamento del popolo da un posto all`altro ….. Siate aperti all’Ascolto di Chi Giungerà a voi, e Imparate ad essere svelti nel muovervi quando Avverrà il Terremoto, ma anche in Vista dell’Avvertimento, Che Sarà un Avvenimento Unico (preparazione dei rifugi, cibi, coperte….).   Ancora vi Ripeto che le perdite Umane saranno tante. Voi farete tutto quello che potrete per i vostri Fratelli, Grazie alla Forza Che Io vi Darò, Grazie ai Miei Doni, così Come Farete al Momento dell’Avvertimento. Non abbiate paura, ma preparatevi ad Aiutare tanta gente……………..”.

 

 

Fox Design - 17 - Il soffio del drago (divisore) - Wattpad

 

 

Messaggio di Gesù

(a Padre Melvin Doucette – 05 luglio 2010 – Canada)

 

 

Gesù ai Suoi Preti e Religiosi.  “Ogni Vescovo e Presbitero Partecipa del Mio Sacerdozio e Mi Rappresenta per Amministrare Tutti i Sacramenti. Il Sacramento dell’Ordine E’ un Grande Dono Che Io Ho Fatto alla Mia Chiesa.   Io Chiedo ad ogni Vescovo o Prete di Vivere in Comunione con Me, di Seguire Tutti i Comandamenti e di Vivere una Vita Santa.   Ma voi, Miei Fratelli e Sorelle, Pregate per Loro….ricordate Che Sono Esseri Umani come voi, e il maligno Li tenta.   Pregate per Ottenere Santi Preti”.

 

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

 

Cristo di Dio, Benedici tutto il Cibo Che ci apprestiamo a consumare quotidianamente, affinché Porti Frutto Salvifico ai Corpi e alle Anime delle Creature a Te Fedeli! Amen.

 

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

 

Preghiera del Mattino

Padre Buono, prima Che l’Alba Faccia Vibrare la Terra, prima Che il Chiarore La Vivifichi, prima Che il Sole Renda al Mondo la Sua Energia Vitale, Tu Sei già Qui, Vivo e Attento, Come una Madre Affettuosa per i Suoi Figli. Prima Che i nostri Pensieri Riprendano il Ritmo di tutti i Giorni, ci Riconosci già, ti Ricordi di noi, e Sei per noi il Soffio di una Nuova Creazione. Prima Che il nostro Cuore Ricominci ad Amare e a Temere, a Gioire e a Soffrire, il Tuo Cuore Aperto ci Ha Ricevuti e Si E’ Riversato su di noi in Grazia senza Frontiere. Prima Che i nostri Passi ci Portino al Tuo Incontro e a Quello dei nostri Fratelli, Tu ci Hai Preceduti con uno Slancio di Amore. È per Questo Che Questa Mattina noi Lodiamo la Tua Tenerezza e la Tua Fedeltà, Che Si Rinnovano Come l’Aurora, in Eterno.  Amen.

Dal Libro del Profeta Isaìa (Is 45,1.4-6)

Dice il Signore del Suo Eletto, di Ciro: «Io L’Ho Preso per la Destra, per Abbattere Davanti a Lui le Nazioni, per Sciogliere le Cinture ai fianchi dei re, per Aprire Davanti a Lui i Battenti delle Porte e nessun Portone rimarrà chiuso.
Per Amore di Giacobbe, Mio Servo, e d’Israele, Mio Eletto, io ti Ho Chiamato per Nome, ti Ho Dato un Titolo, sebbene tu non Mi Conosca.  Io Sono il Signore e non C’E’ alcun altro, Fuori di Me non c’è dio; ti Renderò Pronto all’Azione, anche se tu non Mi Conosci, perché Sappiano dall’Oriente e dall’Occidente che non c’è nulla Fuori di Me.
Io Sono il Signore, non ce n’è altri». Parola di Dio.

Dal Salmo 95

Cantate al Signore un Canto Nuovo, Cantate al Signore, uomini di Tutta la Terra.  In mezzo alle genti Narrate la Sua Gloria, a tutti i Popoli dite le Sue Meraviglie.

Grande E’ il Signore e Degno di Ogni Lode, Terribile Sopra tutti gli dèi.  Tutti gli dèi dei Popoli sono un nulla, il Signore invece Ha Fatto i Cieli.

Date al Signore, o Famiglie dei Popoli, date al Signore Gloria e Potenza, date al Signore la Gloria del Suo Nome. Portate Offerte ed entrate nei Suoi Atri.

Prostratevi al Signore nel Suo Atrio Santo.  Tremi Davanti a Lui Tutta la Terra.  Dite tra le genti: «Il Signore Regna!».
Egli Giudica i Popoli con Rettitudine.

Dalla Prima Lettera di San Paolo Apostolo ai Tessalonicesi (Ts 1,1-5)

Paolo e Silvano e Timòteo alla Chiesa dei Tessalonicesi Che E’ in Dio Padre e nel Signore Gesù Cristo: a voi, Grazia e Pace. Rendiamo Sempre Grazie a Dio per tutti voi, ricordandovi nelle nostre Preghiere e tenendo continuamente presenti l’Operosità della vostra Fede, la Fatica della vostra Carità e la Fermezza della vostra Speranza nel Signore nostro Gesù Cristo, Davanti a Dio e Padre nostro.   Sappiamo bene, Fratelli Amati da Dio, che siete Stati Scelti da Lui. Il nostro Vangelo, infatti, non Si Diffuse fra voi soltanto per Mezzo della Parola, ma anche con la Potenza dello Spirito Santo e con Profonda Convinzione. Parola di Dio.
Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 22, 15-21)
In Quel Tempo, i farisei se ne andarono e tennero consiglio per vedere come cogliere in fallo Gesù nei Suoi Discorsi.
Mandarono dunque da Lui i Propri Discepoli, con gli erodiàni, a dirGli: «Maestro, sappiamo Che Sei Veritiero e Insegni la Via di Dio Secondo Verità. Tu non Hai Soggezione di alcuno, perché non Guardi in faccia a nessuno. Dunque, Di’ a noi il Tuo Parere: è lecito, o no, pagare il tributo a Cesare?». Ma Gesù, Conoscendo la loro malizia, Rispose: «Ipocriti, perché volete MetterMi alla prova? Mostratemi la moneta del tributo». Ed essi Gli presentarono un denaro. Egli Domandò loro: «Questa immagine e l’iscrizione, di Chi Sono?». Gli risposero: «Di Cesare».
Allora Disse loro: «Rendete dunque a Cesare quello che è di Cesare e a Dio Quello Che E’ di Dio». Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore, Tu Sei Sincero ed io no. Perdonami di AverTi Messo alla Prova Oggi, di aver cercato di mercanteggiare con Te, quando mi Chiedevi di Agire Secondo la Volontà del Padre. Grazie di non avermi ripagato con ugual moneta. Questa Sera, proprio mentre mi distendo, infine, per addormentarmi, Ti Chiedo di Concedermi la Grazia di Dare una Voce più Forte e più Vera alla Tua Missione nel Mondo: la Voce del Vangelo. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

Come comportarsi in chiesa - Parrocchia di Bozzolo - Diocesi di ...

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

 

 

 

Fox Design - 17 - Il soffio del drago (divisore) - Wattpad